La prima gara di Agility nella storia del trofeo CONI e Kinder +Sport

Per la prima volta l’agility dog è stata presente alla più grande manifestazione sportiva per i giovanissimi organizzata dal CONI in collaborazione con Kinder Ferrero.

IL Trofeo CONI Kinder+Sport è uno dei principali progetti nazionali multisportivi per gli atleti Under 14 (fascia d’età 10-14) e una “festa” che ha lo scopo di valorizzare al massimo il vivaio dello sport italiano ed essere un evento di incontro e scambio per le discipline sportive.

Un progetto ispirato ai valori del fair play e del rispetto delle regole, che nasce con l’obiettivo di valorizzare la funzione promozionale dell’attività sportiva attraverso una forte sinergia tra il CONI, gli organismi sportivi e le tante società sportive affiliate. Anche il programma tecnico elaborato dalle Federazioni partecipanti è volto a sostenere tale obiettivo promozionale, proponendo nuove formule di gioco che prevedono la presenza di rappresentative miste, elemento di grande valenza educativa per la crescita delle ragazze e dei ragazzi.

Ogni anno, migliaia di giovani atleti si sfidano nelle diverse competizioni regionali con un unico obiettivo: rappresentare la propria Regione alla Finale Nazionale del Trofeo CONI Kinder+Sport.

La Finale Nazionale 2018 si è svolta dal 20 al 23 settembre a Rimini ed anche in alcuni campi delle province di Ravenna e Cesena, fino a San Marino.

Sono arrivati oltre 3300 atleti in rappresentanza di oltre 45 discipline sportive tra cui l’Agility dog con 40 binomi selezionati nelle gare regionali, organizzate dalla FIDASC (la federazione competente in materia di sport cinofili nel CONI).

La cerimonia di apertura si è svolta presso il parco XXV aprile. Una sfilata ha portato le delegazioni a raggiungere il parco e la cerimonia si è aperta con la presentazione ed i saluti istituzionali, l’accensione della fiaccola, uno spettacolo sull’invaso Tiberio fino all’apertura ufficiale dei giochi ed i fuochi d’artificio.

Dopo due giorni di intense competizioni, sabato sera, in piazzale Fellini, c’è la festa conclusiva con la premiazione della delegazione vincitrice e una serata djset che ha permesso ai ragazzi di divertirsi dopo le intense giornate di sport.

Si è conclusa questa nuova ed interessante esperienza ed è significativo ricordare le parole che continuava a ripetere giovanissimo atleta: “l’agility è lo sport più bello del mondo: giochi con il tuo cane e per questo ti portano ovunque…”.

 

Forum La prima gara di Agility nella storia del trofeo CONI e Kinder +Sport

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Admin 3 settimane fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #269028

    AdminAdmin
    • Genere: Maschio
      • @admin

      Per la prima volta l’agility dog è stata presente alla più grande manifestazione sportiva per i giovanissimi organizzata dal CONI in collaborazione con Kinder Ferrero per gli atleti Under 14 (fascia d’età 10-14)
      [Leggi l’intero articolo su: La prima gara di Agility nella storia del trofeo CONI e Kinder +Sport]

      3 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
    Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

    Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.