Vaccino contro la Leishmaniosi canina CaniLeish Letifend

Forum Gestione del cane Problemi di Salute Vaccino contro la Leishmaniosi canina CaniLeish Letifend

Questo argomento contiene 104 risposte, ha 22 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ela 2 settimane, 1 giorno fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 105 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #24756

    giuliaconpedro
    Utente
      • @giuliaconpedro

      Io ho chiesto a tre o quattro veterinari dall’estate scorsa, quando ha iniziato a spargersi la voce del vaccino, e tutti è tre me l’hanno sconsigliato…
      Le motivazioni sono in genere: non è sicuro, non copre al 100%, bisogna comunque continuare la solita profilassi, costa, non abiti in zona endemica,.. Quindi non conviene.

      Quest’anno farò comunque, sempre sotto consiglio veterinario, i test per leishmania e filaria..

      A qualcuno è stato consigliato dal proprio veterinario di fare il vaccino?

      #24757

      lori
      Moderatore
        • @lori

        :-( sconsigliato anche a me per gli stessi motivi che hai esposto.

        #24758

        manuel_vr78
        Utente
          • @manuel_vr78

          Invece io vado in contro tendenza. Nel senso che il mio veterinario non me lo ha sconsigliato. Anzi, mi sembrava anche favorevole.
          Io vivo a Peschiera del Garda, e la zona non dista tanto da alcune dove invece la leshmania è endemica.

          #24759

          Admin
          Admin
          • Genere: Maschio
            • @admin

            benvenuto e grazie per la segnalazione!

            come hanno già detto alcuni amici, l’ambiente è in generale perplesso sull’utilità INDIVIDUALE di utilizzo del Canileish, per il quale avevamo già un topic aperto:

            https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/10-problemi-di-salute/5115-vaccino-contro-la-leishmaniosi-canina-canileish

            ho pertanto spostato la tua informazione in altra sezione, perchè la campagna di sensibilizzazione può avere un’utilità GENERALE, che ritengo vada portata all’attenzione: tanti più saranno i cani protetti (in un modo e/o in un altro) dalla leishmaniosi, tanto più l’AMBIENTE diverrà sfavorevole al proliferarsi della malattia… conseguentemente, fra qualche anno, molte aree potrebbero risultare in tutto o in parte bonificate!

            :-)

            #24779

            saphira
            Utente
              • @saphira

              Aggiorno il topic con qualche riflessione del tutto personale.
              Il mio primo cane è morto di leishmaniosi all’età di quattro anni e mezzo, ha contratto la malattia da cucciolo nell’astigiano nell’estate del 2005.
              Stiamo parlando di una zona neo-endemica (Piemonte), e dei primi casi registrati. Quella che si chiama, comunemente, “sfiga” :-( .
              Per di più, un cane nativo di queste zone, non è geneticamente “pronto” alla leishmaniosi, non ha nel bagaglio genetico la migliore risposta possibile alla malattia, come potrebbero averla i randagi del sud… il che ha reso la battaglia contro la leishmania ancora più ìmpari.

              Quello che vorrei dirvi, è che è vero che questo vaccino non copre al 100%, è costoso, ed allo stato solo il tempo potrà dirci quale sarà la sua reale efficacia: ma se abitate in una zona endemica, sopratutto se altamente endemica, non sottovalutate la possibilità di dare al vostro cane un’arma in più per combattere la malattia.
              Ho letto delle pubblicazioni sul vaccino, per capirne il meccanismo: non viene inoculata leishmania inattivata, ma le proteine escrete dalla leishmania (depurate), in modo da modulare la risposta immunitaria del cane.
              come già detto nel topic, di tutti i cani esposti alla malattia, solo alcuni si ammalano, altri no: tutto dipende dal tipo di risposta immunitaria.
              quello che fa questo vaccino, è insegnare al sistema immunitario il TIPO di risposta immunitaria più adeguata, quella che consente di eliminare la malattia.
              ovvio che non protegge al 100%, ovvio che il nostro cane potrebbe spontaneamente rispondere alla leishmania nel modo più efficace, anche senza vaccino; ovvio che occorre continuare a usare prodotti repellenti.
              ma questo vaccino può davvero fare la differenza, in alcuni casi!
              io non ho ancora vaccinato sophie, e devo prendere una decisione in questi giorni.
              nel torinese ci sono casi recenti documentati della malattia, ma certo il rischio non è alto come in altre zone d’Italia: il rapporto rischi/benefici va valutato anche in base alla zona in cui si vive.

              #24817

              Anonimo

                Allora sul CaniLeish io ci ho ragionato parecchio con la veterinaria.
                Il risultato finale è stato che è un vaccino ancora sperimentale, non si conoscono benissimo le controindicazioni, e inoltre un ciclo completo (3 vaccini) è costoso, circa 200 euro.
                Poi qui non è zona, etc etc… Insomma me l’ha sconsigliato.
                Alla fine ha aggiunto:
                “ancora è sperimentale, aspettiamo un anno e vediamo che controindicazioni avrà sugli altri”
                …è stata mooolto cinica, ma in fondo ha ragione. ;-)

                #26072

                manuel_vr78
                Utente
                  • @manuel_vr78

                  Proprio questa sera ho affrontato il discorso vaccino con il veterinario. Io vivo a Peschiera del Garda, zona non endemica, ma che comunque confina con zone endemiche. Mi ha riferito che sta curando 2 / 3 cani per la Leishmaniosi ( vivono in zone diverse, ma comunque entro 20km dalla mia). Purtroppo il cane che aveva prima mia moglie, 5/6 anni fa’ si è ammalato di Leishmaniosi (vivevamo ancora a Salerno), ed è stato molto difficile. Quindi abbiamo il terrore della malattia.
                  Il mio VET è favorevole alla vaccinazione; io ho sollevato le perplessità sia mie che delle persone che conosco o che come me si confrontano qui sul forum. Lui mi ha detto molto chiaramente che comunque il rischio resta, e che è sempre consigliabile continuare con il collare ed uno spray repellente e/o pipette.
                  Sono sincero…se non andassi almeno 2 volte l’anno a Salerno per 10 -15 giorni ogni volta, non vaccinerei il mio cane. MA considerato che ci andrò…sempre, ho preso in seria considerazione la vaccinazione. Non presenta controindicazioni accertate..infatti, nel cane non viene iniettata una sorta di virus indebolito ma delle specifiche proteine. Il fatto è che si tratta di diminuire il più possibile il rischio di contagio, e sinceramente, al netto delle discussioni economiche che sono personali, ritengo doveroso prendere in considerazione seriamente il vaccino.
                  A tal proposito mi sono fatto prestare dal Vet un apposito libricino realizzato dalla Virbac (ovviamente è come chiedere all’oste se il suo vino e buono oppure no…) che parla del vaccino. Almeno ho dei termini di paragone da confrontare con altre fonti. Questo week end me lo studio. Poi deciderò.
                  Qualcuno ha già avuto questa esperienza di vaccinazione?

                  #28322

                  Anonimo

                    Ciao,
                    noto con piacere che a distanza di mesi i pareri sul vaccino sono sempre più favorevoli… E’ mesi che anche io sto “monitorando” la situazione per cogliere più informazioni possibili in merito…
                    Sto pensando di vaccinare il mio PT Laica contro la leish (una malattia terribile, e qui a Bari, dove abito, è un problema molto sentito) ora che finalmente è arrivato un vaccino che consente di prevenirla!
                    E mi sto informando sui prezzi…Il mio vet mi ha chiesto 150 euro per 3 dosi (50 a dose). In rete però ho letto anche di persone che hanno pagato 220-250.. Qualcuno sa perché c’è questa differenza?!

                    Grazie!

                    #28331

                    espada
                    Utente
                      • @espada

                      la mia veterinaria, invece, me l’ha sconsigliato proprio in quanto non vivo in zona endemica e quindi non avrei grossi benefici (considerando la limitata efficacia del prodotto).

                      i prezzi di molto superiori alla media, immagino, saranno da attribuire a veterinari che “ne approfittano” ?

                      :-?

                      #28335

                      giuliaconpedro
                      Utente
                        • @giuliaconpedro

                        ma a questo punto (dell’anno) conviene iniziare a fare il vaccino? non è meglio iniziare direttamente l’anno propssimo,
                        visto che son da fare tre richiami, a distanza di 21 giorni l’uno dall’altra (se non ricordo male)?
                        inoltre il vet mi diceva che nel periodo in cui si fanno le iniezioni, le difese del cane si abbassano, e quindi sarebbe più esposto.
                        quindi mi diceva che in genere si inizia verso gennaio/febbraio in modo tale che amarzo, iniziata la stagione dei pappataci, il cane ha già finito il ciclo ed è ‘coperto’..

                        #28589

                        clownchico
                        Utente
                          • @clownchico

                          la mia veterinaria, invece, me l’ha sconsigliato proprio in quanto non vivo in zona endemica e quindi non avrei grossi benefici (considerando la limitata efficacia del prodotto).

                          i prezzi di molto superiori alla media, immagino, saranno da attribuire a veterinari che “ne approfittano” ?

                          :-?

                          Buongiorno carissimo Espada, sto cercando maggiori informazioni per decidere su come proteggere Lia (meticcia 16 mesi 12,5 kg) e Rocco (maremmano 11 mesi 37 kg) dal rischio zanzare. Noi siamo a Roma e, Rocco in particolare, è sempre in giro con me per ville, parchi e boschi.
                          Come mi muovo? Spray, collari, spot on?
                          Per pulci e zecche metto sempre il Front Line combo.
                          In attesa di vostri gentili e preziosi riscontri vi saluto con affetto.
                          Gianluca

                          #28590

                          espada
                          Utente
                            • @espada

                            ciao carissimo, per le zanzare (che casomai portano la filaria, non la leishmaniosi) invece del Frontline, puoi usare Advantix o Exspot (da rimettere ogni 20 giorni) che peraltro costano anche di meno.

                            non so dirti dell’efficacia di prodotti naturali, che mai ho usato.

                            per maggiori info:

                            https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/16-quotidianita/13472-antiparassitari-per-proteggere-il-cane-da-pulci-zecche-zanzare-flebotomi

                            #29232

                            Anonimo

                              ma a questo punto (dell’anno) conviene iniziare a fare il vaccino? non è meglio iniziare direttamente l’anno propssimo,
                              visto che son da fare tre richiami, a distanza di 21 giorni l’uno dall’altra (se non ricordo male)?
                              inoltre il vet mi diceva che nel periodo in cui si fanno le iniezioni, le difese del cane si abbassano, e quindi sarebbe più esposto.
                              quindi mi diceva che in genere si inizia verso gennaio/febbraio in modo tale che amarzo, iniziata la stagione dei pappataci, il cane ha già finito il ciclo ed è ‘coperto’..

                              Sì sì esatto!
                              Anche a me hanno detto la stessa cosa.. io infatti inizio ora a informarmi, mi porto avanti, poi penso di procedere a vaccinare questo inverno… o inizio primavera!
                              Diciamo che mi aveva un po’spiazzato la faccenda dei prezzi… Non sapevo se era il mio vet che mi farebbe pagare troppo poco (magari, ho pensato,tralasciando alcuni passaggi… non so!) oppure se è la tendenza di altri veterinari quella di alzare così tanto i prezzi per guadagnare e basta!

                              Grazie per il consiglio cmq! :)

                              #29237

                              Anonimo

                                Ciao,
                                noto con piacere che a distanza di mesi i pareri sul vaccino sono sempre più favorevoli… E’ mesi che anche io sto “monitorando” la situazione per cogliere più informazioni possibili in merito…
                                Sto pensando di vaccinare il mio PT Laica contro la leish (una malattia terribile, e qui a Bari, dove abito, è un problema molto sentito) ora che finalmente è arrivato un vaccino che consente di prevenirla!
                                E mi sto informando sui prezzi…Il mio vet mi ha chiesto 150 euro per 3 dosi (50 a dose). In rete però ho letto anche di persone che hanno pagato 220-250.. Qualcuno sa perché c’è questa differenza?!

                                Grazie!

                                Guarda l’unica differenza è il guadagno che il veterinario vuole farci… Certo che vista la gravità e la diffusione della malattia, potrebbero anche guadagnarci un po’ di meno, pensando meno ai soldi e più alla salute del cane…e al rapporto di fiducia e trasparenza con il proprietario…anche perché il cane poi va riportato ogni anno!
                                Magari prova a chiedere al tuo vet di fiducia se può farti uno “Sconto fedeltà” ;)

                                Io ho un cane da 9 anni e ne ho viste e sentite di tutti i colori!

                                #31050

                                Anonimo

                                  Davvero Valina,
                                  l’unica differenza di prezzo sta nell’onestà o meno dei veterinari! Per fortuna il mio si è dimostrato una persona seria: per questo motivo, e per amore per Laica, provvederò a vaccinare. Saranno i 150 Euro che spenderò più volentieri in questi mesi…
                                  Voi come vi state attrezzando per l’estate? I vostri cagnoni sono vaccinati o li proteggete solo con gli antiparassitari?

                                  Il mio migliore amico ha portato l’altro giorno il suo cane a fare l’ultima iniezione del vaccino e ora lo vedo molto più tranquillo in vista delle vacanze al mare: anche la sua esperienza è uno dei fattori che mi ha convinto!

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 105 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni