titoli giudizi nelle expo canine

Forum Cinologia Cinognostica Cinotecnia Cinofilia titoli giudizi nelle expo canine

Questo argomento contiene 127 risposte, ha 20 partecipanti, ed è stato aggiornato da  sio 2 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 128 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #17156

    Anonimo

      Io e Poang a Marzo andremo alla nostra 2 expo o a biella o a lodi ,
      nel frattempo abbiamo iniziato a capirci qualcosina, ossia leregole base: non portare il cane se non e’ correttamente toelettato da standar di razza, se non ben educato e ben presentato e con un bel movimento
      io da profana e incompetente ci aggingerei anche che se il cane non e’ un bel cane di suo di non portarcelo neanche (io da privata la penso così)ma ho visto che anno vinto in altre razze francamente dei gran brutti cani ,ma questo gia’ a colpo d’occhio ,senza bisogno di intendersene es: lo standar dice quadrato ,invece il cane e’ un rettangolo :silly: ,questi per me’ sono difetti gravissimi, da tener presente che poi questi brutti cani anno vinto anche il cac
      Poang detto da giudice enci e’ molto bella , questo lo vedo anch’io (non ho le fette di salame sugli occhi per nessuno :woohoo: ) e tutti lo dicono che ‘ molto bella, ma non mi illudo che possa vincere sempre es :lei e’ grossa magari a un giudice piacciono i Bob meno spettacolari, piu’ piccoli e leggeri , ma questo e’ accettabilissimo, son gusti!

      Mah!!! :-?

      #17162

      dino0977
      Utente
      • Località: Cosenza
      • Genere: Maschio
        • @dino0977

        Parlare di expò è complicato. Per quella che è la mia esperienza con i Cani Corso poi è tutta un programma. Per il Corso c’è uno standard, che la maggior parte dei soggetti esposti non rispetta, anzi vengono spesso premiati soggetti ipertipici o addirittura simili ad altre razze, e vincono sopratutto elementi di questo tipo provenienti da allevamenti famosi.
        Vedi purtroppo i giudici Enci sono, anzi devono essere degli allevatori, per essere abilitati a giudicare. Spesso è volentieri si ”fanno l’occhio” (diciamo così) sui cani da loro allevati, quindi se nel ring ci sono soggetti corretti, ma ”diversi” per qualche caratteristica, rispetto a quelli che detengono nei loro allevamenti, spesso questi soggetti vengono penalizzati. Poi ci sono le solite storie all’italiana. Il Giudice Tizio fa vincere i cani dell’allevatore Caio, così quando giudicherà Caio vinceranno i cani di Tizio, di queste cose ne succedono tante, non sono leggende. In mezzo a questa marmaglia, c’è anche qualche persona seria, che giudica in modo corretto senza ”interpretare” lo standard e fa vincere chi merita. Vincere un expò per un’allevatore è importantissimo, un cane campione è un grosso investimento commerciale! Quindi se ti va di partecipare all’expò fallo con tutta la tranquillità possibile, potrebbe essere una bella esperienza se non hai la smania di vincere, quella che hanno molti personaggi che frequentano le manifestazioni e creano problemi durante i giudizi. Vai per trascorrere una bella giornata, potendo ammirare tanti cani (per il tuo non sarà una bellissima giornata, sopratutto se non lo ha mai fatto, si stresserà non poco) di razze diverse, e per quello che riguarda il giudizio, prendila un po come viene, se vinci va bene, se non vinci va bene uguale! Non sarà quello che ci sarà scritto su un foglio di carta intestato ENCI, a farti cambiare idea sul tuo Poang! Comunque in bocca al lupo per le tue future partecipazioni!

        #17164

        Anonimo

          [color=#00bb00]un cane campione è un grosso investimento commerciale! Quindi se ti va di partecipare all’expò fallo con tutta la tranquillità possibile, potrebbe essere una bella esperienza se non hai la smania di vincere,[/color]

          Domanda :se non rispettano lo standar i gudici e continuano a dare cac a soggetti che non c’entrano nulla con questo ,la razza va a darsi benedire?almeno a mio parere
          io non sono e non saro ‘ mai un allevatrice ma se io gareggio lo faccio per vincere e poi sia quel che sia naturalmente ,ma questo in tutto, penso che sia nel mio dna :silly:
          La mia Poang all’ expo da prima era ansiosa e poi si e’ calmata ed e’ stata bravissima, francamete piu’ di me’ che ero tesissima e poi mi e’ venuta la bronchite , :pinch: io e Poang ci conpensiamo e quello che sento io non sente lei e viceversa :lol:

          #17165

          dino0977
          Utente
          • Località: Cosenza
          • Genere: Maschio
            • @dino0977

            Guarda in teoria, un giudice non può far vincere un soggetto fuori standard, generalmente è così, altrimenti succede quello che hai detto, alla lunga si perdono le razze. Poi esiste il Cane Corso, li è tutta un’altra storia, basta guardare le foto di qualche campione…ce n’è uno che è fantastica, ti da proprio il senso di cosa si è arrivato a fare. Va bè è un mondo a parte purtroppo.
            Un giudice competente dovrebbe controllare minuziosamente ogni particolare e far vincere quello che ha suo modo di vedere (c’è sempre un minimo di soggettività anche nei giudici più bravi). In bocca al lupo di nuovo!

            #17173

            celeste
            Utente
              • @celeste

              …più o meno con il mio PDC ho partecipato a circa 70 Expo fra nazionali internazionali campionati europei mondiali e vari raduni di club…potrei scrivere anche i vari titoli conseguiti che sono di tutto rilievo…ma non è questo il punto..io alle Expo sono sempre andato per farmo giudicare e non essere io il giudice del giudice..ho sempre accettato il verdetto senza mai proferire parola….sinceramente anche domenica ero ad una precise di club a Verona e sentire la gente che criticava perché non aveva vinto…convinti di avere il super cane..mi è molto dispiaciuto !

              #17180

              lori
              Moderatore
                • @lori

                Vi sono molte tipologie di esposizioni cinofile.
                Internazionali, nazionali, regionali, amatoriali, raduni dei club di razza, mostre speciali…

                Molte di queste sono frequentate da professionisti, allevatori, handler o groomer (toelettatori professionisti) e tra loro spesso concorrono espositori amatoriali che presentano il proprio cane.

                Non è solo importante che il cane da expo risponda quanto più è possibile allo standard della sua razza (il cane perfetto non esiste) ma, ancora più importante è, che sia bene preparato per presentarsi nel ring e che ne abbia il carattere adatto.

                Spesso questa preparazione corrisponde a mesi di lavoro del proprietario e del cane che deve sempre “divertirsi” per mostrare il meglio di sè.

                Spesso si potrebbe credere che basta avere un “bel cane” perchè un giudice compili un buon giudizio e, magari se il giudizio non corrisponde alle aspettative, la colpa ricade sul giudice… e si dimentica che dietro ai cani che vincono c’è un gran lavoro da parte degli espositori.

                #17181

                Anonimo

                  [color=#00bb00]

                  …più o meno con il mio PDC ho partecipato a circa 70 Expo fra nazionali internazionali campionati europei mondiali e vari raduni di club…potrei scrivere anche i vari titoli conseguiti che sono di tutto rilievo…ma non è questo il punto..io alle Expo sono sempre andato per farmo giudicare e non essere io il giudice del giudice..ho sempre accettato il verdetto senza mai proferire parola….sinceramente anche domenica ero ad una precise di club a Verona e sentire la gente che criticava perché non aveva vinto…convinti di avere il super cane..mi è molto dispiaciuto ![/quote[/color]

                  il giudice dovrebbe essere profesionalmente al corrente dello standar di razza e giudicare quello piu’ in tipo e poi con sogetti eccellenti perfettamenti in standar far vincere quello che a lui piace di piu'(io lo capita così)e questo giudizio non e’ appellabile e non si puo’ commentarlo
                  pero’ se il giudice non e’ perfettamente al corrente sullo standar di quellla razza o troppo condizionato dall’allevamento famoso e fa vincere un cane sepur bello ma non in standar
                  e’ normale essere delusi perche’di fatto e’ un ingiustizia
                  non e’ una fiera di paese che vince quello che piace di piu’
                  l’expo serve per salvaguardare la razza e bisogna basarsi sullo standar
                  l’ esempio di dino era corretto e chiaro
                  mi ha fatto vedere 2 linck di corsi e il campionissimo aveva la faccia da bullmastiff ,così non salvaguardi la razza, e uno puo’ anche risentirsi di questo
                  a me’ non sciarebbe perdere contro un bobtail mi scocciarebbe perdere con un cane che non somiglia ad un bobtail

                  #17182

                  celeste
                  Utente
                    • @celeste

                    Concordo con te Lori ;-) il cane va preparato alle Expo e bisogna saperlo presentare e conoscere tutti i suoi difetti in maniera che in fase di presentazione questi siano visibili il meno possibile….molto spesso inconsapevolmente in fase di presentazione si possono creare difetti che il cane non ha….l handler fa sicuramente la differenza ! Personalmente sono andato a elioni con il mio PDC da un handler professionista che mi ha insegnato tante cose che prima non consideravo…poi quotidianamente dedicò circa 5 minuti alla sera al ripasso dei vari esercizi da Expo con il mio PDC in maniera che non si dimentichi il tutto è per lui tale fase sia il più naturale possibile e piacevole..visto che il premio e un würstel …infatti lui alle 22 e già che mi aspetta davanti al portone :-)

                    #17183

                    lori
                    Moderatore
                      • @lori

                      Per il cane corso, come per il jack russel, bisognerebbe fare un discorso a parte, diciamo solo che non se ne vedono 2 uguali e che veramente non è facile per i giudici esprimersi al pieno della loro professionaità.

                      Per molte razze, al contrario, i giudizi sono pienamente corrispondenti alla tipologia.

                      Ti ricordo che il giudizio finale avviene dopo l’osservazione dei cani in movimento e del loro carattere, quindi non è importante solo la morfologia, ma sono molti i fattori che vengono a determinare il vincitore.

                      #17185

                      Admin
                      Admin
                      • Genere: Maschio
                        • @admin

                        l’expo serve per salvaguardare la razza e bisogna basarsi sullo standar

                        osservazione correttissima!
                        mi permetti una domanda?

                        PER TE “salvaguardare la razza” significa guardare al passato o guardare al futuro?

                        #17187

                        lori
                        Moderatore
                          • @lori

                          Scusa se mi permetto si intromettermi, ma già il termine “salvaguardare” vorrebbe intendere un sguardo al passato, cioè mantenere le caratteristiche tipiche della razza… ;-)

                          E, giusto per riderci insieme, ti posto una foto di un’esposizione cinofila di anni fa in cui si notano le caratteristiche di un campione del mondo dell’epoca (e, mi chiedo, cosa ci aspetta per il futuro) :-(

                          [/URL]

                          #17190

                          Anonimo

                            grazie per la domanda
                            ma devi tener conto che io di expo e di selezioni sangue io no ne so’ nulla ,tranne le poche cose che io ho scritto nel mio post :-?
                            bhe! se devo ripondere alla tua domanda
                            si deve guardare al presente durante gli expo per poter giudicare (altrimenti non e’ corretto)ma si deve trovare un armonia di forme e salute fisica del cane con un occho al passato ma col lo sguardo al futuro

                            #17191

                            Anonimo

                              Scusa se mi permetto si intromettermi, ma già il termine “salvaguardare” vorrebbe intendere un sguardo al passato, cioè mantenere le caratteristiche tipiche della razza… ;-)

                              E, giusto per riderci insieme, ti posto una foto di un’esposizione cinofila di anni fa in cui si notano le caratteristiche di un campione del mondo dell’epoca (e, mi chiedo, cosa ci aspetta per il futuro) :-(

                              [/URL]

                              Cavolo che cambiamento, ne ho visti alcuni così bassi che sembravano conigli !
                              ma cosi bassi non e’ piu’ facile che venga la displasia ?o non c’ entra

                              #17193

                              espada
                              Utente
                                • @espada

                                Scusa se mi permetto si intromettermi, ma già il termine “salvaguardare” vorrebbe intendere un sguardo al passato, cioè mantenere le caratteristiche tipiche della razza… ;-)

                                :-)
                                provo a dirti il contrario?

                                se c’è una razza a rischio-estinzione (es. un cane da pastore che vive in una zona in cui la pastorizia non è più redditizia e anche i pecorai stanno chiudendo i loro allevamenti), per “salvaguardarla” non dovrei guardare al futuro?
                                cioè: riconvertirla, adattandola leggermente, a un altro uso?

                                NON LINCIARMI DINO: è forse uno dei motivi per cui il Corso, da cane-fattore, è diventato cane-borghese

                                altro esempio: una razza di cani da combattimento, in un Paese che varasse una legge che li vieta, per “salvaguardarla” non dovrei guardare al futuro?
                                cioè: indirizzare la selezione verso quei soggetti dotati di maggior docilità e minor aggressività intraspecifica?

                                ora io non sono un esperto di Bobtail, anche se da bambino li adoravo (li chiamavo “gli omini di neve”) e anche adesso mi piacciono da impazzire…

                                però, visto che negli anni ’80 erano di moda e adesso no…
                                magari un club a tutela della razza potrebbe pure pensare di “deviare” leggermente verso un diverso gusto di possibile clientela?

                                faccio l’ultimo esempio cretino: secondo me il Pastore Bergamasco è tra i migliori cani in assoluto che il buon Dio (scherzo) abbia donato all’uomo… ma con quel pelo in casa è difficile da manutenere!

                                se dovesse rischiare l’estinzione, o anche per dare un ottimo guardiano a famiglie con bambini (che oggigiorno non sanno a quale razza rivolgersi) non potrebbero esserci buoni motivi per pensare di lavorare in selezione sul pelo, per renderlo più “domestico”?

                                #17194

                                jokervsmichel
                                Utente
                                  • @jokervsmichel

                                  ho notata personalmente che:
                                  [li]un gruppo cinofilo x che organizza un expò si aspetta tot cani di tot razze e nessuno di altre razze, quindi mettono un giudice ad minchiam per “le restanti razze”. Il giorno dell’expò Pinco arriva col suo cane Pallo e vede che è l’unico iscritto. Il giudice spara un giudizio molto vago, ma moltooo, magari perchè non ha mai giudicato un cane della razza di Pallo (però paradossalmente è abilitato a farlo) e gli da il CAC/CACIB addirittura BOB perchè è l’unico. Il propietraio di Pallo, che ha capito l’antifona, si fa più di un expò così e raggiunge il punteggio per il titolo.
                                  [/li]
                                  [li]all’amico dell’amico gli manca solo un punto per il titolo e quindi lo si fa vincere palesemente (e magari il cane ha pure la coda spezzata…)[/li]
                                  [li]l’allevatore X sta in contrasto con il gruppo cinofilo che ha organizzato l’expo, e gli boicottano la partecipazione[/li]
                                  [li]ecc…[/li]

                                  per sentito dire:
                                  [li]alle expò di quella città vincono solo i cani di quella zona[/li]

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 128 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni