Test leishmaniosi e trattamento precoce della malattia

Forum Gestione del cane Problemi di Salute Test leishmaniosi e trattamento precoce della malattia

Questo argomento contiene 172 risposte, ha 35 partecipanti, ed è stato aggiornato da  IUVE 1 mese, 2 settimane fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 166 a 173 (di 173 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #267351

    ela
    Moderatore
    • Località: Pavia
    • Genere: Femmina
      • @ela

      In genere trovatello = zecche per cui mi sembra strano non lo abbiano testato. E mi sembra anche strano vogliano fare PCR e non IFAT.
      Fare esami ravvicinati invece è normale quando si trova una positività, serve appunto ad evitare di fare cure inutili. La leishmaniosi è frustrante e stressante purtroppo. Il patatone è giovane ed è seguito, quindi non sentirti in colpa se lo sottoponi a diverse visite ed esami.
      Io non sono veterinario, quindi prendi quello che ti scrivo con le pinze.
      Se non sei convinta puoi rivolgerti altrove anche solo per gli esami di laboratorio.

      Qui trovi info su malattie trasmissibili da zecche

      Punture di zecca e malattie del cane: Ehrlichia, Rickettsia, Anaplasmosi

      • Questa risposta è stata modificata 9 mesi, 2 settimane fa da  ela.
      1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
      #267367

      Dharma89
      Utente
      • Località: Milano
      • Genere: Femmina
        • @dharma89

        Grazie !
        Sinceramente non mi spiego perchè non mi abbiano proposto di testarlo anche per altre patologie da parassiti, mi sento anche un po’ stupida a non averlo chiesto io quando ho fatto gli altri prelievi.. almeno per evitargliene uno in più!

        Ho intenzione di sentire altri pareri comunque, non mi sento serena (nonostante non possa “lamentarmi” in senso stretto dell operato dei veterinari della clinica) e, avendo a che fare con una patologia così complessa, preferisco più campane.

        Non so perchp non vogliano fargli l IFAT, io l avevo richiesto, ignorantemente, perchè erano i valori che trovavo googlando in giro 0.o ) e anche perchè -sempre che abbia capito bene- la variazione minima che lui ha avuto probabilmente non si sarebbe nemmeno vista con l IFAT, il che mi fa pensare che forse, in termini di diagnostica, questo esame abbia un significato se messo in relazione agli altri parametri..

        1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
        #267381

        sio
        Moderatore
          • @sio

          Leggevo che avete ribadito l’importanza degli antiparassitari e vorrei sottolineare una cosa che mi sta molto a cuore visto che a leggerci ci finisce molta gente, ovvero: un cane positivo alla leishmania deve essere trattato moooolto più scrupolosamente di uno sano, perchè oltre a poter essere putno da altri flebotomi infetti, se viene punto da quelli sani, può diventrare fonte di una epidemia andando a contagiarne molti altri sani. Per cui mi raccomando, fate attenzione. Una delle cause della diffusione della patologia è stata anche il fatto che questo concetto non fu spiegato bene a molti :(

          5 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
          #271475

          ela
          Moderatore
          • Località: Pavia
          • Genere: Femmina
            • @ela

            Buongiorno a tutti, momento terrorismo!
            Recuperando canetti nell’ultimo anno ho avuto a che fare direttamente con due casi di leishmaniosi. Uno nel sud (il mio Yoghi) ed uno in Lombardia (avete letto bene). Rimanendo comunque in contatto con un’associazione che si occupa di recuperi, di casi ne ho “letti” parecchi. Rimane assodato che misteriosamente i casi del sud hanno una ripresa notevolmente differente: ci sono stati casi di cani con valori incompatibili con la vita che hanno risposto positivamente alle cure in maniera del tutto imprevedibile.
            Ma ci sono stati casi di serio aggravamento (da ricovero proprio) per una banale parassitosi intestinale.
            Per cui, chiunque avesse un cane positivo alla leishmaniosi (anche se ha ottenuto sieroconversione) faccia attenzione non solo alla copertura per parassiti esterni, mosche, zanzare, flebotomi e scimmie volanti… ma anche per i parassiti intestinali.

            1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
            #272049

            IUVE
            Utente
            • Località: Rende
            • Genere: Maschio
              • @emanuele

              Ma qual’è il periodo? Il mio cane al momento è senza protezione, ha un occhio che lacrima con perdita di pelo e croste torno torno… mi sa che devo fare un controllo?

              #272050

              ela
              Moderatore
              • Località: Pavia
              • Genere: Femmina
                • @ela

                Il periodo dei flebotomi è quello estivo, dal tramonto all’alba.

                1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                #272072

                kendra
                Utente
                  • @kendra

                  Ma qual’è il periodo? Il mio cane al momento è senza protezione, ha un occhio che lacrima con perdita di pelo e croste torno torno… mi sa che devo fare un controllo?

                  Anche se, come dice Ela, il periodo più critico è quello estivo, non escluderei con assoluta certezza la possibilità di un contatto autunnale o anche invernale. E comunque considera che c’è un tempo di incubazione, quindi il passaggio puntura-sintomo non è immediato

                  2 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
                  #272089

                  IUVE
                  Utente
                  • Località: Rende
                  • Genere: Maschio
                    • @emanuele

                    Grazie per le risposte, ho fatto il test ed è risultato negativo… tutto apposto… con la scusa sono saltati fuori altri problemi, appena ho un attimo posterò nella sezione adatta

                  Stai vedendo 8 articoli - dal 166 a 173 (di 173 totali)

                  Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                    Ultime Discussioni