Test leishmaniosi e trattamento precoce della malattia

Forum Gestione del cane Problemi di Salute Test leishmaniosi e trattamento precoce della malattia

Questo argomento contiene 167 risposte, ha 34 partecipanti, ed è stato aggiornato da  sio 4 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 166 a 168 (di 168 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #267351

    elaModeratore
    • Località: Pavia
    • Genere: Femmina
      • @ela

      In genere trovatello = zecche per cui mi sembra strano non lo abbiano testato. E mi sembra anche strano vogliano fare PCR e non IFAT.
      Fare esami ravvicinati invece è normale quando si trova una positività, serve appunto ad evitare di fare cure inutili. La leishmaniosi è frustrante e stressante purtroppo. Il patatone è giovane ed è seguito, quindi non sentirti in colpa se lo sottoponi a diverse visite ed esami.
      Io non sono veterinario, quindi prendi quello che ti scrivo con le pinze.
      Se non sei convinta puoi rivolgerti altrove anche solo per gli esami di laboratorio.

      Qui trovi info su malattie trasmissibili da zecche

      Punture di zecca e malattie del cane: Ehrlichia, Rickettsia, Anaplasmosi

      • Questa risposta è stata modificata 4 mesi, 1 settimana fa da  ela.
      1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
      #267367

      Dharma89Utente
      • Località: Milano
      • Genere: Femmina
        • @dharma89

        Grazie !
        Sinceramente non mi spiego perchè non mi abbiano proposto di testarlo anche per altre patologie da parassiti, mi sento anche un po’ stupida a non averlo chiesto io quando ho fatto gli altri prelievi.. almeno per evitargliene uno in più!

        Ho intenzione di sentire altri pareri comunque, non mi sento serena (nonostante non possa “lamentarmi” in senso stretto dell operato dei veterinari della clinica) e, avendo a che fare con una patologia così complessa, preferisco più campane.

        Non so perchp non vogliano fargli l IFAT, io l avevo richiesto, ignorantemente, perchè erano i valori che trovavo googlando in giro 0.o ) e anche perchè -sempre che abbia capito bene- la variazione minima che lui ha avuto probabilmente non si sarebbe nemmeno vista con l IFAT, il che mi fa pensare che forse, in termini di diagnostica, questo esame abbia un significato se messo in relazione agli altri parametri..

        1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
        #267381

        sioModeratore
          • @sio

          Leggevo che avete ribadito l’importanza degli antiparassitari e vorrei sottolineare una cosa che mi sta molto a cuore visto che a leggerci ci finisce molta gente, ovvero: un cane positivo alla leishmania deve essere trattato moooolto più scrupolosamente di uno sano, perchè oltre a poter essere putno da altri flebotomi infetti, se viene punto da quelli sani, può diventrare fonte di una epidemia andando a contagiarne molti altri sani. Per cui mi raccomando, fate attenzione. Una delle cause della diffusione della patologia è stata anche il fatto che questo concetto non fu spiegato bene a molti :(

          5 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
        Stai vedendo 3 articoli - dal 166 a 168 (di 168 totali)

        Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

          Ultime Discussioni