strategia di coping del cane

Forum Cinologia Cinognostica Cinotecnia Cinofilia strategia di coping del cane

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ela 3 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #125469

    ela
    Moderatore
    • Località: Pavia
    • Genere: Femmina
      • @ela

      Ciao a tutti, ho cercato un topic adatto ma non l’ho trovato. In caso spostatemi!

      Ho una curiosità riguardo al comportamento della mia bassotta.
      Ogni tanto Stella entra in modalità “architetto” e comincia a spostare oggetti (prevalentemente cucce, ossi e tappetini) per tutta la casa, senza darsi pace.
      Quando lo fa è visibilmente a disagio, ci può mettere anche un’ora, e non vuole essere avvicinata da nessuno.
      Questo comportamento veniva messo in atto in gioventù quando entrava in gravidanza isterica, il che aveva un senso. Ora è sterilizzata da circa 6 anni ed ha continuato a farlo sporadicamente (da quando abbiamo la cucciola lo fa quasi tutti i giorni).

      Mentre è in fase architetto, minaccia la cucciola con ringhi e morsetti d’avvertimento (morde l’aria) per farla stare lontana. Se mi avvicino io inizia a sparare tutti i segnali calmanti di cui è capace (questo lo fa da sempre).

      Di solito la lasciamo fare, anche perchè quando ha piazzato tutto secondo il suo gusto, in genere si addormenta e non si muove per ore. Adesso la cosa diventa più frequente e mi chiedo cosa possa essere.
      Ho ipotizzato che soffra di dolori articolari (ha sempre avuto qualche fastidio alla schiena ed ormai ha la sua età), ma potrebbe anche essere il desiderio di essere lasciata in pace per un po’.
      Non so… non capisco se dovrei preoccuparmene. Può essere disagio rispetto la presenza della cucciola?

      #125480

      angelica
      Admin
        • @angelica

        Ciao!
        Allora, come sempre senza vedere il cane è difficile avere un quadro perfettamente chiaro e capire bene.

        Ad ogni modo, io lo interpreterei come una cosiddetta “strategia di coping”, ovvero un comportamento ripetitivo che viene usato per gestire una situazione di stress. Per fare un esempio: alcuni cani in genere tranquillissimi, in presenza di una persona che li mette a disagio si vanno a prendere il proprio osso e diventano inavvicinabili. è il loro modo per gestire l’ansia, e togliergli l’osso in questa circostanza li metterebbe in grossa crisi.

        Potrebbe essere che la bassotta sia a disagio per qualcosa (hai detto che è aumentata la frequenza da quando avete l’altra cucciola…) e gestisca istintivamente questo stress mettendo in atto la modalità architetto.

        è solo un’ipotesi eh!

        #125483

        ela
        Moderatore
        • Località: Pavia
        • Genere: Femmina
          • @ela

          Grazie mille Angelica!
          Può essere che la vivacità della piccola la disturbi in certi frangenti. Stella l’ha accettata molto bene, la cerca per giocare e le sta sempre dietro però la piccoletta è più vivace di quanto ci aspettassimo.
          Allungherò le sessioni di gioco mattutino con la cucciola dando maggior tempo per il riposo alla grande. Vediamo come va!

          #126323

          ela
          Moderatore
          • Località: Pavia
          • Genere: Femmina
            • @ela

            Ciao a tutti, volevo aggiornare la situazione perchè potrebbe essere utile per qualcuno in futuro.

            Nelle passate due settimane questo atteggiamento si è “ritualizzato”. Stella lo ripete tutti i giorni, ma in versione ridotta.
            In realtà, è il suo modo di far capire alla piccola che non gradisce dividere la cuccia.

            Mi spiego: nonostante ci siano due cucce, la piccola tende a stare sempre insieme alla grande. La grande sembra gradire in genere, ma ci sono momenti in cui preferisce riposare “più comoda” e in solitudine.

            In quei momenti mette in atto questo rituale (che adesso si limita a dare qualche colpetto alla cuccia con il muso e qualche raspata).
            Se la piccola non capisce, lei fa delle scene incredibili e la caccia via.
            E’ stato un mio errore leggere il comportamento verso la piccola come aggressivo, sono proprio tutte scene.

            Più le guardo assieme, più mi stupisco di quanto siano comunicative :-)

          Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

          Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

            Ultime Discussioni