RSR, ROI, certificato di tipicità e pedigree

Forum Cinologia Cinognostica Cinotecnia Cinofilia RSR, ROI, certificato di tipicità e pedigree

Questo argomento contiene 113 risposte, ha 21 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Admin 1 anno, 3 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 76 a 90 (di 114 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #101128

    sio
    Moderatore
      • @sio

      La dicitura “restanti razze” si riferisce solo ad un fatto organizzativo e numerico.
      Non ha alcun rapporto con la specializzazione di un giudice.

      In linea teorica hai ragione, però ho visto che quando la mia razza è indicata, e non è tra le restanti, di solito il giudice è più competente. C’è però da considerare che è una razza di recente riconoscimento, magari per quelle più diffuse la cosa non vale.

      #101131

      lori
      Moderatore
        • @lori

        Ok. Hai notato questo ma… a quante expo hai partecipato o organizzato?
        Tante da poterne trarre una casistica?
        Se è una tua impressione non puoi esprimerla con una certezza.
        La assegnazione delle varie razze ai giudici avviene su precise regole ed è soggetta all’approvazione dell’Enci.
        Poi… tutto può avvenire nelle expo che in Italia sono troppe e troppo spesso male organizzate.

        #101132

        mccaw
        Moderatore
          • @mccaw

          L’unica cosa di davvero differente é chi gestisce questi registri e queste iscrizioni: in Italia é l’ENCI. Una volta che hai tutti i “papiri” pronti li porti in una sede ENCI e loro ti fanno l’iscrizione.
          In Francia é tutto gestito dal club di razza, la SCC non ci mette becco.
          E tocca inviare un buon numero di assegni: l’assegno al veterinario del club perché ti legga le radiografie, l’assegno al tesoriere perché prenda in conto i documenti che gli invii, l’assegno al presidente del club perché prenda in conto la candidatura…e ovviamente si é obbligati a fare la tessera senno’ ciccia! In pratica na mezza estorsione! Ah e ovviamente tu non sei mica sicuro che il cane te lo accettano: non importa se le lastre sono ok, non importa se i giudici specialisti hanno dato Eccellente al tuo cane, non importa se hai svuotato il conto in banca per mandare gli assegnetti a mezzo mondo, no il presidente del club puo’ decidere che a lui il tuo cane non gli piace e te lo boccia.
          Io sono d’accordo che ci vuole severità ma a me pare solo un buon modo di far entrare soldi nelle casse del club.

          Mi vien da dire: che mafia!!!
          In questo modo non esiste un processo che sia il più oggettivo possibile. Chi è ai vertici del club può decidere chi entra (amici e cerchia) e chi sta fuori.
          Poi sta cosa che si paga per ogni cosa a me sembra quasi da tangenti.

          #101139

          hoshiko
          Utente
            • @hoshiko

            La dicitura “restanti razze” si riferisce solo ad un fatto organizzativo e numerico.
            Non ha alcun rapporto con la specializzazione di un giudice.

            Ammetto di conoscere ben poco il mondo delle expo, al quale mi sto timidamente avvicinando adesso, quindi sottolineo che si tratta solo di una mia opinione. So che tra le “restanti razze” vengono inserite quelle che si reputa non saranno presenti o, in ogni caso presenti in numero molto limitato (se sbaglio correggimi), quello che volevo dire è che se la razza è tra quelle in elenco, magari il giudice ha avuto modo di riguardare lo standard, rispetto a qualcuno che magari non giudica quella razza da un po’..
            Non voglio mettere in dubbio la preparazione, ma spesso ci sono giudici specializzati su tutte le razze e, può darsi che facciano un po’ di confusione con gli standard. Poi qualsiasi cosa è possibile, considera che al raduno (quindi una sola razza!) il giudice non conosceva lo standard di altezza e, messo davanti allo standard continuava a sostenere le sue idee…

            #101141

            lori
            Moderatore
              • @lori

              Qualche volta la scelta è dovuta al numero previsto degli iscritti alle varie razze.
              Altre è una scelta in base alle specializzazioni dei giudici invitati.
              Faccio un esempio sul gruppo 9 compagnia: se il giudice X ha la specializzazione solo per i barboni, le restanti razze saranno affidate al giudice Y che può giudicare tutte le rimanenti.

              Magari i barboni sono numericamente superiori a tutti gli altri del gruppo messi insieme e la scelta dipende solo dalla specializzazione del hiudice

              #101211

              sio
              Moderatore
                • @sio

                Ok. Hai notato questo ma… a quante expo hai partecipato o organizzato?
                Tante da poterne trarre una casistica?
                Se è una tua impressione non puoi esprimerla con una certezza.
                La assegnazione delle varie razze ai giudici avviene su precise regole ed è soggetta all’approvazione dell’Enci.
                Poi… tutto può avvenire nelle expo che in Italia sono troppe e troppo spesso male organizzate.

                Organizzato nessuna, fatte più di una decina, ed è una cosa che ho notato come tendenza nella mia razza che più di una volta è capitato venisse “infilata” con il giudice abilitato che aveva meno cani, e la differenza si vede davvero molto e in tutti questi casi era tra le “rimanenti razze”. mentre quando era indicato pastore svizzero, se non altro il giudice sapeva che il nostro standard non è quello del pastore tedesco…nell’ultima che ho fatto han cambiato in giornata giudice la mattina stessa perchè si sono accorti che il giudice non era abilitato a giudicarli…questa è l’organizzazione italiana…dove tutto è possibile ;)

                Poi figurati, è solo una impressione mia, e l’ho scritto anche nel primo messaggio che era solo una impressione mia. Infatti ho consigliato, di informarsi sul giudice, non solo di guardare la locandina ;)

                #101565

                robyasia22
                Utente
                  • @robyasia22

                  Ho un dubbio per quanto riguarda la scelta dei nomi da dare ai cuccioli nel caso di un allevatore privato senza affisso.
                  Leggendo un po su internet mi è parso di capire che bisogna registrare il nome del cane sul pedigree scrivendolo tutto attaccato…è giusta come informazione? :-?
                  Inoltre ho letto che nella stessa cucciolata non si possono avere nomi in parte uguali (esempio cucciolo 1: palla di neve cucciolo 2: bianca come la neve)
                  questo vale anche nel caso io volessi dare ai cuccioli nomi di questo tipo (in cui si ripete la lettera A)?
                  1) A promise of happiness
                  2) A part of my heart
                  3) A free spirit
                  e cosi via….

                  Grazie

                  #101751

                  sio
                  Moderatore
                    • @sio

                    no no la A la puoi ripetere tranquillamente! Non puoi fare tipo montecucco palla di neve. salti in bocca di montecucco, M.cucco padella fritta e bicchiere di crastallo m.cucco.

                    #102119

                    haze
                    Utente
                      • @haze

                      Mi vien da dire: che mafia!!!
                      In questo modo non esiste un processo che sia il più oggettivo possibile. Chi è ai vertici del club può decidere chi entra (amici e cerchia) e chi sta fuori.
                      Poi sta cosa che si paga per ogni cosa a me sembra quasi da tangenti.

                      E’ esattamente cosi’.
                      Ho evitato di dirlo per prima perché poi faccio sempre la figura della menosa criticona…mi fa piacere notare che non sono la sola a pensare che questo tipo di gestione sia allucinante.
                      Impedendo all’ente cinofilo nazionale di metter becco nelle decisioni, il club di razza si arroga il diritto di fare il buono e il cattivo tempo.
                      E questo vale per tutti i club di razza francesi.
                      Non voglio entrare troppo nel dettaglio ma ho già visto cani eliminati alla confermazione dei 12 mesi (che serve a validare l’iscrizione al libro delle origini e permette al cane di partecipare a expo, gare sportive e di riprodurre figli con pedigree) solo perché l’allevatore é “nemico” del giudice. Ho già visto “Buono” o “Sufficiente” appioppati a cani di privati ma di provenienza dall’allevamento “x” che é in guerra con l’allevamento “y” che é alleato del coordinatore regionale del club. Ho pure visto giudici insultare pubblicamente proprietari e cani senza che nessun provvedimento fosse preso.
                      In pratica un regime totalitario che in più spilla soldi anche per l’aria che si respira.

                      Per il discorso sui giudici ammetto di essere un po in ansia perché gli standard spesso sono lacunosi in molti punti e mi chiedo se un giudice non specialista possa interpretare adeguatamente le caratteristiche di un cane.
                      Non sto dicendo che i giudici non specialisti sono incompetenti, solo che quasi nessuno giudica tenendo conto solo dello standard, spesso calcolano anche altre cose come la storia, la morfologia di un soggetto in rapporto allo sviluppo della razza nel corso del tempo e tanti piccoli dettagli che una persona appassionata della razza “x” generalmente DOVREBBE conoscere.
                      Non so se riesco a spiegarmi adeguatamente ma quello che mi chiedo é se un giudice non specialista possa, ad esempio, farsi influenzare dai risultati dati da altri giudici in altre expo; risultati che si é andato a vedere in previsione del suo giudizio per farsi un’idea del tipo di cane che “piace” in quel dato periodo, tipo di cane che pero’ potrebbe essere assolutamente scorretto o non cosi’ in tipo.
                      D’altro canto mi chiedo se un giudice specialista non sia, magari, troppo legato da “interessi politici” all’interno del club di razza.
                      Se avessi un cane con pedigree mi farei meno problemi perché si, il giudizio negativo é difficile da digerire ma ci si puo’ sempre rifare.
                      Per un cane che tenta di passare l’RSR c’é un solo ed unico tentativo, se viene bocciato non puo’ più ripresentarsi.
                      Da qui l’ansia…

                      #102122

                      Chucky.r
                      Utente
                        • @chucky-r

                        Faccio 2 domande che mi pare non siano ancora state poste:
                        – avendo i dati dei pedigree dei genitori, è possibile richiedere il pedigree ROI direttamente dal proprietario?
                        – un cane con RSR può partecipare a expo, agility, prove di lavoro…ecc.?

                        #102123

                        lori
                        Moderatore
                          • @lori

                          Faccio 2 domande che mi pare non siano ancora state poste:
                          – avendo i dati dei pedigree dei genitori, è possibile richiedere il pedigree ROI direttamente dal proprietario?

                          Se i genitori sono in possesso del pedigree dovrebbero averlo anche i loro figli.
                          A meno che il proprietario non abbia regolarmente denunciato monta e nascita nei tempi previsti; in questo caso sfortunato non si può fare più niente.

                          #102131

                          sio
                          Moderatore
                            • @sio

                            Non sono sicura se in tutte le razze sia così…per lo svizzero un RSR può fare agility, prove di lavoro e campionato italiano di bellezza (mi sembra non l’internazionale), mentre un RSR di seconda o terza può fare tutto, tranne il titolo di riproduttore selezionato. Ho provato a cercare la norma ufficiale, ma mica la trovo…

                            #102147

                            haze
                            Utente
                              • @haze

                              Se la cucciolata non é stata regolarmente iscritta non si puo’ avere l’iscrizione al ROI, tocca passare per l’RSR.
                              Il che potrebbe aprire un ennesimo discorso: un cane di origine “conosciuta’ iscritto al RSR puo’ portare confusione.
                              Verrà considerato capostipite di una linea di sangue nuova quando in realtà appartiene ad una linea di sangue già esistente.
                              A questo punto, se il cane viene messo in riproduzione, l’allevatore (o privato serio) dovrebbe informare gli acquirenti dei cuccioli della linea di sangue da cui il “capostipite” proviene per evitare accoppiamenti in consanguineità non ricercati.
                              C’é chi lo fa…e chi no! Anzi c’é pure gente che non denuncia la cucciolata appositamente per passare l’RSR eppoi accoppiare in consanguineità stretta senza che si sappia “ufficialmente”.
                              A parte questo un cane RSR puo’ fare praticamente tutto.

                              #102188

                              Chucky.r
                              Utente
                                • @chucky-r

                                Grazie 1000 per le risposte!

                                #102231

                                princy89
                                Utente
                                  • @princy89

                                  Scusate, non so se c’entra qualcosa qui, ma…
                                  Dall’iscrizione al Libro Genealogico, quanto passa prima di vedere effettivamente la mia cucciola cercandola nel database :?:

                                  So che le han messo il microchip martedì 12, se cerco mamma e papà, non compare la cucciolata attuale (risultano negli “accoppiamenti recenti”), e vorrei capire quanto può passare… Cioè… Una settimana, dieci giorni, 3 mesi?? :-? :dry:

                                  Grazie infinite!

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 76 a 90 (di 114 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni