RAZZE A CONFRONTO: cani da ferma britannici e continentali

Forum Le diverse razze di cani Cani da caccia RAZZE A CONFRONTO: cani da ferma britannici e continentali

  • Questo topic ha 41 risposte, 9 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 6 anni, 7 mesi fa da fikreta.
Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 42 totali)
  • Autore
    Post
  • #62725
    Gianni
    Utente
      • @iomedesimo

      la pronuncia è all’inglese visto che..

      Il Pointer è una razza canina di origine britannica che prende il nome dalla sua capacità di puntare la preda (to point in lingua inglese).

      http://it.wikipedia.org/wiki/Pointer

      #62739
      fiacconi-mattia
      Utente
        • @fiacconi-mattia

        Voglio esprime un mio parere rispetto a questa discussione:
        assultumente interessante, ma forse come già detto è molto difficile paragonare le varie razze per dire quale sia migliore, siano esse molto simili come setter e pointer o assolutamente diverse come il bracco italiano; mentre è possibilissimo e interessantissimo parlare per confrontare le varie razze rispetto a quelle che sono le loro particolarità e caratteristiche morfologiche e di azione venatoria.
        Quindi vado a dare un mio parere su quest’altra razza che è stata nominata (così assecondando l’idea del nostro moderatore ADMIN che propone di parlare delle moltissime razze da caccia, mano a mano che vengono nominate); il bracco italiano io lo adoro, un cane robustissimo e instancabile, con la classica andatura al trotto o mezzo galoppo, un po ciondolante, batte ogni centrimentro attorno al suo fido propretario in modo molto cauto, infatti è molto raro che si allontani troppo dal suo conduttore, ha un raggio di azione di massimo 50 / 60 metri.. e difficilissimo che scacci la selvaggina senza fermarla correttamente, questo perchè oltre ad avere grandissimo fiuto è molto molto prudente e proprio questa sua caratteristica lentezza nell’andatura lo fa essere accordo e mai irruento. A differenza di altri bracchi, il bracco italiano difficilemnte è interessanto ad altre prede differenti da quelle da penna, per cui questa caratteristica lo fa rimanere tra gli specilaisti cani da ferma o anche detti da penna, diferenziandolo da gli altri bracchi che invece sono molto più polivalenti.
        Le ultime parole voglio dedicarle alla sua innata e unica bontà con il proprietario e tutta la famiglia, è tantissimo affettuoso e questo oltre che farlo essere un’indiscusso amico per la vita, è una caratteristica molto importante per la caccia, dove l’affiatamento cane conduttore/cacciatore deve essere a livelli esponenziali.

        #62745
        Admin
        Admin
        • Genere: Maschio
          • @admin

          sì grazie, infatti non vogliamo stabilire quale sia migliore, ma conoscere le caratteristiche e le differenze

          :cheer:

          PS: ho cambiato il titolo del topic, intanto vogliamo creare la sintesi per qualche altra razza, come ha fatto Cozmo nel primo messaggio :?:

          #62755
          fiacconi-mattia
          Utente
            • @fiacconi-mattia

            (spero di aver correttamente inserito l’immagine)

            per concludere il reparto ‘setter’ ecco a voi il magnifico e nobile SETTER GORDON

            ASPETTO GENERALE:
            Cane che ha della classe, costruito per il galoppo, e che può essere paragonato,
            per la sua costruzione, al cavallo da caccia ( Hunter) capace di portare
            pesi. La sua conformazione deve essere armoniosa in tutte le sue parti.

            COMPORTAMENTO – CARATTERE
            Intelligente, capace e dignitoso. Audace, estroverso, di temperamento gentile ed
            equilibrato

            TAGLIA
            Altezza al garrese:
            Maschi 66 cm
            Femmine 62 cm
            Peso:
            Maschi 29,5 kg
            Femmine 25,5 kg

            MANTELLO
            lungo 5-6 cm, setoso, leggermente ondulato, con ricche frange non troppo folte.
            Colori nero antracite, con focature rosso castano vivo alle sopracciglia, ai lati del muso, alla gola, al petto, agli arti, ai piedi e intorno all’ano.

            CARATTERE
            Rispetto al suo omonimo inglese è leggermente più tranquillo. È un cane da ferma generico. Sul lavoro è meno veloce e la sua ferma è meno estesa rispetto agli altri Setter. Può essere anche un eccellente cane da compagnia. Ha un superbo olfatto e una certa attitudine al ruolo di cane da guardia. Piuttosto diffidente con gli estranei.

            Attachments:
            #62758
            Cozmo
            Utente
            • Località: Lugano
            • Genere: Maschio
              • @cozmo

              Ho sistemato, rimettendo il titolo originale al confronto pointer setter e poi ho ricopiato qui sia le loro schede che le altre due che avevo fatto sui cani da ferma, in modo da mantenere lo standard dei confronti a due ed il loro elenco coi link, così qui chi vuole potrà aggiungere schede diverse, tipo quella di Mattia, che su richiesta potrò anche aggiungere al primo topic.

              #62760
              Admin
              Admin
              • Genere: Maschio
                • @admin

                grazie!
                :-)

                molto interessante a mio parere, nell’articolo linkato, la considerazione riguardo al Kurzhaar, che sarebbe frutto di un’accuratissima selezione per cross-breeding tra il nostro Bracco e il Pointer

                magari il Drathaar allora potrebbe essere analogamente una selezione in cross tra lo Spinone e il Pointer?

                cioè, fondamentalmente, i Bracchi Tedeschi (ad eccezione del Weimaraner, del quale però spiega altre problematiche) sarebbero stati “inventati” cercando di mediare le caratteristiche di altre razze da ferma, rispettivamente inglesi e continentali.

                a proposito del Weimaraner, c’è anche un topic dedicato: https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/cani-da-caccia-forum/13279-il-weimaraner

                #62761
                Cozmo
                Utente
                • Località: Lugano
                • Genere: Maschio
                  • @cozmo

                  Ho sistemato la grafica e aggiunto il setter gordon con la scheda standard utilizzando i dati forniti da Mattia, che naturalmente ho citato e ringraziato per il contributo.

                  #62818
                  Cozmo
                  Utente
                  • Località: Lugano
                  • Genere: Maschio
                    • @cozmo

                    Aggiungo il cane da ferma tedesco a pelo duro, cane che il mio vicino addestratore, che seguivo da ragazzino, utilizzava per scopi diversi dalla caccia, soprattutto come cane da ricerca per catastrofi, il suo era un po’ atipico dato che era massiccio come uno spinone, (mentre la sorella che apparteneva a un’altra addestratrice era più longilinea) questo non gli impediva però di affrontare tutti gli ostacoli, scale a pioli comprese.

                    Deutsch Drahthaar
                    Origine: Germania, verso la fine del XIX secolo, seguendo le idee di Siegfried, Barone di Zedlitz e Neukirch), dal XX secolo è stato allevato sistematicamente per
                    ottenere un cane a pelo duro, efficiente e dal carattere fermo in base al principio che “l’efficacia condiziona il tipo”, utilizzando Pudelpointer, Griffon
                    Korthals, Deutsch Stichelhaar e Bracco tedesco a pelo corto, ne derivò un cane polivalente con un mantello resistente alle intemperie
                    Utilizzazione: cane da caccia polivalente, possiede tutte le attitudini necessarie per cacciare su qualsiasi terreno, acqua compresa, prima e dopo lo sparo
                    Comportamento e carattere: controllato, equilibrato, né timido né aggressivo
                    Taglia: maschi 61-68 cm; femmine 57–64 cm; peso indicativo 25-30 kg
                    Mantello: pelo duro e fitto, lungo 2-4 cm, con sottopelo fitto e impermeabile; colore roano-marrone, con o senza macchie
                    STANDARD

                    #62824
                    Cozmo
                    Utente
                    • Località: Lugano
                    • Genere: Maschio
                      • @cozmo

                      Mi sono accorto che il titolo non era corretto, per ora ho cambiato l’aggettivo “inglesi” con “britannici”, ma neppure quest’ultimo sarebbe appropriato, dato che non contempla l’Irlanda, in effetti pare non esistere un aggettivo che definisca l’appartenenza alle Isole Britanniche.

                      Anche gli aggettivi usati per descrivere i contenuti e gli attributi delle varie parti costitutive delle Isole britanniche possono creare confusione.
                      In assenza di un unico aggettivo per riferirsi al Regno Unito, “britannico” (British) si usa generalmente per riferirsi al Regno Unito nel suo complesso. Tuttavia, in senso specificamente fisico-geografico, “britannico” si usa per riferirsi alla Gran Bretagna. I membri delle comunità unioniste nell’Irlanda del Nord potrebbero descrivere sé stessi come britannici anche se non sono sull’isola di Gran Bretagna, in quanto questo riflette un’identità politica e culturale.
                      Nella lingua inglese esiste anche lo scomodo aggettivo “gran britannico” (Great British), che però si usa molto raramente per riferirsi alla Gran Bretagna, se non per inventare giochi di parole con la parola great, cioè “gran(de)”, come in Great British Food (letteralmente, “gran britannico cibo”).
                      “Irlandese” (Irish), in senso politico, si usa per riferirsi alla Repubblica d’Irlanda. L’Irlanda del Nord, in quanto parte costitutiva del Regno Unito, sarebbe ricompresa sotto l’ombrello del termine politico “britannico” (British), sebbene molti unionisti nell’Irlanda del Nord si considerino anche irlandesi. Per essere più specifici, è perciò di uso comune “nord-irlandese” (Northern Irish). I membri delle comunità nazionaliste non descriverebbero sé stessi come “britannici” e userebbero soltanto i termini “irlandese”, o specificamente “nord-irlandese” dove occorrente.
                      In inglese anche il termine Ulster può essere usato come aggettivo (ad es. in Royal Ulster Constabulary, il nome adottato dalla polizia nord-irlandese fra il 1922 ed il 2001), ma questo è più probabile che sia impiegato dagli unionisti e ha connotazioni politiche nella stessa maniera del suo uso come nome proprio (perché soltanto sei delle tradizionali nove contee dell’Ulster, cioè Antrim, Armagh, Down, Fermanagh, Londonderry e Tyrone, sono incluse nell’Irlanda del Nord, mentre le rimanenti sei contee di Cavan, Donegal e Monaghan fanno parte della Repubblica). Il termine Ulsterman o Ulsterwoman (“uomo dell’Ulster” o “donna dell’Ulster”) è comune e non ha tali connotazioni politiche. Similmente, i nazionalisti potrebbero descrivere, per dire, un lago nell’Irlanda del Nord come “irlandese”. Tuttavia, alcuni nazionalisti potrebbero attribuire ciò che essi considerano come aspetti meno attraenti dell’Irlanda del Nord alla Gran Bretagna o perfino all’Inghilterra.
                      Si noti che il termine geografico Mare d’Irlanda (in inglese Irish Sea, letteralmente “Mare Irlandese”) finora sembra essere sfuggito a connotazioni politiche, anche se il controllo territoriale delle acque del Mare d’Irlanda è diviso tra la Repubblica d’Irlanda ed il Regno Unito, e comprende anche una dipendenza della Corona, l’Isola di Man. Finora tuttavia non sembra esservi una controversia sull’utilizzo del termine che rispecchi quella di “Isole britanniche”. Il Canale del Nord si trova al largo della costa est dell’Irlanda del Nord e si allunga grosso modo per due terzi della linea costiera orientale dell’Irlanda del Nord.
                      Il “Nord” in “Irlanda del Nord” non è completamente accurato. La punta più settentrionale sull’isola, Malin Head, è nella Repubblica d’Irlanda, nella Contea di Donegal della Penisola di Inishowen.
                      “Scozzese”, “inglese” e “gallese” sono autoesplicativi, ma il termine “inglese” è spesso usato scorrettamente anche nel significato di “britannico”.[30] Americani ed Europei spesso usano il termine in questa maniera.

                      #62828
                      giuliaconpedro
                      Utente
                        • @giuliaconpedro

                        cani da ferma britannico-irlandesi e continentali
                        e tagli la testa al toro..

                        #62830
                        Cozmo
                        Utente
                        • Località: Lugano
                        • Genere: Maschio
                          • @cozmo

                          Oppure escludiamo dal topic i cani irlandesi, per la gioia di Iomedesimo.

                          #62835
                          Gianni
                          Utente
                            • @iomedesimo

                            Oppure escludiamo dal topic i cani irlandesi, per la gioia di Iomedesimo.

                            infatti non mischiamo le scorze con le fave..

                            #62851
                            Admin
                            Admin
                            • Genere: Maschio
                              • @admin

                              il Setter Irlandese mi pare che sia classificato FCI tra i “cani da ferma britannici” come tutti gli altri Setter (anche il Gordon)
                              http://it.wikipedia.org/wiki/Setter_irlandese

                              ;-)

                              #62940
                              Cozmo
                              Utente
                              • Località: Lugano
                              • Genere: Maschio
                                • @cozmo

                                Noi di Cane di famiglia però siamo molto più meticolosi della FCI. ;-) Comunque scherzavo, britannici va bene, però ancora non ho visto la scheda del setter irlandese.

                                #62941
                                Cozmo
                                Utente
                                • Località: Lugano
                                • Genere: Maschio
                                  • @cozmo

                                  Intanto la lista delle razze da ferma, il pointer ed il setter inglese hanno rispettivamente gli standard numero uno e numero due!

                                  057 BRACCO UNGHERESE A PELO CORTO
                                  090 BRACCO DI BURGOS
                                  098 CANE DA FERMA TEDESCO A PELO DURO
                                  099 WEIMARANER
                                  099 A WEIMARANER A PELO CORTO
                                  099 B WEIMARANER A PELO LUNGO
                                  115 BRACCO SAINT GERMAIN
                                  119 CANE DA FERMA TEDESCO A PELO CORTO
                                  133 BRACCO FRANCESE TIPO GASCOGNE
                                  134 BRACCO FRANCESE TIPO PIRENEI
                                  177 BRACCO D’ARIEGE
                                  179 BRACCO DEL BOURBONNAIS
                                  180 BRACCO D’AUVERGNE
                                  187 BRACCO PORTOGHESE
                                  202 BRACCO ITALIANO
                                  202 A BRACCO ITALIANO BIANCO ARANCIO
                                  202 B BRACCO ITALIANO ROANO MARRONE
                                  216 PUDEL POINTER
                                  232 CANE DA FERMA TEDESCO A PELO RUVIDO
                                  239 BRACCO UNGHERESE A PELO DURO
                                  281 GAMMEL DANSK HONSENHUND
                                  320 BRACCO SLOVACCO A PELO DURO
                                  095 EPAGNEUL BRETON
                                  095 A EPAGNEUL BRETON BIANCO ARANCIO
                                  095 B EPAGNEUL BRETON ALTRI COLORI
                                  102 PICCOLO MUENSTERLANDER
                                  106 EPAGNEUL BLUE DE PICARDIE
                                  108 EPAGNEUL PICARD
                                  114 EPAGNEUL DE PONT AU DE MER
                                  117 CANE DA FERMA TEDESCO A PELO LUNGO
                                  118 GRANDE MUENSTERLANDER
                                  175 EPAGNEUL FRANCAIS
                                  222 STABYHOUND
                                  224 EPAGNEUL OLANDESE DI DRENT
                                  107 GRIFFONE A PELO DURO (KORTHALS)
                                  165 SPINONE ITALIANO
                                  165 A SPINONE ITALIANO BIANCO ARANCIO
                                  165 B SPINONE ITALIANO ROANO MARRONE
                                  245 CANE DA FERMA BOEMO A PELO RUVIDO
                                  001 POINTER INGLESE
                                  002 SETTER INGLESE
                                  006 SETTER GORDON
                                  120 SETTER IRLANDESE ROSSO
                                  330 SETTER IRLANDESE ROSSO-BIANCO

                                Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 42 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni