Quando passare dalle crocchette per cuccioli a quelle per cani adulti?

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale Quando passare dalle crocchette per cuccioli a quelle per cani adulti?

  • Questo topic ha 109 risposte, 32 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 settimana, 2 giorni fa da Domenico.
Stai visualizzando 15 post - dal 76 a 90 (di 110 totali)
  • Autore
    Post
  • #70817
    peter-parker
    Utente
      • @peter-parker

      @Cozmo
      Vero, parlavo solo del mio caso e di come per gli alti tenori nutrizionali avessi completamente saltato la versione puppy.
      Non faceva parte del pensiero successivo.
      Concordo insomma con quanto detto da Dino nel post #65. I cani di taglia grande gigante non vanno “pompati da piccoli”, il proprietario normale non ha bisogno di vincere expo con cuccioloni che presentano fisici da adulti finiti e che lavorano.

      #71185
      bruce77
      Utente
        • @bruce77

        Buonasera ragazzi/e..il mio corso e’ arrivato a 19 mesi e fino ad ora ha mangiato le Brit Care Junior, da quello che ho letto ad un cane di taglia medio-grande sarebbe meglio passare alle Adult per non farlo ingrassare.
        Ma se si ha un cane magro (40 kg) e’ meglio continuare fino ai due anni oppure non cambierebbe niente?

        Grazie!

        #71188
        peter-parker
        Utente
          • @peter-parker

          Non serve solo non farlo ingrassare ma scegliere una crocchetta che abbia un corretto rapporto calcio/fosforo per permettergli una crescita scheletrica e neurale uniforme e costante.
          Secondo me a 19 mesi il grosso dello sviluppo della struttura è già stato fatto e mi pare di capire che la sua crescita è stata corretta.
          Se è in forma puoi serenamente terminare i sacchi cha hai acquistato e passare alla linea adult, che non escluderei nel tuo caso essere la versione medium visto la taglia del tuo cane ma non vedendo foto e non conoscendo il cane prendi le mie considerazioni col beneficio d’inventerio.

          #106846
          gabriele
          Utente
            • @gabriele

            Ciao a tutti,
            scrivo qui in quanto non ho trovato altri topic che parlano di questo argomento, spero di non essermi sbagliato…

            Ho un amstaff di 7 mesi, tra qualche giorno 8, attualmente pesa una 30ina di chili, è in ottima forma, bello snello ma muscoloso sulle spalle e sulle gambe.
            Attualmente gli sto dando le Optimanova Puppy salmone e patate, dopo aver provato un po’ di tutto abbiamo capito che è intollerante al pollo e che non digerisce bene i cereali (soffriva di flatulenza se li mangiava). Con queste crocche invece andiamo alla grande, zero flatulenza, feci perfette, alito e pelo buoni, ecc ecc…

            Avrei intenzione di passare a dargli le Trainer Fitness 3 con cavallo e piselli, le ragioni sono sostanzialmente 2: il prezzo, le optima nova hanno un’ottima qualità ma sono un po’ care, e in questo periodo ho bisogno di ridurre un po’ le spese, e due le trainer sono molto più facili da reperire rispetto alle optimanova che da acquistare sono scomode in quanto il negozio che le vende è lontano da casa e su internet le pago poco di più o la stessa cifra.
            Le Trainer al cavallo hanno una carne “rara” quindi non dovrebbe avere intolleranze (non ho mai provato a dargli il cavallo prima) e inoltre sono grain free (se avete altre marche che si aggirano su quel prezzo che siano grain free e senza pollo suggerite :cheer: )

            Vi metto qui sotto ingredienti delle Fitness che vorrei dargli:

            Ingredienti:
            piselli decorticati, carne disidratata di cavallo 12%, olio di mais 8,5%, piselli 7%, semi di lino, idrolizzato proteico di origine vegetale, cloruro di sodio, FOS (frutto-oligosaccaridi) 0,3%, carbonato di calcio, estratto secco di bacche di Goji (lycium barbarum) 0,05%, cozza verde (perna canaliculus) 0,05%.
            Additivi:
            Additivi fisiologico-nutrizionali:
            vitamina A (26.000 UI/kg), vitamina D3 (1.350 UI/kg), vitamina E (555 mg/kg), solfato di rame pentaidrato [rame] (50 mg/kg), iodato di calcio anidro [iodio] (25 mg/kg), carbonato di ferro [ferro] (350 mg/kg), selenite di sodio [selenio] (20 mg/kg), ossido di zinco [zinco] (160 mg/kg), ossido di manganese [manganese] (56 mg/kg), cloruro di colina (1.800 mg/kg), DL-metionina (2.500 mg/kg).
            Additivi organolettici:
            estratto secco di gambo di ananas [Ananas comosus] (1.000 mg/kg).

            Proteine gregge 22,5%
            Grassi greggi 12,0%
            Fibre grezze 2,2%
            Ceneri gregge 6,8%
            Calcio1,0%
            Fosforo 0,85%
            Umidità 8,0%
            Acidi grassi Omega 3 0.8%
            Acidi grassi Omega 6 4,4%

            Io pensavo di iniziare a fare il cambio graduale intorno ai 10 mesi, è troppo presto? sarebbe meglio attendere qualche mese in più?

            Vi ringrazio in anticipo!
            A presto ;)

            #106854
            Admin
            Admin
            • Genere: Maschio
              • @admin

              io ti sconsiglio assolutamente di passare un cucciolone ancora in fase di sviluppo (l’accrescimento si completa del tutto a circa 2 anni) su un prodotto che apporta solo 22.5% di proteine e 12% di grassi, tra l’altro impiegando solo 12% di carne… quindi in buona sostanza metà delle proteine sono quelle dei piselli!

              quindi direi di aspettare più possibile a fare il cambio, capisco il problema di budget ma io aspetterei fino a febbraio, visto che si è stabilizzato da poco e ogni cambiamento comporta dei rischi.

              purtroppo gli alimenti che impiegano fonti proteiche “rare” e non impiegano cereali solitamente costano un po’…

              comunque per questo ti rimando al topic:
              https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/16398-puppy-sensitive-crocchette-per-cuccioli-con-intolleranze-allergie

              #106857
              sabry
              Utente
                • @sabry

                se fossi in te passerei alle adult verso i 10 mesi a patto che mantieni la stessa marca (perchè ha una formulazione troppo diversa dall fitness tre e perchè sta arrivando l’inverno). Eventualmente se poi vorrai passare alle fitness prova in primavera. Come mai proprio cavallo e piselli?

                #106858
                Admin
                Admin
                • Genere: Maschio
                  • @admin

                  Attualmente gli sto dando le Optimanova Puppy salmone e patate, dopo aver provato un po’ di tutto abbiamo capito che è intollerante al pollo e che non digerisce bene i cereali (soffriva di flatulenza se li mangiava). Con queste crocche invece andiamo alla grande, zero flatulenza, feci perfette, alito e pelo buoni, ecc ecc…

                  questi i tenori analitici delle crocchette che stai utilizzando:

                  Proteina grezza 29,00 %,
                  Oli e grassi grezzi 22,00 %, EPA + DHA 2.400 mg/kg,
                  Fibre grezze 2,70 %,
                  Ceneri grezze 8,00 %, Calcio 1,20 %, Fosforo 1,05 %

                  l’Adult Sensitive Salmon and Potatoes invece
                  http://www.optimanova.eu/it/prodotti/vedere/adult-sensitive-salmon-potato

                  Proteina grezza 27,00 %,
                  Oli e grassi grezzi 16,00 %, EPA + DHA 2.550 mg/kg,
                  Fibre grezze 2,75 %,
                  Ceneri grezze 7,50 %, Calcio 1,10 %, Fosforo 0,85 %.

                  in effetti per passare su questo potresti già anche verso i 10 mesi come dice Sabry

                  rimane il problema del costo elevato… 80€ per 12kg sono tanti
                  se ce la fai ad arrivare a primavera (magari prova a strappare uno sconto) poi possiamo cercare un prodotto diverso

                  #106899
                  gabriele
                  Utente
                    • @gabriele

                    io ti sconsiglio assolutamente di passare un cucciolone ancora in fase di sviluppo (l’accrescimento si completa del tutto a circa 2 anni) su un prodotto che apporta solo 22.5% di proteine e 12% di grassi, tra l’altro impiegando solo 12% di carne… quindi in buona sostanza metà delle proteine sono quelle dei piselli!

                    Quindi quali sarebbero i valori ideali delle crocche da adulti con cui fare il cambio all’anno di età?

                    #106903
                    gabriele
                    Utente
                      • @gabriele

                      se fossi in te passerei alle adult verso i 10 mesi

                      Questo non lo ho specificato prima, ma era mia intenzione passare al cibo adult tra i 10 e gli 11 mesi

                      Come mai proprio cavallo e piselli?

                      Ero tentato da quel “gusto” perchè ho letto un bel po’ di recensioni sul web che dicevano essere molto appetibile e adatto a cani delicati, oltre ad avere un costo molto concorrenziale. Inoltre a differenza di coniglio e patate (l’altro gusto che la fitness produce) riesco ad acquistarlo ad un prezzo leggermente più basso, 12Kg per 44,50€. Mentre il coniglio a 46,90€. La differenza è minima ma ero tentato dal cavallo perchè parecchi amici e parenti hanno risolto problemi di intolleranze con questa tipologia di carne, e quindi ho pensato che fosse una delle più ipoallergeniche in commercio… poi magari mi sbaglio :unsure:

                      rimane il problema del costo elevato… 80€ per 12kg sono tanti
                      se ce la fai ad arrivare a primavera (magari prova a strappare uno sconto) poi possiamo cercare un prodotto diverso

                      Ci ho già provato a strappare lo sconto, anche cercando sul web e parlando con il negozio in cui vado di solito, ho anche proposto di acquistare più sacchi ma nulla, non ne vogliono sapere.
                      Come dici tu il costo è molto elevato… sono più di 6,50€ al Kg
                      Purtroppo il periodo non mi aiuta proprio per niente, ho avuto un po’ di imprevisti e ho bisogno di abbassare i costi… Per un paio di mesi posso ancora farcela poi devo abbassarli quasi obbligatoriamente…

                      #107173
                      gabriele
                      Utente
                        • @gabriele

                        Attualmente gli sto dando le Optimanova Puppy salmone e patate, dopo aver provato un po’ di tutto abbiamo capito che è intollerante al pollo e che non digerisce bene i cereali (soffriva di flatulenza se li mangiava). Con queste crocche invece andiamo alla grande, zero flatulenza, feci perfette, alito e pelo buoni, ecc ecc…

                        questi i tenori analitici delle crocchette che stai utilizzando:

                        Proteina grezza 29,00 %,
                        Oli e grassi grezzi 22,00 %, EPA + DHA 2.400 mg/kg,
                        Fibre grezze 2,70 %,
                        Ceneri grezze 8,00 %, Calcio 1,20 %, Fosforo 1,05 %

                        l’Adult Sensitive Salmon and Potatoes invece
                        http://www.optimanova.eu/it/prodotti/vedere/adult-sensitive-salmon-potato

                        Proteina grezza 27,00 %,
                        Oli e grassi grezzi 16,00 %, EPA + DHA 2.550 mg/kg,
                        Fibre grezze 2,75 %,
                        Ceneri grezze 7,50 %, Calcio 1,10 %, Fosforo 0,85 %.

                        in effetti per passare su questo potresti già anche verso i 10 mesi come dice Sabry

                        rimane il problema del costo elevato… 80€ per 12kg sono tanti
                        se ce la fai ad arrivare a primavera (magari prova a strappare uno sconto) poi possiamo cercare un prodotto diverso[/quote]

                        Cercando un po sul web crocchette grain free e senza pollo sono arrivato a queste (metto sotto il link) e ho guardato la prezzistica al negozio in cui vado di solito, 46,90€ per 12kg…
                        Che ne pensate come cambio da puppy ad adult?

                        Link crocche: http://www.farmina.com/?q=content/product/lamb-blueberry-adult

                        #107174
                        giully
                        Utente
                          • @giully

                          Io ho optato proprio per quelle per Araya. Abbiamo fatto il cambio crocche con lo scoccare dell’anno. Prima usavo le puppy maxy pollo e melograno ma effettivamente per lei erano troppo proteiche e le digeriva malissimo. Ho provato anche Almo nature holistic al pollo, ma poco appetibili e me le lasciava li a meno che non fossero mischiate con qualcosa di buono… Detto ciò trovo farmina low grain agnello e mirtillo un’ottima crocca. Se il problema è una intolleranza ai cereali e pollo e derivati, a mio avviso altro ottimo prodotto sono le crocche sensitive di Simpson… Ma hanno indubbiamente prezzo maggiore

                          #107176
                          Admin
                          Admin
                          • Genere: Maschio
                            • @admin

                            Se volete approfondire le vostre riflessioni sul N&D low grain, potete vedere il topic dedicato:

                            http://www.canedifamiglia.it/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/13023-farmina-n-d-low-ancestral-grain-crocchette-per-cani

                            In particolare i commenti più recenti.

                            Siamo già off topic, ma io ci penserei 1000 volte prima di dare un alimento in cui ci sono aringhe, a un cane che ha sensibilità alimentari

                            #107261
                            faberino
                            Utente
                              • @faberino

                              Salve ragazzi, mi chiedevo se fosse il caso di cambiare le crocchette alla mia la mia Whiskey di poco più di un anno… attualmente mangia le junior intestinal dogbauer e volevo passare, sia per una questione di costi che di reperibilità, alle monge speciality line agnello riso e patate.
                              Il cane pesa quasi 12 kg.
                              Che dite è troppo presto?

                              Grazie

                              #107263
                              Admin
                              Admin
                              • Genere: Maschio
                                • @admin

                                secondo me puoi fare il cambio senza problemi, a maggior ragione vista l’età e il fatto che il bilanciamento energetico del Monge Speciality Line è corretto per il mantenimento di un adulto normalmente attivo.

                                ovviamente poi la rispondenza (sia come appetibilità che tollerabilità) è sempre soggettiva e considera che stai passando da un monoproteico al pesce a un monoproteico all’agnello… in questo caso io farei un’introduzione graduale, diminuendo sempre più il primo e aumentando proporzionalmente il secondo

                                #107264
                                faberino
                                Utente
                                  • @faberino

                                  proverò un sacchetto da 3 kg per vedere come reagisce

                                Stai visualizzando 15 post - dal 76 a 90 (di 110 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni