Sterilizzazione del cane quali problemi?

Forum Gestione del cane Problemi di Salute Sterilizzazione del cane quali problemi?

Questo argomento contiene 444 risposte, ha 67 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Admin 1 settimana, 6 giorni fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 406 a 420 (di 445 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #134936

    niklabmya
    Utente
      • @niklabmya

      Grazie mille per i consigli! Devo dire che non si sta agitando molto anzi, cammina in giro per la cucina e poi si sdraia e fa questo all’infinito haha
      Comunque il collare non lo porta

      #134968

      Amj
      Utente
        • @amj

        Meglio così, se non è necessario si risparmia una sofferenza inutile!

        #134985

        niklabmya
        Utente
          • @niklabmya

          Ho bisogno del vostro aiuto! Mya si è staccata suppongo 1 o 2 punti! La ferita non è aperta ma è sollevata da una parte,non sanguina. Lei è vivace.
          Cosa posso fare ? Il veterinario non è reperibile non so come fare.
          Se volessi disinfettarla e fasciarla come posso fare ?
          Domani poi le compro anche il collare e glielo metto.

          #134986

          lori
          Moderatore
            • @lori

            Trova il veterinario o un centro vet aperto a tutte le ore.

            #134987

            sio
            Moderatore
              • @sio

              Portala in clinica h24 che le rimettono i punti.

              #134988

              niklabmya
              Utente
                • @niklabmya

                Ho mandato le foto al veterinario mi ha dato delle pillole antinfiammatorie e domani ha detto che devo andare alle 11 e le darà anche il collare.

                #134990

                niklabmya
                Utente
                  • @niklabmya

                  Ecco la ferita

                  Attachments:
                  #134991

                  niklabmya
                  Utente
                    • @niklabmya

                    Mi scuso per i troppo messaggi

                    #134992

                    lori
                    Moderatore
                      • @lori

                      Non aspettare, vai in una clinica e affidala in mani sicure.

                      #135005

                      niklabmya
                      Utente
                        • @niklabmya

                        È veramente straziante vederla con il collare..
                        Ho visto quello morbido ma fondamentalmente cosa cambia da quello rigido? Non da fastidio lo stesso? Magari è solo più comodo quando si sdraia

                        #135025

                        Admin
                        Admin
                        • Genere: Maschio
                          • @admin

                          È veramente straziante vederla con il collare..
                          Ho visto quello morbido ma fondamentalmente cosa cambia da quello rigido? Non da fastidio lo stesso? Magari è solo più comodo quando si sdraia

                          non solo, è anche meno invasivo a livello di chiusura del campo visivo, inoltre è meno probabile che sbatta contro eventuali ostacoli quando cammina.

                          #135231

                          Luca_Ayron
                          Utente
                          • Località: Sondrio
                          • Genere: Maschio
                            • @luca_ayron

                            Quando a novembre abbiamo sterilizzato Arya il veterinario ci aveva fatto portare una t-shirt. Una volta tagliata al centro lungo la schiena e annodata per bene protegge la ferita oltre che da possibili leccate anche dallo sporco con cui può entrare in contatto sdraiandosi.

                            #135234

                            Luca_Ayron
                            Utente
                            • Località: Sondrio
                            • Genere: Maschio
                              • @luca_ayron

                              Come avevo promesso, con un po’ di tempo a disposizione avrei raccontato anche io la mia esperienza con la sterilizzazione.
                              Per prima cosa vorrei linkarvi una pagina che ho trovato nelle mie numerose ricerche. Infatti mentre qui la discussione ha sin dall’inizio preso un’impronta orientata principalmente agli aspetti etici di questa pratica, in quest’altro forum ho trovato una raccolta di diverse opinioni di veterinari e risultati di ricerche, cosicché da un punto di vista medico il quadro generale mi sembra venga rappresentato con completezza. Molti di voi probabilmente non vi leggeranno nulla di nuovo, io l’ho letto e riletto 100 volte.

                              http://goldenedintorni.forumcommunity.net/?t=49921248

                              #135238

                              Luca_Ayron
                              Utente
                              • Località: Sondrio
                              • Genere: Maschio
                                • @luca_ayron

                                Venendo invece alla sterilizzazione di Arya, sin dal primo momento è stato un tema abbastanza dibattuto in famiglia. Io devo dire che prendo molto seriamente quello che viene scritto su queste pagine e ovviamente le opinioni qui presenti mi stavano convincendo a non farla. Viceversa i miei genitori e il nostro veterinario di fiducia spingevano per il sì.
                                Arya ha avuto il suo primo calore a ben 12 mesi e questa secondo me è stata una vera fortuna perché ciò ha voluto dire affrontare l’argomento quando la maturazione fisica era già completa o quasi. Abbiamo da subito scartato l’idea dell’intervento prima del primo calore per tutte le motivazioni che trovate nella pagina che ho linkato sotto. Durante i 20 giorni del calore, dal 9 al 30 agosto, le cose sono andate molto tranquillamente, non abbiamo avuto corteggiatori molesti nonostante qui intorno ci sono molti cani che circolano liberamente quando escono a passeggio con i loro padroni e anche quando incrociavamo qualcuno dei suoi abituali compagni di giochi le attenzioni che le riservavano non erano mai particolarmente insistenti. Ecco, semmai l’unico fastidio è stato quello di non poter giocare con i suoi amici come era abituata a fare ma per precauzione ci dovevamo ovviamente allontanare dopo pochi secondi.
                                Qualche problema in più l’abbiamo avuto nei mesi successivi: il mese di settembre, finito il calore, Arya era molto pigra, usciva a fare la passeggiata molto malvolentieri preferendo dormire per quasi tutto il giorno. Sin da subito ho notato che una coppia di capezzoli non si stava “sgonfiando” come gli atri ed infatti ad ottobre, taaac, gravidanza isterica! In questo periodo a differenza del mese precedente Arya era incredibilmente euforica, correva come una matta, unico problema non voleva mangiare nulla… Passati anche questi giorni alla fine di novembre l’abbiamo sterilizzata. Principalmente le motivazione che ci hanno portato infine a questa decisione sono 3:
                                – a volte Arya va a spasso con mia madre e vista la possibilità di incontrare cani maschi liberi anche di grandi dimensioni di sicuro non potrebbe intervenire.
                                – gli squilibri comportamentali che sono succeduti al primo calore non erano certamente quelli di un cane che sta bene e vive bene.
                                – c’è un post all’inizio di questa discussione che mi ha molto colpito, è questo:

                                Anch’io sono contrario. Purtroppo però la mia cagnona Hassia, che ha settembre scorso aveva compiuto 10 anni (non era giovanissima ma godeva di buona salute fino a qualche mese prima) nonostante avesse avuto un paio di cucciolate in precedenza, ha avuto sia la piometra, sia un tumore alla mammella che l’ha portata alla morte, nel giro di due mesi.
                                Quindi ricapitolando per esperienza, anch’io sono contrario, però se non si voglio avere cucciolate, io consiglio, con il senno di poi, perché ci sono passato, di sterilizzare assolutamente il cane.
                                E’ vero come dice Alek, che se si toglie un polmone è chiaro che uno non può avere un problema a quell’organo, e questo vale per qualsiasi altra parte del corpo, però purtroppo la piometra ed i tumori all’utero sono ad alta incidenza nelle femmine, sopratutto in quelle che non hanno avuto cuccioli.
                                Prevenire e meglio che curare, anche se non è molto etico…

                                Credo che aldilà delle proprie idee, tutte certamente rispettabilissime, ad un certo punto bisogna fare anche i conti con la realtà nuda e cruda. Io non sono disposto a rinunciare ad Arya per una mia convinzione. Un bernese non è un cane molto longevo, anzi, forse a 10 anni di vita non ci arriverà nemmeno, ma certamente non posso pensare di sottoporla ad un intervento così invasivo quando avrà quell’età. Per questo preferisco correre il rischio di sottoporla ora ad un’operazione forse inutile ed eticamente non condivisibile che doverla rimpiangere poi.
                                Infine vorrei ricordare a tutti che i cani a differenza delle persone non sviluppano la sindrome dell’arto mancante e perciò non si accorgono assolutamente di avere una “mancanza”, inoltre dopo pochi mesi la cicatrice che inizialmente sembra veramente orribile scompare completamente.

                                #135241

                                sio
                                Moderatore
                                  • @sio

                                  Personalmente non è tanto il motivo etico a rendermi contraria, ma proprio il punto di vista medico. Io personalmente vedo molto più pericolosa l’alterazione del metabolismo e quindi il danno ossseo e cardiovascolare che non il rischio di tumore. Vi racconto un aneddoto personale, mi capita spesso di avere a che fare con gente con diagnosi di tumore, forme iniziali, trattabilissime, con prognosi davvero buona e allo stesso modo ho spesso a che fare con pazienti affetti da malattie cardiovascolari con prognosi a 5-10 anni decisamente brutta; quali dei due pensate che viva con maggiore angoscia la situazione? Avete risposo bene, i primi, proprio perchè la parola tumore mette paura, mentre se dico ha uno scompenso cardiaco, dicono si ok va bene prenderò le pasticche.

                                  Ancora ho dovuto affrontare un solo calore, che ho descritto passo passo nel topic sulla gestione del calore ed è tutto filato liscissimo, sia con lei che col mio maschio, l’ho pure sempre portata in giro senza problemi. Se dovesse esserci un motivo medico la sterilizzerò immediatamente ovviamente, per il suo bene, ma proprio per quello che considero il suo bene per ora sta intera.

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 406 a 420 (di 445 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni