Pointer, Setter, Bracchi, croccantini più indicati

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale Pointer, Setter, Bracchi, croccantini più indicati

Questo argomento contiene 135 risposte, ha 25 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Admin 3 settimane fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 136 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #79360

    carpaccio
    Utente
      • @carpaccio

      Ciao a tutti,

      solo dopo aver letto centinaia e centinaia di post, e decine di guide sull’alimentazione mi sono deciso a scrivere per chiedere un consiglio.
      Da circa 3 mesi un quadrupede è tornato nella mia vita: questa volta è un bel pointer completamente nero!
      Dopo un brevissimo inizio con Purina (consigliato dall’allevatore… :angry: ) e dopo aver studiato per notti intere quale crocca dargli, il bestio mangia le crocche della Regal le Puppy Bites (questo il link al sito dell’importatore http://www.regal-italia.com/regal—puppy-bites.html )

      Attualmente mangia 400gr divisi in 2 porzioni, 200 mattina e 200 sera. Non trovandole (lui) particolarmente appetitose, e dopo una lunga battaglia di nervi, ho integrato con circa 40gr di “scatoletta”, xchè il Pointer si lasciava deperire aspettando cibi più gustosi… (per integrare uso solo ADOC, che trovo facilmente, e che da quello che leggo sull’etichetta contiene praticamente solo carne fresca)

      Vorrei cambiare questa dieta perché:

      – Il bestio non trova queste crocche appetitose
      – Il pelo del bestio ha perso lucidità
      – Il bestio fatica a prendere peso e rimane un po troppo magrolino, per intenderci oltre a vedersi le coste, cosa normale per un pointer, si indovina un po troppo la forma dell’anca nel posteriore, nonostante sia già molto muscoloso (fa infatti quintali di cacca, e la fa 4 volte al giorno :blink:
      – Il bestio ha abbondantissimo scolo lacrimale -a volte più scuro, a volte più chiaro

      Che mi consigliate?

      Il cane – pur essendo un pointer – vive a milano, in appartamento, esce 2/3 volte al gg per triste giro dell’isolato (20-30 min di passeggiata al guinzaglio) e altre 2 volte va invece a correre come uno scemo al parco con altri cani (1 ora circa di iperattività – torna a casa talmente sfiancato che si addormenta subito! :lol: ) I weekend spesso li trascorre tra mare e montagna correndo mooolto di più.

      Con l’arrivo della brutta stagione è possibile che finisca per muoversi anche meno, perchè tanti umani non porteranno più i loro cani al parco e lui da solo corre molto meno… (spero di riuscire ad insegnargli ad “andare” con la bicicletta..)

      Una sera, bloccati a casa di un amico per un temporale, gli ho dato le crocche che l’amico aveva in casa: le “natural trainer puppy medium” (quelle rosse, cioè queste: http://www.trainer.eu/pdf/natural-cane/IT_puppy-medium.pdf) e, con mia sorpresa le ha pappate tutte anche senza mischiarle con l’umido.
      Pensavo quindi di provare queste crocchette, che – tra l’altro – nelle dosi consigliate indicano per il mio bestio una dose giornaliere di 230/270gr che mi pare più ragionevole rispetto ai 400gr che -come da tabelle sulla confezione- mangia oggi con il regal puppy bites. Inoltre ho visto che esiste l’umido, della stessa marca e con gli stessi – quasi – ingredienti. Così, se dovessi comunque mischiare secco e umido eviterei (?) di complicare la digestione del bestio?

      Che ne dite, so che alcune “voci” dicono che la filiera natural trainer non è il massimo… è vero??? Grazie a tutti e scusate l’enorme papiro!!

      Allego una foto del cagnolone, è di circa un mese fa, ora ha 5 mesi e mezzo, è un po più alto!

      Attachments:

      #79361

      espada
      Utente
        • @espada

        beh, il “bestio” è fortunato che ti preoccupi di valutare marchi come Regal, perché conosco tanti cani da ferma alimentati con schifezze da 1€/kg…

        le Trainer Natural a me piacciono poco, un po’ per l’impiego del glutine di mais (anche se ce n’è poco) e un po’ perché vedo lo strutto come unica fonte lipidica (a parte i semi di lino, impiegati tal quali e non l’olio estratto?).
        quel tipo di grasso comunque le rende particolarmente appetibili!

        io ne avevo consumato a suo tempo (quasi 5 anni fa) un sacco ed il mio ciccione sfiatava come una solfatara, quindi non ho ripetuto l’esperimento; altri riscontri li puoi vedere anche nel topic:
        https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/581-trainer-natural-novafood-pet-food-crocchette-per-cane

        però le esperienze sono sempre anche soggettive, il “bestio” sfiata?

        per quanto riguarda il discorso dell’umido: non c’entra nulla che siano della stessa azienda, impiegano ingredienti completamente diversi!
        io ti sconsiglio di mischiarlo perché poi il cane ti ricatterà per tutta la vita, ad ogni buon conto puoi dare un’occhiata anche al topic:
        https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/13152-cibo-umido-per-cani-quale-scegliere

        ultimo punto, il più importante, riguarda l’attività: per un Pointer è davvero troppo poco, anche se potesse giocare 1h al giorno cambierebbe poco, l’impegno fisico e soprattutto mentale è minimo!

        se puoi, ti consiglio di cercare un posto dove poterlo far divertire con qualche attività congeniale, ad esempio le simulazioni venatorie (Huntering, ecc.) o gli esercizi di olfatto (Nosework, ecc.)

        #79363

        carpaccio
        Utente
          • @carpaccio

          Ciao,

          per il momento fa puzze terrificanti solo la sera, dopo la pappa.

          Se non scegliessi quindi le natural trainer, quali crocche mi consigliereste fra quelle “molto appetitose?”

          Sull’umido mi sono dovuto arrendere… Dopo 15 giorni di “Ciotola giù, non mangi? ciotola su” era dimagrito in maniera impressionante mangiando quel poco che gli necessitava al sostentamento (tipo 50/60gr a pasto) e privato di energie dormiva tutto il giorno… Alla fine ho ceduto, avrò anche sbagliato ma davvero mi sentivo un affamatore di cani!

          rileggendo il mio messaggio e la tua risposta mi sono reso conto di essere forse espresso male: il cane ad oggi -da lunedì a venerdì – esce 4 volte al giorno, due delle quali per più di un’ora, correndo come un pazzo. In totale fa quindi qualcosa come 3 ore di attività all’aria aperta tutti i santi giorni. Esce poi con me ogni volta che io esco per commissioni, spesa, amici e bar.
          Il weekend (non tutti purtroppo) prati e boschi sono tutti per lui. Dici che è poca attività? I suoi genitori -e in generale i suoi simili- ad eccezione della brevissima stagione venatoria, fanno ben poca attività, chiusi spesso in recinti o box…

          Il noseworking per il momento si limita al hide&seek di bocconcini in casa. All’aperto è troppo distratto, è ancora troppo cucciolo!!!

          #79364

          odal
          Utente
            • @odal

            Sottolineo solo una cosa detta da Espada che non vorrei passasse tra le righe: NON FARTI RICATTARE sul cibo! Non si è mai visto un cane lasciarsi morire di fame perché non gli sono congeniali le crocchette! Tieni presente che, a meno che tu non gli dia degli extra, lui conosce il solo gusto delle crocchette che gli stai dando! E per la salute stessa del cane il cibo deve esser variato il meno possibile! Se inizi a cambiargli gusto o aggiungere umido o rido o uova o pasta acciughe o salsa al pomodoro (se ne sentono di ogni) non finirai mai più la battaglia sul cibo!
            Ciotola crocchette. 15 minuti massimo di tempo. Poi togli ciotola. Se ha mangiato buon per lui. Se no mangerà al prossimo pasto! Salta anche quello dopo?! Cavoli suoi mangerà a quello dopo ancora! Fidati che per testardo che sia il tuo cane prima o poi cederà! E non lo rifarà più! ;-)

            #79365

            espada
            Utente
              • @espada

              quando si effettuano delle scelte, a mio parere, è importante stabilire una “gerarchia di priorità”, cioè quali elementi devono essere assolutamente inderogabili e quali invece devono essere considerati come preferenze.

              se per te l’appetibilità è l’elemento primario, puoi dare un’occhiata a questo topic innanzi tutto:
              https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/14068-quali-crocchette-piu-appetibili-e-buona-qualita

              #79366

              espada
              Utente
                • @espada

                dimenticavo: per la razione giornaliera puoi aiutarti con questa tabella
                https://www.canedifamiglia.com/index.php/alimentazione/193-formula-calcolare-la-quantita-di-crocchette

                considera sempre i valori come INDICATIVI e non prescrittivi!
                anche quelli che trovi sulle confezioni dei mangimi… 400 grammi al giorno mi paiono un po’ troppi per un Ponter di 5 mesi

                #79367

                giuliaconpedro
                Utente
                  • @giuliaconpedro

                  considera sempre i valori come INDICATIVI e non prescrittivi!
                  anche quelli che trovi sulle confezioni dei mangimi… 400 grammi al giorno mi paiono un po’ troppi per un Ponter di 5 mesi

                  il che potrebbe essere la causa delle enormi quantità di feci, dello scolo eccessivo, e magari anche dell’inappetenza.

                  #79368

                  carpaccio
                  Utente
                    • @carpaccio

                    Intanto che finisco il sacco di Ragal diminuisco un poco le dosi, portandomi sui 360/giorno…

                    In tutto questo come “giustifico” la magrezza del canide?

                    O come posso agire per correggere il tiro?

                    E’ forse l’accoppiata con l’umido che fa si che “digerisca” tutto troppo in fretta trasformando tutte le crocche in cacche invece che in cicce?

                    Bellissimo l’xls per calcolare la quantità di cibo!! Grazie!

                    #79369

                    odal
                    Utente
                      • @odal

                      Dalla foto non mi sembra esageratamente magro..ma se sei allarmato un motivo ci sarà! Penso che comunque quando si valuta un cucciolo fisicamente bisogna tener presente che crescono in maniera spesso buffa e strana.. Prima solo in altezza poi solo il muso poi il peso e via dicendo! Se sei davvero allarmato per la magrezza consulta un veterinario. Ma non far sì che sta tua fissa sulla sua presunta magrezza diventi un’ossessione!

                      P.S. Comunque complimenti per la bestiaccia! hai davvero un bel cucciolo!

                      #79370

                      Gianni
                      Utente
                        • @iomedesimo

                        Ciao…
                        Ho avuto modo di conoscere diversi pointer e più o meno hanno tutti lo stesso “difetto” da cuccioli, sembrano magri. In realtà è normale, capita anche nei setter, quando crescono in altezza, e lo fanno abbastanza velocemente, tutto il corpo si sfila tanto da farli sembrare denutriti.
                        Poi intorno all’anno cominciano a mettere più massa. Questo vale in generale e per cani sani senza complicazioni, allergie, intolleranze etc.
                        Ovviamente 400 grammi sono un enormità, cala il dosaggio e vedrai come assimilerà di più

                        #79372

                        Gianni
                        Utente
                          • @iomedesimo

                          E comunque un pointer, o cane da caccia in genere, ha bisogno di parecchio movimento per mettere muscolatura e tonicità. Fallo correre! :)

                          #79373

                          espada
                          Utente
                            • @espada

                            Intanto che finisco il sacco di Ragal diminuisco un poco le dosi, portandomi sui 360/giorno…

                            In tutto questo come “giustifico” la magrezza del canide?

                            O come posso agire per correggere il tiro?

                            E’ forse l’accoppiata con l’umido che fa si che “digerisca” tutto troppo in fretta trasformando tutte le crocche in cacche invece che in cicce?

                            Bellissimo l’xls per calcolare la quantità di cibo!! Grazie!

                            a me veramente venivano risultati molto inferiori a 360 grammi…
                            consideravo un cucciolo di 5 mesi, con peso 12kg (visto che lo trovi magro) e con stile di vita tra “sedentario” e “normale vita urbana” (posso garantirti che nel 99% dei casi con “sedentario” si hanno i risultati più attendibili, specialmente per i cani “da lavoro”).

                            l’accoppiata con l’umido fa sì che ci sia una fermentazione in fase digestiva, generalmente secco e umido hanno tempi diversi.

                            io comunque quando appetizzavo le crocchette con l’umido ne mettevo meno di 40 grammi; se scegli un buon patè, anche solo un cucchiaio da cucina che si scioglie in un bicchiere con due dita d’acqua, ti appetizza un’intera ciotola

                            #79380

                            carpaccio
                            Utente
                              • @carpaccio

                              Ciao,

                              grazie a tutti per le risposte.

                              Il bestio (che ha un nome: si chiama Black) pesa 14,7 kg ed effettivamente nelle ultime settimane si è alzato e allungato parecchio.

                              Il sedere è sempre stato molto magro ma ultimamente -forse proprio per la sua crescita ossea- sembra un po troppo magro.(non vi dico i commenti delle sciuremarie milanesi, abituate a vedere solo cani obesi, convinte che io stia affamando il cucciolo o, meglio ancora, che lo faccia “divertire troppo che poi si stanca”)

                              LA mia considerazione sulla sua magrezza viene un po dall’occhio e un po dal confronto “a distanza” col fratello che ha messo su un paio di chili in più.

                              Ne io, ne il veterinario consideriamo questa magrezza come patologica o allarmante.

                              Intanto provo a calare la razioni/giorno. Spero di vedere scomparire lo scolo lacrimale, che è davvero esagerato. Poi valuterò un cambio di crocche…

                              Putroppo il mio veterinario, che ha sotto ogni altro aspetto la mia massima fiducia, non è particolarmente esperto sul tema alimentazione… i suoi consigli sono ricaduti su marche da supermercato che solo a sentirle si rizzerebbero i capelli a tutto il forum!

                              #90348

                              jeis
                              Utente
                                • @jeis

                                Salve a tutti,
                                mi sono da poco presentata e adesso vi espongo il mio problema …. non riesco a capire quali siano le crocchette migliori per la crescita del mio cucciolo di weimaraner. Premetto che adesso lui ha quasi quattro mesi , sta per la maggior parte del giorno in giardino assieme agli altri cani che possiedo avendo comunque la possibilità di andare anche al chiuso dove ha la sua branda .

                                Sta crescendo molto ed è sempre tendenzialmente magro…. da quello che ho letto in giro mi sono decisa a scegliere Acana Puppy Large Bread , dovrebbe arrivare in questi giorni, ma vorrei un parere da parte vostra visto che siete molto competenti in materia.
                                Inoltre , secondo voi, dovrei dare degli integratori per le articolazioni , come qualcuno mi ha detto ?

                                Mi piacerebbe sapere anche cosa ne pensate del mangime della Mister Mix … è un’azienda che si trova in un paese vicino a dove abito , me ne hanno parlato bene ma , di nuovo, non so che pesci prendere !

                                Il mangime adatto al mio cucciolo sarebbe questo , cosa ne pensate ??

                                Grazie mille

                                Caratteristiche : Mr. Mix JUNIOR Dogs è stato studiato e risulta particolarmente indicato come unico alimento dalla fase di svezzamento fino ai 12 mesi di età. Per la selezione mirata ed accurata dei suoi componenti tutti ad alto valore biologico, risponde perfettamente in modo equilibrato alla grande richiesta di esigenze che questo stadio di vita ha. La grande appetibilità, garantisce un buon rapporto con il cibo, quindi, in relazione alle implicazioni psicologiche che questo aspetto ha, anche con il proprietario.
                                Arricchito con Proteine idrolizzate, Probiotici e Prebiotici , Aminoacidi Essenziali, Glucosamina, Calcio lattato, Pappa reale, Rosa Canina, Cinorrodi di Rosa Alpina, Plantago Mayor il tutto per una miglior risposta metabolica. Composizione : Cereali *, Carne e derivati *, Oli e grassi *, Pesci e sottoprodotti del pesci *, Ortaggi *, Latte e derivati del latte, Prodotti e sottoprodotti della frutta *, Uova e prodotti a base di Uova *, Sostanze minerali, Lieviti *, Alghe, Preconservato: con Estratto di Rosmarino con Vit. E e Vitamina C.
                                Specifica asterischi:
                                1) Solo Riso 100% Pregelatinizzato e micronizzato
                                2) Carne essiccata 100% avicola digeribilità min. 92%
                                3) Baseomega3e6
                                4) Pesce fresco lavorato nelle 24h dal pescato
                                5) Cicoria Patate e Aglio
                                6) Carruba tostata
                                7) Uova intere liofilizzate
                                8) Probiotici e Prebiotici, Fruttoligosaccaridi, Mannamoligosaccaridi, Enterococcus Faecium
                                DSM10663/NCIMB10415 Supporto Enzimatico – Naturale: Amilasi, Proteasi, Phitasi, B- Glucanasi, Xilanasi.
                                Integrazioni per kg. : Vit. A protetta U.I. 22.000 – Vit. D3 U.I. 1.900 – Vit. E (alfatecoferolo 91%) mg. 260 – Vit. C mg.150- Vit.B1mg.11-Vit.B2mg.22-Vit.B6mg.8-Vit.B12mcg.100-Vit.Kmg.12-Vit.PPmg.26.50-Ac. Folico mg. 1.60 – D. biotina mcg. 375 – Ac. D pantotenico mg. 32 – Colina cloruro mg. 1850 – E1 -Fumarato ferroso mg. 81.50 + Carbonato ferrico mg. 29.50 + Ossido ferroso mg. 153.50 + Chelato ferroso idrato di glicina mg. 185 – E2- lodato di calcio anidro mg. 5 – E3- Carbonato basico di cobalto monoidrato mg. 2.60 – E4- Solfato rameico penta idrato mg. 58.30 + Chelato rameico idrato di glicina mg. 8.90 – E5 – Ossido manganoso mg. 134 + Chelato di manganese idrato di glicina mg. 124 – E6 – Ossido di Zinco mg. 213 + Chelato di zinco idrato di glicina mg. 136 – E8 – Selenito di sodio mcg. 59 + Forma organica di selenio mcg. 644 – L – lisina mg. 195 – DL metionina mg. 480 – L-Carnitina mg. 100 – E 1707 Enterococcus Faecium C.F.U. 1×109

                                Analisi chimica :
                                Proteina grezza Oli e Grassi grezzi Fibra grezza Ceneri grezze Calcio
                                Fosforo
                                27.50% 19.00% 2.10% 6.90% 1.50% 1.00%
                                Istruzioni per l’uso :Da somministrare, preferibilmente, senza nessuna aggiunta, nella misura di 30/25/20/15 gr per kg. di peso corporeo in più frazioni giornaliere. Acqua potabile sempre a libera disposizione
                                NB La dose più alta è riferita alla minor età.

                                #90447

                                Admin
                                Admin
                                • Genere: Maschio
                                  • @admin

                                  per quanto riguarda il prodotto che hai indicato, il bilanciamento energetico è abbastanza corretto, per l’accrescimento di un cane, anche se l’apporto proteico è ai limiti inferiori dei valori ottimali e quello di carboidrati ai limiti superiori:
                                  25,2% da proteine
                                  42,3% da grassi
                                  32,5% da carboidrati
                                  TOT. energia effettivamente metabolizzabile 3.820 Kcal/Kg

                                  comunque su Mr Mix c’è un topic di approfondimento dedicato:
                                  https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/13262-mr-mix-dog-crocchette-per-cani

                                  se desideri esplorare altre opzioni, invece, in questo topic dedicato a cani con esigenze analoghe alle tue, possiamo mettere a fattor comune le esperienze.

                                  :-)

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 136 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni