Pet food made in USA / Canada Orijen, Acana, Canidae, Taste of the Wild

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale Pet food made in USA / Canada Orijen, Acana, Canidae, Taste of the Wild

Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 533 totali)
  • Autore
    Post
  • #10392
    skevlar
    Utente
      • @skevlar

      Io sto tuttora utilizzando Taste of The Wild. Lo uso da circa due mesi, Thor lo digerisce bene, recensito molto bene da quei due siti americani è un mangime che sembra tra i migliori.

      Ed eccoci al punto critico..SEMBRA. Anche se la formulazione wetlands non contiene canola oil, pare accertato che le vitamine siano di importazione cinese (“vitamins folic acid and tourine”). Alla diretta domanda, l’azienda ha risposto formalmente, dichiarando che gli ingredienti devono superare una vagonata di test di sicurezza, senza accenno alla provenienza degli ingredienti, il che sembrerebbe una silente ammissione. Questo significa che il mangime è pericoloso? Non lo so.

      Si aggiunge l’attuale richiamo (dicono per precauzione) di tutti i sacchi commercializzati tra il 9 dicembre 2011 e mi sembra aprile 2012 con un particolare codice (andate a vedere sul sito) per una fonte compromessa da salmonella che pare abbia fatto ammalare gravemente diversi cani in America. Sul sito ufficiale si evidenzia che il richiamo è ristretto al Canada e a 16 stati u.s.a., quindi in teoria nessun problema con le crocchette importate in Europa.

      Detto questo popò di roba, sto iniziando a valutare seriamente (ahimè per l’ennesima volta :( ) il cambio di crocchette. Fatemi sapere cosa ne pensate.

      #10394
      espada
      Utente
        • @espada

        ti ringrazio per il preziosissimo riscontro…
        :-(

        come avrai potuto notare, navigando un po’ il nostro forum, molti di noi (io compreso) usiamo con grandi risultati il Club Prolife, in particolare Sensitive Fish & Potatoes.

        purtroppo, rispetto all’esigenza da te giustamente manifestata, di avere un’informazione certificata e verificabile, sono ancora più carenti rispetto a Taste of the Wild, in quanto non dettagliano neppure le percentuali degli ingredienti minori…
        nè documentano con certificazione ISO9001 (considera che io sono anche valutatore di Sistemi Qualità quindi pure io attribuisco importanza) la qualità dei processi…

        tant’è che però ad oggi le uniche alternative sembrano le più costose Exclusion Diet ed Eagle NOW (introvabile) che costano fino a oltre il 50% in più…

        #10403
        peter-parker
        Utente
          • @peter-parker

          Detto questo popò di roba, sto iniziando a valutare seriamente (ahimè per l’ennesima volta :( ) il cambio di crocchette. Fatemi sapere cosa ne pensate.

          Se per ben 2 volte c’è stata una falla nel processo di controllo tale da giustificare un ritiro prodotto (il caso più grave per immagine) penserei seriamente ad un cambio.

          L’altra lato della medaglia è che almeno se ne sono accorti!
          Chi non verifica i processi con controlli campione durante la lavorazione certo non può essere certo di quello che c’è nel sacco, ma se parte da ottime materie prime…

          #10408
          espada
          Utente
            • @espada

            Se per ben 2 volte c’è stata una falla nel processo di controllo tale da giustificare un ritiro prodotto (il caso più grave per immagine) penserei seriamente ad un cambio.

            L’altra lato della medaglia è che almeno se ne sono accorti!

            il mio primo pensiero è stato, ugualmente, all’altro lato della medaglia…

            :dry:

            ma dobbiamo porci un altro quesito: COME se ne sono accorti :?:

            se avessero fatto il controllo a campione sul prodotto in uscita (da consegnare ai distributori), avrebbero riscontrato l’anomalia, isolato il lotto appena prodotto, indagato le cause, avviato le azioni correttive del caso… tra le quali, riaddebitare il fornitore della materia prima portatrice della salmonella!

            invece hanno richiamato prodotti già venduti… quindi, le ipotesi che mi sembrano più probabili, sono che ad accorgersene (e reclamare o denunciare il fatto) possano esser stati i clienti.

            #10414
            skevlar
            Utente
              • @skevlar

              io in realtà non ho capito se la salmonella è partita proprio dalla Diamond (l’azienda che produce le TOTW) o se si è diffusa in Canada causando a Diamond il presunto danno.

              Ad ogni modo mi spaventano di più gli ingredienti cinesi. Thor attualmente sta benissimo, in salute (ed anche io) nonostante il pacco mezzo mangiato con il codice da recall… (mi faccio una grattata, scusate l’eleganza, con tanta fiducia nei controlli europei :) )

              Per quanto riguarda le alternative, magari approfondiamo in un altro thread, comunque iniziavo a pensare alle club prolife, da quanto tempo le somministrate? Dopo orijen che mi dava problemi (feci lente, probabilmente troppe proteine) e TOTW sono abbastanza scoraggiato per quanto riguarda le crocchette americane.

              Sembra non si possa fare a meno della fiducia alla cieca..e questo mi fa innervosire.

              #10420
              espada
              Utente
                • @espada

                Per quanto riguarda le alternative, magari approfondiamo in un altro thread

                giustissimo!
                vedi se ce n’è già qualcuno a cui collegarti, altrimenti aprine pure uno nuovo (al massimo gli cambiamo titolo per favorire le ricerche google)

                bene o male quelle che riteniamo migliori sono qui:

                https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale

                #10425
                peter-parker
                Utente
                  • @peter-parker

                  ma dobbiamo porci un altro quesito: COME se ne sono accorti :?:

                  se avessero fatto il controllo a campione sul prodotto in uscita (da consegnare ai distributori), avrebbero riscontrato l’anomalia, isolato il lotto appena prodotto, indagato le cause, avviato le azioni correttive del caso… tra le quali, riaddebitare il fornitore della materia prima portatrice della salmonella!

                  invece hanno richiamato prodotti già venduti… quindi, le ipotesi che mi sembrano più probabili, sono che ad accorgersene (e reclamare o denunciare il fatto) possano esser stati i clienti.

                  E’ stato il mio secondo pensiero questo.
                  C’è forse un’ultima possibilità e cioè che il batterio si sia sviluppato in un secondo momento, che loro se ne siano accorti sul controllo in termostatazione o almeno in prova shelf-life ma che per esigenze economiche fosse già iniziata la distribuzione ai fornitori.

                  Certamente se il problema l’hanno sollevato i clienti finali c’è più di qualche falla nel sistema di controllo accreditato.

                  #10433
                  skevlar
                  Utente
                    • @skevlar

                    Per quanto riguarda le alternative, magari approfondiamo in un altro thread

                    giustissimo!
                    vedi se ce n’è già qualcuno a cui collegarti[/quote]

                    Ho parlato di alternative nel post brit care. Secondo me in linea c’è Club Prolife (a fiducia per la vostra scelta), Monge, altra azienda italiana, un negoziante me l’ha consigliata, ebbi problemi di appetibilità con la linea puppy, Brit Care (inglese) Adult Large Breed (agnello e riso), Acana (canadese) Chicken and Burbank Potato. Forse è meglio aprire un thread nuovo. Lo faccio adesso.

                    #14705
                    Anonimo

                      Ciao a tutti! Sono nuova di questo forum, ma ho letto vari post sull’argomento crocchette “naturali e biologiche”.

                      Dunque, riassumendo : ho un Labrador maschio di 16 mesi, fino all’anno (fidandomi dell’allevatore) gli ho sempre somministrato le PURINA FINEST TONUS = na schifezza… quindi documentandomi in internet ho trovato le fantastiche ORIJEN, naturali, piene di carne, di verdura e di frutta! un sogno B)

                      Ormai sono 4 mesi che gli compro le ORIJEN ADULT, contentissima di aver torvato anche un rivenditore vicino casa, ho notato che ha fatto un pelo morbissimo e il fisico è diventato asciutto e muscoloso!

                      Ora arriviamo al dunque…purtroppo avevo letto che contengono un alto conentuo proteico.. ma ho letto che ci sono 2 scuole di pensiero, quello pro e quelle contro.

                      da quando gli ho presto le ORIJEN (niente da dire sulle feci sempre perfette) ha iniziato a lacrimare sempre l’occhietto, e la comparsa di qualche piaghetta interdigitale.

                      Il Veterinario, visitandolo, ha detto che gli occhi sono rossi e probabilmente questo alto conuto proteico ha sovraccaricato reni e fegato e un 42% di proteine in Italia è sconsigliato.

                      Ha comunque sottolineato che sarebbe indicate SOLO se fosse un cane da LAVORO o da CACCIA.

                      Mi ha consigliato di cambiarle, ahimè :( :( e di prendere FORZA 10 o NATURAL al pesce.

                      Gli ingredienti non mi ispirano, inoltre hanno cereali.

                      Ho provato a dare un occhio alle ACANA, ma le uniche con un 27& di proteine sarebbero quelle all’Agnello e Mela.

                      Mi ero quasi convinta a prendere le TAST OF WILD PACIFICA, ma leggo pareri discordanti…come utilizzo di olio di colza che farebbe male e addirittura casi di salmonella in canada :blink:

                      Leggevo altri topic in cui consigliavano le GOLDEN EAGLE, ma quelle al pesce grainfree costano 72 euro per 10 kg :blink: :blink: :blink: :blink: :blink:

                      Morale della favola : non so dove sbattere la testa!!!!

                      Sto cercando delle crocchette al pesce valide (o anche di carne), alla pari con le ORIJEN ma a BASSO CONTENUTO PROTEICO ( 25 – 28 %)

                      Sapete consigliarmi qualcosa???

                      #14710
                      vin
                      Utente
                        • @vin

                        C’è una discussione in cui espada ha fatto un’ampia disamina sulle crocchette acana. Le ACANA CHICKEN & BURBANK POTATO hanno il 28% di proteine. Io mi sono trovato benissimo con le acana pacifica ma con un dosaggio basso (cane di 45kg, 400g di crocche al giorno), se non hai un cane vorace come il mio potresti provarle.

                        #14712
                        espada
                        Utente
                          • @espada

                          se il cane non le tollera bene puoi ridurre la razione, come suggerisce Vin… facendo attenzione a non determinare in questo modo carenze nell’apporto di altri nutrienti (es. Vitamine).
                          in astratto Orijen é eccellente, in concreto ancora non ho conosciuto nessuno con cani di taglia grande che ci si sia trovato bene!
                          pure Acana, personalmente, non lo sceglierei… e con TotW diversi amici si sono trovati male!

                          invece un prodotto dal tenore medio/alto, ma tuttavia ipoallergenico, senza cereali ed a costo accessibile (50€ scarsi per 15kg) é Club Prolife Sensitive Fish & Potatoes, che usiamo la maggior parte di noi su questo forum…

                          spero d’esser stato utile, ciao e benvenuta
                          Alessio

                          #14716
                          peter-parker
                          Utente
                            • @peter-parker

                            Leggevo altri topic in cui consigliavano le GOLDEN EAGLE, ma quelle al pesce grainfree costano 72 euro per 10 kg :blink: :blink: :blink: :blink: :blink:

                            Si trovano attualmente a 10€ in meno in negozi on line, forse il rivenditore vicino a casa tua ti verrà incontro se certo dei tuoi consumi.

                            Dal momento che cerchi grain-free il mercato si restringe.
                            I consigli che ti sono stati dati sono entrambi validi.

                            Benvenuta!

                            #14725
                            giuliaconpedro
                            Utente
                              • @giuliaconpedro

                              Leggevo altri topic in cui consigliavano le GOLDEN EAGLE, ma quelle al pesce grainfree costano 72 euro per 10 kg :blink: :blink: :blink: :blink: :blink:

                              Si trovano attualmente a 10€ in meno in negozi on line, forse il rivenditore vicino a casa tua ti verrà incontro se certo dei tuoi consumi.

                              Dal momento che cerchi grain-free il mercato si restringe.
                              I consigli che ti sono stati dati sono entrambi validi.

                              Benvenuta![/quote]

                              sempre delle eagle c’è la linea brit care, che è comunque molto buona,
                              e la linea venison è grain free.

                              #14738
                              ing
                              Utente
                                • @ing

                                Prima di lasciare le Orijen proverei cambiare l’Adult con il Fish. Per un mese, mese e mezzo per vedere se cambia qualcosa.
                                Orijen ha 38% di proteine, non 42.

                                #14742
                                espada
                                Utente
                                  • @espada

                                  in effetti il prodotto che suggerisce Ingrid è molto meno impegnativo, poichè le % di calcio e fosforo sono nella media dei prodotti “europei”, rimangono proteine e grassi a livelli chiaramente più alti ma questa è una precisa scelta alimentare, alternativa a quella dei prodotti che forniscono energia principalmente attraverso carboidrati.

                                  quindi, se si sposa questa scelta alimentare, può valere la pena di spendere qualcosa in più per avere Orijen piuttosto che prodotti “analoghi” (che sono analoghi fino a un certo punto)

                                  Orijen 6 FISH

                                  Solo freschissimi ingredienti canadesi:
                                  salmone fresco (salmone reale, salmone argentato, e salmone rosso 23%)(senza spine), farina di salmone (17%), aringa fresca (5%)(senza spine), luccioperca fresco (5%)(senza spine), patate cotte al vapore, patate dolci, olio di salmone (4%)(conservato con vitamina E), pesce bianco fresco (3%)(senza spine), alfa alfa essiccata al sole, passera fresca (3%)(senza spine), luccio fresco (3%)(senza spine), fibre di piselli, alghe marine disidratate, zucca, carote, spinaci, barbabietola, mele, (cranberries) mirtilli rossi, mirtilli, ribes nero, liquirizia, radice di angelica, fieno greco, fiori di calendula, semi di finocchio, foglie di menta piperita, fiori di camomilla, tarassaco, santoreggia, rosmarino, Lactobacillus acidophilus, Enterococcus faecium.

                                  Componenti analitici:
                                  Proteine gregge 38.0 %
                                  Grassi greggi 18.0 %
                                  Carboidrati 22.0 %
                                  Fibre grezze 3.0 %
                                  Ceneri gregge 7.0 IU

                                  Calcio 1.5 %
                                  Fosforo 1.3 %
                                  Cloruro 0.5 %

                                  Acidi grassi Omega 3 1.8 %
                                  Acidi grassi Omega 6 2.6 %

                                  Energia metabolizzabile 4010.0 IU

                                  per 13,5kg = 80 euro

                                  fatte le debite premesse però personalmente credo che, per pagare una cifra simile, dovresti aver voglia di mangiartele pure tu, oltre al cane…

                                  voglio dire: la tua soddisfazione dovrebbe essere talmente alta da non avere alcuna remora; perchè dunque dare soldi a un’azienda canadese se non si è soddisfatti del prodotto?

                                Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 533 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni