Percentuali di proteine, grassi, carboidrati nell’alimentazione del cane

Forum Cinologia Cinognostica Cinotecnia Cinofilia Percentuali di proteine, grassi, carboidrati nell’alimentazione del cane

  • Questo topic ha 281 risposte, 43 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 4 anni, 2 mesi fa da sa-ga13.
Stai visualizzando 15 post - dal 166 a 180 (di 282 totali)
  • Autore
    Post
  • #53291
    fongaros
    Utente
      • @fongaros

      Cozmo, andavo oltre il ciclo di Krebs e gli altri studiati in Biochimica quando all’università. Admin mi ha capito al volo.
      proteine ↦ carboidrati ⇆ lipidi
      Gli equilibri sono governati dagli ormoni a loro volta pilotati da recettori che analizzano la composizione sanguigna (per farla mooolto breve).

      #57127
      valentinamarino
      Utente
        • @valentinamarino

        Ciao,Buongiorno a tutti!
        Sto studiando come una matta,le mie ricerche sul prodotto giusto per Yuma proseguono,ma non sono facili..anche se ho ristretto la mia indecisione su 4 prodotti.
        Domanda generica: Per Yuma(labrador 4 anni),che conduce uno stile di vita domestica normale(giardino fino al mio rientro e casa)estate e inverno, su che quantità di % di grassi dovrei attestarmi,appunto variando tra l’estate e l’inverno???
        (inverni tollerabili non scendiamo sotto 8-10 C°, ma estati roventi 40 C° circa!!!!!!!!!!!!!!)
        Sulla % proteine mi sto orientando sulle 24 circa,che ne dite?
        Grazie in anticipo!!!!
        Saluto tutti!!!!!
        PS: stavo dimenticando….leggiucchiando qua e là mi è sorto un altro dubbio:Yuma ha spesso le orecchie sporche,o meglio le si sporcano velocemte e frequentemente. Ho letto che potrebbe derivare dalla cattiva alimentazione( che già so avere erroneamente dato a Yuma con la proplan!!!) ma nella scelta del nuovo prodotto ne devo tenere conto? se è si,come?scegliendo che tipo di prodotto?
        Grazie nuovamente per l’attenzione!

        #57132
        espada
        Utente
          • @espada

          su questo argomento non c’è concordanza… chi la vede in un modo, chi in un altro!

          ti ho collegato su questo vecchio topic nel quale già potrai vedere che ci sono posizioni molto distanti tra loro.

          inoltre, possono essere utili alcuni topic di approfondimento più specialistici, quali ad esempio:

          https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/cinognostica-cinotecnia-cinologia-cinofilia/13774-alimentazione-del-cane-materiale-di-studio

          https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/cinognostica-cinotecnia-cinologia-cinofilia/13043-metabolismo-dei-grassi-e-quello-dei-carboidrati-per-il-cane

          https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/cinognostica-cinotecnia-cinologia-cinofilia/12757-alimentazione-attivita-e-forma-fisica-del-cane

          e infine:

          https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/cinognostica-cinotecnia-cinologia-cinofilia/12859-elevate-quantita-di-proteine-dannose-per-il-cane-rendono-aggressivo

          relativamente al tuo cane, come hai già potuto vedere nel topic dedicato, molti utenti privilegiano alimenti con pochi grassi e poche proteine (es. Regal), perché generalmente i Labrador sono molto voraci ed al tempo stesso conducono uno stile di vita non sufficientemente impegnativo, che li porta ad ingrassare facilmente.

          le orecchie sporche possono essere indicative di un eccesso proteico o di proteine che non assimila bene, ma potrebbero dipendere anche da altro… hai osservato anche per esempio scolo lacrimale scuro? bava densa e abbondante?

          #57148
          valentinamarino
          Utente
            • @valentinamarino

            C’è tanta roba !!!
            Piano piano cercherò di leggere tutto…
            Comunque nè lacrimazione, ne bava densa e/o eccessiva, “solo” orecchie frequentemente sporche che le portano prurito!
            Il vet non ha riscontrato nessuna otite, ma non ha approfondito la motivazione della sporcizia !

            #57153
            Admin
            Admin
            • Genere: Maschio
              • @admin

              finalmente qualcuno che vuole approfondire!
              grazie!
              :-)

              il nostro è un forum di ricerca…. quando avrai maturato le tue opinioni, ci farebbe piacere se le volessi condividere ANCHE nel topic:

              https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/13767-criteri-per-valutare-la-qualita-delle-crocchette-per-cani-pet-food

              #57161
              zeus
              Utente
                • @zeus

                mi intendo poco di mangimi per cani ma se non vado errato le proteine sono mediamente attorno ai 23-24% (quelle normali, non so se altri tipi come “performance” ne abbiano di più, anche se immagino di si) quindi il valore da te scelto dovrebbe essere ok.
                per i grassi non so proprio esprimermi, mi spiace

                #57196
                espada
                Utente
                  • @espada

                  su un altro forum un veterinario nutrizionista aveva indicato come proporzioni ottimali:

                  per cani in crescita[/u]
                  27% da proteine
                  41% da grassi
                  32% da carboidrati

                  per adulti – mantenimento[/u]
                  24% da proteine
                  38% da grassi
                  38% da carboidrati

                  per adulti – attivi[/u]
                  27% da proteine
                  45% da grassi
                  28% da carboidrati

                  ho integrato insieme due topic, unendo in questo anche quello sul contributo dei tre macronutrienti al fabbisogno energetico.

                  per rispettare le % di contribuzione di cui sopra, le formulazioni dovrebbero prevedere:

                  per cani in crescita[/u]
                  30% di proteine
                  20% di grassi
                  40% di carboidrati

                  per adulti – mantenimento[/u]
                  26% di proteine
                  18% di grassi
                  41% di carboidrati

                  per adulti – attivi[/u]
                  32.5% di proteine
                  24% di grassi
                  34% di carboidrati

                  a mio parere questi valori non sono universalmente validi, perché credo che ci siano poi considerazioni da fare sul diverso accrescimento che riguarda le diverse razze (anche in base alla taglia) e sul diverso mantenimento (i “cani di famiglia” sono generalmente molto più sedentari di quanto sarebbe una “normale attività” rispetto alla quale programmare il mantenimento)

                  comunque è interessante, credo, come indicazione

                  #57198
                  valentinamarino
                  Utente
                    • @valentinamarino

                    finalmente qualcuno che vuole approfondire!
                    grazie!
                    :-)

                    il nostro è un forum di ricerca…. quando avrai maturato le tue opinioni, ci farebbe piacere se le volessi condividere ANCHE nel topic:

                    https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/13767-criteri-per-valutare-la-qualita-delle-crocchette-per-cani-pet-food%5B/quote%5D

                    Si, la mia voglia di ricerca è tanta… Ancora non credo di poter dare opinioni su cui ispirarsi
                    Ma anzi, un post che un pó di tempo fa hai pubblicato e che giù Espada gentilmente ha riportato , sia per semplicità che per chiarezza, mi è tornato utile !!!
                    Beh credo che ormai la scelta dipenda solo dalla reperibilità più semplice del prodotto, e un pochino dal prezzo, anche se le tre marche ” in finale” se la giocano….
                    Non mi sono mantenuta molto economica però dai , si può fare ( regal, brit care o golden eagle olistic)

                    #57199
                    valentinamarino
                    Utente
                      • @valentinamarino

                      su un altro forum un veterinario nutrizionista aveva indicato come proporzioni ottimali:

                      per cani in crescita[/u]
                      27% da proteine
                      41% da grassi
                      32% da carboidrati

                      per adulti – mantenimento[/u]
                      24% da proteine
                      38% da grassi
                      38% da carboidrati

                      per adulti – attivi[/u]
                      27% da proteine
                      45% da grassi
                      28% da carboidrati

                      ho integrato insieme due topic, unendo in questo anche quello sul contributo dei tre macronutrienti al fabbisogno energetico.

                      per rispettare le % di contribuzione di cui sopra, le formulazioni dovrebbero prevedere:

                      per cani in crescita[/u]
                      30% di proteine
                      20% di grassi
                      40% di carboidrati

                      per adulti – mantenimento[/u]
                      26% di proteine
                      18% di grassi
                      41% di carboidrati

                      per adulti – attivi[/u]
                      32.5% di proteine
                      24% di grassi
                      34% di carboidrati

                      a mio parere questi valori non sono universalmente validi, perché credo che ci siano poi considerazioni da fare sul diverso accrescimento che riguarda le diverse razze (anche in base alla taglia) e sul diverso mantenimento (i “cani di famiglia” sono generalmente molto più sedentari di quanto sarebbe una “normale attività” rispetto alla quale programmare il mantenimento)

                      comunque è interessante, credo, come indicazione[/quote]

                      Siiiii!!! Lo avevo letto e lo reputo interessante e semplice, si !!
                      Grazie!!!
                      Se posso approfittare del post, mi suggeriresti come calcolare la giusta razione per Yuma …?
                      Ho letto una tabella…. Ma non c’ho capito nulla…

                      #57206
                      espada
                      Utente
                        • @espada

                        Se posso approfittare del post, mi suggeriresti come calcolare la giusta razione per Yuma …?
                        Ho letto una tabella…. Ma non c’ho capito nulla…

                        no, non puoi!
                        :P

                        c’è un topic dedicato:
                        https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/4045-calcolare-razione-giornaliera-di-crocchette-peso-metabolico-del-cane

                        ;-)

                        #57238
                        valentinamarino
                        Utente
                          • @valentinamarino
                          #57239
                          valentinamarino
                          Utente
                            • @valentinamarino

                            Simpaty!!! Prrrr :D

                            #57240
                            valentinamarino
                            Utente
                              • @valentinamarino

                              Troppi compiti da leggere e studiare !!
                              Peggio dell’Uni !!

                              #59298
                              alek
                              Utente
                                • @alek

                                Ho appena letto un dato interessante (sono nominati anche gli studi relativi e i loro autori):

                                Traduco per i non avezzi all’idioma anglosassone ( :) ) :

                                “Quando vengono lasciati liberi di scegliere tra vari regimi alimentari con diversi livelli di proteine, sia i Ratti che i Cani scelgono (di ingerire) approssimativamente 25-30% di calorie sotto forma di proteine; a secondo del tipo di proteine,del quantitativo di zucchero presente nellos pecifico regime alimentare e della quantita’ di proteine cui erano precedentemente abituati.
                                Al contrario i gatti non evitano una dieta priva di proteine in favore di una a basso quantitivo proteico, o anche a quantitativo proteico adeguato.

                                #59306
                                espada
                                Utente
                                  • @espada

                                  in realtà è più utile in questo topic…

                                  allora lo cito

                                  ;-)

                                  Ho appena letto un dato interessante (sono nominati anche gli studi relativi e i loro autori):

                                  Traduco per i non avezzi all’idioma anglosassone ( :) ) :

                                  “Quando vengono lasciati liberi di scegliere tra vari regimi alimentari con diversi livelli di proteine, sia i Ratti che i Cani scelgono (di ingerire) approssimativamente 25-30% di calorie sotto forma di proteine; a secondo del tipo di proteine,del quantitativo di zucchero presente nellos pecifico regime alimentare e della quantita’ di proteine cui erano precedentemente abituati.
                                  Al contrario i gatti non evitano una dieta priva di proteine in favore di una a basso quantitivo proteico, o anche a quantitativo proteico adeguato.

                                Stai visualizzando 15 post - dal 166 a 180 (di 282 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni