Paleo dieta per cane?

Forum Gestione del cane Alimentazione Naturale Paleo dieta per cane?

Questo argomento contiene 41 risposte, ha 12 partecipanti, ed è stato aggiornato da  MM55 9 mesi, 3 settimane fa.

Stai vedendo 12 articoli - dal 31 a 42 (di 42 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #86853

    Cozmo
    Utente
    • Località: Lugano
    • Genere: Maschio
      • @cozmo

      La dieta di prima era davvero troppo povera di carne, solo 200 grammi in un chilo di cereali e verdure, ora mi sembra molto più equilibrata, poco più di 600 grammi di ingredienti animali e 500 grammi di frutta e verdura, non mi sorprende ci siano stati miglioramenti.
      Per le proteine non mi preoccuperei il mio cane come quello di altri mangia unicamente carne e non ha alcun problema, tra l’altro anche così la percentuale di proteine ingerite non è tanto diversa da quelle assunte col cibo secco.
      La quantità invece mi lascia un po’ perplesso, un border collie, un cane di una ventina di chili mangia 1200 grammi? Tra l’altro per me le attività che descrivi non rendono un cane del genere molto attivo come dici.

      #86855

      cata47
      Utente
        • @cata47

        posso essere d’accordo con te sulla questione attività, ma credi che 1200gr siano troppi?
        Holly è stabile sui 21,5kg più o meno 0,2gr che mi sembra una buona oscillazione

        #86859

        Admin
        Admin
        • Genere: Maschio
          • @admin

          secondo me gli stai dando il doppio circa, della razione ottimale…

          #86862

          giuliaconpedro
          Utente
            • @giuliaconpedro

            Il mio a 30 kg stava sui 6/700gr..
            assolutamente anche secondo me è una razione più che eccessiva.
            Anche se lavorasse tutti i giorni con le pecore mi sembrerebbe eccessiva…

            #86865

            cata47
            Utente
              • @cata47

              ragazzi io non so dove sbattere la testa, mi sono affidato ad una professionista proprio perché non volevo alimentare holly con cibo industriale non sapendo che dosi dare e considerando che il primo appuntamento disponibile è stato dopo 4 mesi di attesa ho preso per vero quello che mi ha detto!

              comunque se conoscete qualche altro nutrizionista che sposa queste tipologie di diete o che semplicemente possa correggere la mia non esitate a contattarmi, sono disposto a spostarmi in tutta l’Italia:D
              grazie

              tornando a noi, voi dimezzereste la dose? ma essendo la mia stabile sui 21,5kg siete sicuri che quello che mangia sia troppo?
              volendo posso postare la dieta completa qui sul forum?

              #86866

              Cozmo
              Utente
              • Località: Lugano
              • Genere: Maschio
                • @cozmo

                tornando a noi, voi dimezzereste la dose? ma essendo la mia stabile sui 21,5kg siete sicuri che quello che mangia sia troppo?

                Non è detto che un cane sovralimentato ingrassi, è anche possibile che non assimili il cibo ed anche che ne assimili meno di quanto ne avrebbe bisogno e quindi avere meno nutrimento rispetto ad una razione corretta.

                #86870

                cata47
                Utente
                  • @cata47

                  capito grazie…..contatterò al dott.ssa ponendogli questo problema, anche se credo di sapere già la risposta visto che la dieta l’ha fatta lei!
                  avresti altri veterinari specializzati da propormi per sentire altri pareri?

                  #86885

                  giuliaconpedro
                  Utente
                    • @giuliaconpedro

                    Per la paleo non saprei ma sia io che furaha ci facciamo seguire a distanza da una Vet di Pesaro che segue barf/Rmb. .. se vuoi ti lasciamo i contatti in privato…

                    #86890

                    cata47
                    Utente
                      • @cata47

                      molto molto volentieri! visto che sono marchigiano e Pesaro è a solo 1 ora di macchina!

                      #86899

                      furaha
                      Utente
                        • @furaha

                        Ti ho mandato il suo contatto tramite messaggio privato. Se ti va di incontrarla, chiedile via telefono quando può venire (fa visite a domicilio) o quando può fissarti un appuntamento nel suo ambulatorio. Ti avverto che è un tipo molto preciso e meticoloso, porta con te tutti gli esami del cane e le diete che ha seguito.

                        #87917

                        ing
                        Utente
                          • @ing

                          Cata, la cosa migliore che tu possa fare è farti seguire dalla dott.ssa, che ti consiglia Giulia e Furaha.

                          Sopra hai scritto la dieta che segue il tuo cane, e l’hai chiamata “paleo”, ma per quello che so io la paleo è a crudo. In ogni caso, se cuoci la carne, frutta e verdure perdono gran parte dell’acqua, quindi alla fine il cane non mangia più 1200g di cibo, ma meno.

                          #271233

                          MM55
                          Utente
                            • @mm55

                            Faccio paleo, seguita dalla veterinaria di cui è stato riportato un video in prima pagina, da 5 anni con il mio shiba inu maschio che con l’alimentazione industriale aveva sempre problemi di struvite.. ho letto un po’ velocemente i commenti precedenti quello che mi sento di precisare è che non è assolutamente fatta a braccio ma con dosi ben precise e una rotazione di diversi elementi che consentono il bilanciamento della dieta sul lungo periodo.. lo stato di salute del cane è monitorato con analisi specifiche annuali e con ribilanciamenti della dieta in funzione dei risultati sia delle analisi che dell’andamento di peso del cane.. inoltre viene ribilanciata o rivista semplicemente nelle dosi ogni volta che cambia qualcosa di sostanziale (ad es. l’abbiamo rifatta dopo la castrazione e l’ho ulteriormente ridotta quando ho iniziato a metterlo a riposo dall’agility).. Personalmente mi sono trovata meglio con questa dieta che con la BARF (che ho usato sulla femmina) come concetti e come dosaggi, però questa è un’opinione più soggettiva che non legata ai risultati veri e propri anche perchè per la femmina non ho mai trovato il bilanciamento giusto né barf né paleo e sono tornata all’industriale quando ho visto che continuava a rimanermi troppo magra e giù di tono muscolare.. credo che come per l’industriale anche per questo tipo di diete ogni cane è a sé, se si trova il giusto bilanciamento alla prima come è successo per il maschio si va alla grande altrimenti si pena parecchio a trovare la quadra.. inoltre la mia idea è che se passo a una dieta non industriale il vantaggio dev’essere nel fatto che la materia prima sia di altissima qualità, quindi, così come lo faccio per me visto che ne ho la possibilità, la carne che prendo è di provenienza della mia zona assolutamente non derivante da allevamenti intensivi ma dai contadini dei dintorni di dove vivo e la verdura d’estate viene coltivata da me mentre d’inverno mi accerto che sia bio…. questo credo sia quello che più fa la differenza e permette di vedere un vero cambiamento nel cane, ma se dovessi fare due conti mi costa di più che un’alimentazione industriale.. dei tre cani che ho al momento uno soltanto mangia paleo, mi diventa davvero complicato preparare e conservare le diverse razioni per 3 cani completamente diversi tra loro con il lavoro che faccio quindi ho optato per usarla se il cane presenta dei problemi con l’alimentazione industriale che posso risolvere con quella naturale..

                            3 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
                          Stai vedendo 12 articoli - dal 31 a 42 (di 42 totali)

                          Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                            Ultime Discussioni