Legislazioni speciali per determinate razze canine all’estero

Forum Gestione del cane Gestione legale del cane Legislazioni speciali per determinate razze canine all’estero

Questo argomento contiene 65 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ellyebrando 2 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 66 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #72329

    bonafede
    Utente
      • @bonafede

      Stavo leggendo per curiosità alcune notizie sulle normative in Germania.Lo staffordshire bull terrier ad esempio non può essere importato.Mi ha colpito anche il fatto che l’amstaff e il bullmastiff sono considerati pericolosi.
      In Baviera c’è una normativa specifica con la lista più lunga.
      In Svizzera ancora più strano (almeno secondo me): in alcuni cantoni puoi tenere un bandog ma non un bullmastiff in altri per le autorizzazioni si va per chili.http://de.wikipedia.org/wiki/Rasseliste
      Malgrado tutto gli episodi di aggressione accadono anche da loro.
      La pericolosità potenziale fa parte dell’essere cani per molte razze e queste restrizioni, a favore del cane “libero” in città, sentenziano l’estinzione del cane con almeno quel pizzico di carattere di cui spesso leggo molti hanno un po di nostalgia.
      La libertà per tutti i cani di esistere e di farsi una passeggiata in città può e deve essere garantita solo con il guinzaglio.
      Personalmente sono contento dell’attuale normativa in Italia anche se sono stanco di richiamare le persone che lasciano i cani liberi.
      Non vi dico poi quando hai la cagnetta in calore… il nervoso sale alle stelle :angry:

      #72330

      giuliaconpedro
      Utente
        • @giuliaconpedro

        peraltro la cosa simpatica di queste liste, che ci sono in quasi tutti i paesi, è che ogni paese ha le sue razze ‘pericolose’ autoctone.
        la germania ha dobermann, Rottweiller, Pastore Tedesco, Boxer. e ditemi se almeno una volta non avete sentito dire che uno di questi cani è pericoloso.
        ma ovviamente questi cani non sono inclusi in queste liste.
        così come in inghilterra lo staffordshire bull terrier può circolare liberamente, ma il pitbull non può essere importato, può addirittura essere sequestrato all’ingresso. come ricordiamo il caso Lennox.
        e altra cosa che accomuna queste liste è che in genere riportano la dicitura ‘non sono ammesse queste razze e incroci da loro derivati’.
        come si fa a sapere esattamente un cane da cosa deriva a vista (come il caso Lennox, appunto).

        #72332

        mccaw
        Moderatore
          • @mccaw

          Interessante la pagina linkata da Bonafede, peccato che non ci capisco un’acca di tedesco.
          Scorrendo comunque le varie liste m’ha lasciato basito vedere lo Staffordshire Bull terrier, per quella che è la mia esperienza posso dire che ti assalgono di feste.

          #72333

          giuliaconpedro
          Utente
            • @giuliaconpedro

            Interessante la pagina linkata da Bonafede, peccato che non ci capisco un’acca di tedesco.
            Scorrendo comunque le varie liste m’ha lasciato basito vedere lo Staffordshire Bull terrier, per quella che è la mia esperienza posso dire che ti assalgono di feste.

            beh, sono comunque cani usati molto per i combattimenti, i progenitori del pitbull,
            hanno la faccia da bulli brutti e cattivi e sono spesso di colore scuro..
            non saranno perfetti come i pitbull per il lavoro di capro espiatorio, ma ci si avvicinano abbastanza..

            #72334

            Cozmo
            Utente
            • Località: Lugano
            • Genere: Maschio
              • @cozmo

              Avevamo già parlato dell’argomento, ma ho visto che è disseminato in vari topic, quindi penso sia il caso di aprirne uno ad hoc.

              Pensate che in Ucraina una razza considerata pericolosa è il labrador.

              #72335

              Cozmo
              Utente
              • Località: Lugano
              • Genere: Maschio
                • @cozmo
                #72337

                bonafede
                Utente
                  • @bonafede

                  Interessante la pagina linkata da Bonafede, peccato che non ci capisco un’acca di tedesco.

                  Io uso il traduttore google della pagina.Non è una traduzione perfetta ma il senso si capisce.

                  #72339

                  Cozmo
                  Utente
                  • Località: Lugano
                  • Genere: Maschio
                    • @cozmo

                    In Svizzera ancora più strano (almeno secondo me): in alcuni cantoni puoi tenere un bandog ma non un bullmastiff

                    In Svizzera la legge sui cani è non è federale, ogni cantone ne ha una propria, in alcuni non c’è alcuna restrizione, in altri sì, in altri ancora ed è il caso del Canton Ticino, per poter detenere alcune razze serve l’autorizzazione e bisogna sostenere spese, corsi ed esami, comunque incroci o razze non riconosciute frutto di incroci tra le razze coinvolte come il bandog che hai citato hanno le stesse limitazioni dei loro progenitori, le razze interessate sono:

                    American Pit Bull
                    American Staffordshire Terrier
                    Bull Terrier
                    Staffordshire Bull Terrier

                    Alano tedesco
                    Bulldog americano
                    Bullmastiff
                    Cane Corso
                    Cane pastore dell’Anatolia
                    Cane pastore dell’Asia centrale
                    Cane pastore della Ciarplanina
                    Cane pastore del Caucaso
                    Dogo argentino
                    Dogue de Bordeaux
                    Fila Brasileiro
                    Mastiff
                    Mastino del Tibet
                    Mastino napoletano
                    Rottweiler
                    Tosa Inu

                    Pastore tedesco
                    Pastori belga (Groenendael, Laekenois, Mailinois, Tervueren)
                    Pastore olandese
                    Cane lupo cecoslovacco
                    Pastore delle Beauce
                    Komondor
                    Kuvasz
                    Pastore dei Tatra
                    Pastore della Russia meridionale

                    Dobermann

                    Mentre la situazione in Svizzera è la seguente (rosso: razze vietate, giallo: razze soggette ad autorizzazione, verde: nessuna restrizione, giallo e rosso: alcune razze vietate altre soggette ad autorizzazione):

                    #72340

                    mccaw
                    Moderatore
                      • @mccaw

                      Una sintesi delle situazioni in vari paesi.

                      In Danimarca oltre ai cani vietati c’è la lista positiva (somiglianti ai cani banditi), i proprietari di questa lista devono avere una documentazione per la razza o il tipo, queste razze però sono ammesse; vi posto le due liste:

                      Razze vietate:
                      American Pit Bull Terrier, Japanese Tosa, American Staffordshire Terrier, American Bulldog, Pastore dell’Asia Centrale, Boerboel, Dogo Argentino, Kangal, Pastore del Caucaso, Tornjak, Pastore di Ciarplanina, Fila Brasileiro, Pastore della Russia Meridionale e loro incroci.

                      Lista Positiva:
                      Pastore di Tatra, Cão Fila de São Miguel, Dogue de Bordeaux, Bullmastiff, English Mastiff, Matino Napoletano, Cane Corso, Staffordshire Bull Terrier, Dogo Canario, Pastore dell’Anatolia, Iberian Dogge.

                      #72341

                      giuliaconpedro
                      Utente
                        • @giuliaconpedro

                        in canton ticino solo barboncini :lol:

                        #72342

                        mccaw
                        Moderatore
                          • @mccaw

                          In Svizzera ancora più strano (almeno secondo me): in alcuni cantoni puoi tenere un bandog ma non un bullmastiff

                          In Svizzera la legge sui cani è non è federale, ogni cantone ne ha una propria, in alcuni non c’è alcuna restrizione, in altri sì, in altri ancora ed è il caso del Canton Ticino, per poter detenere alcune razze serve l’autorizzazione e bisogna sostenere spese, corsi ed esami,[/quote]

                          Ma se uno ha un cane bandito da un cantone ma non nel suo, se magari si dovesse spostare per vacanza in un cantone in cui il suo cane è bandito può portarselo dietro o deve lasciarlo a casa?

                          #72344

                          Cozmo
                          Utente
                          • Località: Lugano
                          • Genere: Maschio
                            • @cozmo

                            Può portarlo, le leggi sono per i residenti nel cantone, l’unica cosa che credo non si possa fare è portare cani amputati, nati dopo la legge che vieta le amputazioni, almeno in teoria.

                            #72345

                            Anonimo

                              Forse avro’ tutti contro ma penso che non tutte le razze siano adatte a tutte le persone, quindi il fatto che venga chiesto di sostenere esami per dimostrare di saperne gestire alcune lo trovo giusto. Diverso e’ impedire ad alcuni cani di entrare nel paese… In Italia ci sono pochi controlli…

                              #72346

                              giuliaconpedro
                              Utente
                                • @giuliaconpedro

                                Forse avro’ tutti contro ma penso che non tutte le razze siano adatte a tutte le persone, quindi il fatto che venga chiesto di sostenere esami per dimostrare di saperne gestire alcune lo trovo giusto. Diverso e’ impedire ad alcuni cani di entrare nel paese… In Italia ci sono pochi controlli…

                                no, in realtà penso che su questo siamo tutti d’accordo ;)
                                un conto è avere una lista di ‘razze pericolose’, un conto è istituire dei corsi per la gestione di particolari razze, che innegabilmente richiedono più esperienza di altre.
                                fortunatamente in Italia non abbiamo più la lista, ma nemmeno i corsi :/

                                #72349

                                giuliaconpedro
                                Utente
                                  • @giuliaconpedro

                                  Può portarlo, le leggi sono per i residenti nel cantone, l’unica cosa che credo non si possa fare è portare cani amputati, nati dopo la legge che vieta le amputazioni, almeno in teoria.

                                  in genere nelle zone in cui non sono ammesse certe razze, possono entrare comunque coi padroni in vacanza per un periodo di 4 settimane al massimo ..

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 66 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni