L’accrescimento dei cani – di taglia grande in particolare

Forum Cinologia Cinognostica Cinotecnia Cinofilia L’accrescimento dei cani – di taglia grande in particolare

Questo argomento contiene 134 risposte, ha 32 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Francesca86 9 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 135 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #23130

    Admin
    Admin
    • Genere: Maschio
      • @admin

      l’altezza é corretta, il peso un po’ leggero, ma assolutamente ti sconsiglio di INGRASSARLO CON IL MAIS!

      potrebbe essere di costituzione snella/longilinea, come ce ne sono ultimamente tanti (a causa della continua ibridazione della razza, con Weimaraner, Boxer, Alani, per ricercare certe tonalità di colore)… oppure potrebbe darsi che ancora debba irrobustirsi…

      anche secondo me, camminare a lungo non serve a questa razza!

      le crocchette all’agnello quali sono?

      la carne fresca é meglio darla a parte, mischiata con le crocchette serve solo come appetizzante, non é l’ideale come tempi e modi digestivi mettere insieme fresco e umido…

      HAI QUALCHE FOTO PER VEDERE SE É SOTTOPESO O DI COSTITUZIONE SNELLA?
      :-)

      #23133

      dlw71
      Utente
        • @dlw71

        ho cercato risposte nella fisicità dei genitori ed il padre è maestoso e stupendo anche se snello.
        Assomiglia vagamente ad un alano.
        Il colore del mio è tigrato mentre il padre e la madre sono neri.
        La carne che aggiungo mi serve per sollecitarlo a mangiare le crocchette che altrimenti non trova molto appetibili.
        Sto utilizzando le club pro life sensitive puppy all’agnello (perchè non mi digerisce bene il pollo).
        Per le camminate dovro quindi modificare le nostre abitudini.Le foto che ho sono troppo vecchie a presto vi manderò le nuove.
        E’ possibile che la crescita avvenga cosi’ lentamente?
        Grazie

        #23137

        gcb
        Utente
          • @gcb

          anche io, sinceramente e-come sempre- personalmente, fatico a vedere un senso nell’ingrassare il cane a mais o a pane(che non solo ingrassa i cani ma può anche rovinargli la salute in alcuni casi) perchè un’addestratore trova magro un cucciolone… o perchè il signor mario del caso ama i cani “pompati”…

          #23141

          dino0977
          Utente
          • Località: Cosenza
          • Genere: Maschio
            • @dino0977

            Per quanto riguarda la taglia, considera che il tuo cucciolo è al limite minimo per quello che riguarda l’altezza, corretta, ma comunque un cane di taglia più contenuta. Da questo si evince che non potrà comunque essere un colosso. Sicuramente 40 kg sono pochini anche per un cane di quell’altezza, normalmente un cane di 65 cm raggiunge i 48/50 kg di peso. C’è anche da dire, come ho precisato più volte, che ogni soggetto ha una curva di crescita differente, e poi considera anche che lo sviluppo psicofisico del Corso si completa ben oltre i 19 mesi per cui, potrebbe ancora crescere dal punto di vista muscolare, ed aggiungere massa e peso. C’è da considerare anche la genetica. I genitori quanto sono alti, quanto pesano, ed i nonni, i fratelli della stessa cucciolata, e delle altre? La linea di sangue dalla quale proviene qual’è?E così via. Per quello che riguarda la passeggiata potrebbe essere utile farlo trottare per un mezza oretta al giorno,non tutti i giorni, ma per rafforzare la muscolatura, non per aumentare il peso. Per quello che riguarda l’alimentazione vale quello che ti è già stato detto, non è consigliabile tentare di fare ingrassare il cane perchè ci sembra magro, ingrassare non vuol dire irrobustire, avere un cane grasso comporta tanti possibili e futuri problemi. Per il resto vivi la sua crescita con tranquillità, e se non diventerà un colosso fattene una ragione, non sarà ne il primo, ne l’ultimo ;-) .

            #23143

            espada
            Utente
              • @espada

              il mio vecchio Eddington (meticcione di Corso) é alto 62cm al garrese e pesa 39kg, non ostante ciò é armonico e proporzionato, con una bella giogaia e una testa mastinoide….

              se il papà del tuo viene da una selezione esasperata in “bellezza”, quindi per il gusto attuale piace alanoide, é probabile che nelle permutazioni genetiche si siano combinati caratteri che hanno determinato questa taglia contenuta… non te ne preoccupare, se sta bene!

              mandaci magari qualche foto!

              riguardo al Club Prolife Sensitive Puppy, ti consiglio di passare subito sulla versione per adulti, perché la versione per cuccioli, NELLA NUOVA FORMULAZIONE, é a mio avviso improponibile…

              Ciao

              Alessio

              #23148

              peter-parker
              Utente
                • @peter-parker

                Sono molto incerto,perchè vedo un cane che sta bene che ci vuole un mondo di bene e che adoriamo

                Questo è l’importante.

                Come già detto da Dino:
                – a 19 mesi il cane non ha completato lo sviluppo
                – per quanto riesca ad equilibrare alimentazione/att. fisica contro la genetica non si può andare

                Personalmente trovo bello un cane proporzionato e armonico, i centimetri ed i Kg da soli non dicono niente.
                Aggiungo che, per me, se il cane passeggia con piacere per 1he30′ al giorno continua pure a farlo con buona pace dell’addestratore; aspetta che diventi pigro prima di impigrirlo.

                #29293

                espada
                Utente
                  • @espada

                  prendo spunto da un altro topic:

                  ho notato che il tuo…non va in salita…o discesa…secondo da che parte la guardi…mah… !

                  non preoccuparti perchè è normale che i cani fino allo sviluppo crescono in modo non omogeneo

                  effettivamente, come dice Michele, è normale che lo sviluppo del cucciolo, specialmente per certe razze molossoidi di taglia gigante, si assesti mano a mano nel tempo; ho osservato diversi casi di cuccioli con la “schiena insellata” che poi crescendo maggiormente al garrese recuperavano la corretta linea dorsale

                  credo sia interessante l’argomento, magari i più esperti ci aiutano a capire le dinamiche di sviluppo fisico di queste razze e le accortezze da seguire per assecondarlo al meglio?

                  #29295

                  dino0977
                  Utente
                  • Località: Cosenza
                  • Genere: Maschio
                    • @dino0977

                    Per quello che è la mia esperienza, posso dire che come per il peso e per l’altezza anche l’accrescimento in generale è differente da soggetto a soggetto, anche all’interno della stessa cucciolata. Ci sono cuccioli che partono di posteriore e risultano in alcuni frangenti della loro giovinezza più alti sul di dietro che d’avanti, altri che sembrano insellati, altri che tendono a sviluppare maggiormente l’anteriore. Sono fasi passeggere che non devono creare nessun tipo di allarmismo. Nelle razze grandi e giganti il completo sviluppo si ha tra i 24 ed i 36 mesi, per cui fino alla completa maturazione fisica non si avrà un quadro completo della struttura del cane.

                    #29296

                    dino0977
                    Utente
                    • Località: Cosenza
                    • Genere: Maschio
                      • @dino0977

                      Le cause di questo sviluppo sproporzionato possono essere molteplici. In alcune razze il peso e l’altezza crescono in modo vertiginoso in pochi mesi, in alcuni casi, ad esempio la crescita esponenziale dell’ossatura, non è supportata dalla crescita della muscolatura che avviene più lentamente. Nei cani inscritti nel rettangolo, come alcuni molossi, quindi più lunghi che alti, questo fattore può far insorgere un’insellatura momentanea.

                      #29316

                      gcb
                      Utente
                        • @gcb

                        concordo con Dino, sono fasi della crescita, e sono chiaramente “problematiche” che riguardano maggiormente i cani “rettangolari”, comunque anche la posizione in cui si guarda il cane però influisce molto sull’aspetto, infatti se il cane alza completamente il collo ovviamente si flette dietro…
                        ci sono però cani in cui una certa “sella” è presente anche negli adulti…
                        comunque non è secondo me una cosa per cui preoccuparsi quando si guarda un cucciolo in crescita.

                        #29361

                        espada
                        Utente
                          • @espada

                          domanda: lo stile di vita (alimentazione, sollecitazioni, ecc.) a cui il cucciolo viene sottoposto, possono eventualmente determinare malformazioni permanenti alla schiena?

                          la mia Kilwinning, per esempio, ancora non ho capito quant’è fisiologica (essendo mezza Dogue de Bordeaux, una certa conformazione ce l’ha naturalmente) e quanto invece è dovuta alle privazioni subìte…
                          prima che la adottassimo è molto probabile che fosse sottoalimentata, impedita a fare adeguato movimento, probabilmente deve aver avuto pure diverse cucciolate!

                          qui una foto di quand’è stata trovata per strada

                          Attachments:
                          #29362

                          dino0977
                          Utente
                          • Località: Cosenza
                          • Genere: Maschio
                            • @dino0977

                            Sicuramente. L’alimentazione e lo stile di vita possono incidere, certo. Come sai, nei molossini e nei cani di grossa taglia in genere, bisogna fare molta attenzione nel periodo della crescita, al movimento, salti, giochi irruenti ecc, proprio perché anche in cani geneticamente sani, possono insorgere patologie dovute proprio a traumi durante l’accrescimento. A questo contribuisce anche l’alimentazione. Un eccesso di calcio ad esempio, può in un cucciolo creare malformazioni ossee, così come ad esempio un deficit dello stesso elemento può creare lassità alle ossa, e così via.

                            #29364

                            gcb
                            Utente
                              • @gcb

                              beh, chiaramente tutte le privazioni, i traumi, ecc lasciano[quasi sempre] un segno, anche se in maniera differente a seconda del cane e del periodo di accrescimento in cui vengono subiti.
                              i cuccioli e i cuccioloni in crescita dovrebbero fare molto moto, ma senza lanciarsi in corse scatenate, specialmente su e giù per scale o colline. anche l’alimentazione deve essere curata, ha un’influenza incredibile sullo sviluppo, non solo dimensionale, del cane.

                              #31563

                              tex-e-marcomgn
                              Utente
                                • @tex-e-marcomgn

                                Espada, la cucciola è di un tenero infinito, sei stato un grande ad adottarla. Ciao

                                #31602

                                espada
                                Utente
                                  • @espada

                                  no, è una tigre!
                                  :evil:

                                  scherzi a parte, adesso si è molto irrobustita, ha anche un bel tono muscolare e la schiena si è anche parzialmente raddrizzata; però quando ad esempio beve si vede ancora quella gobba sul garrese e la schiena si imbarca

                                  quello che vorrei dire, specialmente a chi crede che “grosso è bello”, è che nei primi anni di vita meno peso si carica e meglio si forma la struttura ossea!

                                  ;-)

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 135 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni