Kennel Club alternativi all’ENCI?

Forum Cinologia Cinognostica Cinotecnia Cinofilia Kennel Club alternativi all’ENCI?

  • Questo topic ha 49 risposte, 16 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 mesi, 1 settimana fa da ioequei3.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 50 totali)
  • Autore
    Post
  • #67930
    espada
    Utente
      • @espada

      http://www.alianzcanineitalia.it/chi_siamo.htm

      L’associazione A.C.I.-Alianz Italia,nasce da una costola di ACCAM Alianz Canine Worldwide (la sede centrale è in Spagna ed è un’organizzazione presente in tutto il mondo).
      Possiamo in prima battuta riconoscere e omologare le razze canine sia autoctone che integrate in base alla direttiva EU 17491 del 25 Marzo che ci autorizza a redigere un registro genealogico sia delle origini sia di prima origine (come l’Enci e l’Fci) Rompendo così un monopolio, con conseguente abbattimento dei prezzi, fornendo inoltre servizi innovativi.
      Su basi documentate i cani non in possesso di pedigree, potranno ottenerlo (organizzeremo anche delle giornate in varie parti d’Italia atte a raggiungere tale obiettivo). Riconosceremo gli esiti delle varie malattie genetiche, trascrivendole sul certificato d’origine il risultato,tramite valutazione rilevata da un centro veterinario nostro partenership, controllore ufficiale per A.C.I.-Alianz Italia, su tutto il territorio nazionale, indicandone ove presenti, e non solo,le malattie genetiche latenti nella popolazione canina.
      In collaborazione con altre associazioni promuoveremo sia la pet-therapy, agility-dog, sosterremo le scuole di salvataggio ecc ecc.
      Sarà nostra cura sensibilizzare la popolazione (con incontri anche nelle scuole ) la problematica dell’abbandono. Condivideremo anche la ricerca e i vari ritrovamenti sul nostro territorio creando una banca dati facilmente consultabile e aperta a tutti, via web.
      Organizzeremo esposizioni canine, seguendo la normativa ACCAM Alianz Worldwide,conferendo titoli di campionato sia Italiano che Internazionale. Attraverso la nostra parte formativa, creeremo corsi sia d’allevamento sia di toelettatura, sarà presente la Presidente Mondiale di Alianz Worldwide, corsi per commissari di ring (gratuiti, previo pagamento tessera Alianz Italia), corsi per Giudice Alianz (previo invio curriculum cinofilo) aperti a tutti coloro che come noi credono in qualcosa di innovativo nell’ambito della Cinofilia Italiana.
      Verrà rilasciato un diploma Alianz Worldwide valido in tutta la nostra rete, naturalmente il tutto con la supervisione di ACCAM Alianz Worldwide che ne seguirà anche gli esami.
      Attraverso la costruzione di un sito web, e usando i vari social network, porteremo a conoscenza le grandi potenzialità della nostra organizzazione, creando una rete sia informatica che solidale non esistente in Italia.

      voi che ne pensate?

      #67931
      lori
      Moderatore
        • @lori

        Una possibilità che mi rende molto perplessa… vedo il rischio di maggiore confusione e di cura di interessi personali ;-)

        #67937
        bonafede
        Utente
          • @bonafede

          Ottimo

          #67950
          Cozmo
          Utente
          • Località: Lugano
          • Genere: Maschio
            • @cozmo

            Anche io come Lori non sono per nulla convinto, per me non sono certo queste le iniziative che possono migliorare le cose, anzi forse possono essere pure deleterie, causando rivalità, che potrebbero indurre a pratiche ed atteggiamenti ancora più sconvenienti di quelli attuali.

            #67971
            dino0977
            Utente
            • Località: Cosenza
            • Genere: Maschio
              • @dino0977

              Personalmente trovo che un po di concorrenza non faccia male. L Enci purtroppo con il suo monopolio cinofilo in Italia ha creato non solo grossi interessi economici, ma anche problemi selettivi a molte razze autoctone, vedi il Corso che si trova nella situazione attuale grazie al menefreghismo dell ente nazionale che ha fatto e fa gestire la razza a persona che pensano solo al mero guadagno economico. Poi io sono di parte per cui…

              #67972
              dino0977
              Utente
              • Località: Cosenza
              • Genere: Maschio
                • @dino0977

                Scusatemi parlate di interessi economici. Ma secondo voi l Enci è un ente beneficio che non cura i propri interessi e quelli dei suoi allevatori? Secondo me come in tutti i campi la concorrenza fa sempre bene, anzi forse stimola a migliorare soprattutto chi è abituato ad incassare e basta.

                #67988
                fubiano
                Utente
                  • @fubiano

                  non mi convice sarebbe opportuno vederne il lato pratico e sopratutto sapere chi sono le persone che lo gestiscono.

                  #67996
                  giuliaconpedro
                  Utente
                    • @giuliaconpedro

                    può diventare interessante, anche perchè ENCI riposa un po’ sugli allori e fa il bello e il cattivo tempo come gli pare, essendo l’unico ente presente sul territorio.
                    bisogna però vedere come si evolve la cosa. non conosco l’ ACCAM, quindi anche a livello mondiale, non so come si comporta.

                    leggo di far ottenere pedigree ai cani che non ce l’hanno, ma immagino/spero che si limitino a quelle per cui anche l’ENCI ha aperto l’RSR, cioè razze per cui ci son dei motivi se quel registro è aperto, sennò sembra più un bel rimpasto ‘chi vuole un pedigree lo chieda’.
                    leggo di attività come agility, e le nobili pet therapy e soccorso, ma non leggo di utilità utilità e difesa7;elenco è corto quindi può essere un caso che non sia stato nominato, ma sarebbe interessante capire anche come intendono muoversi sotto questo punto di vista.

                    insomma, bisognerà stare a vedere che linee di pensiero e di azione intendono seguire..

                    #89284
                    Admin
                    Admin
                    • Genere: Maschio
                      • @admin

                      un amico mi ha segnalato anche questo:

                      http://www.icbd.it/

                      che ne pensate?

                      :-)

                      #89290
                      lori
                      Moderatore
                        • @lori

                        :cheer:
                        pasticcio napoletano

                        #89297
                        bonafede
                        Utente
                          • @bonafede

                          :pinch: :sick:

                          #89349
                          celeste
                          Utente
                            • @celeste

                            …mai letto le locandine di quel club e dei loro intenti :-)

                            #89357
                            odal
                            Utente
                              • @odal

                              Solo non capisco una cosa, come funziona il rilascio del pedigree da parte di questi enti alternativi all’ENCI? Io ho un cane che è in standard con un CC anche se non so bene da che cani sia nato (perché se entrambi i genitori fossero CC registrati Enci avrei il pedigree dell’enci stesso!). Chiedo a uno di questi enti il pedigree, mi valutano il cane e me lo rilasciano.. Ma se poi in realtà questo cane era un meticcio dato da un bull mastiff e un CC (giusto per fare un esempio pratico) che mi ha mantenuto le caratteristiche morfologiche di un CC?! Andando poi a riprodurre questo CC con il pedigree nuovo di zecca non rischierei di far pasticci nelle nuove generazioni?

                              Spero di essermi fatto capire, perché io stesso ci ho capito poco!

                              #89362
                              martablack
                              Utente
                                • @martablack

                                Solo non capisco una cosa, come funziona il rilascio del pedigree da parte di questi enti alternativi all’ENCI? Io ho un cane che è in standard con un CC anche se non so bene da che cani sia nato (perché se entrambi i genitori fossero CC registrati Enci avrei il pedigree dell’enci stesso!). Chiedo a uno di questi enti il pedigree, mi valutano il cane e me lo rilasciano.. Ma se poi in realtà questo cane era un meticcio dato da un bull mastiff e un CC (giusto per fare un esempio pratico) che mi ha mantenuto le caratteristiche morfologiche di un CC?! Andando poi a riprodurre questo CC con il pedigree nuovo di zecca non rischierei di far pasticci nelle nuove generazioni?

                                Spero di essermi fatto capire, perché io stesso ci ho capito poco!

                                Certo che fai pasticci.
                                Sul sito dell’ultimo ente citato c’è chiaramente scritto che la certificazione viene fatta da un giudice esperto e da un veterinario esperto sulla base di una valutazione VISIVA.
                                Inoltre il pedigree, al di fuori di queste associazioni, non ha nessun valore e sì, se lo metti in riproduzione, fai un casino!

                                Questi enti nascono un po’ come una sorta di vendetta nei confronti dell’ENCI, in quanto monopolista e, tra l’altro, la FCI ha già segnalato a suo tempo, attraverso azione legale che ha vinto, che alcuni si appoggiano ad una fantomatica FCI ucraina che nulla ha a che vedere con la vera FCI…

                                #89368
                                odal
                                Utente
                                  • @odal

                                  Grazie!
                                  Beh con questi presupposti direi che mi sembra che più che l’amore per la cinofilia, sia la sete di denaro a far nascere questi enti. Non che l’enci sia senza peccato eh, anzi..

                                Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 50 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni