Il cucciolo di Cane CORSO

Forum Le diverse razze di cani Molossoidi e Bovari Svizzeri Il cucciolo di Cane CORSO

Questo argomento contiene 66 risposte, ha 27 partecipanti, ed è stato aggiornato da  giangi 7 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 67 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #87366

    Admin
    Admin
    • Genere: Maschio
      • @admin

      io nemmeno sono un esperto, ma dalle foto si può capire solo che è una persona che rispetta i suoi cani (non li ha mutilati)…

      dal punto di vista della costituzione, con queste inquadrature si vede davvero poco (il padre sembra che abbia gli appiombi non corretti, direi “vaccini”, ma può dipendere da com’è stato messo in posa.

      delle teste mi piacciono le canne nasali

      per quanto riguarda la guardia… cos’hai di prezioso in giardino?

      :-?

      non è meglio averlo di guardia in casa?

      :huh:

      #87367

      hakillex
      Utente
        • @hakillex

        Il giardino si trova all’ingresso di casa mia, quindi è ovvio che se qualcuno vuole tentare di entrare in casa , deve per forza passare dal giardino.
        Comunque pensi che siano cani corso puri? Che il cucciolo si potrebbe fare bello grosso? Vale la pena farmi questo piccolo viaggio in macchina?
        Perchè non vorrei spendere soldi e farmi quasi 300 km per avere una delusione

        #87369

        sio
        Moderatore
          • @sio

          Oddio dire che rispetta i suoi cani perchè non li ha conchiectomizzati, ma poi tiene il maschio alla catena…io preferirei tagliargli le orecchie che non tenerli a catena, ma va be.

          Più che della grandezza futura del cucciolo, che credo verrà come i genitori circa, io mi preoccuperei se i genitori sono sani, se hanno le lastre per la displasia ecc… perchè sicuramente non vuoi un bellissimo cagnone da guardia, che però dopo un po’ scopri zoppare perchè malato.

          Anche il mio cane è stato preso per la guardia, e la notte è sempre vigile davanti alle nostre camere da letto, dove chiunque voglia farci del male deve passare per i suoi denti, ma nessuno può lanciargli polpette avvelenate ;)

          #87370

          Admin
          Admin
          • Genere: Maschio
            • @admin

            Il giardino si trova all’ingresso di casa mia, quindi è ovvio che se qualcuno vuole tentare di entrare in casa , deve per forza passare dal giardino.

            allora avrai una bella delusione, perché nessun cane è in grado di fermare, stando in giardino, una persona che vuole entrare in casa, ci sono 1000 modi per neutralizzarlo!

            l’unico modo per impedire che qualcuno entri, è avere il cane dentro, che si apposta dietro la porta o dietro la finestra, da cui il malintenzionato cerca di entrare, avendo così il vantaggio tattico della posizione più favorevole ed essendo al riparo da qualsiasi colpo d’arma, veleno, adescamento, ecc.

            considera poi che:

            – se lasci il cane libero in giardino, devi dargli un certo tipo di educazione “sociale” affinché non vada fuori dal cancello ad attaccar briga alla prima occasione, stare attento quando devono entrare ospiti, ecc… quindi necessariamente non puoi “caricarlo” come guardiano, specialmente un molossoide

            – se lo tieni “caricato” contro qualsiasi intruso poi devi metterlo in box… e non hai più il guardiano! perché mentre lui è in box, nessuno può difenderti se vengono a casa ad esempio “falsi tecnici del gas”, ecc.

            poi bisognerebbe sapere qualcosa del carattere del cucciolo e dei genitori, per capire se può fare la guardia o no devi andare a vederlo…

            tieni presente che in casa persino un cane “con meno carattere” si sente più sicuro di sè e difende molto meglio

            Comunque pensi che siano cani corso puri?

            il mio pensiero è che NON ESISTANO cani corso “puri” perché nella storia di questi cani, per migliaia di anni, sono stati fatti accoppiamenti con razze molto diverse (es. mastini abruzzesi, segugi, addirittura levrieri) a seconda del bisogno che avevano nelle aziende agricole che li allevavano.

            da quando hanno cominciato ad allevarli “in purezza” in realtà li hanno accoppiati con Boxer, Bullmastiff, Alani e quant’altro di molossoide potesse conferire dei tratti più in linea con l’ASPETTO ESTETICO che l’allevatore ricercava.

            la tua domanda è: questi esemplari hanno l’aspetto del Cane Corso per com’è definito dallo standard di razza?

            la mia risposta: per il pochissimo che si vede dalle foto (fatte davvero molto male, specialmente quella del padre) e il poco che ne capisco io, mi sembra di sì… (magari i più esperti mi correggeranno)

            però per me il “vero cane corso puro” lo trovi solo se vai a comprarlo da un contadino che ha fatto una cucciolata per sè… o da chi ha fondato il suo allevamento su cani provenienti da aziende agricole

            Che il cucciolo si potrebbe fare bello grosso?

            ciascuno di noi ha un’idea di “bello grosso” diversa… io spero che non si faccia TROPPO grosso, perché potrebbe avere solo che problemi!
            ideale secondo me un 50kg (ovviamente un paio in meno o un paio in più è lo stesso) e credo che probabilmente andrà su quella taglia

            però posso dirti che quando ho preso il mio Eddington, meticciato, denutrito, displasico… pesava una trentina di kg (ora una quarantina) eppure nel quartiere tutti sapevano che avevo DENTRO CASA un cane corso, bastava già questo per scoraggiare un malintenzionato…

            #87372

            hakillex
            Utente
              • @hakillex

              Tutto chiaro grazie per le informazioni. Per quanto riguarda la grossezza del cane non mi riferivo che deve essere obeso, ma alto e con l’ossatura robusta,diciamo possente.

              #87379

              sio
              Moderatore
                • @sio

                Tutto chiaro grazie per le informazioni. Per quanto riguarda la grossezza del cane non mi riferivo che deve essere obeso, ma alto e con l’ossatura robusta,diciamo possente.

                L’admin credo si riferisse al fatto che ogni razza ha una stazza che corrisponde alla grandezza migliore per funzionalità e salute, ad esempio in giro vedi pastori tedeschi con 70-75 al garrese, enormi, non perchè siano grassi, ma proprio grossi. Quella grandezza non è buona per il cane perchè non gli permette un buon movimento, appesantisce le articolazioni ecc… come dicono i vecchi il troppo storpia :)

                La stessa cosa vale per un Corso che di suo è un bel cagnolone, ma non deve essere enorme, per la sua salute e la sua funzionalità :)

                Poi facci sapere come prosegue la cosa.

                #87383

                haze
                Utente
                  • @haze

                  Io aggiungo solo che la genetica é una brutta bestia e “lavora ” a modo suo.
                  Non sempre i cuccioli assomigliano ai genitori, ne in morfologia ne in carattere, i fattori ereditari sono multipli.
                  Per questo motivo, ad esempio, un allevatore serio non dirà mai, parlando di un cucciolino di due mesi, “é tutto suo padre” o frasi simili, proprio perché in aluni casi un soggetto, eredita maggiori caratteristiche da un nonno, ad esempio.
                  Per farsi un’idea più chiara di come potrebbe evolvere un cucciolo bisognerebbe poter vedere il maggior numero di antenati: nonni, bisnonni ecc, in modo da comprendere le caratteristiche base di quella linea di sangue.
                  ‘Nsomma tutto sto pippone per dire che a quell’età non si vede ancora niente, il cane puo’ diventare di tutto.

                  Quanto al discorso per la guardia, mi associo dicendo che un cane dentro casa é meglio che fuori, sottolineando, pero’, che oggigiorno i ladri non sono più quelli di 60 anni fa tipo “banda bassotti”; ora arrivano in 10, armati fino ai denti, e un cane purtroppo puo’ fare ben poco.

                  #87390

                  fiona
                  Utente
                    • @fiona

                    Non ci capisco nulla di cani corso quindi non posso aiutarti.

                    Posso però concordare con Sio e Alessio : anche io ho preso la mia schnauzer per avere un cane da “guardia” (o quantomeno avvisatore) e la tengo…in camera! In giardino sono davvero facilmente neutralizzabili.

                    e come dice Hale ti confermo che la genetica è strana, il papà della mia cucciola pesa 14 kg e lei a tre mesi ne pesa quasi 8. Non è facile vedere i genitori e capire come verranno i cuccioli!

                    #87411

                    fubiano
                    Utente
                      • @fubiano

                      Il cane ha un pedigree? Non che questo voglia dire molto ma perlomeno puoi vedere se i genitori sono esenti da displasia tieni presente che 3-4 ore di auto sono nulla confronto ai 12-15 anni di vita di un cane, tieni però presente che se vai a vederlo senz’altro lo prendi davanti ad un cucciolo siamo tutti indifesi ed i ns buoni propositi vanno a farsi benedire. se vai e la valutazione si può fare solo vedendolo analizza se il cucciolo è pauroso se è socievole e se non ha difetti fisici evidenti. Se hai la possibilità visiona i genitori sia dal lato carattere che fisico

                      #87447

                      dino0977
                      Utente
                      • Località: Cosenza
                      • Genere: Maschio
                        • @dino0977

                        Per quanto riguarda la morfologia, direi che si i genitori sono due Cani Corso, lasciamo da parte la purezza perchè oltre ad essere una razza giovane è anche una razza mal selezionata, che tra l’altro subirà probabilmente nei prossimi mesi un’ulteriore modifica allo standard Enci/Fci che aiuterà ancora di più a trasformare il Corso in un Boxer.
                        Se vogliamo parlare di attinenza allo standard, dovremmo avere delle immagini migliori di profilo e frontali, per avere cognizione di che tipo di cane sono dovremmo vederli dal vivo e valutare tante cose, testa, tronco, pelo, appiombi, ecc, in linea di massima comunque i due soggetti hanno, dal mio punto di vista, un muso poco sviluppato riguardo a larghezza e profondità e rime labiali poco pronunciate, il padre in particolare sembra avere degli appiombi non corretti, sia anteriormente che posteriormente.
                        Sicuramente non sono soggetti espositivi, e con espositivi non intendo i boxeroni ma cani che presentino delle caratteristiche distintive di quello che dovrebbe essere la razza.
                        Oltre a valutare l’aspetto fisico, e se devo essere sincero non mi piacciono molto, c’è da valutare la salute dei genitori, se sono lastrati se hanno delle patologie particolari ecc. Per quello che riguarda il cucciolo, come ti è stato già detto, la genetica è una brutta bestia, quindi senza conoscere gli ascendenti sarà difficile capire come possa diventare, non necessariamente deve somigliare ai genitori, sopratutto in una razza disomogenea come il Corso, mal accoppiata e spesso meticciata. Sono poche le linee di sangue che trasmettono bene i loro caratteri.
                        Per quello che riguarda il carattere è la guardia quoto quello che ha detto l’Admin

                        allora avrai una bella delusione, perché nessun cane è in grado di fermare, stando in giardino, una persona che vuole entrare in casa, ci sono 1000 modi per neutralizzarlo!
                        l’unico modo per impedire che qualcuno entri, è avere il cane dentro, che si apposta dietro la porta o dietro la finestra, da cui il malintenzionato cerca di entrare, avendo così il vantaggio tattico della posizione più favorevole ed essendo al riparo da qualsiasi colpo d’arma, veleno, adescamento, ecc.
                        considera poi che:
                        – se lasci il cane libero in giardino, devi dargli un certo tipo di educazione “sociale” affinché non vada fuori dal cancello ad attaccar briga alla prima occasione, stare attento quando devono entrare ospiti, ecc… quindi necessariamente non puoi “caricarlo” come guardiano, specialmente un molossoide
                        – se lo tieni “caricato” contro qualsiasi intruso poi devi metterlo in box… e non hai più il guardiano! perché mentre lui è in box, nessuno può difenderti se vengono a casa ad esempio “falsi tecnici del gas”, ecc.
                        poi bisognerebbe sapere qualcosa del carattere del cucciolo e dei genitori, per capire se può fare la guardia o no devi andare a vederlo…
                        tieni presente che in casa persino un cane “con meno carattere” si sente più sicuro di sè e difende molto meglio

                        Ti consiglio, se cerchi un Corso di cercare bene, di non fermarti al primo allevatore o privato e di documentarti su tutto per non avere brutte sorprese, Questo non vuol dire che non devi prendere il cucciolo in foto, ma che devi valutare bene tante cose.

                        #87627

                        itaca
                        Utente
                          • @itaca

                          La legge italiana vieta la vendita di cani di razza (ovvero dichiarati tali) senza un pedigree che lo attesti.Nel pedigree compaiono gli ascendenti del cucciolo ed anche altre informazioni (sempre utili da sapere) Mi informerei anche se i genitori sono lastrati esenti displasia anche e gomiti. I cani in questione differiscono da quello che è lo standard ufficiale del CC (ciò non toglie che possano essere bei cani) Visto che comunque devi fare 300 km per il cucciolo mi unisco a chi ti suggerisce di non fermarti al primo allevamento. Per quanto riguarda la modifica dello standard del CC al momento si parla solo del divieto di amputazione orecchie e coda ovvero l’introduzione del Corso integro, di cui si parla ormai da anni.

                          #120387

                          Anonimo

                            Volevo chiedere c’è una indicazione di massima reale x scegliere un cucciolo maschio che sia quello di maggior stazza da adulto? A quanto mesi tale scelta?

                            #120392

                            Admin
                            Admin
                            • Genere: Maschio
                              • @admin

                              E perché vuoi quello di stazza maggiore?

                              Ti faccio un esempio fresco fresco:
                              La scorsa settimana é morto Ursus, il più grosso tra i cuccioli della Bollitora… Suo padre Goliath dei Martinotti era davvero enorme, quasi 80cm al garrese e più di 70kg. Morto a 8 anni per un tumore.
                              Ursus era quasi grande come lui… morto a 5 anni per torsione

                              #120396

                              haze
                              Utente
                                • @haze

                                Direi che per prima cosa ci si debba assicurare della salute dei genitori e, se possibile, anche di quella degli antenati (nonni, bisnonni ecc).
                                Poi il carattere e le attitudini, scelti sempre in base a quello che ci aspettiamo dal cane: guardia, compagnia, lavoro su bestiame, un tipo di sport in particolare?
                                Senza dimenticare, chiaramente, la tipicità del cane.
                                La taglia, credimi, é veramente l’ultima cosa a cui guardare.
                                Detto questo, in una cucciolata é praticamente impossibile comprendere quale sarà il cane (adulto) più grande.
                                Ci sono cuccioli più precoci, altri meno, il più grande a due mesi potrà essere il più piccolo a due anni.
                                Infine il Corso é già una razza di taglia ragguardevole, volere il più grande tra i grandi non ha molto senso.

                                #120448

                                dino0977
                                Utente
                                • Località: Cosenza
                                • Genere: Maschio
                                  • @dino0977

                                  Innanzitutto se si vuole un cane molto grosso ci si può rivolgere ad altre razze, Mastino, Alano, Mastiff ecc.
                                  Il Corso è un cane di taglia grande, ma non gigante, per cui non deve essere enorme. Sicuramente ci sono allevatori che prediligono cani di taglia più contenuta altri che invece allevano soggetti più imponenti, quindi se si vuole un Corso più appariscente basta rivolgersi alla persona giusta.
                                  Detto questo, non è possibile stabilire come potrà essere un cucciolo in futuro. La cosa più importante da fare e conoscere la sua genealogia assicurarsi che nelle generazioni precedenti non ci siano stati casi di malattie genetiche.
                                  Dopo di che bisogna aspettare, prima dei 5/6 mesi è difficile vedere qualcosa, fermo restando che i molossi completano lo sviluppo intorno ai 30/36 mesi, cani di scarso valore cinotecnico ad un anno si sono dimostrati degli ottimi soggetti a sviluppo completato.
                                  Sicuramente però come dicevo precedentemente, verso i 5/6 mesi potrebbe intravedersi la curva di crescita del cane e si può iniziare a capire se il soggetto è di taglia contenuta o meno.
                                  Ribadisco che io personalmente non prenderei mai un Corso eccessivamente fuori taglia, anche perché a quel punto non avrei più un Corso, ma un cane dalla tipologia Mastinoide spinta.

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 67 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni