Interazioni tra cani adulti – pro e contro

Forum Gestione del cane Educazione e Comunicazione Interazioni tra cani adulti – pro e contro

  • Questo topic ha 111 risposte, 34 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 2 mesi, 4 settimane fa da Ilart.
Stai visualizzando 15 post - dal 76 a 90 (di 112 totali)
  • Autore
    Post
  • #133443
    rita
    Utente
      • @rita

      qui nessuno vuole standardizzare o rendere un robot il cane. forse non hai letto attentamente il post ma il cane posso assicurarti che soffre vedendo gli altri giocare e vorrebbe troppo buttarsi nella mischia, capisco che il post era molto lungo ma se letto attentamente si poteva facilmente evincere questa considerazione. “vorrei ma non posso”.
      grazie comunque per il tuo tempo! buona giornata!!

      Garez999 hai ragione, forse non ho letto bene ma avverto risentimento nella tua risposta. In tal caso scusami poiché non intendevo assolutamente che ciò accadesse.
      Cerco di spiegarmi meglio: come proprietaria di un cane dal carattere tipo “una è poca e due sono troppe” spesso ho dovuto subire interferenze terze che dall’alto del loro sapere sostenevano come panacea di tutti i mali l’utilizzo de sto “benedetto campo di addestramento”. Il cane orina di mancino-addestramento, il cane abbaia di ugola-addestramento, il cane scodinzola di piatto-addestramento, il cane è introverso-addestramento, etc…. Non se ne può più.
      Questi luoghi comuni condizionano anche chi nel credere a tali soluzioni, costringono il proprio cane (in buona fede naturalmente) ad uniformarlo a tutti gli altri soggetti che forse per loro natura sono già predisposti ad un approccio con i propri simili e/o persone. Ma non tutti i cani sono adatti all’agility, pet-dog, dog-dance, etc….. Ho fatto degli esempi estremi ovviamente ma per evidenziare, come ti hanno già ampliamento e correttamente esposto, che nel tuo cane non c’è niente che non va ma è forse una errata interpretazione al suo comportamento che ti avvilisce, quando non ne avresti assolutamente motivo. Porta pazienza, non avere fretta ;-)

      #133449
      ellyebrando
      Utente
        • @ellyebrando

        Io ti sconsiglio di castrarlo, il tuo cane ha già problemi di insicurezza, aumenti le probabilità che venga anche montato e sicuramente la cosa non aiuta. Piuttosto trova un campo di addestramento dove sotto supervisione possa relazionarsi con cani equilibrati ed aumentare la sua sicurezza. Anche qualche sport/addestramento potrebbe migliorare la situazione :-)

        #133469
        Admin
        Admin
        • Genere: Maschio
          • @admin

          Nei campi di addestramento si fa prima di tutto educazione di base e avanzata, oltre alla pratica sportiva per chi ha la possibilità di farla; per il “cane buon cittadino” ci sono anche appositi brevetti che si possono preparare in un campo di addestramento…

          Test di affidabilità del cane: CAE/1 , CAE/BH ed alternativi (BC4Z)

          Ognuno è libero di scegliere come impostare il rapporto con il suo cane, se a te irrita che si consigli di frequentare un campo puoi avere le tue ragioni, ma bisogna dare informazioni corrette!

          Per quanto riguarda l’episodio che hai raccontato – e non c’entra nulla con i campi di addestramento – c’è un topic dedicato

          Incontrare padroni (e cani) maleducati

          #133589
          fubiano
          Utente
            • @fubiano

            Castrandolo accentueresti i problemi, come ti hanno detto rivolgiti ad un buon centro di addestramento comunque non è obbligatorio portarlo vicino a cani che non si conoscono anzi lo eviterei.

            #134918
            bullo
            Utente
              • @bullo

              Come qualcuno sa ho uno Staffordshire bull terrier maschio che ha ora 9 mesi, l’ho sempre fatto socializzare il più possibile sin da piccolo e fino ai 7-8 mesi nessun problema, giocava con tutti in modo gioioso. Da un po’ invece sempre più di frequente si azzuffa con altri cani, finora per fortuna senza danni (sono riuscito sempre a stroncare in qualche modo la cosa). Lui inizia sempre per giocare ma in modo un po’ “duro”, tipico della razza: corre incontro, salta addosso, mordicchia ecc.. Alcuni cani accettano di buon grado il gioco ma giustamente altri hanno una reazione ed in un attimo hai una zuffa, o almeno a me sembra tale perché c’è chi sostiene che stia solo giocando.
              Ora, sapevo quando ho scelto questo tipo di cane che si trattava di una razza “particolare” e ne accetto le conseguenze, volevo solo chiedere se secondo voi è il caso di insistere con la socializzazione o no, insomma non voglio usare gli altri cani come “cavie” e creare tensioni con gli altri proprietari :cheer:
              Grazie a chi mi vorrà rispondere

              #134921
              niklabmya
              Utente
                • @niklabmya

                Magari potresti provare con la supervisione di un esperto,il quale potrebbe correggere un eventuale atteggiamento rissoso nei confronti degli altri cani

                #134927
                Admin
                Admin
                • Genere: Maschio
                  • @admin

                  secondo me quando un cucciolo è stato correttamente socializzato, se maturando da adulto diventa ostile verso gli altri cani significa che ha questa inclinazione caratteriale (peraltro tipica nella razza) e quindi si dovrebbe limitare al minimo i rischi, avvicinandolo solo con cani del sesso opposto con i quali dimostrano “simpatia” reciproca e possibilmente che siano di taglia/carattere adatto a contenere suoi eventuali momenti di aggressività non prevedibili

                  #134928
                  fubiano
                  Utente
                    • @fubiano

                    mi sembra evidente che voglia sottomettere gli altri cani e prima o poi ne troverà uno che non ci sta ed allora saranno dolori, tieni presente che a quanto scrivi ci sta prendendo gusto a fare il prepotente: personalmente impedirei ogni rapporto con gli altri cani e gli insegnerei ad ignorarli.

                    #134929
                    bullo
                    Utente
                      • @bullo

                      Magari potresti provare con la supervisione di un esperto,il quale potrebbe correggere un eventuale atteggiamento rissoso nei confronti degli altri cani

                      Quando ho fatto il corso di ubbidienza, una sessione abbiamo fatto interagire Bullo con un cagnone grosso ed irruento ma molto buono. Ad un certo punto l’intensità andava aumentando e Bullo iniziava un po’ ad esagerare, al che l’addestratore si è avvicinato ed ha fatto rumore con una catena che aveva in tasca, il che ha effettivamente rallentato i 2 e permesso a me di richiamarlo.
                      Nelle aree cani, anche se porto la catena con me, la situazione è un po’ più caotica, i cani si rincorrono ed a volte la baruffa avviene un po’ lontano impedendomi di prevenire.

                      #134930
                      bullo
                      Utente
                        • @bullo

                        mi sembra evidente che voglia sottomettere gli altri cani e prima o poi ne troverà uno che non ci sta ed allora saranno dolori, tieni presente che a quanto scrivi ci sta prendendo gusto a fare il prepotente: personalmente impedirei ogni rapporto con gli altri cani e gli insegnerei ad ignorarli.

                        Già è capitato che altri cani non volessero farsi sottomettere, o volessero loro stessi sottomettere Bullo, dal che sono nate la zuffe (o almeno a me, neofita, sono sembrate tali poi magari non si sarebbero mai morsi)

                        #134939
                        sio
                        Moderatore
                          • @sio

                          Considera che se continui così, prima o poi la zuffa potrebbe avere conseguenze, perchè più diventa adulto e peggio sarà la domanda è se si farà più male lui o l’altro cane.
                          Tra l’altro visto che hai un terrier di tipo bull, sei in grado di fargli aprire la bocca in caso debba andare in presa su un altro cane? Ti porti dietro un cuneo per questo scopo?

                          #134943
                          lori
                          Moderatore
                            • @lori

                            Bisogna anche specificare che “socializzazione” non è il giocare in un area cani, ma è un percorso educativo abbastanza lungo che guida il cane adulto all’indifferenza verso i suoi conspecifici che incontra nelle varie occasioni che si presentano.

                            #134945
                            fubiano
                            Utente
                              • @fubiano

                              concordo ma è un percorso che va fatto sotto una guida esperta e con cani anche forti ma con un certo equilibrio e con un controllo da parte del conduttore.
                              Personalmente ho avuto a che fare con il mio primo belga che sino ai due anni giocava con tutti i cani poi qualcuno ha cominciato a fare il prepotente e da lì ha scoperto che riusciva a menarli ed era diventato un killer quando era libero girava con la museruola ma riusciva ad atterrare pastori tedeschi senza difficoltà
                              un giorno ha atterrato persino un danese insomma oltre la forza aveva imparato la tecnica, se era al guinzaglio, sapendo che non gradivo li ignorava .
                              Aggiungo che eravamo negli anni 70 ed i cani di tutte le razze erano molto più tosti degli attuali un doberman era un doberman ,un boxer un boxer ecc quindi eventuali lotte non erano rose e fiori o semplici scaramucce nono si risolvevano con due spallate.
                              Vista questa esperienza nei mie prossimi cani per prima cosa ho insegnato ad ignorare gli altri cani poi vedendo il carattere ed attitudini naturali ho permesso il gioco con altri cani ma conoscendo bene i miei che comunque se attaccati seriamente o riescono ad inibire l’avversario con posture o se gli altri non capiscono sono in grado di reagire pesantemente

                              #134948
                              bullo
                              Utente
                                • @bullo

                                Bisogna anche specificare che “socializzazione” non è il giocare in un area cani, ma è un percorso educativo abbastanza lungo che guida il cane adulto all’indifferenza verso i suoi conspecifici che incontra nelle varie occasioni che si presentano.

                                Cosa consigli nello specifico per fargli fare un percorso educativo corretto? Che tipo di corsi (ha già fatto un corso puppy da 6 sessioni)?
                                Per quanto riguarda l’ignorare gli altri cani, quando lo slego la sua attenzione è molto focalizzata su di me e gli altri cani inizialmente non se li fila (il lancio della pallina è il suo gioco preferito), sono io che per farlo socializzare lo incoraggio finchè lui parte all’inseguimento di altri cani, e quando parte parte…

                                #134958
                                Admin
                                Admin
                                • Genere: Maschio
                                  • @admin

                                  Cosa consigli nello specifico per fargli fare un percorso educativo corretto? Che tipo di corsi (ha già fatto un corso puppy da 6 sessioni)?
                                  Per quanto riguarda l’ignorare gli altri cani, quando lo slego la sua attenzione è molto focalizzata su di me e gli altri cani inizialmente non se li fila (il lancio della pallina è il suo gioco preferito), sono io che per farlo socializzare lo incoraggio finchè lui parte all’inseguimento di altri cani, e quando parte parte…

                                  il cane non deve essere mai incoraggiato a interagire con altri cani, perché il comportamento sociale del cane segue logiche NATURALI che lo portano ad avvicinarsi o non avvicinarsi secondo la necessità.

                                  i cani non hanno “amici” da andare a trovare al bar.

                                  i cani hanno “compagni di branco” con cui convivono stabilmente; tutti gli altri cani sono per loro estranei.

                                  ovviamente possono interagire in vario modo con i cani estranei, ma questo non appaga un loro bisogno.

                                  quindi il tuo cane non ha alcun bisogno di “socializzare” nel senso che intendi tu… è una tua visione umana, che contrasta con la psicologia canina.

                                  per il tuo cane GIUSTAMENTE sei molto più interessante tu e i giochi che può fare con te.

                                  a mio parere NON lo dovresti portare MAI PIU’ insieme ad altri cani, visto che a lui non interessano e che le interazioni divengono più pericolose ogni giorno che passa.

                                  se anche imparasse, con un percorso educativo, a rispettare gli altri cani, la loro frequentazione non costituirebbe comunque per lui un beneficio

                                Stai visualizzando 15 post - dal 76 a 90 (di 112 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni