Frutta fresca o secca nella dieta del cane

Forum Gestione del cane Alimentazione Naturale Frutta fresca o secca nella dieta del cane

Questo argomento contiene 26 risposte, ha 14 partecipanti, ed è stato aggiornato da  mccaw 2 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 12 articoli - dal 16 a 27 (di 27 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #25758

    giuliaconpedro
    Utente
      • @giuliaconpedro

      Non sapevo assolutamente del cavolfiore, non l’avevo letto da nessuna parte e infatti c’è stato un periodo in cui nel suo frullato di verdure ci finiva anche quello, che avevo un sacco di foglie di scarto… Bene, buono a sapersi a posteriori…

      Per il resto mi pare tutto più o meno condivisibile (tranne la parte riguardante le ossa). Ci sono molti alimenti che lui dice essere vietati e che so che molte volte vengono dati al cane come ‘di più’, più per soddisfare noi stessi (e il nostro istinto di mamme/papà rimpinzoni) che per il cane..
      Penso che quella una tantum non uccida il cane (a meno che non parliamo di ‘gli do questa bella cipolla pingue, ma solo stavolta!).
      Ma forse si può entrare nell’ottica che quelle cose (caramelle alla menta, pane fresco, pezzo di grissino, merendina caduta a terra che è un peccato buttarla) al cane non servono. Certi pastrugni non servono neanche a noi a ben vedere.
      Io per esempio a Pedro non do mai niente in più, ma tanto ci pensano mamma e nonna! La prima si limita un po’ al pane e alla crosta di formaggio, la seconda se non sto attenta gli rifila direttamente le teglie di pasta pasticciata!

      Riguardo alle opinioni discordanti, ne troverai sempre! Così come anche per le dieta umana, se vai in giro a spulciare internet. Le dispute migliori si fanno sulle diete a crudo. La cosa migliore è prendere di qua e di la e farsi una propria idea, tenendo anche conto di qual’è la fonte …

      #25759

      ing
      Utente
        • @ing

        La frutta secca (intesa come noci, nocciole, arachidi…) non fa male, non è un veleno per cani, a parte le noci di macadamia, come ha già detto Cozmo. Ovviamente devono essere bene mature e conservate correttamente e non date in quantità industriali.
        Io, ogni tanto, gratuggio qualche noce nello yogurt che do ai cani (ci metto anche una goccia di miele, così fanno festa :cheer: )

        rbruno, puoi tranquillamente continuare a dare qualche gheriglio di noce al tuo Lego, non succede nulla.

        Ho letto proprio oggi, che i semi di zucca macinati vanno bene come vermifugo. Questo è articolo che ne parla.

        #25761

        lella
        Utente
          • @lella

          Questo comunque è il sito migliore! Non osate contraddirmi nèèèèè??? :lol:
          Siete bravi e sempre disponibili, si imparano un sacco di cose insieme a voi! Bè, meno male Ing, alla fine ha ragione Giulia alla quale vanno i miei più sinceri complimenti, malgrado sia tanto giovane ha una bella testolina! E’ in gamba. Dunque dicevo, anche coi figli è uguale, si impara giorno per giorno un pò ascoltando e usando la testa senza esagerare se non li si vuole mettere sotto una campana di vetro! Grazie ancora

          #25782

          espada
          Utente
            • @espada

            comunque sia, Lego ha finito di ricevere frutta secca da me … e pensare che gli piaceva cosi tanto

            scusa… tu hai un Corso?
            se posso permettermi: a un Chihuahua fa male un pugno di uva passa… un Corso nemmeno se ne accorge!

            persino il cioccolato o il cacao… tutti a gridare MMMMAAAAIIIIII…

            ebbene: fa male ai cani, effettivamente… ma per fargli male davvero, ci vogliono certi quantitativi che chiaramente devono essere tanto maggiori quanto maggiore è il peso del cane!

            per questo, siti come quello suggerito da Lella

            http://canemio.com/cane-e-societa/alimentazione-del-cane-parte-seconda.html
            :-? voi che ne pensate?

            secondo me sono utili per terrorizzare le “sciuremarie” così che non si azzardino nemmeno a pensare di dare al cane qualche porcheria, di quelle che sono da considerare “schifezze” persino per i bambini (es. patatine fritte industriali)…

            però, se volessero davvero offrire contributi un minimo circostanziati, dovrebbero anche indicare le quantità al di sopra delle quali si corrono concretamente dei rischi!

            il senso dell’argomento A MIO PARERE è che alcuni generi di alimenti NON SONO UTILI alla dieta del cane… quindi (gli facciano male o meno) io non vedo perchè darglieli!

            riguardo alla frutta secca, PERSONALMENTE ritengo:

            sempre da evitare la frutta essiccata o disidratata (fichi, albicocche, banane, uva, datteri, ecc.) quanto meno perchè contiene concentrazione di zuccheri semplici elevatissima;

            sempre da evitare la “frutta secca” da aperitivo/snack, cioè quella tostata e salata (arachidi, anacardi, pistacchi, nocciole, mandorle) perchè il sale per il cane è micidiale;

            quindi, alla fin fine, se proprio volete dare “frutta secca” al cane, assicuratevi che sia al naturale

            ;-)

            PS: Ingrid, che dici, spostiamo il topic in “alimentazione naturale”?

            #25787

            dino0977
            Utente
            • Località: Cosenza
            • Genere: Maschio
              • @dino0977

              D’accordissimo con Espada, è chiaro non bisogna essere allarmisti. Io un certo tipo di frutta al cane non la do, ma se prende una pera dal porta frutta e la mangia, pazienza, non si avvelena mica con una. Stesso discorso per tutto il resto, se mangia una noce, un chicco d’uva, fa niente! L’importante è capire quando è troppo, questo è facile da intuire, le dimensioni del cane contano!

              #25791

              giuliaconpedro
              Utente
                • @giuliaconpedro

                Spezziamo una lancia a favore del cioccolato: Pedro (30kg) è riuscito a fregare un bombolone al cioccolato del famoso pasticcere napoletano della mia città che fa pasticcini gradi il doppio del normale, e se l’é pappato senza manco masticare. Non gli è successo niente, nemmeno un po’ di vomito. Anzi, dopo mezz’ora è riuscito a fregare ne un altro alla nocciola!
                Tutto a posto.
                Anche perché nel caso del cioccolato è il cacao a fare male, e nel cioccolato vero e proprio, soprattutto se al latte, non ce n’è in grande quantità…
                Sta tutto nella moderazione. (E nell’evitare di lasciare cose buone da mangiare sui tavolini bassi)

                #25801

                rbruno
                Utente
                  • @rbruno

                  comunque sia, Lego ha finito di ricevere frutta secca da me … e pensare che gli piaceva cosi tanto

                  scusa… tu hai un Corso?….[/quote]

                  un corso il mio Lego???? :woohoo:

                  #25807

                  guelfo
                  Utente
                    • @guelfo

                    Beh, ma siete sicuri che l’uva faccia male?? I miei ne mangiano parecchia nel mese di settembre (vivo in un podere con dieci ettari di vigneto).. A vendemmia la fregano anche dai panieri o raccattano da terra quella scartata… Non hanno mai avuto problemi….

                    #25823

                    ing
                    Utente
                      • @ing

                      PS: Ingrid, che dici, spostiamo il topic in “alimentazione naturale”?

                      Sì, giusto! :-)

                      #25827

                      ing
                      Utente
                        • @ing

                        Beh, ma siete sicuri che l’uva faccia male?? I miei ne mangiano parecchia nel mese di settembre (vivo in un podere con dieci ettari di vigneto).. A vendemmia la fregano anche dai panieri o raccattano da terra quella scartata… Non hanno mai avuto problemi….

                        Tempo fa avevo fatto la ricerca sulla uva e uva passa, ho trovato solo questo:
                        Uva e uva passa ad alcuni cani può dare problemi di insuficienza renale. Ancora non è stato determinato qual’ è il componente tossico che causa il danno renale; inoltre non si sa se possono essere colpiti solo alcuni cani e se ci possa essere un effetto di accumulo. In ogni caso date le scarse conoscenze che si hanno sull’effetto nocivo dell’uva e dell’uva passa è assolutamente sconsigliato il suo consumo da parte del cane.

                        #25828

                        giuliaconpedro
                        Utente
                          • @giuliaconpedro

                          Avevo trovato anche io le stesse informazioni. In più dicevano che il problema poteva essere nella buccia per via dei pesticidi, e che era quindi preferibile, se proprio, usare quella biologica. Comunque è frutto zuccherino, quindi comunque in quantità non andrebbe bene.
                          Certo che per un PDC o per un PAC le grandi quantità penso siano la vigna intera…

                          #138013

                          mccaw
                          Moderatore
                            • @mccaw

                            Ho l’abitudine di mangiare tutti i giorni un po’ di noci brasiliane che trovo buonissime.
                            Mi sono fatto un giro in rete e si parla di tossiche le noci di macadamia, su quelle brasiliane invece non ho trovato nulla. Che dite possono andare per un cane (al massimo ne darei una)?

                          Stai vedendo 12 articoli - dal 16 a 27 (di 27 totali)

                          Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                            Ultime Discussioni