Cortisone o Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei per il cane?

Forum Gestione del cane Problemi di Salute Cortisone o Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei per il cane?

  • Questo topic ha 276 risposte, 43 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 mese, 1 settimana fa da sio.
Stai visualizzando 15 post - dal 241 a 255 (di 277 totali)
  • Autore
    Post
  • #132101
    mccaw
    Moderatore
      • @mccaw

      Dopo quasi 3 settimane e quindi con il richiamo della seconda compressa del Trocoxil purtroppo non mi posso esprimere.
      Il giorno successivo alla prima somministrazione ho notato un evidente miglioramento ma ahimè dopo 48 ore è arrivata la variabilità continua del clima e lui risente moltissimo dei cambiamenti atmosferici di pressione. Aggiungesi a questa situazione che ha pure l’allergia, come il padrone, e gli causa il fiato corto (quest’anno è micidiale, a me per la prima volta mi causa pure tosse).
      Diciamo che con il Previcox con i cambi di tempo, specie quando virava al bello, quasi si bloccava, da questo punto di vista il Trocoxil sembra superiore.

      #133781
      mccaw
      Moderatore
        • @mccaw

        Il primo mese e mezzo e quindi le prime due compresse di Trocoxil sembrano aver funzionato ma la terza che ho dato circa due settimane fa sembra proprio non aver sortito alcun effetto. Sono sicuro che l’abbia presa, gliel’ho data con il mangiare e l’ho tenuto sotto controllo, escludo totalmente che possa averla sputata. Purtroppo però prima di potergli dare qualcos’altro devo aspettare ancora due settimane (ho una confezione quasi piena di cimalgex).
        Ricordo una testimonianza su questo topic (non sono andato a cercarmela quindi potrei non essere preciso) sul Trocoxil in cui alla quinta somministrazione non aveva minimamente funzionato. Ho l’impressione che il prodotto funzioni ma che perda nel tempo abbastanza rapidamente efficacia.

        #133787
        Admin
        Admin
        • Genere: Maschio
          • @admin

          Confermo, anche la Ninny sembra non aver più beneficio, non ostante il Bosart abbinato.

          Visto che dovremo andare avanti a lungo, proveremo con il Mobic, eventualmente ogni tanto un mini ciclo di cortisone…

          #133792
          Anonimo

            Ricordo una testimonianza su questo topic (non sono andato a cercarmela quindi potrei non essere preciso) sul Trocoxil in cui alla quinta somministrazione non aveva minimamente funzionato

            eccola:

            Personalissima esperienza col Trocoxil.
            Ottimo prodotto, effetti visibili nel giro di mezza giornata dalla prima pastiglia. Paragonabile a Lourdes.
            Su Birka, facendo i dovuti controlli tra un ciclo e l’altro, nessun effetto collaterale, ne epatico ne renale o altro.
            Un solo problema: il quinto ciclo non ha fatto alcun effetto! :-(
            Anche col vet non siamo riusciti a capire se sia un problema di assuefazione alla molecola o cosa. Non ho quindi fatto un sesto ciclo.

            #134538
            mccaw
            Moderatore
              • @mccaw

              Stavo facendo una ricerca sull’integratore Ultracondro della ex Novartis Animal Health oggi Elanco ma non capisco se sia ancora in commercio, se non ricordo male dissero a Romeo che stavano per far uscire qualcosa di nuovo ma io in rete non trovo nessun supplemento per le articolazioni della Elanco.
              Comunque mi sono imbattuto in un FANS non direttamente di questa marca ma di una certa Aratana (non ho ben capito se aquisita o che altro da Elanco) chiamato Galliprant[/url] che non inibisce la ciclossigenasi ma è un recettore antagonista della prostaglandina E2 (PGE2) EP4.

              Non so se lo vedremo in Europa, negli USA è recentissimo parliamo dell’approvazione da parte della FDA in Aprile 2016 ma poi da quel che ho capito la distribuzione è più recente forse da Gennaio 2017. Non mi sono soffermato a lungo nel leggermi tutto, da quel che ho capito agisce in maniera ancora più mirata dei coxib.

              Ho trovato un spiegazione, in inglese della Prostaglandin EP4 receptor:

              https://en.wikipedia.org/wiki/Prostaglandin_EP4_receptor

              #134591
              mccaw
              Moderatore
                • @mccaw

                Maggiori info sul principio attivo gabiprant che è il primo di una nuova classe di farmaci i piprant:

                http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/vms3.13/full

                Il farmaco è in co-promozione tra Aratana che se ho ben capito è quella che lo ha creato ed Elanco.

                #135617
                matterocco
                Utente
                  • @matterocco

                  Mi hanno prescritto il Rimadyl per il mio cane con problemi di spondilartrosi, mi consigliate di vivere sul Mobic? e su un peso di 27 kg quanto dovrei dargliene al giorno?

                  #135640
                  Admin
                  Admin
                  • Genere: Maschio
                    • @admin

                    No, ti consigliamo di chiedere al tuo veterinario se può andare bene il meloxicam che è il principio attivo del Mobic. Ma il Rimadyl ne ha uno completamente diverso e potrebbe non andare bene.

                    Anche perché il Mobic agisce in modo diverso e va dosato in modo diverso, se fai cambi da solo rischi di fare molto male al cane.

                    Se vuoi risparmiare qualcosa, ci sono farmaci equivalenti al Rimadyl, domani ti linko

                    #136204
                    rossa-alba
                    Utente
                      • @rossa-alba

                      Salve.
                      Sembra che il mio cane sia giunto all’ ultimo stadio, fino a martedi mangiava con appettito, cominciava a camminare con estrema fatica ma riusciva a fare qualche passo e faceva abbastanza normalmente la pipì e la cacca.Ora lo devo imboccare, giusto una scatoletta per potergli dare i suoi farmaci e non riesce a fare la cacca, perchè non ce la fa ad accovacciarsi.Trema moltissimo mentre dorme. Ha diverse patologie di cui ho parlato nella sezione Presentiamoci, ma un cambiamento così repentino non riesco a spiegarmelo, anzi me lo spiego solo con il fatto che ha dovuto smettere di assumere cortisone, proprio lunedì scorso, anche se gli è stato scalato e alla fine prendeva solo un quarto di compressa da 25 mg di Deltacortene. Però aveva iniziato la terapia di cortisone a maggio, da 4 mesi quindi, senza mai sospendere. Il primo veterinario da cui era stato portato mi aveva detto che a causa dei suoi problemi neurologici, appena avrebbe smesso di prendere il cortisone avrebbe perso l’ uso delle zampe posteriori, e così è stato. La veterinaria dove ho portato adesso il mio cane ha detto che Ralf è chiaramente intollerante al cortisone, lo dimostra un grave problema cutaneo che curiamo da un mese e la pancia gonfia. L’ antinfiammatorio che dovrebbe fargli passare il dolore , il Caprodyl 100mg, non solo non gli sta facendo nulla, ma un’ ora dopo che lo prende lo fa cominciare ad ansimare fortemente anche per più di due ore di seguito. Vorrei chiedervi cosa ne pensate, cosa fareste voi se fosse il vostro cane, vi è successo di vedere nei vostri amici questo tipo di reazione ai farmaci? Sarei tentata di ridargli il cortisone o fermarmi agli antidolorifici, prende il Gabapentin. La veterinaria da cui da circa 2 settimane vado quasi ogni giorno, mi sembra non riesca a venirne a capo, secondo lei questo peggioramento non è dovuto all’ interruzione del cortisone.Mi dice solo che dovrei ricoverarlo, farlo stare lì giorno e notte, ma, considerando che dovrebbe stare in un ambulatorio, da queste parti non ci sono cliniche veterinarie sempre aperte, da solo di notte, mi chiedo che senso avrebbe.

                      #136206
                      Admin
                      Admin
                      • Genere: Maschio
                        • @admin

                        Intanto dovresti provare a parlarne con un neurologo, visto che un veterinario generico in una situazione così complessa si trova in difficoltà.

                        Il Gabapentin non credo che possa rimetterlo sulle zampe, l’unico beneficio è che gli fa sopportare meglio il dolore (che sente).

                        Anche il ricorso ad analgesici secondo me non servirebbe, se ci vuole un antinfiammatorio dev’essere qualcosa di molto forte,come il cortisone (magari una molecola diversa, come il Bentelan?).

                        Valuta con il veterinario se possono essere utili anche anabolizzanti, che potrebbero fargli recuperare un po’ di tono (ma bisogna almeno che faccia ginnastica passiva come l’elettrostimolazione).

                        Altrimenti, benché io sia di principio contrario, bisogna avere rispetto del suo dolore e capire quanto ancora lui voglia combatterlo…

                        #136207
                        Admin
                        Admin
                        • Genere: Maschio
                          • @admin

                          Per certi versi, anche se non è lo stesso caso, può essere utile dare un’occhiata anche a questo

                          Cucciolo / cane con mielopatia degenerativa

                          #136222
                          rossa-alba
                          Utente
                            • @rossa-alba

                            Come saprai ogni risposta è di grande conforto in questo momento. Sono contraria all’ accanimento terapeutico, ma spero e prego che sia Ralf a decidere il momento di abbandonarci.

                            #138307
                            tardugno
                            Utente
                              • @tardugno

                              Salve, mi chiamo Ilaria, il mio cane gli hanno riscontrato un’artrite settica che li impedisce di camminare. Il veterinario mi ha consigliato di dargli l’onsior però faceva effetto solo per 3 ore quindi mi ha dato il cimalgex e un antibiotico il zodon. Volevo sapere se avete avuto esperienze simili e se il cimalgex è migliore rispetto all’onsior. Grazie

                              #138309
                              mccaw
                              Moderatore
                                • @mccaw

                                Gli antinfiammatori sono molto soggettivi. Un prodotto può essere miracoloso per un cane e non fare nulla in un altro, quindi non si può dire che un prodotto sia migliore di un altro. Puoi solo provare seguendo quello che ti ha prescritto il veterinario.

                                Ilaria ti invito anche a presentarti nell’apposita sezione:

                                #138313
                                tardugno
                                Utente
                                  • @tardugno

                                  va bene, grazie mille. Ieri è stato malissimo, gli ho dovuto dare il contramal. Ora cambiando il fans vedo che sta meglio. Vi posso postare le lastre e vedere se presentano delle anomalie?

                                  Attachments:
                                Stai visualizzando 15 post - dal 241 a 255 (di 277 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni