Dopo l’acquisto di un cane quali procedure (anche burocratiche)?

Forum Gestione del cane Gestione legale del cane Dopo l’acquisto di un cane quali procedure (anche burocratiche)?

Questo argomento contiene 36 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da  lori 2 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 37 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #124634

    Admin
    Admin
    • Genere: Maschio
      • @admin

      1 a quanto ho capito il cane varia molto di prezzo se possiede il pedgree giusto?

      R1: no, varia molto se lo compri da uno che ha fatto un’attenta selezione (per evitare patologie ereditarie, problemi morfologici e comportamentali) oppure se lo compri da un cagnaro che ha fatto accoppiare chi capita

      2ho visto un annuncio dove vendono degli amstaff con pedgree a 400 euro e possibile?

      R2: sì, anche a 200… ma bisogna sempre chiedersi il perché di un prezzo o di un altro

      3che vantaggi ci sono se il cane possiede il pedgree?

      R3: la legge italiana permette di vendere soltanto cani con pedigree, quindi chi vende cani senza è passibile di sanzione da 5.000 a 30.000 euro anche se generalmente nessuno li denuncia.
      acquistando un cane con pedigree in teoria dovresti sapere chi sono davvero i suoi genitori, nonni, bisnonni, ecc

      4 quanto costa ad un allevatore assegnare un pedgree ad un cane?

      R4: una trentina di euro. quindi puoi porti qualche altra domanda

      5Sento dire da molte persone che hanno un cane di razza ma non hanno il pedgree,e possibile o è una bufala?

      R5: per alcune razze è possibile far riconoscere successivamente il cane, ma sono pochissime e poco diffuse

      6Se una persona mi vende un amstaff senza pedgree ce la possibilita che mi truffa?(anche se me lo vende a pochi soldi?)

      R6: chi ti vende un cane senza pedigree ti sta vendendo un meticcio, non un amstaff

      Passiamo adesso al microcip

      1il microcip lo deve avere chiunque dal cane di razza al bastardino?

      R1: la targa la deve avere qualunque automobile anche quelle di piccola cilindrata?

      2Con il microcip e quindi significa che deve essere intestato a qualcuno vale come propieta e deve essere dichiarato(ad esempio nel modello isee)

      R2: non conosco il modello ISEE ma il microchip è obbligatorio per legge. se non metti il microchip non puoi nemmeno andare dal veterinario e se per caso ti trovano (vigili, polizia, asl, ecc.) che tieni il cane senza microchip ti fanno una sanzione pesantissima.
      fai conto che sarebbe come girare con una macchina senza targa

      3se vale come propieta puo essere sequestrato?

      R3: un cane può essere sequestrato sia se ha il microchip, che se non ce l’ha… anzi se non ce l’ha è più probabile che il cane venga sequestrato

      #124637

      sio
      Moderatore
        • @sio

        Ti hanno già risposto in maniera chiara, ma ti aggiungo una considerazione: tu vuoi comprare una bella auto, decidi di comprarti una alfa giulietta.
        Vai dal concessionario che ti dice, guarda costa 20.000 euro, c’è il libretto tutto, va targata, ecc…
        Poi cerchi su un giornaletto e trovi un annuncio che dice, vendesi alfa romeo Giulietta a 4000 euro, è bellissima, originalissima, verrà venduta senza documenti perchè sprovvista di targa, non sarà quindi possibile fare una assicurazione all’auto e quindi state attenti se vedete la polizia.

        Ecco…praticamente è la stessa cosa, compreso il fatto che quella alfa romeo a poco probabile che abbia anche problemi a motore, gomme ecc… e dato che l’hai comprata in maniera illegale nemmeno potrai chiedere il risarcimento danni, anzi, probabilmente dovrai pure fare interventi meccanici per aggiustarla e alla fine spenderai più dei famosi 20.000 euro per avere un auto tarocca…

        Quando compri un cucciolo in un allevamento serio (o privato serio), sta tranquillo, che alla fine dei conti, qualità/presso spendi meno che da chi ti vuole rifilare “il cucciolo a poco”.

        #124646

        rosalba
        Utente
          • @rosalba

          Quindi in poche parole se non ha il pedgree vale come meticcio,quindi il pedgree serve solo esclusivamente per certificare che e di razza,ma non e una garanzia di salute sopratutto se lo vendono a basso prezzo.
          Un altra domanda se vado da un privato come faccio a essere sicura che il cane gode di salute?
          Ancora un altra domanda avete detto che ad esempio un allevatore lo vende tanto e perche vuole creare una determinata selezione,e se non erro quesyo servirebbe per chi ama fare le mostre,siccome io non sarei predisposta per le mostre,prendere un cucciolo cje non ha particolari caratteristiche,lo troverei a poco e che gode di buona salute?
          Faccio un esmpio se io compro una macchina sportiva,e in strada la uso a 50 a l,ora come macchina e sprecata per il valore che lo comprata.avete capito cosa intendo

          #124647

          rosalba
          Utente
            • @rosalba

            Quando compri un cucciolo in un allevamento serio (o privato serio), sta tranquillo, che alla fine dei conti, qualità/presso spendi meno che da chi ti vuole rifilare “il cucciolo a poco”.

            Hai perfettamente ragione sono d’accordo con te per quesyo vi sto chiedendo delle chiarezze in nase al prezzo del cane

            #124650

            sio
            Moderatore
              • @sio

              Il pedigree è la carta d’identità del cane, e farlo costa 25 euro, ovviamente se quella cucciolata ha i requisiti per averlo, quindi chi non lo fa qualcosa sotto c’è sempre, perchè per 25 euro…

              Veniamo alla tua domanda, come faccio a sapere se il cucciolo da un privato è ok di salute? Nello stesso modo in cui lo vedi da un allevatore, ti fai vedere le copie dei test medici richiesti per la razza dei genitori, pretendi di vedere mamma e cuccioli (il babbo non sempre c’è ovviamente), sarebbe meglio i test anche di nonni e parenti.
              Ad esempio le lastre delle anche stanno tutte anche su un database online del sito dell’enci, quindi col nome del cane o il microchip puoi vedere online tutti i test medici ufficiali.

              L’importanza di una corretta seleziona non è solo estetica per le mostre, ma soprattutto per salute e carattere, perchè anche se non vuoi il cucciolo top esteticamente per fare show, sono convinta vorrai un cucciolo di buon carattere, per avere una serena vita assieme a lui, oltre ovviamente in salute.

              #124652

              Admin
              Admin
              • Genere: Maschio
                • @admin

                Faccio un esmpio se io compro una macchina sportiva,e in strada la uso a 50 a l,ora come macchina e sprecata per il valore che lo comprata.avete capito cosa intendo

                hai fatto un ottimo esempio… allora non te la compri!
                oppure se la compri è perché ti piace avere un’auto sportiva in garage.

                il discorso delle mostre NON C’ENTRA ASSOLUTAMENTE NIENTE.
                il 99% dei cani con pedigree non andrà mai in una mostra.

                se compri un cane senza pedigree, compri un meticcio.

                se invece vuoi un Amstaff, devi comprarlo con il pedigree.

                adesso la domanda è un’altra: vuoi un Amstaff oppure un cane che assomiglia a un Amstaff?

                nel secondo caso, possiamo proporti qualche centinaio di cani che si trovano nei canili di tutta Italia

                #124653

                rosalba
                Utente
                  • @rosalba

                  Il pedigree è la carta d’identità del cane, e farlo costa 25 euro, ovviamente se quella cucciolata ha i requisiti per averlo, quindi chi non lo fa qualcosa sotto c’è sempre, perchè per 25 euro…

                  Veniamo alla tua domanda, come faccio a sapere se il cucciolo da un privato è ok di salute? Nello stesso modo in cui lo vedi da un allevatore, ti fai vedere le copie dei test medici richiesti per la razza dei genitori, pretendi di vedere mamma e cuccioli (il babbo non sempre c’è ovviamente), sarebbe meglio i test anche di nonni e parenti.
                  Ad esempio le lastre delle anche stanno tutte anche su un database online del sito dell’enci, quindi col nome del cane o il microchip puoi vedere online tutti i test medici ufficiali.

                  L’importanza di una corretta seleziona non è solo estetica per le mostre, ma soprattutto per salute e carattere, perchè anche se non vuoi il cucciolo top esteticamente per fare show, sono cotnvinta vorrai un cucciolo di buon carattere, per avere una serena vita assieme a lui, oltre ovviamente in salute.

                  Quindi in teoria non converrebbe comprare un cane dichiarato di razza senza pedgree perche evidentemente non e un sangue puro come si suol dire
                  Curiosità hai detto che si puo vedere nel sito i test dei cani quindi in teoria prima di acquistare un cucciolo con pedgree potrei chiedere i nomi dei genitori e nonni del cucciolo ?y

                  #124654

                  rosalba
                  Utente
                    • @rosalba

                    se compri un cane senza pedigree, compri un meticcio.

                    se invece vuoi un Amstaff, devi comprarlo con il pedigree.

                    adesso la domanda è un’altra: vuoi un Amstaff oppure un cane che assomiglia a un Amstaff?

                    nel secondo caso, possiamo proporti qualche centinaio di cani che si trovano nei canili di tutta Italia

                    Allora io ho riflettuto molto sul canile o cane di razza ma per il canile mi preoccupano 2 cose:
                    1se io prendo un trovatello cucciolo non so ,l,effettiva condizione di salute,o almeno una sicurezza.
                    2se me ne prendo uno grande ed in base come ha vissuto in passato ed ha acquisito delle abitudini scorrette la mi viene un po difficile la cosa.
                    Dai essendo che sara il mio primo cane e quindi la mia prima esperienza,partire con un cane che ha problemi di salute ho magari un cane conabitudini scorrette sarebbe un piu difficile gestirlo per me(anche se satebbe la cosa piu bella del mondo portarsi un trovatelli a casa ma e una responsabilita troppo grande come prima esperienza)per questo preferire quello di razza non per farmi la fanatica ma per avere un po di sicurezza nel gestirlo insomma per partire col piede giusto ed e per questo che ho chiesto la differenza tra il cane con o senza pedgree perche se devo buttare soldi per un cane senza ped e calcolato come un meticcio a sto punto a parita di cosa me ne prenderei uno al canile

                    #124655

                    rosalba
                    Utente
                      • @rosalba

                      Sai a me piacciono tanto gli animali quindi una cosa e sicura che se entra un cane a casa mia razza e non quello non uscirebbe da casa mia percje mi affezionerei subito e quindi se sapessi che ha dei problemi di salute mi verrebbe un tonfo nel cuore e penso che non riuscirei ad entrare in un canile e vedere tutti quei cani che sperano che sia lui il prescelto :(

                      #124656

                      fpolle
                      Utente
                        • @fpolle

                        Se è il primo cane non prendere un amstaff o un cane più forte di te.
                        Prendi un cagnolino di 10-15 kg, che se anche sbagli l’educazione i problemi sono limitati e più facilmente gestibili.

                        Discorso canile: è più facile prendere un cane adulto educato che un cane cucciolo da crescere.

                        L’impressione che mi sono fatto è che tu voglia per forza quel tipo di cane, perché? Quali sono le caratteristiche che ti fanno propendere per un amstaff?
                        Hai 24-25 anni se ho letto bene. Quanto tempo hai da dedicare al cane? Lavori? Quante ore?

                        #124668

                        angelica
                        Admin
                          • @angelica

                          Rosalba le tue perplessità considerato che si tratta della tua prima esperienza di cane sono comprensibili, ma a questo punto mi chiedo anche io: sicura proprio un amstaff?
                          Sono cani eccezionali e attaccatissimi al proprietario, ma hanno una forza pazzesca, una grandissima energia e ahimè non vanno d’accordo con i cani dello stesso sesso e gli altri animali. Questo non per una cattiva abitudine, fa parte del loro carattere, però per chi vive in città può non essere semplice da gestire..

                          #124673

                          rosalba
                          Utente
                            • @rosalba

                            Qundi me lo sconsigliate come primo cane e cosa mi consigliate come primo cane?,una cosa e certa lo voglio di taglia media o grande perche quelli piccoli non mi piacciono,ma cmq una razza o un’altra resta sempre il dilemma qualità prezzo
                            Vi spiego la mia giornata lavoro di mattina appena smonto mangio e quando ci sono belle giornate mi faccio 90 minuti di bicixletta(quando uscirei mi porterei dietro il cane) poi mi rimane il pomeriggio libero e la sera pure quindi fattore uscite non ci sarebbero problemi

                            #124675

                            gioiello
                            Utente
                              • @gioiello

                              Un cane di 15 Kg può già essere impegnativo dal punto di vista fisico.
                              Il mio meticcio a vederlo sembra gracilino, ma quando decide che deve tirare, beh, devi metterci un bel po’ di forza per contrastarlo.

                              Anche io, come te, non volevo un cane piccolo. Tornassi indietro, lo prenderei sotto gli 8 Kg.

                              Non pensare che se lo prendi cucciolo, non gli darai brutte abitudini. Ho imparato che educare un cane può essere una grande fatica, soprattuto se il cane ha un carattere un po’ autonomo ed indipendente. Senza volere si possono commettere errori che poi vanno corretti.

                              Il discorso qualità/prezzo faccio un po’ fatica a capirlo. Il mio meticcio, praticamente regalatomi, finora si è dimostrato avere un’ottima salute. Quindi, ottimo rapporto qualità/prezzo.
                              Ho speso sicuramente di più dall’addestratore che dal veterinario sinora. Da questo punto di vista, pessimo rapporto qualità/prezzo

                              #124681

                              sio
                              Moderatore
                                • @sio

                                Il discorso peso secondo me è relativo, l’amstaff è un cane impegnativo per il carattere più che per il peso, io ho 2 pastori svizzeri, il maschio è 35 kg, ma da meno problemi lui che i volpini della mia amica, poi ad esempio il mio amico alleva collies, si gestiscono meglio 3 dei suoi al guinzaglio che il mio da solo ;)

                                Comunque Rosalba il prezzo di acquisto di un cane è IRRISORIO lo fai una volta e via e non sono 100 o 200 euro che cambiano, la vera spesa è la gestione del cane sempre, vaccini, cibo, antiparassitari, sverminanti, giochi ecc…
                                Poi anche solo per una gastroenterite, e prima o poi tutti se ne beccano una, o una tosse, i farmaci veterinari costano un botto.

                                Quindi, consiglio da amica, trova la razza che fa per te, che ti piace, che si adatti al tuo stile di vita, poi non preoccuparti di qualche soldo in più o meno, scegli bene l’allevamento, perchè poi il cane starà con te 12-15 anni, e la scelta sbagliata te la porti dietro.

                                Oppure se non vuoi spendere per mille motivi, lascia perdere il cane in vendita proprio, con calma anche con l’aiuto del forum cerca un cane dal canile, essenziale essendo il primo cane cercarne uno non impegnativo senza grandi problemi che possa farti felice.

                                #124693

                                rosalba
                                Utente
                                  • @rosalba

                                  Scusatemi forse mi sono spiegata male io come qualita prezzo intendo al momento dell.acquisto nel senso per capire la differenza di prezzo dei cani con ped perche avete detto cheblo possono vendere a 200 euro ma se lo vendono ad un prezzo cosi basso vuol dire che c.e qualcosa che non va a differenza di quello da 800,facciamo cosi prima dell.acquisto vi chiedero un parere a voi

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 37 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni