Lagotto Romagnolo – croccantini più indicati

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale Lagotto Romagnolo – croccantini più indicati

Questo argomento contiene 38 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Pat 1 settimana, 6 giorni fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 39 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #57738

    anthony
    Utente
      • @anthony

      Dopo essermi presentato vi chiedo il primo consiglio specifico! :-)

      Possiedo due lagotti romagnoli, un maschio di un anno e mezzo ed una femmina di 3 mesi. Attualmente utilizzo le crocchette Club Prolife ma a causa di alcuni problemi (feci troppo morbide, alito cattivo, pelo opaco..) vorrei scegliere una marca migliori per entrambi i cuccioli in modo da garantirgli una salute ottimale. Leggendo in internet e sui vari forum mi sono orientato sue queste due marche ma ho alcune perplessità e vorrei chiedere il parere di chi è più esperto di me. Su un sito specifico del “Lagotto Romagnolo” ho letto che per questa razza bisognerebbe optare per un’alimentazione che abbia i seguenti valori nutrizionali:

      -tenore proteico non eccessivo (un 23-24%)
      -grassi in discreta quantità (12-15%)
      -valore di ceneri gregge più basso possibile (accettabile 6-7%)

      Quindi un mangime non troppo carico come quello per cani da caccia o in attivtà. Considerano che entrambi sono cani da tartufo fanno molta attività fiscia (la piccola tra qualche mese inizierà :-) )

      In allegato ho messo le screenshot di tutte le crocchette su cui sono indeciso. Da quello che ho letto le patate sarebbero la migliore fonte di amidi ma a causa del loro costo vengono utilizzate raramente. Per quanto riguarda la fonte di proteine cosa consigliate? Altra domanda, ha senso utilizzare un mangime per cani estremamente sensibili come ad esempio la formula “venison” della brit care (cervo e patate) quando i miei cani al momento non hanno problemi particolari di intolleranze? Scusate per la confusione del post e le mille domande che pongo ma con tutte queste crocchette non capisco più nulla. Vorrei semplicemente dar da mangiare ai miei cani un cibo sano in modo da garantirgli una salute ottimale senza badare troppo al costo. Con una scelta così ampia è difficile orientarsi :-)
      Ringrazio tutti anticipatamente

      Attachments:

      #57741

      zeus
      Utente
        • @zeus

        Io non so consigliarti perché non mi intendo di mangimi, ho sentito ben parlare delle Monge, qui le usano in parecchi quindi sapranno sicuramente dirti qualcosa in merito ;)

        #57746

        peter-parker
        Utente
          • @peter-parker

          Indipendentemente da pareri contrastanti a riguardo della nuova linea delle Club, sarebbe importante sapere quale versione mangiano e quanta.
          Usare prodotti per cani sensibili se non vi à una reale necessità mi pare inutile e controproducente.
          Per il rapporto qualità/prezzo io non acquisterei Golden Eagle, le Brit Care mi piacciono molto ma solo le versioni con riso pur con le considerazioni riguardanti la glicemia mentre le versioni con proteine di patate proprio non mi interessano se il cane non ha intolleranze di sorta.
          Di monge se ne parla bene ma non l’ho mai usato, lo metto vicino a Disugual o Farmina.

          Curiosità: nei tuoi cani alterni crocchette più o meno spinte a seconda che lavorino o meno?

          #57748

          anthony
          Utente
            • @anthony

            Intanto ringrazio tutti per le risposte :-) La femmina mangia le puppy medium chiken & rice, 180 grammi circa al giorno. Il maschio le adult medium chicken & rice, 290 grammi circa al giorno. No,non alterno crocchette diverse quando lavora il maschio (la femmina ha 3 mesi quindi ancora non va a a tartufo) ma aumento la quantità giornaliera. Però bisogna considerare che quando siamo a tartufo gli do come premio dei wustel di pollo. In ogni caso ti ringrazio molto per i tuoi consigli. Anch’io ero molto orientato sulle brit care.Tenendo in considerazione le esigenze nutrizionali, che ho riportato sopra, del Lagotto Romagnolo hai qualcune consiglio in merito alla forumula specifica delle brit care? Da quel che hai scritto direi quindi che quelle con il cervo e le patate sono da scartare.

            #57758

            Cozmo
            Utente
            • Località: Lugano
            • Genere: Maschio
              • @cozmo

              Io tra queste sceglierei le brit care, salmone o cervo per il grande e puppy per la cucciola.
              L’adult ha valori di calcio e fosforo un po’ eccessivi, come quasi tutti i mangimi all’agnello, nel puppy siamo al limite.
              Le altre marche che hai indicato per me hanno troppi cereali riempitivi e la presenza di mais che non mi piace molto.
              Però considerando il prezzo che va da 54 a 60 euro per 12 kg mi orienterei su altro, a meno di non riuscire a trovarli a molto meno, le golden eagle poi hanno un prezzo fuori di testa.

              #57812

              mccaw
              Moderatore
                • @mccaw

                -tenore proteico non eccessivo (un 23-24%)
                -grassi in discreta quantità (12-15%)
                -valore di ceneri gregge più basso possibile (accettabile 6-7%)

                Leggendo queste percentuali mi sono venute in mente le Regal, con queste hai forse le ceneri più basse sul mercato inoltre utilizzano cereali integrali o comunque poveri che non influiscono troppo sulla glicemia:

                Adult

                Sensi (le Sensi a mio parere sono le migliori della linea)

                Comunque da utilizzatore Brit Care forse è l’opzione con rapporto qualità/prezzo tra le migliori, non utilizzano ingredienti controversi come soia, mais, frumento ecc.

                #57818

                ellyebrando
                Moderatore
                  • @ellyebrando

                  Io utilizzo le monge con ottimi risultati, da un piccolo mix terrier, a un levriero a un pastore e anche altri. Nonostante abbiano bisogni differenti, tipo il pastore lavora abbastanza, non noto carenze di alcun tipo. Sono fisicamente perfetti (vedi il mio avatar), pelo ottimo, feci giuste.

                  Mi stava intrippando il Farmina N&D Low grain che ha una percentuale di proteine maggiore, 28%, ma non ho ancora deciso se cambierò

                  #66880

                  anthony
                  Utente
                    • @anthony

                    Alla fine ho deciso di prendere Brit Care, la formula Adult Medium Breed per il cane adulto e la Puppy All Breed per la cagnina piccola. Dopo alcuni mesi di utilizzo sono molto soddisfatto. Le feci sono perfette, il pelo è molto lucente, alito che non puzza più. Un saluto a tutti :-)

                    #93354

                    lorenberg
                    Utente
                      • @lorenberg

                      Un buongiorno a tutti, sono arrivato su questo completissimo forum cercando informazioni su Google a proposito di nuove crocchette.
                      Abito in Svizzera da un annetto, e con la mia compagna abbiamo recentemente adottato un bellissimo lagotto romagnolo femmina, che al momento
                      ha compiuto 8 mesi e gode di ottima salute.

                      Finora le abbiamo dato da mangiare le crocchette Royal Canin Medium Junior, su consiglio dell’allevatore, ma visto che ho iniziato ad informarmi un po’ meglio sui vari prodotti in circolazione, ho deciso di cambiare visto che le royal canin sembrano tutto tranne che un prodotto di qualità`!

                      Ora, da completo profano, ho passato parecchio tempo a leggere le vostre opinioni e recensioni sulle crocchette esistenti e consigliate, ma purtroppo, vista soprattutto l’impossibilità di reperire i prodotti maggiormente consigliati (Brit, Monge, Club prolife) qui in Svizzera, volevo chiedere un vostro parere sulle due alternative che mi sono rimaste: Acana e Taste of the Wild.

                      Il mio dubbio principale è che entrambe forniscano un apporto proteico troppo elevato (lessi su un forum dedicato al lagotto che il suo fabbisogno è intorno al 25%), anche se ovunque ho letto che sono prodotti di qualità ottima. Poi, un altro piccolo dubbio. Ho trovato nella linea TOTW il prodotto “Pacific Stream”, che presenta esattamente le percentuali proteiche indicate per il lagotto, ma le crocchette sono fatte solamente con salmone. E’ un problema che il cane non prenda proteine dalla carne?

                      Vi ringrazio per i vostri consigli, nel frattempo continuo a leggere topic, giusto per confondermi le idee :) :)

                      #93357

                      giuliaconpedro
                      Utente
                        • @giuliaconpedro

                        Ciao,

                        ho spostato il tuo quesito qui per tenere un po’ in ordine i topic, e puoi trovare già qualche spunto di riflessione
                        per individuare un mangime adatto serve anche capire che tipo di vita conduce il cane…
                        cane di casa o lavora/intendi lavorare, magari nella ricerca di tartufi?

                        intanto puoi presentarti nell’apposita sezione così possiamo darti il benvenuto e puoi anche mostrarci e parlarci meglio del tuo cane.

                        Contenuto nascosto
                        Devi rispondere prima di poter vedere il contenuto nascosto.
                        #93358

                        lorenberg
                        Utente
                          • @lorenberg

                          Ciao, grazie in effetti cercavo la sezione di presentazione ma non l’avevo trovata….. :P

                          Per quanto riguarda lo stile di vita….al momento non è esageratamente attiva, ma le sue due passeggiate quotidiane di almeno 30 minuti al giorno le fa. Inoltre, abbiamo il giardino dove spesso la facciamo giocare/lavorare a cercare il giocattolo al tartufo, giocare al riporto. Insomma, non la definirei una vita sedentaria, ma nemmeno una vita iperattiva da cane che lavora quotidianamente.

                          Appena il tempo lo permetterà, comunque, l’idea è di portarla a tartufi e con noi a fare passeggiate anche in montagna (ovviamente solo nel weekend).

                          #93366

                          giuliaconpedro
                          Utente
                            • @giuliaconpedro

                            credo che questo stile di vita possa definirsi tranquillamente sedentario, anche perchè il lagotto è un cane da lavoro, quindi con attitudine a fare ben altri sforzi fisici e mentali rispetto a quelli che fa.
                            quindi credo non sia il caso di cercare un prodotto particolarmente carico e/o per cani che lavorano.

                            #93370

                            Admin
                            Admin
                            • Genere: Maschio
                              • @admin

                              no, non è un problema se mangia un prodotto che impiega solo proteine del pesce (principalmente salmone e poi pesce oceanico).
                              le perplessità casomai su quel prodotto sono relative al CanOLA come fonte principale di grassi:
                              https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/6430-pet-food-olio-di-colza-o-canola-oil-nelle-crocchette-e-tossico

                              però quello è un prodotto per cani adulti, sei sicuro di volerlo dare a un Lagotto di 8 mesi?
                              non è meglio aspettare magari settembre?
                              il suo bilanciamento energetico è corretto per il mantenimento, ma finché non ha completato l’accrescimento non lo vedo proprio benissimo:
                              25% da proteine
                              36% da grassi
                              39% da carboidrati

                              #93373

                              Admin
                              Admin
                              • Genere: Maschio
                                • @admin

                                di Acana a me non dispiace il Chicken and Burbank Potatoes:
                                http://www.laticinese.it/acana-for-dog/chicken-a-burbank-potato

                                che, non ostante sia indirizzato ai cani adulti, ha un bilanciamento energetico che meglio si attaglia alla fase di accrescimento attuale del tuo cane:
                                27,5% da proteine
                                40,5% da grassi
                                32% da carboidrati

                                #93378

                                lorenberg
                                Utente
                                  • @lorenberg

                                  Grazie mille del chiarimento.
                                  E…si, per il TOTW che avevo nominato, non avevo notato che non è specifico per cuccioli, grazie della correzione :)

                                  Per quanto riguarda l’apporto proteico….non pensi sia eccessivo, come scrive anche GiuliaConPedro?

                                  La cosa che non mi rimane molto chiara è se effettivamente questi prodotti no-grains siano positivi per il cane o meno.

                                  Per dire, ho letto di alcuni che consigliano sul forum il Farmina N&D low-grain (puppy), che a quanto pare posso acquistare su zooplus italia e riceverlo in Svizzera.

                                  Ma anche questo prodotto ha una percentuale proteica piuttosto elevata, pur contenendo anche cereali….

                                  A questo punto, il TOTW ne contiene meno…..

                                  So bene che la discussione è amplissima e che ci sono un miliardo di teorie diverse, ma la cosa che vorrei evitare è di prendere qualcosa che poi

                                  possa far male al cane….Certo è che anche lo stesso Royal Canin che sta mangiando ora, ha proteine al 32%……boh

                                  Continuero’ a confondermi ancora un po’ le idee e alla fine decidero :D

                                  Comunque, giusto per essere sicuri, TOTW, Acana o Farmina N&D sono sicuramente migliori di Royal Canin no? E scegliendo una di queste 3 non rischio di far male, giusto? (ovviamente, a parte specifiche intolleranze o allergie che debba avere e di cui al momento non siamo al corrente)

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 39 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni