Crocchette per cani di razze nordiche – primitive – spitz

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale Crocchette per cani di razze nordiche – primitive – spitz

Stai visualizzando 15 post - dal 181 a 195 (di 210 totali)
  • Autore
    Post
  • #279523
    bitazz
    Utente
      • @bitazz

      Ciao, a me come concezione i primi due non sembrano tanto diversi da Acana. Sei sicura che sia intollerante a tutti i tipi di cereali? Credo sia una cosa rarissima. Gli allevatori di Husky cosa usano? Potrebbe essere utile vedere i mangimi che vanno per la maggiore.

      1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
      #279524
      Selene
      Utente
      • Località: Catanzaro
      • Genere: Femmina
        • @selene

        Ciao, potresti condividere con me ciò che ti fa escludere queste crocchette? Un tuo consiglio rispetto a queste mi sarebbe molto utile nella ricerca di altri mangimi. Perdonami per lo spam 🤦‍♀️

        #279525
        Selene
        Utente
        • Località: Catanzaro
        • Genere: Femmina
          • @selene

          No purtroppo non sono sicura, è frutto di un pensiero che deriva da diverse prove che mi hanno portato verso quell’idea, ma come hai detto tu, anche a me sembra troppo strano che abbia un’intolleranza generale a tutti i cereali. Avendo letto le evidenze che ho condiviso nei primi topic (mi riferisco a prurito, puzzette e feci molli) tu cosa mi consiglieresti di fare? Oggi per esempio avevo pensato di unire alle crocchette poco riso in modo da osservare se ci sono effetti. Le prime crocchette le ho inserite nella lista per il fatto che integrano la taurina

          #279527
          bitazz
          Utente
            • @bitazz

            Sai che non lo so? Admin ti saprà sicuramente consigliare, io non sono così esperto. Quello che farei io è sentire l’allevatore, cosa usa di solito, con quali prodotti si trova bene ecc., puoi provare anche a scoprire gli altri allevatori di Husky cosa usano di solito, grain inclusive – grain free? % di proteine sopra la media? ecc. E già così puoi farti un’idea. Se ora si trova bene con Acana io rimanderei il cambio al “passaggio Adult”, come dicevi. La questione grainfree-DCM è molto complicata, credo che sapremo qualcosa di certo tra un bel po’ di tempo purtroppo. Hai provato a vedere se nei vecchi messaggi di questo post ci sono spunti interessanti?

            3 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
            #279529
            Admin
            Admin
            • Genere: Maschio
              • @admin

              Ciao, potresti condividere con me ciò che ti fa escludere queste crocchette? Un tuo consiglio rispetto a queste mi sarebbe molto utile nella ricerca di altri mangimi. Perdonami per lo spam 🤦‍♀️

              innanzi tutto io non sono un fautore dei grain free, anche se al momento i miei cani stanno mangiando un alimento senza cereali, purtuttavia mi sono trovato bene anche con altri che li contengono, perché non è quello il discrimine, consiglio di leggere al riguardo il topic dedicato:

              Grain Free, Low Grain, o crocchette con cereali?

              il problema per cui escludo questi prodotti, tuttavia, non sono gli ingredienti (almeno, per una parte di essi).
              il vero problema è il bilanciamento energetico, perché quelle formulazioni non rispecchiano le linee guida tradizionali con cui vedo che si trovano bene tutti i cani che direttamente o indirettamente seguo.
              per me una formulazione per cuccioli indicativamente deve avere una percentuale di proteine del 30% e di grassi del 18%, mentre per un adulto normalmente attivo (e la quasi totalità dei nostri cani è meno che normalmente attivo) 25-27% di proteine e 14-16% di grassi indicativamente, poi ci possono essere anche soluzioni diverse ma per un adulto non ho visto buoni riscontri quando le proteine superano il 30% e/o i grassi il 18%

              per approfondimenti:

              Percentuali di proteine, grassi, carboidrati nell’alimentazione del cane

              #279530
              Admin
              Admin
              • Genere: Maschio
                • @admin

                No purtroppo non sono sicura, è frutto di un pensiero che deriva da diverse prove che mi hanno portato verso quell’idea

                con i cuccioli, non è una buona idea fare prove.
                meno si cambia, meno problemi gli si danno.

                ggi per esempio avevo pensato di unire alle crocchette poco riso in modo da osservare se ci sono effetti

                effetti molto probabilmente negativi, perché non si mischia il cibo industriale con quello fresco

                Le prime crocchette le ho inserite nella lista per il fatto che integrano la taurina

                se i legumi hanno un’azione avversa, la soluzione non è aggiungere taurina, ma togliere legimi

                augh!
                ho detto

                2 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
                #279531
                ela
                Moderatore
                • Località: Pavia
                • Genere: Femmina
                  • @ela

                  se i legumi hanno un’azione avversa, la soluzione non è aggiungere taurina, ma togliere legimi

                  augh!
                  ho detto

                  Mi togli sempre le parole dalla punta delle dita :rotfl:

                  #279555
                  Selene
                  Utente
                  • Località: Catanzaro
                  • Genere: Femmina
                    • @selene

                    Ti ringrazio per i consigli utilissimi. Per il fatto di mischiare cibo secco e fresco mi ero chiesta in passato se si potesse fare e facendo varie ricerche su internet mi sono imbattuta in questo video su YouTube di un veterinario: “mescolare cibo secco, umido e casalingo è pericolo a causa del tempo di digestione?” Se ti va di guardarlo ovviamente sarei curiosa di conoscere un tuo parere a riguardo :D

                    #279557
                    Admin
                    Admin
                    • Genere: Maschio
                      • @admin

                      non è pericoloso, ma sicuramente non fa bene alla digestione; c’è questo topic ;)

                      abbinare o alternare crocchette con cibo fresco?

                      1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                      #279558
                      Selene
                      Utente
                      • Località: Catanzaro
                      • Genere: Femmina
                        • @selene

                        ma quindi ritornando al discorso crocchette, tu, molto esplicitamente, quali mi consiglieresti? ho letto i topic precedenti e ci sono linee di pensiero molto contrastanti, in generale però penso di essermi fatta un’idea e di propendere verso la linea di pensiero secondo la quale, un’alimentazione troppo ricca di proteine potrebbe essere deleteria per i reni, e che conseguentemente l’organismo beneficia delle giuste quantità di carboidrati per uno scopo energetico che viene soddisfatto immediatamente a differenza dell’energia derivante dalle proteine che necessitano prima di essere trasformate in glucosio e solo dopo essere utilizzate a scopo energetico, questo porta però alla produzione di corpi chetonici tossici. usando acana, avrò sempre il tarlo di dargli troppi legumi per il discorso cardiomiopatia, ma se tolgo i legumi, per integrare caboidrati, cosa posso usare? cereali? e di solito, ai cani che non tollerano i cereali, che si da? tu cosa daresti? Scusami per le troppe domande ma voglio farti capire al meglio la situazione. :)

                        1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                        #279559
                        Admin
                        Admin
                        • Genere: Maschio
                          • @admin

                          io non credo che il tuo cane sia intollerante ai cereali, ma altrimenti ci sono alimenti con le patate… per esempio Brit Care al Salmone, soltanto che è monoproteico per cui ogni 3-4 mesi sarebbe il caso di alternarlo con un’altra formulazione (per esempio il Brit Care all’Agnello che però impiega il riso come fonte di carboidrati).

                          1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                          #279560
                          Selene
                          Utente
                          • Località: Catanzaro
                          • Genere: Femmina
                            • @selene

                            Ti ringrazio molto. Terrò in considerazione questo marchio e questa formulazione, che non mi dispiace per niente :yes: .una domanda a parte: nella scelta di un prodotto, la percentuale di carboidrati all’interno della formula, più o meno quale dovrebbe essere?

                            #279561
                            Admin
                            Admin
                            • Genere: Maschio
                              • @admin

                              In realtà si dovrebbe osservare il contributo energetico, anche se poi con un po’ di esperienza grosso modo si capisce anche rispetto al peso del prodotto… comunque è spiegato tutto bene qui

                              Percentuali di proteine, grassi, carboidrati nell’alimentazione del cane

                              1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                              #280089
                              peppe08
                              Utente
                                • @peppe08

                                Ciao a tutti ragazzi avrei bisogno di un vostro consiglio. Vivo in Sicilia ed Ho un Alaskan malamute di 4 anni e mezzo, vive in appartamento Per cui conduce uno stile di vita abbastanza sedentario.Da piccolo ha avuto diverse peripezie con le crocchette sia perché alcune non voleva mangiarle, sia perché con altre aveva problemi di feci molli, gastrite o dermatite. Da circa due anni ho trovato delle crocchette con le quali sembra andare abbastanza bene parlo delle primordi al diete bufalo e sgombro delle quali posto una foto.

                                Da quest’estate ha iniziato ad avere dei problemi al pelo nella parte della coda in particolare perdita di pelo e pelle della coda annerita.tramite un controllo veterinario dopo diverse peripezie con altri che non riuscivano a trovare il problema è stato evidenziato un problema la tiroide pertanto il cane inizierà una cura specifica che gli permetterà di risolvere il problema.nel frattempo il veterinario mi ha Consigliato, data l’elevata percentuale di proteine dell’attuali crocchette di sostituirle con delle crocchette più leggera. Ho provato anche ad utilizzare il vostro foglio di calcolo Excel ed effettivamente i valori sono un po’ fuori range rispetto a quelli da voi consigliati per un mantenimento di un cane taglia large (Ho provato anche ad utilizzare il vostro foglio di calcolo Excel ed effettivamente i valori sono un po’ fuori range rispetto a quelli da voi consigliati per un mantenimento di un cane taglia large (Data la razza dovrei prendere come riferimento taglia large o taglia normale?). Secondo voi dopo due anni che mangia sempre le stesse crocchette può causare problemi un passaggio seppur graduale a crocchette di marca e composizione differente? guardando in giro avevo attenzionato le exclusion mono Protein e le prolife gran free. Secondo voi sono marche affidabili e di buona qualità? Delle Exclusion mi preoccupa la presenza del riso dato che ho sempre letto che i cereali non sono ben graditi dai cani anche se nei casi in cui il cane aveva problemi di gastrite il veterinario mi faceva dare come alimentazione riso e carne appena scottata. Vi allego anche le immagini delle composizioni delle crocchette in ordine exclusion e prolife. Non so se può essere utile alla vostra valutazione ma il cane pesa 40 kg ed inoltre all’età di sette mesi ha subito un intervento per torsione gastrica.rimango in attesa di vostri consigli e qualora abbiate altre marche più consone alle mie esigenze postatele pure.

                                Attachments:
                                #280108
                                Admin
                                Admin
                                • Genere: Maschio
                                  • @admin

                                  Ciao @peppe08 ho unito nel topic già presente.
                                  A mio parere tutti i problemi che hai osservato, specialmente quelli al pelo e nella zona della coda, dipendevano da problemi ormonali.
                                  I problemi ormonali vengono esaltati anche da una dieta squilibrata.
                                  Purtroppo chi acquista un cane di queste razze, crede di avere un lupo e si lascia trarre in inganno dalle etichette dei mangimi che propugnano una composizione con tenori aumentati di proteine e grassi (sarebbero perfetti se il tuo cane vivesse tra i boschi in Alaska).
                                  Sono spiacente di non poterti dare riscontri puntuali sui prodotti che stai considerando, perché davvero non ne ho il tempo.
                                  Però, visto che sei particolarmente attento nelle ricerche, provo a darti un paio di indicazioni:

                                  1) lascia perdere le SCIOCCHEZZE che scriviamo sui siti amatoriali come questo, a proposito dei cereali: non fanno alcun male!
                                  (chiaro che parliamo di quelli impiegati nei prodotti da almeno 2,5€/kg ma anche in alcuni di fascia più economica)
                                  Quindi vai tranquillo con riso, mais, frumento, avena… e se trovi qualcosa con le patate tanto meglio, ma non fartene un pensiero!
                                  Cerca invece di evitare i legumi :)

                                  2) un alimento ben equilibrato va bene per qualsiasi cane, ma visto che hai problemi di tiroide indicativamente cerca di non discostarti troppo da 24-26% proteine e 12-14% di grassi.

                                  3) qualunque prodotto tu scelga, considerando il tuo cane e il suo ambiente di vita, io darei razioni davvero minime, ovvero circa il 60% del minimo che viene consigliato per un cane dello stesso peso.

                                  Auguri

                                Stai visualizzando 15 post - dal 181 a 195 (di 210 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni