Crocchette per cani di razze nordiche – primitive – spitz

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale Crocchette per cani di razze nordiche – primitive – spitz

Questo argomento contiene 167 risposte, ha 31 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Marcocz 3 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 136 a 150 (di 168 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #128907

    vivy79
    Utente
      • @vivy79

      ma perché vuoi per forza eliminare i cereali?

      parlare di prodotti che si trovano nei negozi fisici è molto relativo, ogni negozio sceglie quali marchi tenere… ad esempio a me piace tantissimo il Brit Care Puppy Salmone e Patate, alcuni negozi fisici ce l’hanno (pochi magari), per sapere quali potreste telefonare a Eagle Italia che li distribuisce e chiedere loro quale sia il negozio più vicino nella vostra zona: http://www.eagleitalia.it/contatti.html

      Contenuto nascosto
      Devi loggarti per vedere il contenuto nascosto.

      Buongiorno admin, rispondo subito alla tua domanda.
      Io ho sposato da tempo la linea del grain free o low grain sia per mia osservazione su Susy, sia perché ho un cugino veterinario il quale mi ha confermato che i cani tendono ad essere celiaci/non tollerare i cereali, inoltre mi ha detto che la patata è stato studiato di recente che fa molto bene al cane, nonostante il discorso dell’amilasi. Inoltre per quanto riguarda i cereali c’è sempre il discorso micotossine, eliminarli male non fa.
      Detto questo, per lo Shiba vorrei la patata perché è quello che gli danno da mangiare i contadini nei luoghi di origine, oltre alle preoteine inoltre come razza è più tendente alle allergie alimentari e a non tollerare i cereali.
      Per la Brit Care puppy riferirò, lei abita nelle marche e nei negozi lo trova, al contrario di me. Per l’acquisto online dei sacchi grandi è una questione da rimandare a quando avrà potuto provare per un mesetto con un sacco piccolo, per questo lo volevo disponibile nei negozi (discorso che vale anche per me). Inoltre specialmente per Monge mi sembrava di aver visto che per gli sconti devi prendere 2 sacchi grandi e per noi è improponibile con cani che mangiano 90-100g al giorno. Poi non so voi ma i sacchi grandi a me costerebbero meno in negozio.

      Mia sorella inoltre mi ha riferito che il cane non mangia molto e lascia le crocche (con quella marca lo farei anche io :P ), volevo sapere fra le oasy al salmone, le brit al salmone e l’anatra e patate Monge qual è più appetibile (magari mettetemele in ordine di appetibilità)? Inoltre ho dato un’occhiata al monge anatra puppy e all’adult mini, se dovesse scegliere questo, sbaglio o per il calcio e fosforo forse potrebbe andare meglio l’adult mini?

      Per IOeQuei2, grazie per la tua risposta. Io ho sposato la filosofia del grain free/ low grain per quello che ho potuto osservare/studiare, non per moda del momento, i cereali nelle crocchette sono una recente introduzione, all’inizio non si usavano, servono solo per abbassare i costi e per la produzione della crocchetta, non mi ricordo se era per la croccantezza o compattezza delle stesse. Detto questo guardo più alla composizione degli ingredienti e alla qualità, non li escludo totalmente altrimenti avrei escluso anche l’oasy che ha il riso.

      #128909

      vivy79
      Utente
        • @vivy79

        Grazie Chucky.r, io abito vicino Luino e anche per andare a varese ci metto 45 min! Mia sorella è nelle marche vicino a S.Benedetto del Tr ma spesso va a Bologna, ha ancora una vita piuttosto movimentata.
        Di quelle che mi hai proposto sicuramente riferirò per la Brit che a SBT c’è e vedrò il fish4dogs ma mi sembra di ricordare che si tratti di un mangime un po’ povero di grassi/leggerino, di quest’ultimo cosa sai dirmi riguardo all’appetibilità? Quale fish4dogs consigli?

        #128910

        Chucky.r
        Utente
          • @chucky-r

          Onestamente non saprei, ho a che fare prevalentemente con cani completamente diversi (Beagle e soprattutto Rhodesian) e non ho mai usato direttamente le fish4dogs: ti ho solo riportato esperienze di conoscenti.
          Di contro uso Brit Care e posso dirti che paragonato a Monge, Trainer, forza 10, eukanuba, select gold, almo nature, ultima (varie formulazioni, quelle che ho provato negli anni su vari cani) le batte 10 a 0 in quanto ad appetibilità.

          #128911

          Admin
          Admin
          • Genere: Maschio
            • @admin

            Buongiorno admin, rispondo subito alla tua domanda.
            Io ho sposato da tempo la linea del grain free o low grain sia per mia osservazione su Susy, sia perché ho un cugino veterinario il quale mi ha confermato che i cani tendono ad essere celiaci/non tollerare i cereali, inoltre mi ha detto che la patata è stato studiato di recente che fa molto bene al cane, nonostante il discorso dell’amilasi. Inoltre per quanto riguarda i cereali c’è sempre il discorso micotossine, eliminarli male non fa.
            Detto questo, per lo Shiba vorrei la patata perché è quello che gli danno da mangiare i contadini nei luoghi di origine, oltre alle preoteine inoltre come razza è più tendente alle allergie alimentari e a non tollerare i cereali.

            mi dispiace ma c’è ampia letteratura scientifica che dimostra che non esiste assolutamente la celiachia nel cane.

            esiste una patologia derivante dalla sensibilità al glutine (che è cosa ben diversa) e che riguarda una percentuale irrisoria della popolazione canina, principalmente SETTER IRLANDESI.

            riguardo alle mico-tossine, afla-tossine, ecc. è un problema che ha riguardato in un passato ormai sempre più lontano alcuni specifici lotti di produzione, nei quali era stato impiegato mais avariato proveniente dalla Cina…

            non può, in nessun modo, essere un discorso generalizzato, perché sarebbe falso… altrimenti possiamo dire che in qualsiasi mangime si può trovare salmonella (il che è vero, visto che ogni anno anche aziende prestigiose sono costrette a ritirare dal commercio determinati lotti), oppure che in tutti i mangimi in cui sono impiegate le aringhe c’è presenza di ammine biogene degenerate, che (queste sì) determinano reazioni allergiche all’istamina.

            la scelta è tua e devi farla secondo le tue convinzioni, ma non possiamo (tanto meno il veterinario) fare da cassa di risonanza a panzane clamorose che sono state messe in giro una decina di anni fa per favorire la diffusione dei prodotti “nordatlantici”.

            comunque per queste tematiche ci sono due topic in cui approfondire:

            https://www.canedifamiglia.it/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/16903-crocchette-grain-free-low-grain-con-cereali

            e

            https://www.canedifamiglia.it/index.php/forum/10-problemi-di-salute/14393-cani-intolleranti-al-mais-o-al-glutine

            Mia sorella inoltre mi ha riferito che il cane non mangia molto e lascia le crocche (con quella marca lo farei anche io :P ), volevo sapere fra le oasy al salmone, le brit al salmone e l’anatra e patate Monge qual è più appetibile (magari mettetemele in ordine di appetibilità)?

            l’appetibilità è un fattore soggettivo, non si possono fare classifiche.

            tra gli elementi che possono favorire (ma poi non necessariamente il cane conferma questa previsione) la maggiore appetibilità ci sono alcuni ingredienti che a tanta gente fanno storcere il naso, cioè i “derivati della carne” cioè organi interni come (questi sì li metto in ordine) fegato, cuore, trippa, ad esempio. è il motivo per cui ai cani piacciono di più i mangimi “schifezze” e di meno quelli “di qualità”.

            poi tra gli appetizzanti naturali ci possono essere ad esempio l’emoglobina, una percentuale maggiore di certi minerali e/o sali, il grasso di maiale, la farina di aringhe…

            in genere i mangimi con % di umidità maggiore sono più appetibili; quelli con % di grassi maggiore sono più appetibili; quelli in cui si è impiegata più carne fresca rispetto a quella disidratata sono più appetibili…

            non è la prima volta che sento dire che le razze giapponesi siano un po’ “schizzinosi” quindi potrebbe essere utile valutare la possibilità di usare un “semiumido” cioè un alimento fatto con un’elevata quota di carne fresca e con un tasso di umidità finale intorno al 18% (cioè il doppio rispetto alle normali crocchette “secche”).

            per approfondimenti vedi il topic:
            https://www.canedifamiglia.it/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/13794-alimenti-semiumidi-per-cani

            come ormai però hai imparato molto bene, utilizzando il nostro calcolatore, è fondamentale calibrare una razione giornaliera al minimo necessario per soddisfare il fabbisogno energetico del cane, così che non abbia il senso di eccessiva sazietà, che lo porta a rifiutare la ciotola.

            ;-)

            #128913

            vivy79
            Utente
              • @vivy79

              Ok, grazie, allora mi metto a studiare i semiumidi e vedo se possono interessarle.
              Sono più tranquilla per il discorso tossine, però rimane il discorso che lo Shiba è un cane che statisticamente è più intollerante di altri a cereali e pollo/tacchino e si sconsiglia una alimentazione con tali ingredienti. So che poi ogni cane è diverso ma visto che si può scegliere…
              In ogni caso se volesse proprio darle le crocche i tre prodotti che ho individuato vanno tutti bene?
              Basandomi sulle vostre tabelle per i cuccioli mi sembra che per l’oasy puppy salmone per un bilanciamento più corretto dovrebbe stare sull’all breeds, non sul mini; la brit care al salmone e patate è equilibrata, per il grain free anatra e patate non sono sicura se sia meglio il puppy o il mini adult (nel topic sul grain free avevo postato una domanda al contrario ovvero se il puppy andasse bene per un adulto e dicevate di si eche l’adult forse era meglio per un cucciolo che per un adulto, ma per un cucciolo quindi meglio il puppy o l’adult?).
              Per quanto riguarda i pasti della cucciola mi è stato riferito che l’allevatore già le dava solo 2 pasti ma comunque non finisce la razione. Ricalcolare la razione è la prima cosa che ho fatto, le feci della piccola sono morbide a cilindro (non a nuvoletta) ma essendo arrivata ieri forse è agitata/stressata.

              #128923

              locatelli
              Utente
                • @locatelli

                Vivy, ti posso portare la mia limitata esperienza, premettendo che come hanno detto i saggi, l’appetibilità è sicuramente soggettiva.
                A proposito di appetibilità e non solo, mi sono trovato molto bene con:
                Monge superpremium sia quello all’anatra sia quello al coniglio.
                Brit Care sia all’agnello sia al salmone.
                Regal al cervo.
                Molto bene anche con Golden Eagle all’agnello ma un po’ meno appetibile per la mia piccola!
                Anche Fish4dog un po’ meno appetibile.
                Le altre marche da te citate non le ho provate ma ribadisco che tutto è soggettivo!

                #128955

                vivy79
                Utente
                  • @vivy79

                  Grazie, alla fine ha scelto le Brit care al salmone che da lei sono facili da reperire, vi terrò aggiornati.

                  #128976

                  annab
                  Utente
                    • @annab

                    Che ce l’hanno messa apposta perché fa bene, in quelle proporzioni.

                    Non dare retta alle “liste di alimenti proibiti” che si trovano su internet, fatte da gente molto meno competente di chi ha fatto la formulazione di questo mangime

                    ;-)

                    Infatti su quel mangime parla degli effetti benefici di ciascuna di queste erbe, ma per esserne sicura ho preferito documentarmi.. Il veterinario mi ha consigliato questo mangime, gli ingredienti sembrano abbastanza buoni però un nuovo cambio di crocchette ad un cucciolo non so.. Da una parte tornerei a Royal che con quelle le feci erano ok, perché con queste non si sa se va in diarrea, non lo so nemmeno io..

                    #128978

                    locatelli
                    Utente
                      • @locatelli

                      Anna, non vorrei dire una cosa inappropriata: mi chiedo se le feci molli potrebbero essere causate da una quantità “eccessiva” di crocchette Farmina in quanto più proteiche rispetto alle Royal?

                      #128979

                      annab
                      Utente
                        • @annab

                        Anna, non vorrei dire una cosa inappropriata: mi chiedo se le feci molli potrebbero essere causate da una quantità “eccessiva” di crocchette Farmina in quanto più proteiche rispetto alle Royal?

                        Le feci non sono molli, ma morbide.. Mangia 85 grammi al giorno di Farmina divisi in 3 pasti, sulla tabella Farmina porta 95 grammi.. Anche mischiando con Royal arrivavo a 85 grammi xké le dosi di entrambe le marche sono simili.. Dite che dovrei provare a dimuire??

                        #128990

                        ioequei2
                        Utente
                          • @ioequei2

                          Ma se le feci sono “solo morbide” non hai paura che cambiare di nuovo pappa, la 3^ volta a soli 5 mesi, sia solo peggio? Senza sapere oltretutto a cosa nel caso il tuo cane sia intollerante.

                          #128992

                          Admin
                          Admin
                          • Genere: Maschio
                            • @admin

                            sulla tabella Farmina porta 95 grammi.. Anche mischiando con Royal arrivavo a 85 grammi xké le dosi di entrambe le marche sono simili.. Dite che dovrei provare a dimuire??

                            certamente!

                            comunque le tabelle le lascerei perdere, casomai usa il nostro simulatore, ma anche in quel caso considera i risultati come INDICATIVI e non prescrittivi:

                            https://www.canedifamiglia.it/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/4045-calcolare-razione-giornaliera-di-crocchette-peso-metabolico-del-cane

                            #128997

                            sio
                            Moderatore
                              • @sio

                              Ti dico la mia, se il cucciolo col cambio di alimentazione ha mostrato problemi, e con le royal va bene, io continuerei royal.
                              Ogni tanto leggo di persone che prendono il cucciolo in allevamento dove usano royal, poi perchè royal “sono brutte cattive” cambiano e iniziano una serie infinita di problemi perchè magari il primo alimento viene scelto un po’ a caso su consiglio del negoziante e destabilizza il piccolo, e dopo cambi su cambi, la situazione peggiora.
                              Royal sarà caro per quello che contiene, vero, ma se non altro è un mangime ben bilanciato solitamente.

                              #128998

                              annab
                              Utente
                                • @annab

                                Ma se le feci sono “solo morbide” non hai paura che cambiare di nuovo pappa, la 3^ volta a soli 5 mesi, sia solo peggio? Senza sapere oltretutto a cosa nel caso il tuo cane sia intollerante.

                                Si infatti, ho paura a ricambiare per la terza volta la pappa. L’ho detto al veterinario e ha detto che non fa niente se si cambia, l’importante è che il mangime sia sano..io però penso di tornare a Royal, l’alimento con il quale è stato svezzato..sperando di fare la cosa giusta, perché il mio cucciolo continua con queste feci morbide e forse sto aspettando pure troppo..

                                #128999

                                annab
                                Utente
                                  • @annab

                                  Ti dico la mia, se il cucciolo col cambio di alimentazione ha mostrato problemi, e con le royal va bene, io continuerei royal.
                                  Ogni tanto leggo di persone che prendono il cucciolo in allevamento dove usano royal, poi perchè royal “sono brutte cattive” cambiano e iniziano una serie infinita di problemi perchè magari il primo alimento viene scelto un po’ a caso su consiglio del negoziante e destabilizza il piccolo, e dopo cambi su cambi, la situazione peggiora.
                                  Royal sarà caro per quello che contiene, vero, ma se non altro è un mangime ben bilanciato solitamente.

                                  Il bello è che io nn l’ho chiesto al negoziante, ma l’ho chiesto al veterinario se potevo dargli qualcosa di “più sano” e mi ha detto di si, facendo un passaggio molto graduale.. e mi aveva dato due alternative o trainer o farmina..io non ne capisco niente speravo di trattare il mio cucciolo meglio, ma un VETERINARIO nn doveva dirmi “guarda nei primi mesi di vita è preferibile non carbiarglieli?”.. Io ho avuto un altro cagnolino prima di lui ed ho una lunga esperienza di oltre 15 anni..in tutti questi anni ho capito che non ci si può fidare nemmeno dei veterinari..scusate lo sfogo

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 136 a 150 (di 168 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni