Crocchette per Bichon / Barbone / Lagotto quali scegliere?

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale Crocchette per Bichon / Barbone / Lagotto quali scegliere?

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 90 totali)
  • Autore
    Post
  • #27478
    gorex75
    Utente
      • @gorex75

      Ciao a tutti,
      sono nuovo del forum, mi sono da poco presentato nella sezione apposita.
      Ora sono qui a fare domande. Scherzi a parte, vi ho scoperti perchè stavo navigando alla ricerca di informazioni sulle crocchette da dare alla mia bestiaccia e ho letto un po’ di discussioni e ho visto che c’è gente che ci capisce parecchio dell’argomento qui, quindi mi sono fiondato in tromba ad imparare.
      Dunque, come dicevo, devo cambiare le crocchette del mio cucciolone (si fa per dire, ormai ha quasi 2 anni).
      Vi racconto la sua storia…. mangereccia
      Quando l’ho preso dall’allevamento, l’allevatrice mi ha caldamente consigliato il Trainer Natural Puppy ma… gli faceva proprio schifo, non sono mai riuscito a farglielo mangiare, all’inizio mischiato con un p’ di ricotta o omogeneizzato, qualcosa buttava giù, ma come diventava l’ingrediente principale…. blah.
      Poi ho provato un po’ di marche, anche u suggerimento del veterinario (che ho scpoerto avere palesi interessi economici nei consigli che da) e poi mi sono deciso ad informarmi un po’ meglio io su internet.
      Alla fine ero capitato su orijen, gli piaceva pareccchio, però ho paura che avesse troppe proteine, infatti le feci erano un po’ mollicce.
      Allora, quando è stato di dover passare dal puppy all’adult, sono passato ad Acana, scegliendo il Grassland.
      Il prodotto piaceva, le feci erano belle.
      Da qualche giorno mi sta facendo storie per mangiare. Allora i primi giorni gli ho mischiato qualcosa, un po’ di grana, un po’ di prosciutto (poca roba, sminuzzata, giusto per attirarlo) e infatti con questi barbatrucchi si pappava tutto.
      Ieri a mezzogiorno non mangia, però questa volta mi impunto, “se vado avanti a dargli aggiuntine quello si abitua”, pugno di ferro, mangerai questa sera, gli tiro via la ciotola e tanti saluti.
      La sera, aveva fame, si vedeva, gli verso i croccantini, annusa e si sdraia… niente. Allora questa volta cedo, non me la sentivo di fargli saltare un’altro pasto, avevo un po’ di crudo nel frigo, prendo mezza fettina, un pezzettino glielo do dalla mano e la mangia volentieri, i resto lo spezzetto e lo metto insieme alle crocchette… niente da fare, non lo tocca !! Tirati fuori i pezzi di prosciutto li mangiava dalla mano, ma nella ciotola niente. Evidentemente non sopporta proprio più neanche l’odore di quelle crocchette.
      Allora inizia la ricerca delle nuove crocchette, e sono capitato qui da voi. Ho letto un sacco di roba ma non ci ho capito niente :cheer:
      No, scherzi a parte, ho capito qualcosa, ma mi serve un aiuto per la scelta. Ho capito che il grain free non è necessario, è sufficiente che i cereali non siano il primo nome della lista ingredienti (quindi non siano il componente principale) e che possibilmente non siano grano o mais ma riso, avena o sorgo.
      Ok le patate.
      % di proteine intorno al 25%
      Possibilmente niente pollo (è una fissa che mi ha messo in mente l’allevatrice con la storia delle allergie ;-)
      Ho provato a cercare un po’, ma non sono riuscito a capire quali sono le marche che secondo voi sono migliori… e nn ditemi che non esiste un migliore :P vi faccio un esempio, in una discussione, parlando di Toto (che mi era stato consigliato non ricordo da chi) qualcuno ha scritto “è un buon prodotto, ma a quel prezzo si trovano cose di qualità decisamente migliore”, quindi ci sono delle marche top !!
      Ecco, chiedo un aiuto in questo senso, per capire quali siano le esigenze alimentari di un barboncino di 3,5 – 4 Kg e a quali marche fare affidamento. Il prezzo non è un grosso problema, è un mostriciattolo che mangerà meno di 100 g al giorno, non andrò in rovina anche se costasse 10€/kg, tuttalpiù berrò un caffè in meno al giorno.
      Io per ora, oggi, ho provato a prendere un sacchettino di Almo Nature – Rouge Label – The Alternative – Agnello
      Leggendo l’etichetta e in base a quanto capito, mi sembra un buon prodotto, a Nadir è piaciuto, però non saprei, secondo voi c’è di meglio ?
      Io avevo anche visto L’Acana Singles, il LAMB & OKANAGAN APPLE per esempio, anche quello mi sembra buono, purtroppo non l’ho trovato nei negozi fisici, e prima di ordinare un saccone (che mi dura una vita) volevo farglielo provare… mica che poi non gli piace….
      Quindi ?!?! Consigli, opinioni, perplessità ? :P
      Grazie

      #27479
      giuliaconpedro
      Utente
        • @giuliaconpedro

        da quello che ho capito, è capace che spacchi il capello in 4 per trovare il mangime migliore e poi tra due settimane di nuovo ricomincia a fare storie per mangiare…
        io proverei ad insistere un attimo di più con queste che gli stai dando, che di qualità di sicuro sono molto buone, e i cani di piccola taglia possono avere bisogno di % di proteine anche maggiori di un cane di grossa taglia.

        ma quante volte al giorno mangia il cane? e a che intervalli?

        #27486
        rbruno
        Utente
          • @rbruno

          Farmina N&D low grain. Lo trovi nella variante con agnello, avena e orzo

          #27488
          ale76
          Utente
            • @ale76

            Anche io proverei ad insistere un pò, visto che ha capito che se si impunta tu cedi :whistle:
            anche se salta due o più pasti non succede nulla

            #27489
            gorex75
            Utente
              • @gorex75

              da quello che ho capito, è capace che spacchi il capello in 4 per trovare il mangime migliore e poi tra due settimane di nuovo ricomincia a fare storie per mangiare…
              io proverei ad insistere un attimo di più con queste che gli stai dando, che di qualità di sicuro sono molto buone, e i cani di piccola taglia possono avere bisogno di % di proteine anche maggiori di un cane di grossa taglia.

              ma quante volte al giorno mangia il cane? e a che intervalli?

              Ma no dai :P il Grassland della Acana l’ha mangiato per un annetto buono senza storie, anzi, con discreta voracità, e prima solo il Trainer non gli era piaciuto, gli altri glieli avevo cambiati io, l’orijen perchè faceva la cacca molle e Hill’s perchè ho letto cose negative…
              Queste che gli sto dando, le Almo Nature, le ha mangiate più che volentieri, gliele ho date solo una volta perchè le ho comprate solo stamani, ma mi sembra che gli piacciano; ero io che volevo essere sicuro di avergli dato un prodotto di qualità, tutto lì…
              Comunque il cane mangia 2 volte al giorno, indicativamente (con un po’ di tolleranza) a mezzogiorno e a mezzanotte (sì, lo so, orari bislacchi, ma facciamo orari strani… :woohoo: )

              Farmina N&D low grain. Lo trovi nella variante con agnello, avena e orzo

              Questo era uno dei papabili che avevo individuato, però presenta 2 problemi, il primo è che non sono riuscito a trovarlo in negozio, in modo da comprare una confezione piccola per farglielo provare, e il secondo è che tra gli ingredienti ho visto che c’è l’aringa…. preferirei che non ci fosse il pesce, non per altro, è che gli lascia una bofa (termine dialettale che indica un’alitosi pesante ;-) da paura. Anche nel grassland c’era il pesce e… buff… già oggi, dopo solo un pasto con quello nuovo (che non ha pesce) l’alito è completamente cambiato.

              #27490
              Gianni
              Utente
                • @iomedesimo

                Insisti che non si lascia morire di fame, tranquillo

                #27491
                gorex75
                Utente
                  • @gorex75

                  Anche io proverei ad insistere un pò, visto che ha capito che se si impunta tu cedi :whistle:
                  anche se salta due o più pasti non succede nulla

                  Ma non ho capito.. dite di insistere con l’Acana o con quello nuovo della Almo che gli ho dato oggi ? Perchè se dite quello della Almo, non c’è da insistere, gli è piaciuto, e anche parecchio, volevo solo essere sicuro di aver scelto bene, un prodotto di qualità, siccome ho dovuto sceglierlo su internet questa notte e prenderlo di corsa questa mattina senza prima consultarvi, tutto lì, visto che gli ho preso il sacchettino piccolo, prima di comprare il sacco più grande volevo sapere se continuare o cambiare con qqualcosa di meglio.
                  Se invece intendete dire di insistere con il Grassland… mah… non saprei, per non mangiare il prosciutto crudo sol perchè vicino alle crocchette mi fa pensare che sia veramente saturo…. tra l’altro giusto l’altro ieri h parlato con l’allevatrice (che non sentivo da tempo) e secondo lei l’acana è troppo proteico, lei non andrebbe oltre i 25% di proteine mentre l’acana se non sbaglio supera i 30%.
                  Tra l’altro mi preoccupa un po’ fargli saltare i pasti, perchè quando era più piccolo aveva problemi di intestino/digestione, dovevo dargli pochissimo cibo alla volta altrimenti vomitava, e darglielo molto spesso (4 volte al giorno, ogni 6 ore) altrimenti rigurgitava succhi gastrici.
                  Pian piano il problema si è risolto, abbiamo aumentato gradualmente le dosi, passando prima a 3 volte e ora a 2 volte al giorno, e adesso è un bel po’ che non abbiamo problemi del genere, ma ho paura che facendogli saltare i pasti si ripresentino.
                  Tra l’altro, le due volte che ha saltato, sentivo chiaramente rumori sinistri provenire dalla sua pancia… allucinante, un esserino tanto piccolo fare rumori così forti, sembrava un lavandino ingorgato che si sta sturando :cheer:

                  #27498
                  Admin
                  Admin
                  • Genere: Maschio
                    • @admin

                    N&D Low Grain ha molte affinità con gli Acana low-grain (contengono avena) come N&D Grain Free ha molte affinità con le Acana più tradizionali come la Grasslands.
                    (magari apriamo un topic di confronto analitico)

                    ALMO va dalla parte decisamente opposta, ha tanti cereali…

                    onestamente non m’é mai sembrato conveniente come rapporto qualità / prezzo…

                    se proprio vai cercando qualcosa di esclusivo e non badi al prezzo, forse tra le EAGLE troverai opzioni interesxanti…

                    comunque confrontare ALMO con Acana é impossibile, come confrontare una monovolume con una cabrio…

                    #27512
                    gorex75
                    Utente
                      • @gorex75

                      N&D Low Grain ha molte affinità con gli Acana low-grain (contengono avena) come N&D Grain Free ha molte affinità con le Acana più tradizionali come la Grasslands.
                      (magari apriamo un topic di confronto analitico)

                      ALMO va dalla parte decisamente opposta, ha tanti cereali…

                      onestamente non m’é mai sembrato conveniente come rapporto qualità / prezzo…

                      se proprio vai cercando qualcosa di esclusivo e non badi al prezzo, forse tra le EAGLE troverai opzioni interesxanti…

                      comunque confrontare ALMO con Acana é impossibile, come confrontare una monovolume con una cabrio…

                      Umh… proverò a cercare queste Eagle, sinceramente non le ho mai sentite…
                      Sul rapporto qualità/prezzo non lo so, ma dici che anche come qualità è così scarsa la Alma ? Non voglio insistere, ma non è la vecchia linea, la Holistic, è quella nuova, la Rouge Label – The alternative, è appena uscita, in negozio oggi ci hann impiegato mezz’ora per dirmi il prezzo perchè non era ancora esposta e prezzata; ho provato a cercare su internet la composizione ma non l’ho trovata, se volete posso copiarla a manina dalla confezione.
                      Non è che voglia dire che sia ottima, intendiamoci, sono qui apposta per chiedere se c’era di meglio :cheer: , solo non pensavo che fosse così scarsa, non per altro, è che se è così vuol dire che non ho capito niente di cosa cercare nell’etichetta :P

                      #27518
                      rbruno
                      Utente
                        • @rbruno

                        io presumo che la carne di agnella si a fresca, quindi del 50% di carne solo 10-12% è carne, il resto è acqua. quindi sicuramente il primo ingrediente è il riso al una percentuale che sarà di poco sotto il 50%… diciamo 40%, poi tatate per il 25%, agnello per il 12% e quindi tutto il resto

                        non mi piace quando non mettono le % di tutti gli alimenti… almeno i principali

                        è per questo che mi piace la Farmina, molto trasparente:

                        Ingredienti

                        Agnello fresco disossato (20%), carne di agnello disidratata (18%), farro (10%), avena (10%), uova intere disidratate, aringhe fresche, aringhe disidratate, grasso animale, olio di pesce, polpa di barbabietola essiccata, fibra vegetale di pisello, carote essiccate, farina d’erba medica disidratata, inulina, fruttoligosaccaridi, mannanoligosaccaridi, mirtilli in polvere (0,5%), mela disidratata, melagrana in polvere, arancia dolce disidratata, spinaci in polvere, psyllium (0,3%), ribes in polvere, cloruro di sodio, lievito di birra essiccato, radice di curcuma (0,2%), glucosamina, condroitinsolfato.

                        Tenori Analitici
                        Cálcio: 1.40%
                        Fibra grezza: 2.90%
                        Fosforo: 1.10%
                        Oli e grassi grezzi: 18.00%
                        Proteine grezze: 28.00%
                        Umidità: 9.00%
                        Acidi Grassi Omega 3: 0.90%
                        Acidi Grassi Omega 6: 3.30%
                        EPA: 0.30%
                        DHA: 0.50%
                        Valore Energetico EM: 3696.50Kcal/Kg

                        NB un prodotto con il 38% di carne fresca e disossata (Farmina) ha il 28% di proteine;
                        mentre Almo, con il 50% di carne ha solo il 24% …. ergo buona parte di quel 50% è acqua

                        fonte:
                        http://www.farmina.com/?q=content/product/agnello-e-mirtillo-0

                        #27527
                        Cozmo
                        Utente
                        • Località: Lugano
                        • Genere: Maschio
                          • @cozmo

                          NB un prodotto con il 38% di carne fresca e disossata (Farmina) ha il 28% di proteine;

                          Bisogna considerare anche il pesce, le uova, meglio dire 60% di prodotti animali, come dichiarato.

                          #27531
                          espada
                          Utente
                            • @espada

                            viste le attinenze (anche perchè mi sembra di capire che per cani di taglia piccola il prezzo diventa una variabile secondaria) ho riunito i topic

                            :cheer:

                            #27547
                            gorex75
                            Utente
                              • @gorex75

                              viste le attinenze (anche perchè mi sembra di capire che per cani di taglia piccola il prezzo diventa una variabile secondaria) ho riunito i topic

                              :cheer:

                              Ecco, adesso nn so da che parte rispondere… scherzo :P
                              Sì, come dici tu, il prezzo è relativamente poco importante, per una “bestia” come la mia che mangia dai 60 agli 80 grammi al giorno (come da etichetta) anche se il mangiare costasse 10 €/kg saremmo intorno ai 20 € mensili, direi non proprio un salasso :-)

                              io presumo che la carne di agnella si a fresca, quindi del 50% di carne solo 10-12% è carne, il resto è acqua. quindi sicuramente il primo ingrediente è il riso al una percentuale che sarà di poco sotto il 50%… diciamo 40%, poi tatate per il 25%, agnello per il 12% e quindi tutto il resto

                              non mi piace quando non mettono le % di tutti gli alimenti… almeno i principali

                              è per questo che mi piace la Farmina, molto trasparente:

                              ……..

                              Sì, hai ragione, anche io mentre trascrivevo mi sono reso conto della poca precisione e dettagliatezza dell’etichetta…
                              Ok, bocciate !!!
                              Quindi ripartiamo a bomba, quali crocchette ?
                              Purtroppo le Farmina, come ti dicevo, pur piacendomi e dandomi l’idea di un ottimo prodotto, le ho scartate per un discorso molto egoistico…. contengono le aringhe, e quando Nadir (che è il mio pet terapist personale ;) mi da i bacini sul naso, sentire l’alito che sa pesce è poco piacevole :P
                              Prima di ripassare allo step della scelta della marca però, volevo chiedere un chiarimento sulla % di proteine. Perchè l’allevatrice mi ha detto di non superare i 23%, guardando il prodotto della Golden Eagle Brit care adult small breed (tra i cui destinatari figura proprio il Barboncino Toy, quindi diciamo un “prodotto specifico” per questo tipo di cane) ha una % di proteine del 28%.
                              Quindi, quant’è l’ideale ? Meno di 23% ? 28% ? Un generico inferiore ai 30% ? La verità sta nel mezzo e quindi facciamo 25% ? Nel range fra 23% e 28% cambia poco quindi va bene tutto ?
                              Illuminatemi, altrimenti non rampo più fuori. Io avevo preso come punto fermo un max di 25%, ma se anche 28% può andare bene, rientrano in gioco altre crocchette… blasonate.
                              Considerate che Nadir fa una vita abbastanza sedentaria, vive in casa, lo porto fuori 2 volte al giorno per bisognini e passeggiata, che può variare dalla toccata e fuga quando piove, alla passeggiata più lunga con giochi e rincorse con gli altri cani quando c’è bel tempo, comunque diciamo che non è come il golden retriever del mio vicino di casa che si sciroppa 15 – 20 km al giorno di camminate…

                              #27577
                              Cozmo
                              Utente
                              • Località: Lugano
                              • Genere: Maschio
                                • @cozmo

                                In questo periodo sto usando N&D ed attualmente è proprio il turno del gusto al merluzzo, ma l’alito di Riki non sa affatto di pesce e non succedeva neanche con acana pacifica, né tantomeno con le formulazioni che contengono solo marginalmente pesce, sinceramente questa cosa non l’ho mai sentita né per i cani, né per le persone e mi sembra strana.

                                #27579
                                gorex75
                                Utente
                                  • @gorex75

                                  Boh….. si vede che il mio ha l’alitosi di suo… però ieri e oggi che ha mangiato le Almo che non hanno pesce l’alito è buono, oddio, non è profumato come quello della pubblicità della mental :P però è accettabile…. mah !!!

                                Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 90 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni