coccidi giardia protozoi e vermi intestinali del cane

Forum Gestione del cane Problemi di Salute coccidi giardia protozoi e vermi intestinali del cane

Questo argomento contiene 199 risposte, ha 53 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Admin 1 settimana, 2 giorni fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 166 a 180 (di 200 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #135271

    queen-lilith
    Utente
      • @queen-lilith

      Ha detto che non serviva fare il test perché la cura per prevenzione era bene farla lo stesso

      #135275

      sio
      Moderatore
        • @sio

        Non concordo affatto, ma proprio per niente. Un conto è una sverminazione ogni 6 mesi preventiva con singola dose di drontal plus come si usa fare in campagna anche se il cane è asintomatico, per eliminare eventuali vermettini di quelli più tranquilli, e un conto e farsi a casaccio 5 giorni di panacur, non ha davvero senso! Soprattutto perchè spesso non è efficace sulla giardia dei cuccioli per cui c’è caso che se c’era c’è pure rimasta e se non c’era hai fatto una cosa totalmente inutile. E sto parlando di soggetti totalmente asintomatici, perchè ne caso invece di sintomi, una terapia empirica ragionata può essere una scelta in certi casi.
        Ormai è andata, ma in futuro, prima il test e poi la terapia mirata, almeno secondo me, che non voglio assolutamente andare contro il parere di un veterinario, ma semmai fare un semplice ragionamento logico che credo la maggior parte dei veterinari condividerebbe.

        #136199

        rayryu
        Utente
          • @rayryu

          Che ne pensate dei prodotti naturali per la prevenzione delle infestazioni di parassiti intestinali ? Da quando li utilizzo gli esami feci ( 1 volta l’anno ) sono sempre negativi , nonostante i miei cani “assaggino “, ahimè , spesso varie schifezze in giro .
          C’è da dire che durante i mesi estivi utilizzo per la profilassi della filaria il prodotto che contiene anche un po’ di vermifugo.

          #136209

          Admin
          Admin
          • Genere: Maschio
            • @admin

            Infatti penso che sia proprio la pastiglia per la filaria, che mantiene pulito l’intestino.
            Io personalmente sono contrario a tutto ciò che viene definito “naturale”…
            :mrgreen:

            #136252

            rayryu
            Utente
              • @rayryu

              Io personalmente sono contrario a tutto ciò che viene definito “naturale”…
              :mrgreen:

              Addirittura contrario a tutto , anche andando oltre i vermifughi ? Secondo me alcuni rimedi naturali sono validi, altri meno…Non ho nulla contro prodotti ” non naturali” , però in un paio di occasioni i miei cani avuto reazioni avverse che mi hanno fatto tribolare non poco . Invece con i prodotti naturali l’effetto peggiore è stato …non avere nessun effetto positivo.

              #136253

              Admin
              Admin
              • Genere: Maschio
                • @admin

                Invece con i prodotti naturali l’effetto peggiore è stato …non avere nessun effetto positivo.

                una persona che conosco, allergica a una spezia (non ricordo quale) di cui non era a conoscenza, mangiando cucina etnica è stata ricoverata in Pronto Soccorso con codice rosso…

                nulla è del tutto neutro, nulla è del tutto privo di rischi…

                #136257

                Gianni
                Utente
                  • @iomedesimo

                  Anche perché il “naturale” è fatto di chimica, non di sintesi ok ma non per questo provo di rischi

                  #136262

                  sio
                  Moderatore
                    • @sio

                    Anche perché il “naturale” è fatto di chimica, non di sintesi ok ma non per questo provo di rischi

                    Esatto, la cicuta è naturale, la digitale è naturale, col prezzemolo sai quante donne sono morte?
                    Alla fine è la molecola che agisce, che sia sintetizzata dalla pianta o dal laboratorio al nostro corpo cambia poco :)

                    #136281

                    rayryu
                    Utente
                      • @rayryu

                      Ma io sono d’accordo con le vostre osservazioni, tuttavia, ribadisco, nei cinque cani che ho avuto ( ok non una grande statistica) finora le reazioni negative ” importanti” sono avvenute , non spesso, solo in seguito a somministrazione di farmaci… Anche qualche alimento ha causato fastidi, ma sono cose che si sono risolte in brevissimo tempo. Comunque sono d’accordo, bisogna andare cauti anche con i prodotti naturali ( fossero anche solo alimenti ) , possono di certo causare danni, ma nello stesso modo penso che , caso per caso ovvio, possano anche avere effetti positivi, perché no?
                      Cioè non capisco la posizione di chi dice di essere contrario ai prodotti naturali, vorrei vorrei solo capire meglio le ragioni di questa idea, così come mi è chiara la posizione di chi è contrario del tutto o quasi ai prodotti artificiali (idea che peraltro non condivido)

                      #136283

                      Admin
                      Admin
                      • Genere: Maschio
                        • @admin

                        Cioè non capisco la posizione di chi dice di essere contrario ai prodotti naturali, vorrei vorrei solo capire meglio le ragioni di questa idea, così come mi è chiara la posizione di chi è contrario del tutto o quasi ai prodotti artificiali (idea che peraltro non condivido)

                        sono contrario ai prodotti “naturali” perché normalmente sono una presa per i fondelli, cioè si cerca di far leva sull’illusione che hanno alcune persone riguardo al fatto che non facciano male.

                        io uso fitoterapici ma devo essere consapevole che si tratti di un integratore alimentare (o nutraceutico che dir si voglia) e non di un farmaco.
                        quasi sempre il rapporto COSTO/BENEFICIO è estremamente sconveniente rispetto ai presidi farmaceutici veri e propri.

                        in questo topic però stiamo parlando di antiparassitari intestinali e quindi non posso accontentarmi di un effetto blando… o li somministro (se serve) oppure non li somministro, ma se li somministro devono disinfestare completamente l’organismo del cane.

                        noi umani per esempio siamo abituati a pensare che l’aglio sia un potentissimo antiparassitario e qualcuno lo somministra volentieri anche al cane illudendosi di dargli un “antiparassitario naturale”… mentre invece è un alimento piuttosto pericoloso.

                        in ogni caso ritengo privo di utilità, nella maggioranza dei casi, l’aggettivo NATURALE perché a meno che tu non prenda i vegetali freschi e ne estrai gli elementi essenziali, si tratta pur sempre alla fine di procedimenti industriali finalizzati a sintetizzarli

                        #263276

                        gianni1879
                        Utente
                          • @gianni1879

                          Buongiorno Ragazzi,

                          ho un dubbio sulla dose di MILBEMAX >5Kg (2 compresse) (blu)

                          la Vet mi ha detto che per il mio cane, meticcio di 34 Kg devo dare una pillola e mezzo; ma leggendo le indicazioni ho visto che per un peso corporeo >25-50Kg possono esser date 2 compresse. Come mi comporto?

                          (spero non aver sbagliato thread)

                          #263283

                          mccaw
                          Moderatore
                            • @mccaw

                            Segui l’indicazione della vet, il dosaggio minimo è di 0,5 mg di milbemicina ossima e 5 mg di praziquantel per kg di peso corporeo, una compressa e mezzo copre fino a 37,5Kg.

                            2 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
                            #264911

                            gianni1879
                            Utente
                              • @gianni1879

                              Ragazzi possibile che a distanza di 2 mesi dall’ultima sverminazione ha preso parassiti intestinali?
                              ieri passeggiando mi sono accorto che facendo i bisogni, sono usciti fuori alcuni “simpatici” vermetti.

                              Stamattina ho ordinato milbemax blu e stasera appena arriva gli somministro le compresse.

                              Un consiglio se possibile: Qual’è il miglior modo per far rendere efficaci le compresse? a stomaco vuoto, pieno, o altro?

                              #264918

                              mccaw
                              Moderatore
                                • @mccaw

                                Hai portato un campione di feci dal veterinario o il milbemax lo hai ordinato di tua iniziativa?
                                Il milbemax ha un ampio spettro d’azione ma sarebbe opportuno individuare il tipo specifico di parassita.
                                Solitamente se l’infestazione è massiccia il veterinario fa ripetere dopo 2 settimane il trattamento per quello è importante rivolgersi a lui.
                                Per quel che riguarda la somministrazione se a stomaco vuoto o pieno c’è scritto nel foglietto illustrativo, se non ci fosse scritto niente significa che non importa.

                                1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                                #264919

                                ela
                                Moderatore
                                • Località: Pavia
                                • Genere: Femmina
                                  • @ela

                                  Bisognerebbe capire che parassiti sono per scoprire come e dove li ha presi.
                                  Io ho sempre dato le compresse assieme alla pappa, a meno che non ci fosse scritto diversamente sul foglietto illustrativo.

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 166 a 180 (di 200 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni