Condroprotettori e antinfiammatori naturali per cani con patologie ortopediche e neurologiche

Forum Gestione del cane Problemi di Salute Condroprotettori e antinfiammatori naturali per cani con patologie ortopediche e neurologiche

Questo argomento contiene 909 risposte, ha 107 partecipanti, ed è stato aggiornato da  sio 2 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 871 a 885 (di 910 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #271858

    Admin
    Admin
    • Genere: Maschio
      • @admin

      ciao caro, la Ninny è morta purtroppo lo scorso mese di giugno e da allora non ho novità (grazie a Dio) sul fronte articolare, perché i miei cani attuali sono in condizioni eccellenti.
      prima che morisse, davamo di base 2 compresse al giorno di Bosart (che sono poche per un cane di quasi 40kg) più che altro per mantenere bassa e discontinua la somministrazione di FANS (ho sperimentato di mia iniziativa una molecola per uso umano e non mi sembra il caso di pubblicizzarla sul forum, anche perché pure per gli umani è “passata di moda” ma i risultati sono stati ottimi, se vuoi te ne parlo in privato).


      ho riscontrato scarsamente efficaci invece le iniezioni di Arnika e di Zeel T della Heel, che effettuavo una volta a settimana.


      per quanto riguarda gli Omega 3 sono sempre andato al risparmio e davo (per un cane di 40kg) 1 capsula al giorno di Fisiocol, a mesi alterni.


      concordo sui benefici dell’Aloe per il benessere generale e anche secondo me la Forever è eccellente; non ho provato però a usarla come supporto terapeutico per le artrosi, ma può anche darsi che sia utile… io posso dire che quando la assumevo io (non i miei cani) avevo riscontrato persino benefici sulle aritmie cardiache perché alle stesse contribuivano i disordini intestinali ovvero tipicamente la stitichezza che “offendeva” il sistema nervoso centrale.

      2 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
      #271859

      Merlino
      Moderatore
        • @merlino

        @admin ricordo che consigliavi anche arthro 5; tra i due ti sei trovato meglio con bosart ?

        (ho sperimentato di mia iniziativa una molecola per uso umano e non mi sembra il caso di pubblicizzarla sul forum, anche perché pure per gli umani è “passata di moda” ma i risultati sono stati ottimi, se vuoi te ne parlo in privato).

        volentieri…

        #271861

        Admin
        Admin
        • Genere: Maschio
          • @admin

          Arthro5 francamente non mi ha dato benefici, come me ne hanno dati pochi anche Alevica e Articola

          1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
          #271862

          ela
          Moderatore
          • Località: Pavia
          • Genere: Femmina
            • @ela

            Siamo qui per confrontarci, non mi ha sfiorata l’idea del giudizio ed anzi se ci sono falle sui ragionamenti sentiti libero di farmelo notare. Siam qui per cercare di fare del nostro meglio per i nostri cani e di sicuro io non sono uno scienziato. Ti ringrazio per l’offerta sugli integratori, mi sa che approfitterò :-P
            Intanto è utile la tua esperienza con Toto Superartro, posso chiederti come mai ti sei trovato male? Era mal tollerato?

            Provo a fare uno specchietto di quello che mangiano i miei 6 cani e delle integrazioni(cerco di essere sintetica). Tieni conto che tutti quelli su cui non scrivo nulla mangiano o hanno mangiato fino ad ora Simpsons Anatra e Patate alternato con Agnello e Patate e/o Salmone e Patate.

            Dana, 3 anni, 8 kg, mangia 118 gr al dì, prende 1 perla di Omega pet e 1,6 ml di Aloe Vera 2 volte a settimana (non negli stessi giorni). Lei mangia Simpsons praticamente da sempre, a cominciare dal puppy al Salmone. Non ha patologie articolari.
            Susan, 4 anni, 8,5 kg, mangia 108 gr al dì. Stesse integrazioni di Dana. Non ha patologie articolari.
            Maisie, 6 anni, 7,5 kg, mangia 92 gr al dì. Stesse integrazioni di Dana. Non ha patologie articolari.
            Bree, 8 anni, 8 kg, mangia 92 gr al dì di Royal Urinary causa cristalli di struvite recidivanti. Stesse integrazioni di Dana. Non ha patologie articolari.
            Yoghi, secondo noi ha almeno 7 o 8 anni, 11 kg, mangia casalingo, prende 1 perla di Omega pet e 5,5 ml di Aloe Vera 3 volte a settimana (non negli stessi giorni) più mezza compressa di Bosart a giorni alterni per i primi mesi, ora 1 compressa di Cosequin Ultra al dì in maniera continuativa. Displasia dei gomiti, artrosi. Leishmania al momento negativizzata.
            Cassio, 11 anni, 8,3 kg, mangiava casalingo (fatto passaggio oggi a Forza10 Oral Active, 120 gr al dì) prende 1 perla di Cortipet e 2,5 ml di Aloe Vera 3 volte a settimana (non negli stessi giorni) più Cosequin ultra 1 compressa al dì in maniera continuativa. Displasia dei gomiti, artrosi, lussazione delle rotule. Ha almeno 14 mastocitomi cutanei.

            Stella (9 kg), che ci ha lasciato a novembre, ha preso sempre mezza pastiglia di Bosart a giorni alterni, aveva artrite e a parte qualche episodio sporadico nel cambio stagione (supportato da FANS a basso dosaggio) è riuscita a ritrovare una buona mobilità (correva, saltava e riusciva a fare le scale) fino agli ultimi due mesi, quando il treno posteriore ha cominciato a dare problemi. Comunque ha sempre camminato ed è sempre riuscita a fare le sue passeggiatine in maniera autonoma fino all’ultima settimana.

            ——–
            1 perla di Cortipet contiene:
            oli vegetali 510 mg (ribes nero 500 mg, borragine 5 mg, enotera 5 mg)
            di cui
            acido alfa linolenico (omega3) 55 mg
            acido gamma linolenico (omega6) 65 mg
            acido linoleico (omega6) 200 mg
            Vit E 3 mg
            La dose giornaliera sarebbe di 2 perle dai 6 ai 15 kg, ma io do sempre una sola perla, al massimo a giorni alterni, per circa 2 mesi.

            2 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
            #271864

            Merlino
            Moderatore
              • @merlino

              Ti rispondo brevemente col cell, t9 permettendo.
              Per il superartro il cane di amici andava in diarrea e i benefici erano inferiori al cosequin che hanno somministrato successivamente. Quando indagai sulla purezza di Cs e gl non ricordo se avevano purezza bassa o se non mi risposero, fatto sta che mi orientai su altro. Loro consigliano una compressa ogni 15 kg ma per un cane di 15 kg, 220 mg di perna sono pochi imho, inoltre io preferisco integrare a parte per sapere cosa somministro; l’estratto stabilizzato di cozze verdi si è dimostrato molto piu’ efficace della polvere “normale” . Sulle Simpson ho dei dubbi sui valori dichiarati, gli omega 3 a quanto scrivono variano da uno 0.40% anatra, a 1,17% salmone e addirittura 1,70% agnello. In quest’ultimo caso con 2.95% di w6. Tu confermi queste percentuali? integrare con 0.40 e con 1.75 la stessa quantità di omega3 mi lascia perplesso; anzi mi lascia perplesso integrare proprio con 1.70% di omega3.
              I tuoi cani come reagivano alle varie formulazioni (con alcune sembravano stare meglio o era indifferente)?
              Per l’integratore usato di cui mi riporti i valori, se le percentuali che riporti sono corrette, è composto quasi esclusivamente di olio di ribes nero, in quanto gli altri 2 olii sono in percentuali bassissime, sembra quasi un ribes pet (che adesso fanno anche in variante simbio con in più lactobacillus, zinco e nucleotidi), solo un pochino più povero di valori. Hai mai privato il ribes pet? Puoi fare un confronto tra i due?

              #271868

              ela
              Moderatore
              • Località: Pavia
              • Genere: Femmina
                • @ela

                Scusami sono stata imprecisa e ti ho dato la tabella attuale con l’Anatra e Patate. Ti confermo quanto dichiara Simpsons sulle etichette ed ovviamente con le formulazioni all’Agnello e al Salmone non integro omega3, ma aloe si. Stesso discorso con gli Active di Forza10 che hanno da etichetta omega3 0,98 e 6 3,92 in rapporto 1:4.

                Ribes pet è quasi identico a Cortipet, non l’ho mai provato. Ho trovato ben tollerato il secondo e son rimasta con quello ma l’ho somministrato solo ai miei maschi e qualche ospite con leish o tumori. La ricetta più “povera” mi fa “comodo” perchè come ti dicevo si procede con i piedi di piombo non avendo idea della storia clinica dei cani, quindi posso integrare eventualmente in maniera graduale. Sono piccolezze in realtà, insomma tendo a menarmela :bleh:

                1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                #272158

                cristallo
                Utente
                  • @cristallo

                  Conoscete x favore il dosaggio del bosart per un cane di 2,5 kg?
                  grazie.

                  #272159

                  Admin
                  Admin
                  • Genere: Maschio
                    • @admin

                    Per un cane così piccolo é un casino… io davo 2 compresse al giorno a cani di 40kg (il che peraltro va bene anche per un uomo adulto).
                    Tra l’altro sono piuttosto dure… se riesci a spezzarle puoi provare con mezza al giorno come terapia d’attacco e dopo un paio di settimane passare su mezza a giorni alterni

                    1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                    #272161

                    ela
                    Moderatore
                    • Località: Pavia
                    • Genere: Femmina
                      • @ela

                      Io per cani dagli 8 agli 11 kg ho usato mezza pastiglia a giorni alterni come dose da mantenimento. Sono durissime, ma forse riesci a fare spannometricamente un quarto.

                      1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                      #272197

                      cristallo
                      Utente
                        • @cristallo

                        Ho trovato questo prodotto. lo conoscete? forse viene meglio x dividere la compressa…dovrei darne metà sino a 5 kg.
                        https://www.amazon.it/Glucosamina-Condroitina-Cani-Antidolorifico-Articolazioni/dp/B01J97TVTK

                        #272202

                        Merlino
                        Moderatore
                          • @merlino

                          Ho trovato questo prodotto. lo conoscete? forse viene meglio x dividere la compressa…dovrei darne metà sino a 5 kg.

                          Si è un condroprotettore molto economico. Il prezzo basso è dovuto alla scarsezza dei componenti utilizzati (a parte glucosamina e msm tutti gli altri sono in dosi minimali). Ovviamente è meglio di niente e dei risultati positivi si vedono comunque se non altro per l’abbondanza della glucosamina hcl usata. Purtroppo però molti componenti sono messi solo x far nome essendo in dosi troppo basse (45 mg di cozze verdi e 30 mg di condroitina fanno sorridere). Sintetizzando se non si può spendere molto ok (soprattutto se x prevenire), basta che non si pensi che ha la stessa efficacia di uno di qualità top. Nutro poi dei dubbi sulla purezza degli omega 3 (non si specifica mg epa/dha), dell’estratto di cozze dalle labbra verdi (nessuna percentuale di glicosaminoglicani) e sulla vitamina E in forma sintetica… Di positivo ci sono molte testimonianze di persone che ne parlano positivamente.

                          4 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
                          #272206

                          Admin
                          Admin
                          • Genere: Maschio
                            • @admin

                            speravo in una risposta di @merlino che puntualmente è arrivata.
                            dal mio punto di vista, per un cane di taglia piccola è sempre meglio orientarsi su un prodotto di alta qualità, visto che poi le spese rimangono abbastanza contenute.
                            chi invece ha cani di taglia grande (e magari più di uno) ha senso che cerchi un buon rapporto qualità/prezzo ma a quel punto sinceramente più che basarsi sulle scarse informazioni dichiarate in etichetta vale la pena di affidarsi ai riscontri di chi li ha utilizzati, in questo senso il Bosart si è rivelato affidabile, ma lo terrei come soluzione solo per questo tipo di esigenze
                            ;)

                            1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                            #272451

                            drigerott
                            Utente
                              • @drigerott

                              Buongiorno a tutti,
                              (ho provato ad usare la funzione cerca, ma con scarsi risultati)
                              io ho usato fino a 2 mesi fa condrogen energy con la mia border che ora ha 24 mesi.
                              Facciamo agility 2 volte a settimana più gare avete consigli da darci? Proseguiamo con condrogen? o c’è di meglio? artikrill? confis?
                              sono un po disorientato…

                              invece per la mia Basenji di 6 anni (anche con lei faccio agility ma 1 volta a settimana e tra poco passeremo ad 1 ogni 2 settimane) continuo con condrostress o consigliate altro?

                              Grazie mille.

                              Fabio

                              EDIT: mi sono dimenticato di specificare che entrambe non presentano alcun problema anche dopo le recenti lastre (3 mesi fa) ma vorrei prevenire il più possibile e dare ad entrambe un sostegno visto che facciamo sport (sopratutto con la borderina)

                              #272467

                              Admin
                              Admin
                              • Genere: Maschio
                                • @admin

                                magari @merlino ti darà un parere qualitativo, ma a mio parere per cani sani come i tuoi, da usare come integratore articolare per contenere lo stress dell’attività sportiva si può tranquillamente fare una scelta basata sul prezzo.
                                in questo senso Artikrill lo sconsiglio proprio e anche Condrostress se il cane non ha patologie non penso serva.
                                se con Condrogen ti trovi bene e rientra nel tuo budget, io non cambierei
                                ;)

                                #272514

                                Merlino
                                Moderatore
                                  • @merlino

                                  Condivido in pieno il parere di admin. Tutt’alpiu bilancia bene la dose di omega3/6 (se è necessario) e non dare prodotti che contengono sostanze x le infiammazioni come fitoterapici x prevenire. Meglio il lyprinol se vuoi rimanere sugli stessi prezzi, o un prodotto x umana con condroprotettori, ma economico, se proprio vuoi fare prevenzione. Ma ricorda che non esistono studi che su un cane sano i condroprotettori abbiano azione preventiva. Su un cane anziano, o una razza fortemente predisposta (ad es pastore tedesco) si usa darli perché si presuppone che prima o poi un problema in tal senso arriverà, allora si cerca di contrastarla. Ma se le lastre sono ok, meglio agire su una dieta con crescita moderata e giuste quantità di pufa, mantenendo il cane atletico ma ‘magro’ (nel senso di non grasso). Il lypronil o prodotti similari possono aiutare. Prodotti specifici per oa non hanno molto senso in assenza di una patologia specifica imho.

                                  1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                                Stai vedendo 15 articoli - dal 871 a 885 (di 910 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni