Rifiuta di mangiare – cane viziato o sta male?

Forum Gestione del cane Quotidianità Rifiuta di mangiare – cane viziato o sta male?

Questo argomento contiene 688 risposte, ha 97 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ela 2 settimane, 1 giorno fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 689 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #20067

    lella
    Utente
      • @lella

      Sembrano proprio capricci :P , Vasco l’ha fatto un paio di volte, ma solo perchè siamo andati via sia io che mio marito lasciandolo solo…altrimenti lui mangerebbe anche le gambe del tavolo!!! :lol:

      #20076

      Cozmo
      Utente
      • Località: Lugano
      • Genere: Maschio
        • @cozmo

        Non è tanto la quantità della razione, la mattina non voleva mangiare nulla, comunque dura poco, lo stratagemma di lasciarlo digiuno anche la sera di solito funziona, stamattina infatti ha mangiato, spero anche domani.

        #20085

        espada
        Utente
          • @espada

          Provato una razione maggiore solo alla sera?

          volevo consigliargli anch’io di passare a un solo pasto, ma siccome la razione è di circa 500 grammi al giorno, forse teme qualche rischio (cattiva digestione, congestione, torsione gastrica?)

          vedasi anche il topic:
          https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/cinognostica-cinotecnia-cinologia-cinofilia/12757-alimentazione-attivita-e-forma-fisica-del-cane

          #20116

          fongaros
          Utente
            • @fongaros

            Lo stomaco dei cani è proporzionale alla stazza e, devo dire, che uno dei miei, ancora oggi vivo, una sera lo pensavo incinta: era riuscito ad entrare in cambusa dove stoccavo i sacchi. Aperto uno, si è servito a dismisura. Ho pesato la rimanenza… Si era sbaffato circa 2,5 kg di secco. Tenuto sotto controllo per eventuale blocco, ha digerito con normalità il tutto. Se si presuppongono problemi digestivi, si passa ad un mangime più carico diminuendo il volume. Ma non ne vedo necessità perché tutti i mangimi, anche i più schifosi, tengono conto del rapporto che c’è tra apporto energetico/P.V./quantità alimento espresso in peso. Il tutto deve essere contenuto anche in un pasto giornaliero. La divisione dei pasti nella giornata non genera una pausa dell’apparato digestivo se si pensa che una digestione gastrica (e relativo svuotamento nel lume intestinale) completa di un secco, può durare finanche 10 ore. Riempimento e svuotamento gastrico sono alla base dell’appetito, del normale funzionamento digestivo e di assimilazione, oltre che ormonale che, anch’esso è, nella giornata, a fasi alterne (sono appunto correlate tra loro). L’intestino funziona da tramoggia: se viene riempito nuovamente in anticipo, accelera il transito intestinale perché vi riversa il suo contenuto (parzialmente digerito) ancor prima che l’intestino abbia svolto una completa assimilazione del precedente riempimento, cioè si accelera il sistema che non riesce a raccogliere (assorbimento) in maniera ottimale le sostanze nutritive precedentemente convogliate. Diventa così un circolo vizioso. Dal punto di vista digestivo/alimentare è una perdita di risorse, come anche dal punto di vista economico. Le pause sono necessarie, pensando che lo stomaco di un presudo predatore carnivoro può fare un pieno che fornisce energie per parecchi giorni prima di mettersi in stasi per riiniziare l’operatività al successivo pasto. Mio nonno alimentava i cani da caccia a giorni alterni e stavano benissimo: erano capaci di mangiarsi 2-3 kg di intrugli a base di carne e pane. Ancora oggi taluni anziani lo fanno, escludendo il giorno successivo dall’attività fisica e dedicandolo alla digestione. L’unica accortezza da mettere in pratica attualmente (con l’utilizzo del secco) è il riempimento gastrico ad umidità massima raggiunta, non tanto il peso della dose, unità di misura più semplicemente misurabile in cucina da tutti, anche dai non addetti ai lavori. C’è un metodo artigianale che permette di farlo: somministrare al cane dosi crescenti di secco inumidito. Esso sa quando fermarsi e non ingozzarsi più. Quello è il volume gastrico che porta a sazietà il soggetto in analisi.

            #20311

            Anonimo

              Anche Dylan circa due settimane fa non mangiava volentieri, anzi al mattino, in particolar modo, non mangiava.
              Gli abbiamo fatto fare le analisi delle feci, perchè ci sembrava avesse l’altio ferroso e nell’occasione è stato visitato ma il cane sta bene; anche l’esito delle analisi è negativo.
              Ci hanno consigliato di cambiare gusto di mangime e lo cambieremo una volta finito il sacco.
              Noi abbiamo ovviato al problema aggiungendo dell’umido al sacco, ma giusto un cucchiaio per insaporire le crocchette. Risultato? Si leccava anche la ciottola dopo :P
              I primi due giorni mischiavamo sia mattina che sera poi solo al mattino fino a che non ha ripreso a mangiare senza umido.
              Secondo me ogni tanto si stufano e forse hanno anche ragione ;-)

              #31669

              Anonimo

                Ciao., il mio cucciolo di 3 mesi non mangia le crocchette…… che faccio?
                Uso le Brit care puppy ma non le mangia….. ne mangia pochissime….vive con me da 2-3 giorni prima gli davano latte, carne di manzo e crocchette economiche.
                che faccio?

                #31672

                lori
                Moderatore
                  • @lori

                  :-( eh, che bella domanda!!!!!!!!!!!!!!!

                  Comprendo che tu possa essere preoccupato, ma non è facile darti una risposta sicura e che non crei possibili problemi.

                  Io mi sono sempre regolata in questo modo:
                  quando un cucciolo è entrato in casa ho continuato per un certo periodo con l’alimentazione che usava l’allevatore. Una volta ambientato e, sicura della sua crescita e salute, ho comniciato a modificare pian piano l’alimentazione con quella che ritenevo più idonea per lui.
                  Modificata passetto a passetto, osservando bene che questa fosse ben metabolizzata.

                  Ma, ammetto ahimè, i miei sono molto viziati e spesso devo “CONDIRE” le crocchette per insaporirle e fargliele gradire :unsure:

                  #31673

                  Anonimo

                    Delle persone che conosco mi hanno detto di dargli le crocchette se non le mangia entro 10 minuti toglierle e fargli saltare il pasto e cosi viaaa…… e di non preoccuparmi perche’ tanto prima o poi la fame arriva. ma non so se ci riesco…..io ci provo

                    #31674

                    espada
                    Utente
                      • @espada

                      qualche domanda preliminare:

                      1) quante volte al giorno gli dai da mangiare?
                      (quanti grammi ad ogni pasto?)

                      2) cosa fai dopo che il cane ha rifiutato di mangiare?
                      (gli lasci la ciotola piena?)

                      3) oltre ai pasti, gli dai altro da mangiare (es. snack) durante la giornata?

                      tanto prima o poi la fame arriva. ma non so se ci riesco…..io ci provo

                      infatti, proprio così!

                      #31680

                      dogbite
                      Utente
                        • @dogbite

                        Tre mesi….
                        Tre pasti al giorno….
                        Visita dal veterinario per appurare la sana e robusta costituzione , se l’hai già fatta e sei sicuro che sta benone …
                        Ciotola a terra con 10 crocchette dentro, 5-10 min e togli , se non ha mangiato ….ci vediamo al prossimo pasto.
                        Quando aumenta la fame aumenti la dose fino al giusto. Non deve mangiare assolutamente nulla all’infuori del suo pasto….se assaggia qualcos’altro sei fregato !
                        Questo è quello che farei io.
                        Ciao

                        #31686

                        Anonimo

                          allora 3 pasti al giorno di circa 30 grammi.
                          aspetto 10 minuti poi tolgo la ciotola.
                          no mai.

                          P:S: dopo 2 giorni di digiuno non si muoveva, dormiva sempre, non giocava……………. ho lessato un po di carne trita di manzo ho mischiato con le crocche e ha mangiato tutto… in giro di 3 minuti salta gioca come non maiiii. Puo’ andare cosi? questa sera provo a mischiare un po di verdure con le croocche che dite? il manzo fa’ male? grazie mille.

                          #31687

                          espada
                          Utente
                            • @espada

                            P:S: dopo 2 giorni di digiuno non si muoveva, dormiva sempre, non giocava……………. ho lessato un po di carne trita di manzo ho mischiato con le crocche e ha mangiato tutto… in giro di 3 minuti salta gioca come non maiiii. Puo’ andare cosi? questa sera provo a mischiare un po di verdure con le croocche che dite? il manzo fa’ male? grazie mille.

                            tutto ciò che è fresco, fa male se mischiato con i prodotti industriali secchi, perchè comporta tempi e modi digestivi diversi.

                            casomai puoi bagnarle con un goccio di latte a temperatura ambiente (che sia un goccio, però!) ed aspettare che si assorba, che diventino morbide (questa soluzione comunque devi cercare di eliminarla nel giro di una settimana o due al massimo), meglio se il latte è di CAPRA

                            comunque non puoi dipendere da quello che gli mischi insieme alle crocchette, se hai intenzione di procedere in questa direzione ti consiglio di lasciar proprio perdere e di provare una dieta a crudo

                            tra l’altro, perdonami per la franchezza, sei partito proprio col piede sbagliato: ieri il macinato, oggi le verdure… domani il formaggio?
                            pensi di cambiare appetizzante tutti i giorni?
                            in questo modo il cane non mangerà MAI…

                            dare un vizio alimentare di questo tipo significa passare la vita a convincere il cane a mangiare, il che non è salutare per lui nè per te

                            #31688

                            espada
                            Utente
                              • @espada

                              PS: hai visto quando storcevi il naso, a dire “questa no, quest’altra nemmeno, VOGLIO IL MEGLIO”?

                              a un bambino solitamente piacciono di più le patatine fritte ed il gelato, oppure la tagliata al sangue ed il filetto di pesce spada alla griglia?

                              i prodotti più sani non sempre sono i più appetibili (comunque le Brit Care, dagli utenti del forum, non ho mai sentito dire che non fossero appetibili)

                              comunque l’argomento l’abbiamo spostato nella sezione comportamentale perchè si tratta di una cattiva abitudine, non di un problema alimentare

                              abbi pazienza e costanza, che lo risolverai

                              ;-)

                              #31689

                              Anonimo

                                Prima di tutto grazie mille ESPADA di tutto.allora per gli animali bisogna sempre dare IL MEGLIO sempre e comunque. Il mio cucciolo 3 giorni fa’ (dove l’ho preso) gli davano latte la mattina e macinato e crocchette economiche. ho provato a fare il duro facendogli saltare 12 pasti…..poi quando ho visto che il mio cucciolo non si muoveva piu’ ho mischiato un po di carne trita insieme alle crocche…….che dovevo fare aspettavo che moriva? Io vi ringrazio di tutto voglio le critiche perche voglio essere aiutato ma bisogna anche capire che con il caldo, prime vaccinazioni, cambio famiglia, via dalla mamma, 12 pasti persi, non mi sembra di aver sbagliato.Accetto consigli su come togliere piano piano il macinato dalle crocchette questo si.P:S:La carne trita è stata lessata per 3 minuti.Mi sono informato se le Brit care erano appetibbili e mi è stato detto che piacciono molto.Ripeto VOGLIO IL MEGLIO.

                                #31690

                                espada
                                Utente
                                  • @espada

                                  ho provato a fare il duro facendogli saltare 12 pasti…..

                                  12 pasti significa che il cane non ha mangiato nulla per 4 giorni?

                                  :ohmy:

                                  Ripeto VOGLIO IL MEGLIO.

                                  guarda che il MEGLIO è fare una dieta a crudo, con le crocchette puoi avere un “second best” nel migliore dei casi ed il prodotto che hai scelto è già da considerarsi tale.

                                  prova a bagnarlo con un goccino di latte di capra (teoricamente anche con l’acqua si dovrebbero sciogliere fragranze dalla glassatura delle crocchette, ma col latte tiepido è più facile)

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 689 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni