Calcolare la giusta razione giornaliera di crocchette per il cane

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale Calcolare la giusta razione giornaliera di crocchette per il cane

Questo argomento contiene 475 risposte, ha 108 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Vincenzo 4 giorni, 13 ore fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 476 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #89562

    vale
    Utente
      • @vale

      Con la nuova tabella ottengo 367g… :ohmy:
      Con il vecchio calcolo avevamo stabilito un totale di 280g giornalieri.
      Ora, Ringo sarebbe più che felice di mangiare 90g di più… ma mi diventa un ippopotamo! :lol:

      Ho sbagliato qualcosa? (per l’Energia Metabolizzabile ho usato il dato che mi aveva suggerito Alessio nel topic sulle Monge)

      Attachments:
      #89589

      Admin
      Admin
      • Genere: Maschio
        • @admin

        Il vecchio modello non considerava che un cane vivendo all’aperto a 0° consuma di piú

        #89607

        vale
        Utente
          • @vale

          Il vecchio modello non considerava che un cane vivendo all’aperto a 0° consuma di piú

          Certo, questo è sicuro, il dubbio mi viene perchè nelle ultime settimane mi sembra che abbia preso un po’ di peso (insomma, mi pare che le costole e le anche sporgano un po’ meno), quindi pensavo che la razione fosse corretta a 280g!

          Ho fatto una prova anche con la temperatura a 25° (che, se non ho capito male, dovrebbe dare il coefficente 1) e anche in questo caso il valore risulta superiore a quello che uso attualmente (in questo caso mi risultano 306g).
          Mi sa che aveva ragione Ringo: lo sto affamando! :ohmy:

          #89616

          fiona
          Utente
            • @fiona

            E si scoprì che Ringo voleva solo…mangiarti! :whistle:

            Ovviamente scherzo vale, anzi sarei felice di leggere vostri aggiornamenti nell’altro topic!! Come va?

            #89619

            chuck
            Utente
              • @chuck

              Io gli davo 360 e con i nuovi valori mi dà 450 :P
              Vabbè che gli allunghiamo sempre qualche snack o altro durante la giornata; aumenterò a 400 :-)

              #89622

              Admin
              Admin
              • Genere: Maschio
                • @admin

                ricordiamoci che le risposte del calcolatore sono solo INDICATIVE e da considerarsi come punto di partenza sul quale poi aggiustare la razione in più o in meno, osservando la rispondenza soggettiva sul cane

                :-)

                #89625

                fiona
                Utente
                  • @fiona

                  Io posso dire che da quando ho sistemato le razioni della brit care (che trovano rispondenza con questo nuovo modello) Wendy ha preso peso (era sottopeso, a detta del veterinario e del allevatore e anche oggettivamente) rimanendo snella ma finalmente “giusta”, le è passato lo scolo lacrimale, non ha più flautilenza è sporca perfettamente. Paradossalmente stava peggio quando mangiava meno, sono passata da 170/180 a 290 circa (ho fatto prima la prova aggiustandomi su “sottopeso” e ora “in linea”) e va alla grande!

                  #89638

                  vale
                  Utente
                    • @vale

                    Certo Alessio, ed è un punto di partenza preziosissimo!

                    Io ho indicato 0° come dato “medio”. In realtà, e vedendo le previsioni anche per le prossime settimane, le temperature notturne finora sono state tra i 4-5° e -2°. Volevo mettere un termometro che memorizza max e min nella cuccia, ma ho paura che se lo mangi (per l’appunto… :whistle: )!
                    Vedrò di aumentare leggermente la razione, dandogli un 10% in più, passando da 280g a 300-310g. Purtroppo non ho la possibilità di tenerlo pesato, ma penso di riuscire ad accorgermi se inizia a diventare un cicciopanzone! :lol:
                    Io ho notato miglioramenti (scolo lacrimale ridottissimo, feci perfette) passando da 260g a 280g: non so se 20g possano fare la differenza, magari è stata una coincidenza! :-)

                    @Fiona: Povero Ringone, sempre a stecchetto! Cosa non deve fare per procurarsi un pasto decente! :lol:
                    Al momento va meglio… ma vedrò di scrivere un aggiornamento nel topic apposito! ;-)

                    #89641

                    kendra
                    Utente
                      • @kendra

                      @Fiona: Povero Ringone, sempre a stecchetto! Cosa non deve fare per procurarsi un pasto decente! :lol:

                      Magari è stato lui a ricalibrare il calcolatore :lol:

                      #89761

                      faberino
                      Utente
                        • @faberino

                        Salve ragazzi…sono circa 4 giorni che utilizzo il nuovo calcolatore per stabilire la quantità di crocchette da dare alla mia Whiskey premetto che da circa 8 giorni ho variato gradualmente le crocchette, passando dalle monge Puppy medium alle dogbauer intestinal junior (a proposito grazie Alessio, mi hai risolto un bel problema di aerofagia in un’altro cucciolo) suddividendo le quantità giornaliere in 40% 20% 40% e ho notato i seguenti comportamenti:

                        1 – Whiskey nell’arco dei suoi 3 pasti giornalieri non finisce tutti i suoi 217 gr. di crocchette.
                        2 – La mattina mangia circa metà della porzione, a pranzo quasi niente e la sera mangia di più. Cercherò nei prossimi giorni di calcolare esattamente quanto mangia in ciascuno dei tre pasti.
                        3 – Allo stato attuale il cane non sembra sotto-peso, come metodo di riferimento prendo il peso e la visibilità o meno delle costole. In Whiskey non se ne vede manco una .

                        Secondo voi devo ripartire le quantità giornaliere diversamente? Escludere il pasto di pranzo?

                        C’è qualche altra considerazione da fare?

                        #89805

                        Admin
                        Admin
                        • Genere: Maschio
                          • @admin

                          non tutti i cani hanno bisogno di dividere la razione in 3 pasti, anche se a 4 mesi generalmente si preferisce farlo…

                          conviene approfondire nel topic:
                          https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/16-quotidianita/12787-quanti-pasti-giornalieri-per-il-cane?

                          a parte questo, forse soggettivamente ha un fabbisogno inferiore a quello INDICATIVO stimato con il calcolatore, quindi potrebbe essere il caso di ridurre la razione…

                          quali parametri hai impostato, per avere 217 grammi giornalieri?

                          #89816

                          kendra
                          Utente
                            • @kendra

                            suddividendo le quantità giornaliere in 40% 20% 40%

                            Posso andare un attimo in off topic? Come mai questa suddivisione? Io lascio la proporzione invariata nei tre pasti…

                            #89870

                            faberino
                            Utente
                              • @faberino

                              non tutti i cani hanno bisogno di dividere la razione in 3 pasti, anche se a 4 mesi generalmente si preferisce farlo…

                              conviene approfondire nel topic:
                              https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/16-quotidianita/12787-quanti-pasti-giornalieri-per-il-cane?

                              a parte questo, forse soggettivamente ha un fabbisogno inferiore a quello INDICATIVO stimato con il calcolatore, quindi potrebbe essere il caso di ridurre la razione…

                              quali parametri hai impostato, per avere 217 grammi giornalieri?

                              Letto il Thread…da oggi iniziamo con due pasti ridotti della quantità che ha lasciato ieri…ben 46 gr. sù 217

                              Quuesta è l’immagine degli esiti della tabella

                              #89887

                              Admin
                              Admin
                              • Genere: Maschio
                                • @admin

                                a seguito dei vostri test e di una riconsiderazione generale, ho caricato una nuova versione del file, che allego anche a questo messaggio.

                                la principale differenza è costituita dal fatto che, nella precedente, si considerava “normale” un cane che vive in casa e per questo gli si era assegnato un coefficiente moltiplicativo di 1 (mentre per quello che vive fuori, si era assunto il valore 1,1)

                                adesso, in ragione del fatto che il cane si è costituzionalmente evoluto nei secoli vivendo all’aperto, abbiamo assegnato il coefficiente moltiplicativo 1 a tale condizione (mentre per quello che vive in casa, si è assunto il valore 0,85)

                                ciao

                                Attachments:
                                #89893

                                faberino
                                Utente
                                  • @faberino

                                  Faccio un test per altri 5 giorni e se volete vi espongo i risultati

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 476 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni