BRIT CARE crocchette per cani

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale BRIT CARE crocchette per cani

  • Questo topic ha 1,564 risposte, 143 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 settimana, 5 giorni fa da micabat.
Stai visualizzando 15 post - dal 1,501 a 1,515 (di 1,565 totali)
  • Autore
    Post
  • #274797
    Chucky.r
    Utente
      • @chucky-r

      Ciao, vengo da anni di utilizzo con successo di Brit Care (alterno Agnello e Salmone, ma ho provato anche la formulazione al cervo e alcuni cani che ho sott’occhio usano la dog show champion) e mi sono affidata ai loro prodotti anche per lo svezzamento della mia cucciolata di Rhodesian. Per caso sono venuta in contatto con uno dei formulatori di Brit Care e ho avuto modo di parlarci e fare domande sui prodotti, i conservanti utilizzati, le differenze tra linea Care e linea Fresh, la differenza di prezzo. Sono convinta della loro qualità, ma i cani miei e quelli che seguo ne sono la prova. Specifico, ond’evitare fraintendimenti, che non ho alcun tornaconto personale nel scrivere queste cose, sono solo una cliente molto soddisfatta. A breve 1 cane giovane proverà la variante all’anatra, mentre 1 altra giovane femmina sterilizzata proverà quelle al tacchino. Io ho intenzione prossimamente di provare quelle al pollo sul mio Beagle, quelle al pesce sui 2 RR e quelle al Manzo per il cucciolo di RR. Vi farò sapere come mi trovo!

      2 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
      #274798
      Admin
      Admin
      • Genere: Maschio
        • @admin

        nessun sospetto, neanche per scherzo!
        però per favore quando trovi 5 minuti ci spieghi qualcosa di quello che hai appreso? in particolare sulla linea Fresh
        grazie :)

        2 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
        #274803
        Hero…
        Utente
        • Località: Roma
        • Genere: Maschio
          • @hero

          … Per caso sono venuta in contatto con uno dei formulatori di Brit Care e ho avuto modo di parlarci e fare domande sui prodotti, i conservanti utilizzati, le differenze tra linea Care e linea Fresh, la differenza di prezzo…

          Non ci hai scritto una parte importante,: le risposte.

          2 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
          #274871
          Chucky.r
          Utente
            • @chucky-r

            Eccomi, scusate l’attesa.
            Io ero interessata a capire da dove arrivasse la differenza di prezzo dato che ballano circa 10€ o più di differenza sui sacchi da 12kg. Ho notato anche delle integrazioni maggiori e in alcune formulazioni addirittura migliori di Brit Care, quindi a maggior ragione volevo capire.
            Mi hanno spiegato che Brit Care è e continuerà ad essere il loro prodotto di punta. Loro sono molto sicuri della qualità e dell’ipoallergenicità delle loro formule, tanto da dire che se un cane dovesse avere problemi con questa linea significa che necessita di dieta veterinaria per patologie/problemi di salute certificabili. Arrivando alla linea Fresh: la qualità delle materie prime è la medesima ed è molto alta, ma è diverso il concetto di formulazione. I prodotti Fresh non hanno ricette ipoallergeniche, ma puntano sull’utilizzo di materie prime fresche, cereali inusuali, erbe, verdure…pertanto, ad esempio, non ritengono necessario utilizzare solo alfa tocoferolo come conservante (come nella linea Care, che invece deve essere ipoallergenica), ma possono usare un mix di tocoferoli o altri ingredienti naturali. Altra differenza di prezzo è data dall’utilizzo di materia fresca che gli consente di eliminare un passaggio di produzione delle crocche e allo stesso tempo di conservare maggiormente l’aroma naturale della carne (questo punto non mi è troppo chiaro, ma magari indagherò prossimamente, quando avrò occasione di ricontattarli).
            Opinione personale: nulla di nuovo, ma sulla carta, secondo me, prodotto ben fatto e ad ottimo rapporto qualità-prezzo. Vedremo cosa ne penseranno i cani!
            Mi ha parlato anche di impiego di frutta e verdura di origine locale, quindi forse anche questo influisce sui costi (questa è una mia deduzione).
            Se ricevo altre info vi aggiorno, diversamente vi darò un feedback sull’utilizzo più avanti.

            3 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
            #274881
            Nipitella
            Utente
            • Località: Firenze
            • Genere: Femmina
              • @alessandrafusi

              Salve, ho una cagna di 2 anni e 1/2 (meticcia) e sto usando il Brit Care cervo/patate diciamo da circa 6/7 mesi. Uso il cervo/patate perchè consigliatomi da amici per via di feci molli. Le feci sono abbastanza sode ma ho notato un dimagrimento di 2 kili in questo lasso di tempo. Alla canina (ex 24kg ora 22) do circa 240/250 gr di croccantini e le feci sono piuttosto abbondanti (niente giardia, vermi, etc.). Se aumento il quantitativo di cibo aumentano le feci ma non il peso. Pensavo quindi di cambiare crocche anche perchè ho adottato una cucciola meticcia e bisogna tirare un po’ la cinghia adesso. Vorrei però mantenermi su una buona qualità e anche prezzo. Avrei davvero bisogno del vostro consiglio!!! Grazie

              #274882
              Hero…
              Utente
              • Località: Roma
              • Genere: Maschio
                • @hero

                Per risparmiare qualcosa il prossimo sacco che prenderò sarà il brit fresh, forse al pollo. Anche perché è l’unico per cani adulti escludendo l’anatra che è troppo proteica per la sua vita normale. Quando farò fare ztp e bh proverò anche l’anatra durante il mese.

                #274883
                Chucky.r
                Utente
                  • @chucky-r

                  Ci sono anche le pesce (,pollo) e zucca: io proverò quelle sui 2 Rhodesian adulti
                  https://brit-petfood.com/it/products/cani/brit-fresh-fish-with-pumpkin-adult-large-muscles-and-joints

                  #274885
                  Chucky.r
                  Utente
                    • @chucky-r

                    @alessandrafusi se vuoi restare sullo stesso marchio, potresti provare le dog show: tra tutte quelle della linea Care per me sono le più…”ingrassanti”.
                    Se vuoi risparmiare qualcosa invece potresti provare le formulazioni al salmone o all’agnello per cani di taglia media: sono leggermente più ricche di grassi e hanno meno fibre. Prova a dare un’occhiata.

                    1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                    #274887
                    Hero…
                    Utente
                    • Località: Roma
                    • Genere: Maschio
                      • @hero

                      Le ho provate, un sacco solo. Gli puzzava il pelo. Stessa cosa accaduta quando gli diedi un sacco junior al salmone. Quindi cerco di evitare il pesce.
                      Calcola che il mio è qualche kg sottopeso e ho dato quasi sempre agnello intervallato col pesce 3 a 1. Ora gli sto dando il cervo, due sacchi , ho ancora il secondo a metà.

                      #274890
                      cottocrudo
                      Utente
                      • Genere: Maschio
                        • @cottocrudo

                        Ribadisco quanto scritto qualche tempo fa, al momento le Brit Fresh sono un ottimo compromesso prezzo/qualità, e parlo per la formulazione adult al pollo che per le mie esigenze è l’unica fattibile e con la quale mi sono trovato bene nella mia “rotazione” come già riportato (3 sacchi).
                        Ho consigliato il prodotto ed anche la formulazione puppy sempre al pollo stà dando buoni risultati.
                        Interessante e da approfondire comunque il discorso fatto dall’azienda su materie prime ed altri elementiaddizionali a fronte di un differenziale di prezzo (con la linea Care) che in effetti sorprende (piacevolmente) un po.

                        #275779
                        Martina1986
                        Utente
                        • Località: Lugano
                        • Genere: Femmina
                          • @martina1986

                          Ciao a tutti, ho un incrocio bracco (bracco ungherese e bracco tedesco) di due mesi e mezzo a cui sto dando Brit care Puppy agnello e riso.
                          Prima di prenderlo con noi mangia Farmina e da quando abbiamo cambiato le crocchette il pelo è molto più bello, privo di forfora e lucido.
                          Sono molto contenta di Brit, ma molto .. la mia incertezza però sono le feci.
                          Evacua 4/5 volte al giorno. A volte anche 6. Sempre feci ben formate, le prime al mattino compatte, durante la giornata poi sempre più morbide.
                          È una situazione normale secondo voi ?
                          Il cane sta bene, pesa 6,600, super attivo, mangia 200 gr di crocchette al gg. Avevo iniziato con 180gr e adattato a 200.
                          Premetto che domani ho il vaccino e vedrò il veterinario, però volevo intanto sapere cosa ne pensate visto che conoscete il cibo.
                          Grazie mille

                          #275783
                          Admin
                          Admin
                          • Genere: Maschio
                            • @admin

                            ciao, calcoli alla mano la razione va bene, io non mi preoccuperei se sporca 4-5 volte a due mesi e mezzo, crescendo si controllerà meglio

                            1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                            #276029
                            Mic
                            Utente
                            • Località: Trentino
                            • Genere: Maschio
                              • @micheleb

                              Personalmente confermo le buone opinioni che ho letto su britCare, al mio cucciolo schnauzer davo monge superpremium medium puppy e junior(lo dava l’allevatore) però le feci di Pepe non erano soddisfacenti(poco compatte, muco e qualche volta pure un po’ di sangue), non avendo vermi pensavo che il problema fosse dovuto a qualche bastoncino/erba/parti di pigna che il “piccolo delinquente” si diverte a mangiucchiare(nonostante un ferreo controllo qualche volta capita, è velocissimo) ho quindi provveduto per una decina di giorni a dargli il florentero e la situazione è migliorata(muco quasi scomparso e non più tracce di sangue) però è bastata la sospensione di un giorno di tale prodotto perché ricominciasse con muco e qualche lieve traccia di sangue, a questo punto ho deciso di cambiare crocchette e di passare, di botto, alle Brit puppy agnello e riso, che dire, la situazione si è immediatamente risolta senza neppure l’ausilio del florentero e ora le feci sono perfette. Ribadisco che le razioni consigliate sono decisamente scarse, io a Pepe che ha tre mesi e mezzo , pesa circa 7kg. ed è supervivace e attivissimo ne fornisco 240/250gr giornalieri a fronte dei 160/180 consigliati.

                              #276031
                              Admin
                              Admin
                              • Genere: Maschio
                                • @admin

                                ciao Mic, le razioni consigliate generalmente sono eccessive, ma ovviamente parliamo di cani che abbiano terminato almeno la fase di accrescimento maggiore che termina a 6-7 mesi; a 3 mesi e mezzo qualsiasi calcolo è virtuale perché la soggettività di ogni cane nella crescita richiede una certa pazienza ad adattare e ricalibrare anche una volta a settimana la quantità necessaria in base alla rispondenza.
                                attenzione sempre che se arriviamo a sovralimentare il cucciolo, potremo avere problemi di sfoghi da intolleranza, perdita di appetito, ecc.
                                ;)


                                sempre a livello indicativo, puoi utilizzare il nostro excel

                                Calcolare la giusta razione giornaliera di crocchette per il cane

                                per esempio nel nostro simulatore, 240 grammi al giorno sarebbero indicati per un cucciolo come il tuo se vivesse la maggior parte della giornata fuori casa, ma come detto essendo molto soggettivo ci può stare anche per chi vive in casa

                                #276032
                                Mic
                                Utente
                                • Località: Trentino
                                • Genere: Maschio
                                  • @micheleb

                                  Sì, infatti ho fatto anche il calcolo con il simulatore e ho visto che più o meno è corretta la quantità di crocchette che mangia, Pepe vive in casa ma è attivissimo ed esce tutti i giorni spessissimo anche in passeggiate lunghette(strade,prati e boschi), penso comunque che dovrò un poco aumentare la quantità perché regolarmente svuota la ciotola e dimostra chiaramente che gradirebbe una razione più abbondante, considerando che è tutto tranne che “rotondo”, in ottima forma e non presenta alcun indizio che possa far pensare ad una alimentazione abbondante sono propenso ad accontentarlo, seppur in maniera molto graduale.

                                Stai visualizzando 15 post - dal 1,501 a 1,515 (di 1,565 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni