Botti di Capodanno, tuoni e rumori violenti che spaventano i cani

Forum Gestione del cane Quotidianità Botti di Capodanno, tuoni e rumori violenti che spaventano i cani

Questo argomento contiene 103 risposte, ha 30 partecipanti, ed è stato aggiornato da  mccaw 5 mesi, 3 settimane fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 104 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #49623

    espada
    Utente
      • @espada

      Zylkene l’ho usato, va somministrato per almeno un mese affinché faccia effetto (dicono loro), per me è stato del tutto inutile…

      puoi vedere anche questo topic:
      https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/16-quotidianita/12764-relaxis-anxitane-zylkene-adapter-ansiolitici-naturali-per-cani

      Adaptil non lo conosco invece

      non so se possono essere utili rimedi omeopatici (i Fiori di Bach pure li ho provati senza successo, almeno nel breve termine) o essenze naturali come il tiglio ecc…

      #49624

      mccaw
      Moderatore
        • @mccaw

        Io Adaptil uso il diffusore e con il mio funziona abbastanza bene.
        Per le pastiglie non saprei ma credo che il meccanismo con cui agiscono sia lo stesso.

        #49626

        valemaya
        Utente
          • @valemaya

          Zylkene l’ho usato, va somministrato per almeno un mese affinché faccia effetto (dicono loro), per me è stato del tutto inutile…

          puoi vedere anche questo topic:
          https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/16-quotidianita/12764-relaxis-anxitane-zylkene-adapter-ansiolitici-naturali-per-cani

          Adaptil non lo conosco invece

          non so se possono essere utili rimedi omeopatici (i Fiori di Bach pure li ho provati senza successo, almeno nel breve termine) o essenze naturali come il tiglio ecc…

          Considera che per il periodo dei fuochi di artificio, che qui dove vivo io inizia praticamente alla fine di novembre, quest’anno ho deciso di farle indossare anche la pettorina thunder shirt (con risultati per il momento scarsi). Lo scorso anno in prossimità del 31 non voleva neanche più uscire di casa per fare i bisogni.
          Per quest’anno sto cercando di agire su più fronti: il 30 dicembre andrò fuori Roma, ho trovato un agriturismo nella campagna orvietana che accetta i cani e dove mi hanno assicurato che non sparano fuochi di artificio; imbracatura con thunder shirt e Zylkene o adaptil compresse, nella speranza di riuscire ad arginare il terrore dei fuochi.
          P.S. ho provato il tiglio, i fiori di bach e quant’altro, con nessun risultato.

          #49637

          lella
          Utente
            • @lella

            :ohmy: Accidenti! Meno male che erano vietati, altrimenti che facevano? Da me, sparano sempre: per la festa a San Giuan, per quellà e quellì, poi c’è ferragosto e poi l’ultimo, un mese fa hanno fatto dei fuochi nella piazzetta in mezzo alle case, mi chiedo cosa facciano i caramba che la caserma dista nemmeno un chilometro!!! :evil:

            #49639

            giuliaconpedro
            Utente
              • @giuliaconpedro

              noi abbiamo sentito il primo vero botto dell’anno (e poi anche il secondo) proprio ieri sera, uno di quelli che fa tremare i vetri alle finestre, e lascia un fumo talmente denso che si riusciva a distinguerlo dalla nebbia che in questi giorni imperterrita invade milano.
              questo mi ha dato l’occasione per notare che Pedro è nettamente migliorato rispetto agli anni scorsi nella sopportazione del rumore. anche questa volta ha cercato subito di scappare, coda tra le zampe, ma l’ho fatto sedere e stare seduto e calmo per qualche secondo, e si è ripreso abbastanza bene.
              camminava particolarmente veloce e in direzione di casa, ma sempre senza tirare, se avessi voluto tenerlo fuori un altro po’, ce l’avrei fatta (ma eravamo in giro da più di un’ora e mezza e mi stavo congelando anche il cuore, quindi era proprio il caso di tornar a casa..)

              #49644

              valemaya
              Utente
                • @valemaya

                Anche la mia è migliorata, un pochino, rispetto allo scorso anno. Se siamo fuori e sparano i fuochi la faccio sedere e lo fa..però trema come una foglia e poi per giorni non vuole più passare dallo stesso posto per giorni. Lo scorso anno invece fuggiva come una saetta

                #50982

                saphira
                Utente
                  • @saphira

                  Ieri sera (tardo pomeriggio, con negozi ancora aperti) passeggiavo con Sophie per il Viale principale della città, quando un signore, in pieno viale e davanti a 4-5 bambini, ha iniziato a far scoppiare delle miccette (o come caspita si chiamano, ma il botto era forte).
                  Al che mi sono alterata :evil: gli ho urlato da lontano di smetterla, mi sono avvicinata (con Sophie in preda al panico)per chiedergli se gli interessava vedere quali effetti producono i suoi botti sui cani, botti peraltro qui proibiti da un’ordinanza comunale… ne è seguita una discussione con avventori del bar di fronte, che si sono sentiti in dovere di difendere il diritto dei bambini a far scoppiare i botti e di affermare che se fossero proibiti non sarebbero in libera vendita :angry:
                  Una delle “signore” presenti mi ha anche detto che lei ha un cane, ma il suo non ha paura di botti, per cui non può certo farsi problemi per i cani degli altri :ohmy:
                  Conclusione dell’episodio? mentre mi allontanavo ne hanno “sparato” un altro :-|
                  Ho chiamato i Vigili Urbani (povera fessa…), che non erano nemmeno sicuri che vi fosse un’ordinanza di divieto (c’è!!, ho controllato) e che comunque, mi hanno detto, se non beccano in flagranza i colpevoli, non possono fare nulla: quindi la prossima volta dovrò augurarmi di avere a che fare con il Rambo delle miccette, che continui a sparare per almeno 20 minuti, se voglio che la Legge intervenga.
                  Sono nervosa e desolata… l’ignoranza e l’inciviltà hanno sempre la meglio..

                  E comunque… che fiori di Bach avete utilizzato? Vorrei tentare… grazie!

                  #50983

                  Daniele
                  Utente
                    • @messico

                    Pensa che Rocky non aveva nessuna paura dei botti, fino a quando dei ragazzini Pakistani l’anno chiamato al cancello e gli hanno fatto scoppiare a 20 cm dal muso un botto “artigianale”, una di quelle stupidaggini che fanno aprendo i botti. Da quel giorno ogni temporale e/o botto di capodanno lo fa impazzire… E io non ho potuto fare niente!

                    #50984

                    furaha
                    Utente
                      • @furaha

                      Che rabbia, io odio questo genere di bestie.
                      Anni fa dei bambini hanno tentato di uccidere la mia gatta gettandole addosso dei botti. Lei si é salvata rifugiandosi sul motore di una macchina.
                      Abitando vicino la piazza, ne sento spesso di botti. Certe sere si radunano e si passano il tempo a gettare botti ovunque: sui balconi delle case, etc.
                      In questo quartiere ci sono tanti gatti randagi (un vicino lascia sempre un piatto davanti casa, vedo almeno cinque o sei gatti), i bambini lo sanno e ogni tanto li vengono a cercare per fargli angherie. :-(

                      #50991

                      bonafede
                      Utente
                        • @bonafede

                        La pratica dell’allegria non è male come metodo.Ognuno la può fare a modo suo in base alle situazioni.
                        Secondo me è più efficace dell’indifferenza.

                        #102865

                        marujina92
                        Utente
                          • @marujina92

                          Ciao a tutti,

                          il mio cane di 11 anni ha sempre avuto il terrore dei temporali, e ora che ha un certa età questa cosa mi preoccupa molto..
                          Ho trovato sul sito Thekill una pasta “NO STRESS”, descritta così:

                          E’ un prodotto utile nei momenti di alto stress del vostro cane. In quei casi in cui è necessario calmarlo, ad esempio per i cani che hanno paura dei temporali, per quando ci sono i fuochi d’artificio: in tutte quelle situazioni in cui il cane necessita di tornare alla calma. Si somministra direttamente in bocca, grazie alla siringa. Dosaggio: per peso corporeo tra 0 e 5 Kg, 1-2 ml. Per peso corporeo tra 5 e 15 Kg, 3-6 ml. Per peso corporeo tra 15 e 40 Kg, 6-10 ml. Raggiunge la sua efficacia dopo circa 40 minuti e l’effetto dura fino a 3 ore. Composizione: L-Tryptophane

                          Qualcuno l’ha mai provata? Non l’ho mai vista in giro..

                          #102885

                          Admin
                          Admin
                          • Genere: Maschio
                            • @admin

                            Io avevo provato altri prodotti “naturali” ma non servivano a niente.

                            Secondo me è meglio evitare, il cane deve aumentare invece l’autostima e questo è un percorso lungo che richiede esercizi nei quali il cane abbia successo.

                            Purtroppo se ha la tempra un po’ molle, supera con fatica gli stress…

                            #102886

                            darkvirgo
                            Utente
                              • @darkvirgo

                              Mio fratello ha provato su un pechinese della sua ragazza delle pastiglie che contengono tutta roba naturale si chiamano R14 e sembra che vada molto meglio sia con i botti che con delle crisi epilettiche che lo tormentano ogni tanto.

                              #102903

                              Admin
                              Admin
                              • Genere: Maschio
                                • @admin

                                sia con i botti che con delle crisi epilettiche che lo tormentano ogni tanto.

                                ecco, le crisi epilettiche sono sicuramente un problema che richiede un supporto farmaceutico, ma negli stati di stress a mio modesto avviso vanno analizzate a livello biochimico eventuali carenze, perché altrimenti temo che si possano creare squilibri se il cane non ne ha bisogno
                                ;-)

                                #102913

                                marujina92
                                Utente
                                  • @marujina92

                                  Stranamente il mio cane è un cane con una tempra media, che non ha problemi in nessuna situazione di stress: è venuto con me addirittura ai concerti…

                                  E’ proprio il temporale a mandarlo in panico, abbiamo provato a lavorare su questa cosa ma senza risultato, non so cosa possa essergli successo avendolo adottato adulto.

                                  La cosa che ora mi preoccupa è che dato l’età possa venirgli qualcosa, e allora volevo provare qualcosa per aiutarlo a calmarlo nei momenti di panico.. ad esempio per fuochi d’artificio

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 104 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni