Bassotti e piccoli Terrier – quali crocchette?

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale Bassotti e piccoli Terrier – quali crocchette?

  • Questo topic ha 140 risposte, 31 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 5 mesi fa da Frafra27.
Stai visualizzando 15 post - dal 106 a 120 (di 141 totali)
  • Autore
    Post
  • #114902
    salv23
    Utente
      • @salv23

      Si, ha pensato prima ad un cambio alimentazione per vedere se portasse miglioramenti, per poi effettuare un emocromo (urine e feci le ha fatte da poco)

      E cosa è risultato, dalle urine?
      C’era qualche valore fuori dai range ottimali?
      Da cosa hai intuito che le crocchette che sta mangiando, gli stressano i reni?

      Poi che senso ha provare prima a cambiare alimentazione?
      I risultati si vedrebbero nel giro di settimane… e se nulla cambiasse?
      Allora farebbe l’emocromo?

      Guarda che è un banalissimo esame del sangue, costa anche poco… non stiamo parlando di fare una risonanza magnetica![/quote]

      Urine buone! Il cambio alimentazione deriva da una normale supposizione di carico proteico troppo elevato rispetto al suo fabbisogno giornaliero e soprattutto rispetto all’attività che fa Tony ogni giorno!
      Per quanto riguarda l’emocromo, si pensavo di farglielo fare in seguito, non vorrei che questo aumento di sete e di conseguenza urina, sia solo una mia impressione! In realtà a al piccolo troppe proteine non gli sono mai andate benissimo, quando mangiava poco più rispetto alla sua razione giornaliera, il giorno dopo rigettava succhi gastrici e se devo dirla tutta il mantello non mi ha mai dato impressione di un buon pelo! Diciamo che al cambio alimentazione ci sono arrivato per un insieme di cose che non mi andavano giù più di tanto, ma che rifiutavo quando leggevo di crocche trattate con sostanze chimiche e varie schifezze, e quindi ”obbligato” a comprare Acana o Orijen!

      #114911
      Admin
      Admin
      • Genere: Maschio
        • @admin

        Bada bene che io non comprerei mai un prodotto Orijen e molto difficilmente un Acana (il chicken and burbank potatoes)…

        Ma se li tuo cane assumesse davvero proteine in eccesso, lo vedresti dall’analisi delle urine e da quelle del sangue!

        Per conto mio fai benissimo a cambiare prodotto se credi che non sia appropriato, ma vorrei precisare che se da sangue e urine non si rileva alcun problema, non è corretto affermare che il problema ci sia, solo perché Vox Populi dice che “sono ottimi ma con troppe proteine”…

        Regal per un cane che sta bene è un’ottima opzione (“la migliore” non esiste) ma se il tuo cane avesse davvero un problema ai reni dovresti per qualche tempo usare una dieta veterinaria con il giusto bilanciamento di minerali e con altri micronutrienti che aiutino i reni… e magari qualche altro integratore

        #116135
        icedtears
        Utente
          • @icedtears

          Salve a tutti! Scrivo veramente poco sul forum ma vi leggo in maniera assidua! Vi pongo il mio problema : Ho due bassotti,un maschio e una fammnina rispettivamente di kg 10,500 e kg 7,500. Ho sempre usato farmina n/d low grain con la femmina e non ho mai avuto problemi di sorta anche se devo dire che va “al bagno” 3/4 volte al giorno. Il pelo è sempre stato lucidissimo e alito buono. Il problema si pone col maschio, da quando gli ho cambiato alimentazione ( l’allevatrice dava orijen) ha grossi problemi di flatulenza…..in pratica puzzette come se piovesse…..e credo proprio sia colpa delle crocche….anche per le feci 5 volte al giorno mi sembra eccessivo e non sempre dure……….quindi vorrei cambiare crocchette a tutti e due.Sono due cani da appartamento, però calcolate che gli faccio fare passeggiate lunghissime di circa 5 km a giro..( molte volte arrivo a 15 km al giorno facendo 3 passeggiate XD). Ho letto tantissime opinioni sulle crocchette ma a dir la verità adesso come adesso sono davvero confusa in merito…..Grazie in anticipo per i vostri consigli!!

          Cecilia Chili e Achille

          #117803
          royy
          Utente
            • @royy

            Salve sono nuovo del sito,
            ho un bel Juck Russel di un anno e mezzo peso 7 kg a cui fino ad adesso davo le crocchette della Hill’s – Science Plan Adult Agnello o simili, ma dopo aver letto vari articoli e visionato il famosissimo servizio della Gabbanella su Report mi sono deciso a cambiare assolutamente marca: non mi va di dare al mio cane crocchette a base di Mais come primo ingrediente e poi e con farine animali.
            Volevo convertire il mio Jackino al grain free e per questo avevo valutato marche Come Farmina e Acana, escludendo Orijen per la troppa presenza di proteine circa 80% di carne che ho letto potrebbe dar fastidio anche perchè per motivi di lavoro il mio jack non è che faccia molta attività fisica, è più un cane da appartamento.

            Dal mio negozio di fiducia ho ordinato ed arriveranno Venerdì Santo, le Farmina ND grain free – pollo e melograno, me ne hanno parlato molto bene in quanto è una ditta italiana ma ero spaventato per la presenza del pollo in quanto già quelli destinati all’alimentazione umana sono pieni di ormoni ed antibiotici, figuriamoci quelli destinati per gli animali.

            Ero orientato su Acana – Ranchlands Dog ma ho timori per quanto riguarda la presenza di troppe proteine circa il 60% credo e per il fatto che sia roba Canadese e non italiana.

            Sono davvero in crisi perchè non so cosa segliere, avevo anche pensato di variare alimentazione come sarebbe giusto per un essere umano cioè svariare tra le migliori marche e quindi prendere una volta le Acana – Ranchlands Dog, magari mischiare con altre Nutram – Grain Free Salmone Trota a base di pesce, poi una volta finite comprare le Alpha Spirit – Dog Multi Protein ma qualcuno mi dice che i cani non sembre tollerano i cambi di crocchette e quando se ne trova una tipologia che viene ben digerita che produce feci regolari e pelo lucido è meglio non cambiare.

            Cosa mi consigliate?

            #117804
            sio
            Moderatore
              • @sio

              Ciao, ti ho spostato nel topic più corretto, intanto puoi dare una letta a questo.

              Personalmente il servizio di report mi ha fatto schifo, ne abbiamo parlato qui: https://www.canedifamiglia.it/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/17907-inchiesta-di-report-rai-3-sul-petfood

              Intanto ti dico che alternare marche di cibi è la scelta peggiore che puoi fare per il cane, non va assolutamente bene. Se vuoi dare una dieta varia ed equilibrata “come negli umani” ti indirizzo invece verso l’alimentazione casalinga cucinata (che non è i famosi avanzi della Gabanelli, ma il cucinare per il proprio cane un menù corretto e bilanciato):
              https://www.canedifamiglia.it/index.php/forum/42-alimentazione-naturale/16126-guida-alla-cucina-casalinga-per-cani

              #117805
              Admin
              Admin
              • Genere: Maschio
                • @admin

                a me personalmente non piace neppure uno dei prodotti che hai indicato, quindi mi astengo dal rispondere…

                :mrgreen:

                #117808
                royy
                Utente
                  • @royy

                  ciso ragazzi,
                  grazie per le risposte, mi avete confermato che variare marche e tipologia non faccia bene, mi motivate perchè le marche e tipologia di crocchette menzionate da me non vi piacciono.
                  Grazie mille

                  #117813
                  Admin
                  Admin
                  • Genere: Maschio
                    • @admin

                    perché a mio parere è inappropriato proprio quel tipo di concezione alimentare.

                    chi pensa che il cane debba essere nutrito con tanta carne (io ne dubito) dovrebbe dargli carne, non crocchette.

                    in 5 anni che mi interesso di alimentazione, i riscontri che ho avuto dai miei corrispondenti sono estremamente maggiori quelli che hanno avuto problemi, piuttosto che quelli che sono stati soddisfatti, nel medio periodo.

                    #117814
                    royy
                    Utente
                      • @royy

                      perché a mio parere è inappropriato proprio quel tipo di concezione alimentare.

                      chi pensa che il cane debba essere nutrito con tanta carne (io ne dubito) dovrebbe dargli carne, non crocchette.

                      in 5 anni che mi interesso di alimentazione, i riscontri che ho avuto dai miei corrispondenti sono estremamente maggiori quelli che hanno avuto problemi, piuttosto che quelli che sono stati soddisfatti, nel medio periodo.

                      Grazie ancora, mi suggerisci allora verso quale tipologia e marca di crocchette migrare, sono molto confuso ed ho bisogno di aiuto.

                      Grazie mille in anticipo a tutti

                      #117815
                      Admin
                      Admin
                      • Genere: Maschio
                        • @admin

                        ciascuno di noi dovrebbe stabilire dei criteri personali, magari i miei sono sbagliati… il prodotto che uso io per esempio (Platinum) impiega il 70% di carne fresca, ma non l’ho scelto per questo motivo.

                        è un “semi-umido” e ritengo sia un prodotto eccellente, ma mi sono trovato bene con tanti altri prodotti di tipo tradizionale, con cereali (anche mais e frumento) e “farine animali”.
                        sono stato costretto a comprarlo quando il mio cane anziano è diventato gravemente disabile e devo assicurarmi che mangi regolarmente, cosa che purtroppo con lui è sempre stata difficilissima fino a che non abbiamo sperimentato le Platinum.

                        in questo topic, se riparti dai primi messaggi, troverai molti spunti interessanti (ad esempio la Brit Care a mio parere ha ottime formulazioni)

                        se vuoi vedere in particolare il prodotto che uso io, invece:
                        https://www.canedifamiglia.it/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/13794-platinum-bosch-mac-s-marpet-premiere-alpha-spirit-semiumido-per-cani?

                        #127832
                        Admin
                        Admin
                        • Genere: Maschio
                          • @admin

                          Piccolo aggiornamento su bwild cinghiale al termine della confezione.
                          Susy ora pesa 5.8Kg, dopo vari aggiustamenti della razione sono riuscita a tenerla abbastanza stabile. Vorrei pesasse un pelino in più ma sovrei aumentare la razione e questo aumenterebbe solo gli effetti negativi che vado ad elencare.
                          Sporca solo una volta al giorno ma abbastanza abbondante, continua a grattarsi, puzza (sia alito che cute) e oggi ho notato orecchie sporche, per lei questo mangime non va bene. Ora non so se questi aspetti siano da attribuire alla fonte proteica o agli altri ingredienti. Fino ad oggi Susy ha provato pollo, merluzzo, anatra, acciughe, coniglio, maiale e cinghiale.

                          Secondo me ha già provato troppi prodotti (nella maggior parte dei casi, con elevato apporto di proteine e grassi).

                          Io ti consiglio di spostare la tua ricerca su prodotti completamente diversi da quelli che idealmente ti possono interessare

                          #127834
                          vivy79
                          Utente
                            • @vivy79

                            Grazie admin, in realtà un prodotto più “normale” lo avevo provato ed era il monge al coniglio ma ha avuto molti problemi: sempre lacrimazione ma con muco a fili e prurito aumentato oltre a un repentino e sostanzioso dimagrimento, per quello avevo pensato di alzare grassi e proteine. Anche il prolife grain free al maiale che avevo provato non ha valori eccessivi ma problemi anche lì. Finora il meno peggio è Monge grain free alle acciughe, anche se non è perfetto (leggera lacrimazione e grattamento).
                            A questo punto su che tipo di mangime dovrei orientarmi secondo te?
                            Considera che io usando quantità irrisorie per Susy non ho convenienza a comprare sacchi online e devo basarmi su quel che trovo in giro e in giro trovo le solite marche (Almo nature, trainer, Monge, oasy, naturea, N&D, exclusion, Acana, forza 10 oltre che Royal Canin,Schesir, Eukanuba & co.

                            #127846
                            Admin
                            Admin
                            • Genere: Maschio
                              • @admin

                              Prolife comunque ha proteine e grassi sopra la media

                              io proverei Brit Care oppure addirittura Naturina (Skin Care Maiale e miglio oppure Digestion agnello e orzo) o Regal

                              #127848
                              l4g54
                              Utente
                                • @l4g54

                                Io invece suggerirei il TOTW al salmone o all’agnello, oppure i Simpsons in versione sensitive. Siamo sui 25/15 come rapporto proteine grassi e i commenti sono molto positivi

                                #127850
                                vivy79
                                Utente
                                  • @vivy79

                                  Prolife comunque ha proteine e grassi sopra la media

                                  io proverei Brit Care oppure addirittura Naturina (Skin Care Maiale e miglio oppure Digestion agnello e orzo) o Regal

                                  Il prolife che avevo provato era quello al maiale:
                                  Composizione: Maiale fresco 24%, Maiale disidratato, Tapioca 22%, Patate 22%, Polpa di barbabietola, Grasso di pollo, Carrube essiccate, Prodotto del lievito (NuPro® – elevata concentrazione di Nucleotidi) 1%, Fruttoligosaccaridi 0,2%, Bio-Mos® – Mannano-oligosaccaridi 0,2%, Glucosamina 0,037%, Solfato di condroitina 0,026%.
                                  Componenti Analitici: Proteina 26%, Tenore in materia grassa 16%, Fibra grezza 3,8%, Materia inorganica 8,5%, Calcio 2%, Fosforo 1,2%, Sodio 0,16%, Potassio 0,62%, Magnesio 0,10%, Omega 3 0,22%, Omega 6 1,78%.

                                  Ritieni le proteine e i grassi di questo prodotto alti? :-? Pensavo fosse abbastanza normale. Il monge al coniglio che pure non andava invece ha un punto percentuale di grasso in meno.

                                  Come dicevo queste marche qui non le trovo e non ho convenienza di prendere un sacco da 2/3 kg su internet e almeno per provarle vorrei prendere un sacco piccolo (con 15Kg ci farei 5 mesi). Le Simpsons ero andata a cercarmele online ma ho visto solo sacchi grandi, le brit care mi sembravano troppo leggere, l’unica che mi piaceva un pochino era la dog show champion, qualcuno le ha provate?(http://www.eagleitalia.it/britcare_seccocane.html#SCDOGSHOWCHAMPION).
                                  Le Regal usalno l’olio di canola, siete riusciti a capire se fa male? Io per esempio per me stessa evito l’olio di colza e non vorrei darlo al cane.
                                  Le naturina si trovano poco in giro e hanno prezzi troppo alti , anche li costi di spedizione li trovo eccessivi per i sacchi piccoli.
                                  Adesso vedo se riesco a trovare qualche sito che vende le marche da voi indicate senza spese o spese basse, altrimenti cercate di consigliarmi qualcosa fra quelle marche che vi ho indicato.
                                  Ad ogni modo sono orientata più su alimenti senza cereali, sia perché ho notato che si gratta di più, sia per evitare le micotossine e muffe che possono contenere, inoltre voglio che il mangime me la mantenga muscolosa e asciutta com’era con monge alle acciughe, non voglio che dimagrisca perdendo muscoli (come invece ha fatto con monge coniglio, prolife maiale, monge grain free anatra e N&D merluzzo e arancia), le porzioni le avevo adeguate ogni volta col foglio di calcolo e in base alla reazione del cane. Più o meno ho capito qual è il range ottimale in generale, ma io vorrei capire qual è la crocchetta che mi può dare i risultati che cerco sul fisico del cane.
                                  Avrei un’altra domanda siccome i risultati migliori li ho ottenuti con Monge acciughe ma se aumento di poco la dose per farle riprendere peso mi lacrima, non potrei ipoteticamente darle sempre quelle crocche ma abbassare la quantità a un livello che non la disturba e aggiungerci qualcosa (tipo verdure) per apportare comunque la stessa energia? Non so se è chiara la domanda, se no ignoratela.
                                  Avrei pensato anche alla dieta casalinga ma ho paura di non darle tutto ciò di cui ha bisogno, inoltre giriamo molto ed è più facile portarsi dietro un sacchetto con le crocche.

                                Stai visualizzando 15 post - dal 106 a 120 (di 141 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni