Bassotti e piccoli Terrier – quali crocchette?

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale Bassotti e piccoli Terrier – quali crocchette?

Questo argomento contiene 140 risposte, ha 31 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Frafra27 3 settimane fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 141 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #42537

    Admin
    Admin
    • Genere: Maschio
      • @admin

      Un giudizio più completo lo rimanda a questo sito dove ha inserito anche altre marche che ha venduto precedentemente o che non ha mai avuto e che rispettano determinati standard qualitativi, per correttezza mi sembrava giusto specificarlo:
      http://www.alimentazione-cani.it/index.html
      http://www.alimentazione-cani.it/recensioni_crocchette_cani.html%5B/quote%5D

      l’ho capito benissimo e ribadisco che CaneDiFamiglia NON CONDIVIDE l’affermazione di Pet’s Angels “La nostra classifica dei migliori prodotti è fatta solo fra le crocchette migliori in Italia” in quanto NON CONDIVIDE parte dei loro criteri ed invece ne definisce altri.

      certo che tutto è interessante ma – spero sia chiaro – su questo forum ciò che è meglio e ciò che è peggio risponde ai criteri nostri, non ai loro

      #42539

      Anonimo

        Un giudizio più completo lo rimanda a questo sito dove ha inserito anche altre marche che ha venduto precedentemente o che non ha mai avuto e che rispettano determinati standard qualitativi, per correttezza mi sembrava giusto specificarlo:
        http://www.alimentazione-cani.it/index.html
        http://www.alimentazione-cani.it/recensioni_crocchette_cani.html%5B/quote%5D

        l’ho capito benissimo e ribadisco che CaneDiFamiglia NON CONDIVIDE l’affermazione di Pet’s Angels “La nostra classifica dei migliori prodotti è fatta solo fra le crocchette migliori in Italia” in quanto NON CONDIVIDE parte dei loro criteri ed invece ne definisce altri.

        certo che tutto è interessante ma – spero sia chiaro – su questo forum ciò che è meglio e ciò che è peggio risponde ai criteri nostri, non ai loro

        Su questo mi trovi perfettamente d’accordo.

        #42540

        Admin
        Admin
        • Genere: Maschio
          • @admin

          :mrgreen:

          scusami temevo di creare malintesi con te o con altri lettori…

          siccome tra l’altro le valutazioni sulle crocchette sono tutte opinabili, è sempre bene conoscerle tutte ma poi ognuno farsi le proprie!

          ;-)

          #42541

          Anonimo

            :mrgreen:

            scusami temevo di creare malintesi con te o con altri lettori…

            siccome tra l’altro le valutazioni sulle crocchette sono tutte opinabili, è sempre bene conoscerle tutte ma poi ognuno farsi le proprie!

            ;-)

            Vorrei chiarire che lungi da me sostenere che quelle valutazioni siano oro colato. Le ho messe semplicemente a scopo di informazione e di visione di un altro punto di vista tra le centinaia che si possono trovare su siti e forum di cani più o meno attendibili. Non c’era alcuna intenzione che dovesse essere il punto di riferimento da prendere in considerazione come valore assoluto. Ma neanche da cestinare a priori come totalmente errato. Ci sarà comunque anche del buono e del giusto nelle valutazioni cha ha fatto pur avendo degli aspetti opinabili.

            Tra l’altro non ho certo le competenze per sapere con certezza cosa sia più giusto e quali siano le crocchette migliori tra le tante che ci sono in commercio.Mi sono limitato a postare un punto di vista di una persona del settore. Penso che nella vita è sempre bene ascoltare tutti poi farsi una propria idea e decidere con quella.

            Da come ne parli sembra che abbia espresso le sue opinioni in passato su questo forum e non vi siete trovati d’accordo.

            #42554

            espada
            Utente
              • @espada

              no, non ha mai fatto parte del forum…
              :-D

              purtroppo il settore della mangimistica è tra quelli nei quali è più difficile stabilire parametri oggettivi di giudizio, anche perché le “ricerche scientifiche” sono finanziate e se ne trovano a favore di questa o quella posizione anche laddove siano quasi contrarie

              quel sito ha definito un set di criteri, rispetto ai quali io personalmente non metterei mai come criterio tassativo il fatto che non sia impiegato il mais, anche se è un cereale che apprezzo poco… e pure il frumento, onestamente non mi fa impazzire ma neppure lo vedo tra i requisiti imprescindibili, anche perché ogni soggetto ha esigenze diverse.

              io li escludevo nel modo più assoluto e mi sono ricreduto utilizzando un prodotto che li impiega entrambi, mentre invece in precedenza ritenevo superiori a tutte le altre fonti di amido le patate

              gli altri criteri che enuncia più o meno li condivido tutti, però anche il fatto che si utilizzino carni di animali allevati all’aperto mi sembra a metà tra la fantasia e l’illusione, può essere fattore di preferenza ma non di esclusione.

              non considera invece altri elementi magari per me più importanti come ad esempio l’uso di antiossidanti chimici, di proteine vegetali sintetiche, ecc.

              il problema non è di essere d’accordo o no sulle opinioni, ma ogni sito porta avanti le proprie politiche e CaneDiFamiglia ha dedicato un lungo topic alla condivisione di QUALI criteri adottare e QUANTO considerare ciascuno di essi… se vuoi esprimere anche le tue idee a riguardo in quel topic:
              https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/13767-criteri-per-valutare-la-qualita-delle-crocchette-per-cani-pet-food
              sono benvenute

              #42760

              Anonimo

                Ieri ho comunque contattato l’allevamento per chiedergli quanti grammi al giorno danno al fratello di Spippy, che hanno deciso di tenere con loro.Con mia sorprese gli danno circa 110/115 grammi al giorno.Ho anche contattato il padrone dell’altro fratello che è stato preso da una persona di Calenzano con il quale ho stretto amicizia su facebook.
                Entrambi fanno però molta più attività fisica di Spippy vivendo il primo nell’azienda agricola ed il secondo uscendo 4/5 volte al giorno insieme ad un alro cucciolo che aveva preso pochi mesi fa con il quale si rincorrono in continuazione sia durante le uscite esterne sia in casa. Ho deciso di darle 3 razioni di 35 grammi ciascuna per un totale di 105 grammi considerando che sulla confezione la quantità di 100 grammi è riportata per un cane da 5kg. e non di 4 come il nostro.

                #48551

                Anonimo

                  Salve,

                  come ho già precedentemente accennato nel mio topic di presentazione ho dovuto cambiare crocche al mio jack russell.

                  Ma prima di arrivare al dunque meglio fare un quadro generale.

                  Wilson è stato svezzato con crocchette Eukanuba che gli hanno causato non pochi problemi allo stomaco che a detta del vet si porta dietro ancora adesso con una debole gastrite cronica. Dopo un periodo di circa 5 mesi in cui ho letteralmente avvelenato il mio cucciolo dandogli friskies (aimè, l’ignoranza è una brutta bestia!) sono passata al Natural Trainer Puppy Mini, scelto appositamente perchè mi sembrava un ottimo prodotto sulla carta e aveva anche una buona lista ingredienti con la carne al primo posto e abbiamo poi proseguito con il cibo Adult della stessa linea. A dicembre 2012 mi accorgo che inizia a vomitarmi più spesso del solito i succhi gastrici e le feci erano aumentate di gran lunga (prima sporcava dalle 2 alle 3 volte… poi è passato a 5/6) e anche la consistenza era cambiata inoltre perdeva tantissimo pelo (più del solito).
                  Parlando con altri amici che usavano tale prodotto ho scoperto che è successa la stessa cosa ai loro cani, alchè mi sono accorta che la composizione delle crocche era cambiata e quello che mi è saltato subito all’occhio era che ora il mais risultava essere il primo ingrediente!
                  Ne parlo con il vet che mi dice che effettivamente potrebbe essere questo il problema e di provare con delle crocche dove il mais non si trova tra i primi ingredienti.
                  Passo così a Monge Superpremium Mini Adult, notanto che il nano mi mette su 1 kg di peso in una settimana facendo la stessa attività fisica ma al tempo stesso sparisce quasi completamente il vomito a stomaco vuoto. Continuo con un altro sacco (x 2 mesi), e il nano non vomita più… ma in compenso ha messo su 3 kg arrivando a sfiorare i 13 (il suo peso forma stando a quello che dice il vet e considerando che è un fuori taglia per essere un jack si aggira intorno ai 10 kg).
                  Sento nuovamente il vet e decido di cambiargli mangime. Per tutto il periodo estivo gli ho dato Affinity Petcare Ultima Light e il nano è tornato al suo normale peso forma anche se ha ripreso ogni tanto a vomitare a stomaco vuoto.

                  Mi sono detta che probabilmente è proprio il largo consumo di mais il problema e quindi mi sono messa a cercare un mangime senza mais o comunque con dosi di mais talmente basse da non dargli problemi, ma sto trovando un sacco di difficoltà…

                  Al momento abbiamo provato solo Almo Nature Rouge Label (ma ha un prezzo troppo alto per le mie tasche)

                  Ho inoltre preso un pacco di prova di Real Nature S/M che non ho ancora utilizzato perchè stiamo finendo le Almo.

                  Ho notato che ci sono molte persone esperte in alimentazione, o comuqnue gente che ne capisce più di me… il mio problema di base è che non posso permettermi di spendere molto, ma avendo un cane di taglia piccola possono permettermi una spesa di 50/60 € per un sacco da 13/15kg che ci durerebbe molto anche se è incredibilmente scomodo

                  Detto ciò, per un cane sedentario (in inverno, e molto attivo d’estate) secondo voi può essere adatto un prodotto come la Real Nature? Oppure, avete altre marche da consigliarmi che possono in qualche modo soddisfare ciò che cerco?

                  Ho già visto Regal, e mi piace un sacco sulla carta ma vorrei un prodotto più alla portata, un prodotto abbastanza reperibile (il cibo non lo compro via internet).

                  Cosa ne pensate, invece della linea Fitness Trainer 3? O la Farmina N/D Low Grain? Quest’ultima l’avevamo provata tramite campioncini che ci avevano dato e non gli avevano causato nessun disturbo (ma non l’ho provata per un tempo sufficiente per farmene un’idea)

                  #48559

                  espada
                  Utente
                    • @espada

                    il Jack Russell é una razza da lavoro, che in quanto tale ha bisogno di un intenso impegno fisico e mentale.

                    altrimenti, é inevitabile che il cane ingrassi!
                    per questo un Farmina N&D lo vedrei bene solo se il cane fa qualcosa di più delle passeggiate e del rincorrersi all’area sgambamento

                    tra i prodotti in considerazione vedo meglio Real Nature:
                    https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/13398-lukullus-markus-muehle-lupo-crocchette-per-cani

                    il mio parere é che “la carne al primo posto” sia un falso obiettivo, però Trainer Fitness3 ha davvero troppo poca carne secondo le mie preferenze.

                    altra opzione che ritengo interessante, invece, é Healthy Paws:
                    https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/13864-healthy-paws-crocchette-per-cani

                    fallibili opinioni come sempre…
                    :-)

                    #48614

                    etna
                    Utente
                      • @etna

                      Ciao, io credo di essere l’ultimo a poterti dare un parere “tecnico” su quali crocchette utilizzare, ma posso parlarti della nostra esperienza, molto simile alla tua, avendo una coppia di Jack Russell adulti.

                      Anche noi abbiamo iniziato con la Natural Trainer Puppy Mini, ma ci siamo trovati malissimo, forfora e pelo pessimo. Poi siamo passati a Monge Superpremium Mini prima il Puppy e ora Adult, ci troviamo molto bene.
                      Sinceramente ora sto valutando anche la Monge SPECIALITYLINE Pollo con Riso & Patate ci sono anche le versione al salmone e all’agnello, queste sono con un formato da 3kg e 15kg, che certamente nel mio caso con una coppia di Jack conviene di più rispetto al sacco da 3kg del Mini.

                      Anche Argo, il mio maschio di Jack è come peso fuori dallo stardard (dovrebbe essere 1kg ogni 5 cm di altezza, quindi 6kg per 30 cm) lui pesa 9kg, ma è più alto dei classici 30 cm, di conseguenza non è grasso, ma quella è la sua struttura.

                      Wilson riceve qualche premietto durante la giornata o magari durante qualche gioco/passeggiata? questi magari possono influire sul suo peso.

                      Visto che ti sei trovata bene con la Monge e l’unico problema è stato il peso, potresti pensare a ri-calibrare bene la quantità di crocchette che gli dai giornalmente. Puoi provare con la tabella del forum:

                      Tabella per calcolare la quantità di crocchette

                      Sono d’accordo con espada, i Jack devo lavorare, certamente sai di cosa sono capaci, quindi hanno bisogno sempre di nuovi stimoli e di essere impegnati, anche con giochi di attivazione mentale.

                      #48618

                      Anonimo

                        Quando ho definito Wilson sedentario non intendevo dire divano. ;-) so che razza mi sono presa e non è grasso… è fuori taglia e fuori standard, ha una circonferenza toracica superiore al consentito ed è molto allungato e su un cane piccolo questo si vede subito.

                        Lui in inverno fa meno attività fisica ma non abbastanza, secondo me, per considerarlo attivo (sempre in relazione al fatto che è un cane da lavoro)… con un ora circa di disc dog (che lo impegna mentalmente e fisicamente perchè non mi limito a lanciargli il disco ma imposto anche esercizi) e passeggiate con possibiltà di correre libero. In casa spesso lo faccio giocare con la pallina e/o riprendiamo esercizi già appresi e ne imposto di nuovi.

                        Di premietti non ne prende quasi mai perchè tendenzialmente ormai lo gratifico quasi sempre con il gioco. Si mangia giusto una o due fettine di mela a mezzogiorno ma le ha sempre mangiate fin da quando era cucciolo

                        il problema è che avevo già diminuito la dose delle Monge ma avrei dovuto diminuirla di quasi la metà e mi sembrava eccessivo
                        Non ha problemi di peso e non ne ha mai avuti.. solo con le Monge è lievitato :-

                        Espada cosa intendi di preciso con questa frase?

                        il mio parere é che “la carne al primo posto” sia un falso obiettivo

                        #48660

                        espada
                        Utente
                          • @espada

                          Espada cosa intendi di preciso con questa frase?

                          il mio parere é che “la carne al primo posto” sia un falso obiettivo

                          [/quote]

                          questo è uno dei criteri che utilizzano gli americani per valutare la qualità di un mangime secco, io sono totalmente in dissenso per 2 motivi:

                          1) è facilissimo far figurare la carne al primo posto, basta impiegare tre o quattro diversi cereali per tenerli tutti relativamente su valori bassi.
                          (Trainer Fitness3 probabilmente non ci riuscirebbe lo stesso perché di carne ce ne mette davvero pochissima, ma è una loro scelta industriale, è un prodotto indirizzato a un certo tipo di esigenze)

                          2) in un alimento secco per cani adulti a mio parere un 25-30% di carne disidratata (a seconda delle esigenze del cane e della qualità della carne) è più che sufficiente

                          quindi ritengo che quello sia – passami il termine – uno specchietto per le allodole, non lo terrei in considerazione come parametro di scelta:
                          https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/13767-criteri-per-valutare-la-qualita-delle-crocchette-per-cani-pet-food?start=360#45837

                          #48671

                          Anonimo

                            Ah ok su questo sono d’accordo, oltre alla sequenza degli ingredienti va guardato l’insieme perchè come giustamente dici tu se il primo ingrediente è la carne e poi ne seguono 9 che sono tutti cereali alla fine ti ritrovi con un mangime per polli e non per cani.

                            grazie della specifica :)
                            Proverò le Real Nature a sto punto e vediamo. Ho anche notato che sono leggermente più grosse e allungate rispetto alle normali crocche in commercio.. speriamo che questa forma inizi a far masticare il mio nano

                            #48675

                            etna
                            Utente
                              • @etna

                              Quando ho definito Wilson sedentario non intendevo dire divano. ;-) so che razza mi sono presa e non è grasso… è fuori taglia e fuori standard, ha una circonferenza toracica superiore al consentito ed è molto allungato e su un cane piccolo questo si vede subito.

                              Non volevo certamente offendere Wilson ;-) Infatti dalle foto viste non mi sembra grasso, ma solo un Jack proporzionato per la sua struttura, come del resto è anche il mio.
                              Magari le Monge le assimilava molto di più rispetto alle altre, non ho idea se possono esserci differenze in questo senso.

                              Fai sapere come ti trovi con le Real Nature, ho cercato velocemente ma non ho trovato molto.

                              #48685

                              Anonimo

                                Etna non mi sono offesa ;-) E’ che spesso con le semplici parole non si riesce a far trasparire il tono con cui una frase la si é pensata ;-)

                                pensa dalle foto sembra anche piú in carne perchè ha pure un pelo foltissimo. ogni giorno lo spazzolo e viene via un sacco di pelo (le gioie del jack a pelo liscio)

                                Vedremo come va.. ora finiamo le Almo nature (penso che finiranno nel giro di due settimane) e poi passeremo a questo mangime.

                                circa un mese fa ho provato un confezione di umido perchè mi avevano molto colpito gli ingredienti. Wilson è un cane che mangerebbe pure i sassi ma quando gli ho proposto l’umido real nature ho proprio visto che mangiava con più calma e il giorno dopo aveva pure feci perfette (cosa mai successa con altri prodotti umidi).

                                #48837

                                elioserra
                                Utente
                                  • @elioserra

                                  Buongiorno a tutti mi sono da poco iscritto dopo aver letto per alcune settimane i vari argomenti soprattutto quelli riguardanti la alimentazione industriale e dopo aver fatto tanta confusione ed essermi creato un mare di incertezze ho pensato di chiedere un onesto aiuto al Forum.
                                  Ho 3 bassotti tedeschi standard a pelo duro iscritti ai vari campionati peso circa 10Kg il primo ha 3 anni il secondo 2 anni il terzo 13 mesi vengono dallo stesso allevamento che usava crocche della Novafoods , il più anziano ha continuato per diverso tempo fino all’arrivo del secondo che non gradiva pertanto sono passato a diverse marche tra le quali Forza 10, Hills, Moonge allungando anche con l’umido, arrivato il n.3 sono iniziate le preuccupazioni il cucciolo di tre mesi aveva cerume nelle orecchie, lacrimazione continua dagli occhi, pieno di pustole sulla pancia sulle orecchie e sotto il mento, il pelo sapeva di un cattivo odore. Dopo diverse visite dal veterinario anzi da vari veterinari diagnosticata piodermite e altro che non stò qui ad elencare. Dopo aver fatto 25 giorni di antibiotici e la cura per una probabile Giardia e non aver avuto nessun risultato positivo abbiamo preso in considerazione che il cane probabilmente soffre di allergia alimentare, ci è stato consigliato un prodotto della Royal Canin Sensitivity anatra e tapioca con queste crocche ho fatto 3 mesi il cane stà molto meglio scomparse le pustole, il cerume è diminuito del 80% il pelo non puzza più solo la lacrimazione è rimasta uguale. Il mese scorso siamo andati in una clinica veterinaria tra le più apprezzate del Nord Italia abbiamo fatto visitare il cane da uno specialista in dermatologia e allergologia e da un oculista e che secondo loro non è stata la dieta a fare migliorare le condizioni ma ben si la maturità del cucciolo nel diventare adulto e con il passare del tempo dovrebbe migliorare ancora.
                                  Nelle prossime settimane finirò le crocche della Royal Sensitivity anatra e tapioca (in questi tre mesi agli altri 2 cani ho dato Royal Canin Medium Sensible) e vorrei passare a qualcosa di diverso magari sempre monoproteico senza carni bianche e un prodotto che possa andare bene a tutti i tre cani senza dover dividere ciottole e orari per i pasti, leggendo nei vari post sul forum mi sarei orientato su diverse marche ( Brit Care, Disugual, Enova, Regal, Exclusion, CiBau, Josera sensyplus, fish4dogs e Club Prolife)ma la scelta mi risulta difficile e qui chiedo un aiuto al forum che ne sa senza altro più di mè.
                                  Rigrazio in anticipo chi mi vorrà dare qualche consiglio.
                                  elioserra

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 141 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni