BARF: il menù settimanale del mio cane

Forum Gestione del cane Alimentazione Naturale BARF: il menù settimanale del mio cane

Questo argomento contiene 45 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  amst 3 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 46 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #45813

    luca
    Utente
      • @luca

      Ritengo che l’esperienza personale sia la miglior via per trovare la ricetta vincente.
      Allora Perché non pubblicare le dosi e gli alimenti che ognuno da ai propri cani indicando anche da quanto tempo e gli eventuali pro-contro riscontrati?

      #45979

      ing
      Utente
        • @ing

        Pensavo che hai scritto qui il menù del tuo cane… :lol:
        OK, posso iniziare io.

        Harry – piccolo levriero italiano di 6,2kg
        Quantità è di 4% del suo peso, che a bisogno viene aumentata.

        240g al giorno – 1680g a settimana diviso così

        40% osso polposo – 620g a settimana diviso in 5 pasti da 134g
        40% carne senza osso – 620g a settimana diviso in 5 pasti da 134g
        15% organi – 336g a settimana divisi in 3 pasti in questo modo: rene (durelli, polmone, milza…)80g, cuore 100g, fegato 90g
        5% circa di trippa verde, un pasto sa settimana di 100g.

        Harry è un cane sportivo, per quasto ho leggermente aumentato il fegato e il cuore nella sua dieta.

        Imo prazsky krysarik, di 1,7kg
        circa il 6% del suo peso, a bisogno viene aumentata

        100g al giorno – 700g a settimana diviso così:

        35% osso polposo – 250g a settimana diviso in 4 pasti da 60g
        45% carne senza osso – 321g a settimana diviso in 6pasti da 53g
        20% organi + trippa – 140g a settimana diviso in 4 pasti da 35g

        Ossa polpose che uso sono di: pollo, faraona, tacchino, coniglio, agnello, quaglia, anatra
        Carne senza osso è maggiomente di manzo, ma uso anche tacchino, pollo, agnello o altro (se trovo)
        Organi:
        -cuore di manzo, pollo, tacchino, agnello
        -fegato di coniglio, pollo, agnello e manzo
        -polmone di manzo, agnello
        -rene di manzo, agnello
        -milza di manzo
        Extra: uova intere crude di quaglia, kefir, miele, alici, frutta & verdura (raramente)

        Imo mangia il crudo dal 2010. Sta a meraviglia.
        Harry mangia il crudo fin dalla età di circa 5 mesi (da quando è con noi) e anche lui sta benissimo.

        #45994

        Cozmo
        Utente
        • Località: Lugano
        • Genere: Maschio
          • @cozmo

          Io non ho un menu preciso, do quello che ho e riesco a trovare, in questo periodo ad esempio:

          2-3 giorni a settimana pollo intero / cosce / ali di tacchino
          1 giorno carne trita di manzo
          1 giorno carne a pezzi di cervo
          1 giorno trippa verde
          1-2 giorni altro (fegato / durelli di tacchino / cuore di manzo / ossi di manzo o un mix)

          Un solo pasto al giorno la sera, circa un chilo, anche se a volte è 1300 g, altre 900, spesso avanza qualcosa e lo ripropongo il giorno dopo, prima del pasto effettivo.

          #46031

          luca
          Utente
            • @luca

            ho iniziato da troppo poco per avere un vero e proprio menù settimanale.

            però noto che nessuno da verdure o altro. solo carne?

            #46043

            Cozmo
            Utente
            • Località: Lugano
            • Genere: Maschio
              • @cozmo

              All’inizio al mia intenzione era di dare un 10% di verdura e frutta, le frullavo e mischiavo con la carne, ma poi non mangiava né l’una , né le altre, ho quindi rinunciato quasi subito.

              #46051

              ing
              Utente
                • @ing

                Se mi capita di dare un po’ di verdura la do come extra, per quel poco che è non la conteggio. Capita raramente di darle.
                Qualche pezzo di mela o di banana lo do fuori pasto e non conteggio nemmeno quello. Ogni tanto mi capita di dare lo yogurt o kefir con un po’ di miele…quando mi dimentico di scongelare la carne. :whistle:
                Mi sono dimenticata di scrivere le uova. Uso quelle di quaglia e le aggiungo 1-2 volte al mese alla carne.
                Loro sono famelici e mangiano tutto (a parte il pesce che piace solo a Dudu). Del pesce piace solo salmone, ma capita che prendo qualche alice e la spezzetto nella carne. Così la mangiano. :P

                #46367

                luca
                Utente
                  • @luca

                  per quello che vale (ho iniziato da poco) il menù è questo:

                  Cane Corso 45 kg. 2% del peso. Quindi circa 6,3 kg a settimana.

                  50% carcasse di pollo
                  25% carne
                  15% frattaglie (No trippa verde al momento introvabile – è pure vietata la vendita qui nelle marche)
                  10% verdure

                  anche se spesso la percentuale di carne e frattaglie e più alta rispetto a quelle delle verdure.

                  1-2 uova al settimana

                  1 giorno di digiuno ogni due settimane (ogni settimana mi sembrava troppo anche se sto pensando di toglierlo del tutto e dare solo la verdura una volta a settimana)

                  #46401

                  giuliaconpedro
                  Utente
                    • @giuliaconpedro

                    allora, arrivo anche io.
                    all’inizio avevo un menu settimanale fisso e ben dettagliato, degno di una mensa aziendale.
                    2% di 30kg, cioè 600 gr al giorno, 4200gr a settimana.
                    80% animale, 20% vegetale, da dividere in 15% verdure a 5% frutta.
                    diviso in due pasti al giorno. ora non trovo più la vecchia tabella, quindi non ho il menù preciso della settimana. comunque c’erano i pasti a carne di manzo, quelli a ossa polposa (ali di tacchino e pollo principalmente), pasti a frattaglie e verdure frullate, e la trippa verde. con integrazione di olio di salmone e uno o due uova a settimana.
                    sulla carta filava che era una meraviglia, ma mi son da subito scontrata con la realtà.
                    Pedro non ha mai mangiato volentieri le verdure, e in realtà è stato sempre un crescendo di fatica per fargliele mangiare. prima aggiungevo solo olio di salmone e bastava, poi aggiungo grana, poi pezzi di wuster. alla fine ho dovuto rinunciare.

                    ho rifatto tutto il piano dieta anche perché, presa da altri problemi, ho dato poco peso al rifiuto di pedro di mangiare verdure, perdendo di vista il quadro generale: non mangiando verdure, non mangiava nemmeno le frattaglie, l’olio di salmone e l’uovo.
                    fatti gli esami del sangue era tutto nei limiti, niente di preoccupante, ma calcio e fosforo erano al limite.

                    ora il piano dieta è molto più grezzo.
                    sempre 600 gr circa al giorno, ma in un pasto solo.

                    in realtà, causa comodità di porzioni surgelate, alcuni giorni mangia di più, altri di meno, e si compensa.

                    – 4 giorni osso polposo, 5/600 gr.–> ali di pollo, ali di tacchino, a volte polli interi (tagliati a metà ovviamente perché un pollo pesa minimo 1 kg), cosce di pollo, diciamo che le ali sono la base. le teste di coniglio le do un paio di volte al mese invece del pasto di digiuno.
                    – 2 giorni carne trita di manzo, 500gr + frattaglie, 210 gr —> le frattaglie sono principalmente milza, cuore, fegato, polmone di manzo/vitello. 80gr cuore/polmone, 80gr milza, 50 gr fegato
                    – 1 giorno trippa, circa 400 gr.

                    Domenica giorno di festa: TRIPPA. gli altri giorni alterno uno a ossa polpose, uno a carne trita.

                    il pesce purtroppo non posso usarlo perchè pedro non lo tollera.
                    aggiungo un uovo a settimana, anche se ho scoperto che pedro non vuole più mangiare il guscio, per cui devo spezzettarglielo tra la carne.
                    inoltre ogni tanto faccio un frullatone di verdure, a cui aggiungo acqua per renderlo bello cremoso, poi lo metto nelle placchette del ghiaccio e ne aggiungo magari uno o due cubetti nella trippa (meglio uno, per non rischiare).
                    ogni tanto do un po’ di yoghurt magro, un pezzetto di grana.. questi più che altro sono ‘fuori pasto’ occasionali che comunque gli do più o meno nei dintorni della cena (quando siamo a casa, perchè il cane è fuori tutto il giorno con me).

                    mi sto trovando meglio col un solo pasto al giorno, è effettivamente più comodo e Pedro non patisce il cambiamento, nel senso che era scroccone pranzo prima, e lo è ancora.
                    i miglioramenti che ho notato nel cane sono diversi, dai più ‘superflui’, come la riduzione al minimo della massa grassa e l’aumento della massa muscolare (sempre nei limiti di un cane pigro che dormirebbe 20 ore al giorno), a quelli più importanti: è sparito il dolore alla schiena, probabilmente dovuto all’aumento della muscolatura di sostegno, sono finiti gli episodi di colite che lo prendevano al cambio di stagione, che in effetti duravano poco e si risolvevano in fretta, ma che comunque gli creavano disagio (e mi obbligavano a passeggiare nel cuore della notte).

                    #47166

                    giuliaconpedro
                    Utente
                      • @giuliaconpedro

                      ho trovato in un vecchio post il mio primo menù adottato.

                      lunedi
                      mattina: 300/350 gr di manzo, carne grassa
                      sera: 300/350 gr di pollo, ali o cosce

                      martedi
                      mattino: 300 gr ca di trippa verde
                      sera: 300/350 gr di tacchino, ali

                      mercoledi
                      mattino: 140gr di frattaglie (milza e polmone di vitello/manzo + fegato) + 200 gr di verdure (zucchine, insalata, carote, sedano, banana e mela) + 1 uovo
                      sera: 300 gr ca di trippa verde

                      giovedi
                      mattina: 300/350 gr di pollo, ali o cosce
                      sera: 300/350 gr di manzo, carne grassa

                      venerdi
                      mattina: 300 gr ca di trippa verde
                      sera: 140 gr di frattaglie + verdura (come prima)

                      sabato
                      mattina: 300/350 gr di tacchino, ali
                      sera: 300/350 gr di manzo, carne grassa

                      domenica
                      mattina: 140 gr di frattaglie + 200 gr verdura + 1 uovo
                      sera: 300/350 gr di manzo, carne grassa.

                      #61045

                      Admin
                      Admin
                      • Genere: Maschio
                        • @admin

                        Da domenica scorsa ho cominciato anche io con la Barf, al momento solo con Laila. Stanco di vederla sempre magra e soprattutto stanco di raccogliere feci quasi mai perfettamente formate e in quantità industriali mi son detto, provo e vediamo come va. Oltretutto, sempre perché preoccupato della sua scarsissima assimilazione, volevo cambiare veterinario (grazie Lori!) ma voglio provare almeno un mese con la Barf prima di ulteriori analisi.
                        Comunque sia al momento va benissimo, feci ridottissime e formate. Domani la peserò per vedere se ci sono stati dei miglioramenti.

                        Al momento la sua dieta prevede 600 – 700 grammi al giorno, in un solo pasto, con base di schiene di pollo o ali di pollo o colli di tacchino 50-60%, carne macinata di manzo 20-25%, frattaglie, polmone, durelli, fegatini di pollo e cuori, tessuti connettivi 20-25%.

                        Ieri sera le ho aggiunto circa 50 grammi di insalata e un filo di olio d’oliva, in attesa di comprare l’olio di salmone.
                        Lunedì prenderò la trippa dal mio macellaio e comincerò ad inserirgliela.

                        In più questa settimana le ho dato qualche cucchiaino di Kefir fatto in casa che posso alternare con yougurt, sempre fatto in casa.

                        Speriamo bene….

                        Se riesco ad organizzarmi meglio comincerò anche con Cloe, lei non ha nessun problema con le crocche…..ma mi dispiace vederla slinguazzare Laila sul muso non perché le vuole bene, o meglio non solo per quel motivo….

                        Con Pippo non credo di cominciare perché ha diversi denti in meno, causa incidenti vari come l’aggressione di un altro cane e capocciate al muro mentre correva con la testa voltata verso di me che gli ero dietro….
                        Inoltre sempre per via dell’aggressione ha subito delle microfratture alla mandibola e quindi vorrei evitare di fargli fare sforzi.

                        #61046

                        Admin
                        Admin
                        • Genere: Maschio
                          • @admin

                          Ieri sera ho preparato un pastone di verdure e cereali integrali. Ecco la “ricetta”
                          500 gr di spinaci, un sedano intero , credo altri 500 gr, 2 finocchi interi, più o meno mezzo chilo anche loro, 3 carote, 2 mele rosse. Ho triturato il tutto fino a ridurlo a poltiglia…poi ci ho aggiunto una confezione da 375 gr di kellog’s special K e innaffiato il tutto con mezzo litro di Aloe vera…
                          Ho preparato dei sacchetti da una cinquantina di grammi e messo nel congelatore. Comincerà domani visto che le patate le ha finite. Pensavo di ‘insaporire’ il pappone versandoci l’olio di salmone grizzly per paura che non le mangi, anche se è difficile.

                          continua nel topic:
                          https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/42-alimentazione-naturale/15105-piano-dieta-a-crudo-per-giovane-setter-irlandese

                          #68785

                          gatti
                          Utente
                            • @gatti

                            Ciao a tutti.
                            Mi chiamo Nicoletta e ho tre cani: un golden vecchietto di 12 anni, un maremmano di quasi due anni e una meticcia di 3, adottata da poco. E’ ormai un anno che nutro il maremmano con una “barf rivisitata” (niente digiuno e aggiunta di latticini), mentre il golden è passato all’alimentazione naturale solo 6 mesi fa. (passaggio istantaneo, ha adorato immediatamente tutto!)
                            E’ da ieri però che sono preoccupatissima: ho fatto vedere il piano dieta alla mia veterinaria (non barfista) e lei mi ha sonoramente “cazziato” perché dò salmone crudo 3 volte alla settimana. :-( Lei dice che il pesce crudo contiene “qualcosa” (scusate, non ricordo cosa) che annulla la vitamina E, potente antiossidante, quindi sto peggiorando la salute dei miei cani. … …
                            C’è qualche anima pia e paziente che ha voglia di controllare il mio piano dieta e verificare se effettivamente creo gravi carenze vitaminiche?
                            NB: io non volevo far passare alla barf anche il vecchietto, ma dopo un brutto attacco di atrosi in cui non camminava quasi più, ho provato a dargli proprio il salmone crudo in dosi notevoli e ho avuto risultati miracolosi!
                            Ecco il mio piano, faticosamente messo a punto in un anno di tentativi:

                            LUNEDì PRANZO yogurt + fegato cotto; CENA salmone
                            MARTEDì PRANZO trippa verde + frattaglie (cuore, reni, milza, polmone e fegato); CENA carne con osso (pollo o tacchino)
                            MERCOLEDì PRANZO ricotta + uovo intero; CENA salmone + aglio
                            GIOVEDì PRANZO trippa verde + frattaglie; CENA carne senza osso + frattaglie
                            VENERDì PRANZO ricotta + uovo intero; CENA salmone
                            SABATO PRANZO tripp verde + frattaglie; CENA carne con osso
                            DOMENICA PRANZO E CENA: minestrone

                            Le dosi ovviamente variano in base al peso e alla vitalità dei cani, così come variano le frattaglie (una volta cuore, un’altra reni…
                            Il fegato lo scotto/cuocio sempre, per non andare in ipervitaminosi.
                            L’unica cosa che non riesco a dare è la verdura cruda. Il minestrone invece lo mangiano volentieri.

                            … ah, altra domanda: ho trovato a un prezzo stracciato la carne di maiale, ma ho visto che nessuno di voi la nomina… Ci sono controinicazioni?
                            Grazie infinite per qualsiasi commento/suggerimento che mi aiuti a migliorare dieta e salute dei miei amici.
                            Nico e banda

                            #68819

                            Admin
                            Admin
                            • Genere: Maschio
                              • @admin

                              vi chiedo scusa, questo topic non è destinato a discussione o consigli, quindi ho spostato tutte le risposte:

                              https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/42-alimentazione-naturale/14604-gli-oli-nell-alimentazione-naturale-del-cane?start=20#65190

                              dove potremo continuare l’interessante approfondimento

                              #77732

                              ivan898
                              Utente
                                • @ivan898

                                Vorrei mettere anche la nostra dieta e dire qualche parere sul crudo :)
                                Dopo due mesetti devo dire che mi trovo molto bene, abbiamo cercato di fare il meglio per Conan ed i risultati si vedono in tutto e per tutto; aveva un problemino di forfora e pelo secco, che sono migliorati dal giorno dopo, al contempo una piccola otite che è sparita, dando di base la stessa fonte proteica delle crocchette: il pollo. come ultimo miglioramento ho aumentato un aumento della muscolatura, ha preso ben 4 kili in questo periodo e tutti in muscoli.

                                fa 14 pranzi, da 800 grammi (missa che devo aumentarlo un po visto l’aumento di peso) e gli diamo:

                                1 pranzi di carcassa di pollo e verdurine
                                1 Pranzi di carcassa di pollo e tacchino
                                1 pranzo di ali di tacchino
                                3 pranzi di carcassa di pollo ed interiora di cui solo uno con il fegato.
                                3 pranzi di manzo e verdure
                                2 di cavallo
                                2 di orzo o avena con yogurt fatto dal papà :3
                                uno di pesce

                                uso le carcasse di pollo perchè le pago pochissimo, inoltre mi sembra che la quantità e composizione delle ossa sia ideale.
                                manca la trippa verde, e leverò di sicuro un pranzo di manzo, che è quello che pago di più, penso la trippa possa integrare in qualche modo le verdure che levo, e volevo dare più carne bianca che rossa :D
                                le interiora sono: durelli, fegato, cuori.

                                #77814

                                Cozmo
                                Utente
                                • Località: Lugano
                                • Genere: Maschio
                                  • @cozmo

                                  Scusa ma la cena? Dai un solo pasto al giorno? In caso affermativo quindi solo 800 grammi al giorno?

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 46 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni