Avvicinare un cucciolo all’Utilità e Difesa

Forum Cinologia Addestramento Sportivo Avvicinare un cucciolo all’Utilità e Difesa

  • Questo topic ha 54 risposte, 17 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 3 anni, 8 mesi fa da fubiano.
Stai visualizzando 10 post - dal 46 a 55 (di 55 totali)
  • Autore
    Post
  • #124448
    marco74
    Utente
      • @marco74

      Nessuna ambizione di carattere agonistico, solo interesse per la disciplina, legata ad un incremento della “sicurezza” del cane e del padrone ed una valvola di sfogo per il cane.
      Per ora penso di accantonare perché ho altre priorità; mi limiterò al corso di ubbidienza ed in seguito valuterò.
      Notte

      #124460
      Admin
      Admin
      • Genere: Maschio
        • @admin

        Forse mi sono espresso male….
        A 3/4 km da casa ho il centro valido che fa obbedienza, e null’altro; è quindi vicinissimo e valido.

        In qualche altra discussione, mi era stato consigliato Barbanera, che però non pratica piu in zona.
        L’ho chiamato e mi consigliato un centro gestito da un figurante del boxer club.
        Alla fine, questo centro è a 40km da casa mia ed ul altro valido è a 50km.

        Al momento non ho proprio il tempo per affrontare questo percorso, considerando che avrei circa 1,5 ore solo per la traferta.

        Volevo sapere solo se c’è un’età massima oltre la quale non ha piu senso avviare il cane ad UD

        P.s.
        Perdonate se scrivo male, ma lo faccio dal telefono

        Se non hai interesse a portare il cane in gara, puoi cominciare anche quando è adulta… noi abbiamo cominciato con Eddington e Kilwinning quando avevano circa 6 anni.

        É chiaro che non riuscirà ad apprendere le stesse cose con la stessa velocità di un cucciolo.

        Intanto, oltre a fare obbedienza, gioca tanto con lei!

        Gioca alla lotta, gioca al tira e molla… all’inizio fatti seguire dell’addestratore con cui fai obbedienza, ma è fondamentale per il cane questo rapporto che si crea giocando

        #124462
        marco74
        Utente
          • @marco74

          Forse mi sono espresso male….
          A 3/4 km da casa ho il centro valido che fa obbedienza, e null’altro; è quindi vicinissimo e valido.

          In qualche altra discussione, mi era stato consigliato Barbanera, che però non pratica piu in zona.
          L’ho chiamato e mi consigliato un centro gestito da un figurante del boxer club.
          Alla fine, questo centro è a 40km da casa mia ed ul altro valido è a 50km.

          Al momento non ho proprio il tempo per affrontare questo percorso, considerando che avrei circa 1,5 ore solo per la traferta.

          Volevo sapere solo se c’è un’età massima oltre la quale non ha piu senso avviare il cane ad UD

          P.s.
          Perdonate se scrivo male, ma lo faccio dal telefono

          Se non hai interesse a portare il cane in gara, puoi cominciare anche quando è adulta… noi abbiamo cominciato con Eddington e Kilwinning quando avevano circa 6 anni.

          É chiaro che non riuscirà ad apprendere le stesse cose con la stessa velocità di un cucciolo.

          Intanto, oltre a fare obbedienza, gioca tanto con lei!

          Gioca alla lotta, gioca al tira e molla… all’inizio fatti seguire dell’addestratore con cui fai obbedienza, ma è fondamentale per il cane questo rapporto che si crea giocando[/quote]

          Sto cercando di giocare con lei, ma trovo molta difficoltà; pensavo che il Boxer fosse giocherellone per antonomasia, ma ogni volta lo devo stimolare molto (si siede e mi guarda…).

          Per il tira e molla e per la lotta non ho capito esattamente come fare e non so se farlo anche quando ci sono le mie figlie o no; non vorrei che provassero anche loro…

          #124477
          thewatch
          Utente
            • @thewatch

            Per il tira e molla io uso una maglietta rovinata arrotolata, e ci si diverte molto, per la lotta è lotta corpo a corpo… :cheer: :cheer: :cheer:
            Per quanto riguarda i bambini, i miei due boxer sono calamitati verso di loro anche se io non ne ho, di conseguenza non saprei che consiglio darti.

            #124481
            kendra
            Utente
              • @kendra

              Per il tira e molla e per la lotta non ho capito esattamente come fare e non so se farlo anche quando ci sono le mie figlie o no; non vorrei che provassero anche loro…

              Secondo me è fondamentale che anche loro giochino con il cane. Ovviamente sotto controllo di un adulto, in modo da far prendere le misure sia al cane che ai bimbi

              #124490
              Admin
              Admin
              • Genere: Maschio
                • @admin

                per giocare con il cane ci spostiamo nel topic:

                https://www.canedifamiglia.it/index.php/forum/13-educazione-e-comunicazione/3333-giocare-con-il-proprio-cane-lotta

                (dovevo segnalarlo prima scusatemi)

                #126857
                sio
                Moderatore
                  • @sio

                  In attesa di portare la piccoletta al campo la sto facendo giocare con lo straccetto che le ho comprato. Mi sarebbe piaciuto portarla già, ma vista la distanza materiale aspetto ancora un poco. Intanto abbiamo impostato anche la condotta. Non penso di fare grandi danni a lavorarla un poco in obbedienza e con lo straccetto.

                  Attachments:
                  #126879
                  fubiano
                  Utente
                    • @fubiano

                    Vuoi fate IPO? se è così lascia perdere le impostazioni di condotta casalinga, ottime per quando sei a spasso ma non in gara. Se vuoi fare agonismo, anche a livello amatoriale recati subito dall’addestratore che hai scelto, e segui l’impostazione che ti darà. In IPO la condotta è molto più importante che in mondioring in quanto sono pretese certe pose,direi plastiche, non usuali nella vita comune e senz’altro non adatte per condurre il cane a passeggio.
                    Considerazione per tutti quelli che vogliono lavorare a livello amatoriale, ma pur sempre agonistico; se vuoi andare in gara ci si può anche accontentare ma se si arriva sempre ultimi è avvilente quindi ci vuole impegno e avere la soddisfazione del proprio lavoro se no vincendo ottenendo qualche risultato decente.
                    ,

                    #126881
                    Admin
                    Admin
                    • Genere: Maschio
                      • @admin

                      Considerazione per tutti quelli che vogliono lavorare a livello amatoriale, ma pur sempre agonistico; se vuoi andare in gara ci si può anche accontentare ma se si arriva sempre ultimi è avvilente quindi ci vuole impegno e avere la soddisfazione del proprio lavoro se no vincendo ottenendo qualche risultato decente.
                      ,

                      proprio per questo, prima di portare il cane a una “prova di lavoro” IPO (ENCI), secondo me è meglio partecipare alle “gare” del circuito sportivo DELTA (CONI), alle quali peraltro sono ammessi anche i meticci:
                      https://www.canedifamiglia.it/index.php/forum/14-addestramento-sportivo/16303-utilita-e-difesa-per-tutti-i-cani

                      ;-)

                      #126890
                      fubiano
                      Utente
                        • @fubiano

                        Sì ma anche qui il risultato non cambia l’impegno è lo stesso sempre di un concorso si tratta , capisco che è già un grosso risultato riuscire a partecipare, ma come ho detto ottenere un risultato decente è il coronamento dei propri sforzi e del proprio impegno.

                      Stai visualizzando 10 post - dal 46 a 55 (di 55 totali)
                      • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                        Ultime Discussioni