Attitudini naturali e discipline cinofile

Forum Cinologia Addestramento Sportivo Attitudini naturali e discipline cinofile

Questo argomento contiene 115 risposte, ha 23 partecipanti, ed è stato aggiornato da  fubiano 2 anni fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 91 a 105 (di 116 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #138224

    ela
    Moderatore
    • Località: Pavia
    • Genere: Femmina
      • @ela

      Anche io sono un po’ confusa, forse intendi che il cane tende a pinzare in momenti di stress?

      Ad ogni modo, io ho lavorato con un pastore tedesco poco adatto ad UD ed è stata felicissima di occuparsi d’altro ;-)

      #138240

      pellegrini
      Utente
        • @pellegrini

        Vi riporto quello che hanno detto a me e che mi hanno fatto vedere ma provo a spiegarmi meglio.

        Per prima cosa sono certa del fatto che non era adatta a quanto stava facendo a livello di carattere e soprattutto per gli standard che loro richiedevano ai propri cani.

        Seconda cosa: quando parlavo del fatto che morde in particolari momenti, intendo proprio quello, ovvero che se tocchi troppo il muso con una carezza troppo pesante ripetuta più volte, o la stuzzichi troppo, lei si volta e ti prende le dita o la mano in bocca. E’ come un avvertimento, per intenderci. Non aggressivo ma è comunque in allerta: questo io non lo accetto. Per me il cane deve essere educato e non osare mai prendere la mia mano in bocca o di qualcun altro, anche se il cane lo fa per gioco.

        Terza cosa: mi hanno fatto vedere come lavora la cagna e quando iniziano il lavoro per IPO. Tralasciando il fatto che manca il morso più volte di quante dovrebbe, mi hanno detto che lei durante il lavoro potrebbe girarsi verso chi la tiene e pinzare.
        Non sono esperta per l’IPO perchè è una disciplina che amo guardare ma non praticare, ma credo che non sia esattamente così che funzioni.

        Per questo chiedevo consigli sul cambiare disciplina e scoprire cosa può fare bene la Malinois e soprattutto, se non fosse meglio per me e lei cambiare ambiente e lavorare in un posto diverso con istruttori diversi che sappiano guidarmi meglio e soprattutto, continuare ad insegnare alla cagna quello che non sa’.

        #138242

        Admin
        Admin
        • Genere: Maschio
          • @admin

          Per prima cosa sono certa del fatto che non era adatta a quanto stava facendo a livello di carattere e soprattutto per gli standard che loro richiedevano ai propri cani.

          e su questo mi sembra che non ci siano dubbi

          Seconda cosa: quando parlavo del fatto che morde in particolari momenti, intendo proprio quello, ovvero che se tocchi troppo il muso con una carezza troppo pesante ripetuta più volte, o la stuzzichi troppo, lei si volta e ti prende le dita o la mano in bocca. E’ come un avvertimento, per intenderci. Non aggressivo ma è comunque in allerta: questo io non lo accetto. Per me il cane deve essere educato e non osare mai prendere la mia mano in bocca o di qualcun altro, anche se il cane lo fa per gioco.

          ok è giusto che il cane non ti prenda la mano, ma non capisco perché uno dovrebbe fare una carezza troppo pesante o “stuzzicare” :?: :?: :?: il cane.
          in ogni caso questo non può essere un comportamento appreso in UtiliUtilità e Difesacasomai proprio al contrario in contesti di quotidianità oppure è una risposta istintiva innata.
          in Utilità e Difesa non si fanno carezze pesanti e non si “stuzzica” il cane sul muso, casomai gli si fanno carezze confortevoli mentre ha già la manica in bocca, per confermargli la tenuta quando non “mastica”

          Terza cosa: mi hanno fatto vedere come lavora la cagna e quando iniziano il lavoro per IPO. Tralasciando il fatto che manca il morso più volte di quante dovrebbe, mi hanno detto che lei durante il lavoro potrebbe girarsi verso chi la tiene e pinzare.
          Non sono esperta per l’IPO perchè è una disciplina che amo guardare ma non praticare, ma credo che non sia esattamente così che funzioni.

          infatti, lo faceva anche il mio Beauceron quando l’abbiamo adottato, proprio perché non ha i nervi saldi.
          fai bene a non proseguire IPO visto che neppure ti piace praticarlo (noi ci siamo armati di pazienza e piano piano il cane si sta stabilizzando nel morso ma i primi tempi c’è voluta tantissima pazienza perché già partiva male e dopo 2 minuti non ne aveva più)

          Per questo chiedevo consigli sul cambiare disciplina e scoprire cosa può fare bene la Malinois e soprattutto, se non fosse meglio per me e lei cambiare ambiente e lavorare in un posto diverso con istruttori diversi che sappiano guidarmi meglio e soprattutto, continuare ad insegnare alla cagna quello che non sa’.

          per l’idea che mi sono fatto, da quello che hai riferito, gli istruttori sono la prima cosa da cambiare indipendentemente da quale specialità sportiva vorrai intraprendere.
          ovviamente è solo l’opinione di uno che sta dall’altra parte dello schermo
          :cheer:

          in bocca al lupo

          #138282

          fubiano
          Utente
            • @fubiano

            Come prima cosa ti confermo che se ti piace l’agility non avrai problemi a farla anche se ha già avuto esperienze negative in un altro sport ,a mio modesto parere i preparatori non hanno valutato bene la sensibilità del cane e non l’hanno ritenuto idoneo perchè molto probabilmente non sopportava le “correzioni”. Insomma, sempre a mio avviso, con un pò più di sensibilità e meno smania di ottenere tutto subito avrebbero ottenuto molto di più dal cane.
            Venendo allo sbattere dei denti alcuni malin lo fanno quando sono eccitati anzi alcuni nell’eccitazione mordicchiano il conduttore (non ho ben capito se questo è il tuo caso) ma con un opportuno controllo ed esercizio ed un affiatamento che viene sopratutto dal far vivere il cane in famiglia e non relegarlo in un box e tirarlo fuori solo per allenamenti e gare, il problema si risolve da solo.
            Anche io cambierei istruttori il cane di che allevamento è?

            #138318

            pellegrini
            Utente
              • @pellegrini

              Comunque si, avete tutti ragione. La cagna con troppa forza si chiude letteralmente in se stessa. Con lei potrei arrivare alle prime gare per immettermi nel mondo delle care canine in utility e obbedienza, ma poi avanzando arriverebbe a soffrirne e basta.
              Più la studio a casa e fuori e più mi accorgo che è eccezionale, ma forse queste doti potrebbero essere spostate su altre discipline.

              Al momento andiamo passo a passo, e la abituo alla vita in famiglia più movimento e allenamento giornaliero.
              Grazie mille per i consigli e speriamo bene :kiss:

              #138319

              angelica
              Admin
                • @angelica

                Ciao!
                anch’io come gli altri, da quello che racconti, mi son fatta l’idea che la cagna non vada bene per l’ipo perché fatica a sopportare la pressione del troppo carico di lavoro. Quindi un’attività come l’agility può essere un’ottima alternativa per poter esprimere la sua energia nel rispetto del suo carattere.
                Aspetta prima di iniziare però. aspetta un bel po’: il cane ora deve capire com’è cambiata la sua vita, trovare il suo nuovo equilibrio e soprattutto capire chi sei tu e che rapporto hai con lei. Iniziare con delle richieste come può essere il lavoro in campo non è il massimo.
                ce l’hai solo da pochi giorni, quindi lei non ha ancora iniziato ad essere chi è: dalle e datevi tanto tempo (anche perché pure lei starà studiando te come tu fai con lei!)

                Buon lavoro!

                #138323

                fubiano
                Utente
                  • @fubiano

                  Penso che tu stia osservando il tuo cane quindi vedi le cose che più tendono a destabilizzarla, personalmente cambierei anche eventuali comandi che vedi lei non esegue bene o di mala voglia, o sottomessa. Falla giocare molto con te premiala quando esegue un tuo ordine facendo lo stupido sprofondati in lodi se,come penso, le piace il salamotto usalo e sopratutto tienila in casa e portala in giro in modo che si ambienti. Vedrai che in poco tempo diventerà un altro cane, naturalmente qualche paturnia uscirà. Altra cosa che dimenticavo col rapporto con lei cerca di essere più calmo e rilassato possibile.

                  #138325

                  pellegrini
                  Utente
                    • @pellegrini

                    Si si, andiamo a piccoli passi io e lei. Al momento non voglio nemmeno iniziare a lavorare seriamente proprio perchè ha cambiato ambiente e vita, e gettarla sull’allenamento senza che lei abbia un buon legame con me lo trovo senza senso.
                    Inoltre ha girato poco in vita sua anche solo per le passeggiate quotidiane, o così credo e vedo, quindi ci concentriamo anche su quello.

                    E’ un cane che ricerca attenzioni e affetto continue, quindi cerco di dargliele senza comunque mancare le sue buone ore di movimento.
                    Speriamo per il meglio! :kiss:

                    #138330

                    fubiano
                    Utente
                      • @fubiano

                      Un aspetto che i più non conoscono del malimois è che sono cani affettuosissimi fin troppo esagerati apiccicosi al masssimo non appena ti muovi anche in casa ti vengono dietro ti osservano continuamente e cercano la tua approvazione per ogni cosa che fanno.

                      #138331

                      lisa
                      Utente
                        • @lisa

                        Non hai mai pensato a Disc Dog? Richiede un buon predatorio con il morso fermo (in questo saresti già priveligiato dopo aver fatto la U&D) e tanta ma tanta agilità. Coercizioni/forzature zero, sarebbe contro senso in questo sport. Divertente, spettacolare. Sport ancora molto giovane in Italia, ambiente sano e genuino, solo i veri appassionati. Informati, è veramente carino :-).

                        #138332

                        Admin
                        Admin
                        • Genere: Maschio
                          • @admin

                          il Disc Dog non ha niente di cinofilo… l’Agility almeno richiede al cane di affrontare nel modo migliore possibile passaggi blandamente disagevoli (infatti è nata in contesto militare inglese Royal Air Force)…

                          poi per giocare va bene tutto, eh

                          #138336

                          lisa
                          Utente
                            • @lisa

                            Ehhh… posso chiedere il perché di questo parere così – diciamo – dispregiativo su DiscDog? Cosa esattamente consideri essere “cinofilo”? Perché, chi fa U&D – non gioca forse? (almeno che non lo faccia per attività non sportiva, ma operativa – controlli doganali, arresto criminali, ricerca sperduti ecc).

                            A proposito, un articolo di Valeria Rossi su Disc Dog. Un po’ lunghino, ma piuttosto interessante … come sempre :-).

                            tipresentoilcane.com/2011/08/30/quelli-che-fanno-disc-dog/

                            #138345

                            fubiano
                            Utente
                              • @fubiano

                              Proprio oggi ho assistito ad una esibizione devo dire che a parte un bel gioco col tuo cane che è del tutto rispettabile non ci vedo nulla di educativo o e di accrescimento per il cane, anzi sotto certi aspetti potrebbe essere pericoloso,lesioni alla spina dorsale, (per carità anche UD e momondioring non sono senza pericoli come le prove su pecore) A mio avviso è una attività ludica col proprio cane a livello di chi tira il bastoncino che viene riportato senza alcune regole puro divertimento, anche questo è comunque utile per rapportarsi col proprio cane.

                              #138347

                              Admin
                              Admin
                              • Genere: Maschio
                                • @admin

                                Ehhh… posso chiedere il perché di questo parere così – diciamo – dispregiativo su DiscDog? Cosa esattamente consideri essere “cinofilo”? Perché, chi fa U&D – non gioca forse? (almeno che non lo faccia per attività non sportiva, ma operativa – controlli doganali, arresto criminali, ricerca sperduti ecc).

                                A proposito, un articolo di Valeria Rossi su Disc Dog. Un po’ lunghino, ma piuttosto interessante … come sempre :-).

                                tipresentoilcane.com/2011/08/30/quelli-che-fanno-disc-dog/

                                A parte il fatto che Valeria Rossi in vita non si è dimostrata “amica del Cane di Famiglia” e quindi i link al suo sito non sono benvenuti, ciascuno di noi può ritenere più o meno interessante ciò che ha scritto, giocare con un disco o una pallina non sottopone ad alcuno stress selettivo le doti, né le pulsioni naturali di cui il cane ha bisogno per esercitare una funzione “di utilità”.

                                Considerare l’Utilità e Utilità e Difesagua di un gioco significa non sapere neppure se Utilità si scrive con la A accentata oppure no…

                                Nelle 3 distinte fasi dell’Utilità e Difesa il cane deve esprimere in modo opportuno e tra loro combinato (e qui sta la difficoltà per tanti cani) 3 pulsioni istintive tra loro completamente diverse:
                                -nella fase A si impiegano pulsione predatoria e obbedienza;
                                -nella fase B principalmente obbedienza ma anche in parte predatoria;
                                -nella fase C le pulsioni predatoria, aggressiva e obbedienza di scambiano in frazioni di secondo.

                                Un cane lavorato male su una qualsiasi delle 3 pulsioni, crolla quando ne deve esprimere un’altra, perché viene in ogni caso portato al limite, alto o basso che sia il livello delle sue possibilità…

                                Infatti l’Utilità e Difesa è una “prova di lavoro” e non c’entra nulla con il controllo doganale, ma serve per SELEZIONARE soggetti idonei a svolgere qualsiasi compito di polizia.

                                Altre “prove di lavoro” sono quelle per conduttori di bestiame, cani da caccia nei diversi contesti venatori, prove di ricerca e salvataggio, ecc.

                                Prendere al volo un frisbee in modo acrobatico, invece, non testa alcuna attitudine funzionale.
                                É un gioco, può essere divertente, ma un cane selezionato per il lavoro può fare altro…

                                #138351

                                lisa
                                Utente
                                  • @lisa

                                  Proprio oggi ho assistito ad una esibizione devo dire che a parte un bel gioco col tuo cane che è del tutto rispettabile non ci vedo nulla di educativo o e di accrescimento per il cane, anzi sotto certi aspetti potrebbe essere pericoloso,lesioni alla spina dorsale, (per carità anche UD e momondioring non sono senza pericoli come le prove su pecore) A mio avviso è una attività ludica col proprio cane a livello di chi tira il bastoncino che viene riportato senza alcune regole puro divertimento, anche questo è comunque utile per rapportarsi col proprio cane.

                                  Esatto, è utile sopratutto per “rapportarsi”, e la concentrazione di cane sul conduttore raggiunge veramente il massimo livello. Il cane di un Discdogger sa il tipo di tiro che sarà effettuato gia nel momento quando il suo conduttore prende il disco in mano, anche quando applicatura di due tiri diversi è identica. “Senza alcuna regola” – non direi proprio. La prova di tiro a distanza, obbligatoria anche per freestyle, è formalizzata al massimo, ma anche la prova di freestyle stesso ha le figure e i tiri totalmente codificati, ciascuno con il suo punteggio massimo, lo stesso per gli errori e imprecisioni. Un po’ come pattinaggio su ghiaccio. Sport non “oggettivo” sicuramente. Ma se è per questo – neanche U&D lo è. Quanto al pericolo – prendendo necessarie precauzioni non lo è. Almeno
                                  non più di altre discipline. E le precauzioni sono messi veramente al centro di questa disciplina. Tutti cani lastrati, campi perlustrati centimetro per centimetro per escludere irregolarità del terreno, riscaldamento e defaticamento obbligatori (cose mai visti in U&D purtroppo, almeno nella mia piccola esperienza).

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 91 a 105 (di 116 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni