Attitudini naturali e discipline cinofile

Forum Cinologia Addestramento Sportivo Attitudini naturali e discipline cinofile

Questo argomento contiene 115 risposte, ha 23 partecipanti, ed è stato aggiornato da  fubiano 2 anni fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 116 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #19662

    Cozmo
    Utente
    • Località: Lugano
    • Genere: Maschio
      • @cozmo

      Nella giornata oltre che i giudizi sui cani ci sono degli spettacoli sui cani molto belli (ho visto a busto la dogdance sono bravissimi )

      No dai, la dog dance no, che schifo.

      #19664

      lori
      Moderatore
        • @lori

        Perchè “che schifo”?
        Tutte le attività che si svolgono con i propri cani sono degne di attenzione e considerazione.
        Possono non piacere, moltissime non piacciono a me, ma non si può di nessuna chiamarla “schifo”, non è corretto nè rispettoso.

        #19665

        Cozmo
        Utente
        • Località: Lugano
        • Genere: Maschio
          • @cozmo

          Io non la penso affatto così, secondo il tuo ragionamento anche attività come i combattimenti dovrebbero essere degni di considerazione. Discipline come l’agility ed in misura di gran lunga maggiore la dog dance non sfruttano nessuna attitudine del cane e fanno compiere movimenti completamente innaturali e per il cane insensati, sfruttando l’alta condizionabilità di alcune razze, insomma sono numeri da circo e dato che in molti proviamo sdegno nel vedere gli animali ammaestrati al circo dovremmo provarlo anche per queste discipline.

          #19666

          lori
          Moderatore
            • @lori

            Se vuoi paragonare la dog dance al combattimento tra cani, mi sa che ci arrampichiamo sugli specchi…
            Tu reputi innaturali determinati movimenti, a me possono non piacere… bellissimo confrontarsi su idee diverse, che magari allafine, non lo sono…
            Io mi soffermo sul termine “schifo” che non ritengo corretto attribuire ad una disciplina, non violenta, non costrittiva e che richiede molto impegno ed intesa tra cane e conduttore.

            Possono non piacere sia l’agility che la dog dance, ma questo non signifca che non dobbiamo parlarne nel forum, non dobbiamo rispettare chi ci si dedica ed ascoltare i loro pareri, come rispettiamo le altre discipline di cui si parla più frequentemente.

            #19668

            Cozmo
            Utente
            • Località: Lugano
            • Genere: Maschio
              • @cozmo

              Innanzi tutto non ho fatto nessun paragone, ma semplicemente commentato l’affermazione che tutte le discipline sono degne di considerazione.
              In secondo luogo i movimenti non li reputo innaturali, sono innaturali, tu hai mai visto un cane compiere simili movimenti di sua spontanea volontà?
              Per me si usa violenza al cane facendogli eseguire simili esercizi, la violenza non è solo fisica, il condizionamento che viene praticato per spingerli così oltre la loro natura è vera e propria violenza e costrizione.

              #19669

              lori
              Moderatore
                • @lori

                Il combattimento tra cani, non lo reputo una disciplina, quindi non lo commenterei, penso si sia tutti d’accordo.

                Si, ho visto cani camminare su due zampe all’indietro spontaneamente e per gioco… come ho visto cani trovare gli attrezzi dell’agility un gioco molto attrattivo.

                Non conosciamo approfonditamente tutte le razze canine e molte di queste ci presentano incredibili sorprese.

                Se si iscriverà nel forum qualcuno che pratica la dog dance chiederemo spegazioni più dettagliate, come possiamo chiederle ad un recente iscritto che pratica l’agility.

                Di certo non possiamo accoglierli dicendo che ci fanno, ribadisco per farmi comprendre meglio, “SCHIFO”

                #19670

                Cozmo
                Utente
                • Località: Lugano
                • Genere: Maschio
                  • @cozmo

                  Dipende anche da come vengono svolti i movimenti, nel modo della dog dance ne dubito, anche per gli attrezzi di agility dubito che un cane si metta a fare lo slalom a tutta velocità di sua spontanea volontà.

                  Poi non ho mica scritto che fanno schifo le persone che praticano queste discipline, ma la disciplina in sé, dire ad esempio che il calcio fa schifo mi sembra legittimo ed è ben diverso da dire che chi è appassionato di calcio fa schifo.

                  #19697

                  Anonimo

                    Nella giornata oltre che i giudizi sui cani ci sono degli spettacoli sui cani molto belli (ho visto a busto la dogdance sono bravissimi )

                    No dai, la dog dance no, che schifo.[/quote]

                    a me’ e’ piaciuta :-) ! e me’ piace tutto quello che mi trasmette (sia nel vedere la dog dance ed altre didcipline con i cani ) complicita’,affiatamento divertimento voler fare assieme , si per lo piu ‘ sono innaturali per il cani questi movimenti ma quante cose facciamo anche noi stessi di innaturali! e quante le facciamo fare al cane ? tantissime ma ha partire del legarlo al collo (guinzaglio ) ed andare dove voliamo noi per ovvi mativi ma e’ comunque una cosa coercitiva, innaturale ,che poi bisogna farla vivere al cane in maniera diversa e non certamente come limite (ma di fatto lo e’)per molte popolazioni aborigine e’ impensabile portare a spasso legato questo viene lasciato libero
                    che poi ad alcuni non piaccia la dog dance, e’ un gusto!ci mancherebbe

                    #19723

                    Admin
                    Admin
                    • Genere: Maschio
                      • @admin

                      OT: sappiamo tutti che Cozmo non voleva nè vuole offendere nessuno che faccia attività con il proprio cane, sebbene molte di queste possano sembrare poco “CANINE” in senso stretto, prima ancora che cinofile.

                      è anche vero che le attività più “tradizionali” come la guardia, la caccia, la conduzione di bestiame, sono anch’esse per certi versi “innaturali”: in natura un can(id)e da solo o in branco condurrebbe sicuramente un gregge (o meglio qualche “capo” isolato) ma non certo verso un ovile, piuttosto verso una trappola! così come un cane da ferma, dopo aver puntato la preda, non arresterebbe la propria azione di caccia…

                      quello che – credo di interpretare Cozmo – suscita il disappunto di molti di noi, è pensare che oggigiorno si organizzino show nei quali gli umani “giocano” con i cani, mentre invece nelle esposizioni finalizzate alle valutazioni di razza sarebbe più logico aspettarsi di vedere qualche “prova di lavoro”: sia essa l’accompagnare un non vedente, coccolare un’anziano, recuperare un bagnante, estrarre un disperso da macerie o valanghe (questa forse c’è), scovare un esplosivo, atterrare un fuggiasco, affrontare un aggressore…

                      ma la colpa di chi è?

                      di chi non ha il coraggio di cimentarsi, con queste prove, amici miei!

                      di quegli allevatori di razze che vorrebbero essere “da lavoro” e che anzichè dare disponibilità a qualunque occasione di valutazione, non sono sufficientemente certi di aver selezionato soggetti realmente capaci di cimentarvisi.

                      aggiungiamoci pure che le stesse “prove” oggigiorno privilegiano lo “spettacolo” rispetto alle reali valutazioni attitudinali…

                      per certi versi, gli stessi brevetti IPO sono “poco naturali” e forse non proprio adatti a cimentare davvero le attitudini di un cane da Utilità e DiUtilità e Difesae?

                      (SICCOME QUESTO E’ COMUNQUE OFF TOPIC, SE VOLETE LO RIPRENDIAMO IN ALTRA DISCUSSIONE)

                      #19730

                      Andrea
                      Utente
                      • Località: Roma
                      • Genere: Maschio
                        • @bravoalfa

                        Neanche a me piace la Dog dance, ma non direi che fa schifo, semplicemente la trovo un po inutile, ma sono gusti :-) . Mentre l’agility la trovo già più naturale, saltare, pasare in delle tane (tubo), un po meno lo slalom, ma sono cose soggettive. Ricordiamoci che si tratta di una Expo internazionale, quindi la parte da padrone la fanno i giudizi sui cani, tutte le altre cose sono attività di contorno. Le prove di lavoro ci sono e hanno i loro spazi, certo non sarebbe brutto fare una manifestazione che unisca entrambi gli aspetti, ma forse siamo nel campo dell’utopia. :-)

                        #19731

                        Cozmo
                        Utente
                        • Località: Lugano
                        • Genere: Maschio
                          • @cozmo

                          Alessio intanto che si sposta tutto in una discussione apposita continuo qui.

                          Le discipline tradizionali, anche se in un certo senso innaturali come dici, sfruttano caratteristiche naturali dei cani, come l’istinto predatorio, la territorialità e così via, rafforzate e fissate nelle varie razze da migliaia di anni di selezione e convivenza con l’uomo, inoltre i cani non compiono movimenti che vanno contro la loro natura.
                          Invece in discipline come la dog dance non solo vengono costretti i cani a fare cose che vanno contro la loro natura, ma non viene sfruttata nessuna caratteristica naturale, né alcuna attitudine di specie o di razza, infatti non sono mai esistite razze da circo, da agility o da dog dance.
                          L’unica caratteristica che viene sfruttata è l’alta condizionabilità di alcune razze, che porta questi cani a compiere azioni insensate ossessionati dalla ricompensa.

                          Gli altri anni al posto della dog dance c’era la conduzione delle oche.

                          #19732

                          Andrea
                          Utente
                          • Località: Roma
                          • Genere: Maschio
                            • @bravoalfa

                            Roberto ti posso dire la mia esperienza, con Kira avevo fatto un po di obedience quando era molto più giovane di ora, ma ho visto che non gli piaceva proprio, e ho smesso, mentre l’agility la fa letteralmente impazzire, appena vede un campo, vuole entrare come una disperata, io ho usato gli stessi strumenti che usavo con l’obedience, evidentemente una cosa gli piaceva e l’altra no. La cosa sbagliata alla fine credo sia far fare una attività al cane che non ama. :-)

                            #19735

                            lori
                            Moderatore
                              • @lori

                              Ho visto diverse esibizioni parallele alle expo, molte di queste di cani da lavoro.
                              Spesso intervengono anche la guardia di finanza e la polizia.
                              Mi è piaciuta molto la conduzione di greggi di OCHE.
                              Credo che ogni organizzatore pensi al meglio che può offrire al pubblico.
                              Costa molto organizzare questi eventi e, in qualche modo, cercano di far rientrare il bilancio con show che attirino il pubblico.
                              Ricordiamoci che non si può pretendere che il pubblico sia tutto composto da esperti cinofili che, appassionati veramente, ricercano qualcosa di più tecnico ma che fa meno spettacolo.

                              #19738

                              Andrea
                              Utente
                              • Località: Roma
                              • Genere: Maschio
                                • @bravoalfa

                                Quello che dici è assolutamente vero, ci sono alti costi, poi con la crisi che ci assilla. Piace molto anche a me la conduzione delle oche, ho assistito diverse volte. :-)

                                #19743

                                Admin
                                Admin
                                • Genere: Maschio
                                  • @admin

                                  in questo forum ci sono:
                                  – cani delle razze più disparate
                                  – umani con le più diverse esperienze, interessi, disposizione ad impiegare il proprio tempo insieme al cane

                                  certezze ne abbiamo poche, ma già sappiamo che:
                                  – un numero molto elevato di noi si interessa di sport, discipline, prove di lavoro
                                  – un certo numero VA A VEDERE eventi, gare, allenamenti, ecc, relativi al punto precedente
                                  – un numero esiguo si esercita in tali attività
                                  – un numero ancora più esiguo lo fa in modo sistematico, agonistico, professionale

                                  proviamo intanto a fare un “giro di tavolo”?
                                  vogliamo ricordare brevemente:
                                  – chi é il nostro/i cane/i
                                  – le attitudini/funzionalità della razza
                                  – quali attività faccio con il mio cane e perché

                                  penso sia interessante, per conoscerci e capirci su questo tema in concreto

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 116 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni