Assicurazione Responsabilità Civile / Capofamiglia e infortuni / malattie del cane

Forum Gestione del cane Quotidianità Assicurazione Responsabilità Civile / Capofamiglia e infortuni / malattie del cane

Questo argomento contiene 221 risposte, ha 58 partecipanti, ed è stato aggiornato da  sio 1 mese, 1 settimana fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 222 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #21487

    marlafoxterrier
    Utente
      • @marlafoxterrier

      ecco, allora supponiamo che ci si vincoli a una fonte normativa che poi decade o viene abrogata…
      la volontà delle parti che hanno contratto l’assicurazione, però, potrebbe essere sempre quella di mantenere tale vincolo.
      ciò è possibile?

      si è possibile :woohoo: :woohoo:

      chiaramente la lista non ha più valore legale, ma resta il fatto che la Compagnia o NON assicurava i cani rientranti nell’elenco o li assicurava SOLO dietro sovrappremio

      a questo punto si rientra nel Cod Civ artt 1892-93

      in parole povere, se nel contratto si fa esplicito riferimento alla maledetta lista, i cani che erano indicati NON sono assicurati da tale Compagnia

      #21515

      peter-parker
      Utente
        • @peter-parker

        Situazione davvero ingarbugliata con le assicurazioni.
        Quelle più recenti che si rifanno all’ordinanza MArtini e successive modifiche non hanno liste di cani pericolosi in quanto tali, mi chiedo però se possano utilizzare l’assenza del BC4Z o similari per non pagare il sinistro.

        #21535

        espada
        Utente
          • @espada

          se non è scritto nel contratto penso proprio che non possano appellarsi ad esso…
          visto che i “brevetti” CAE e il BC4Z non sono considerati “patentini”

          casomai, se in qualche Comune dovessero davvero introdurre il “patentino”, allora la mancanza di esso forse potrebbe aver rilievo!

          credo sia invece sempre rilevante se per esempio il cane è stato assoggettato a misure cautelari (es. indossare sempre la museruola) da parte della Pubblica Autorità, cioè il Servizio Veterinario dell’ASL, a seguito di episodi di morsicatura

          :?:

          #23541

          Admin
          Admin
          • Genere: Maschio
            • @admin

            E’ la Tua Assicurazioni.
            Allego il documento informativo.

            carissimo Dino,
            sono andato sul loro sito… ed ho deciso di metterli tra i “siti amici”!

            a differenza di altre Compagnie, che in modo ignorante e “paraculo” (cercando appigli per non pagare) rievocano il fantasma dell’Ordinanza-Sirchia, la TUA ASSICURAZIONI ha questo rispetto per il cane:

            http://www.tuaassicurazioni.it/info/eleggotua/n-2-assicurazione-da-cani.htm

            PERCHE’ CONVIENE ASSICURARE IL NOSTRO “FIDO”

            L’Ordinanza del Ministero della Salute 22 marzo 2011 (che riprende quella del 2009) ha eliminato la lista dei cani pericolosi e sembra voler seguire un percorso più coerente verso il rispetto degli animali e dei loro padroni.
            Viene ribadita l’importanza della formazione dei proprietari e detentori di cani ai fini del miglioramento della gestione dei cani e della riduzione dei rischi di aggressione e morsicatura.
            Ricordiamo che:
            1. Il proprietario di un cane e’ sempre responsabile del benessere, del controllo e della conduzione dell’animale e risponde, sia civilmente che penalmente, dei danni o lesioni a persone, animali e cose provocati dall’animale stesso.
            2. Chiunque, a qualsiasi titolo, accetti di detenere un cane non di sua proprietà ne assume la responsabilità per il relativo periodo.
            Inoltre ecco anche alcune regole da rispettare sempre:
            – il guinzaglio non deve essere più lungo di 1,50 metri;
            – la museruola deve sempre essere usata quando si viaggia su mezzi pubblici (è
            comunque opportuno tenerla sempre a portata di mano);
            – i cani possono muoversi liberamente senza guinzaglio solo nelle aree dedicate ai cani;
            – quando si passeggia con il proprio animale in luoghi frequentati anche da altre persone,
            ricordarsi sempre di portare con se un bel sacchettino per evitare agli altri disagi sgradevoli.

            Non tutti sanno che sono sufficienti pochi euro all’anno per mettersi al riparo dalla responsabilità di R.C. (esistono sia soluzioni che estendono la copertura della polizza R.C. del Capofamiglia che soluzioni ad hoc più complete che includono anche il rimborso delle spese veterinarie).
            TUA ha nel proprio catalogo di offerta entrambe le soluzioni:
            – TUA Famiglia (la soluzione multi rischi della famiglia estendibile con pochi euro anche alla R.C. animali domestici);
            – Assicurì (la soluzione ad hoc per chi ha un cane o un gatto).

            ASSICURI’ ANIMALI DOMESTICI

            – Rimborsa fino a 1.000 euro le spese per interventi chirurgici in caso di malattia o infortunio, assicurando
            ai nostri amici le migliori cure veterinarie senza andare incontro a grosse spese!
            – Copre le spese fino a 250.000 euro per danni causati agli altri.
            – Nel caso si rendesse necessario un avvocato per tutelare i propri interessi, Assicurì rimborsa le spese legali sostenute fino ad un massimo di 5.000 euro.

            TUA Assicurazioni sa che chi possiede un cane o un gatto, tiene alla salute dei suoi piccoli amici quasi più che alla propria. Sono un componente della famiglia e come tali hanno bisogno delle migliori cure in caso di necessità!

            #23566

            dino0977
            Utente
            • Località: Cosenza
            • Genere: Maschio
              • @dino0977

              Sono stato bravo :cheer: ! ho scelto bene allora!

              #23573

              ale76
              Utente
                • @ale76

                penso li contatterò a breve!!

                #23575

                fubiano
                Utente
                  • @fubiano

                  250.000€ di responsabilità civile mi sembrano un pò pochi.
                  il massimale dovrebbe essere vicino a quello delle auto quando si parla di danni causati dai cani si pensa sempre al morso ma pensiamo ad un cane che causa un grave incidente stradale con qualche morto pensate che 250.000 € possano bastare?
                  Sarò catastrofico ma la prudenza non è mai troppa

                  #23607

                  dino0977
                  Utente
                  • Località: Cosenza
                  • Genere: Maschio
                    • @dino0977

                    Sono d’accordo sul fatto che il massimale per la responsabilità civile dovrebbe essere più alto, però, c’è da considerare l’offerta intera, e sopratutto la spesa, veramente molto esigua. Con una solo polizza, un solo contratto, un solo versamento all’anno, si possono assicurare fino a tre cani!

                    #23610

                    espada
                    Utente
                      • @espada

                      Sono d’accordo sul fatto che il massimale per la responsabilità civile dovrebbe essere più alto, però, c’è da considerare l’offerta intera, e sopratutto la spesa, veramente molto esigua. Con una solo polizza, un solo contratto, un solo versamento all’anno, si possono assicurare fino a tre cani!

                      beh, è tra le meno costose, ma proprio esigua no… parliamo di un centinaio di euro scarsi… direi in linea con BancoPosta…

                      #23612

                      dino0977
                      Utente
                      • Località: Cosenza
                      • Genere: Maschio
                        • @dino0977

                        beh, è tra le meno costose, ma proprio esigua no… parliamo di un centinaio di euro scarsi… direi in linea con BancoPosta…

                        Non so per il BancoPosta, però qui parliamo di ”fino a tre cani”, se ne hai uno…., ma in tre…poco più di 30€ a cane, non mi sembrano tanti.

                        #23663

                        Admin
                        Admin
                        • Genere: Maschio
                          • @admin

                          Non so per il BancoPosta, però qui parliamo di ”fino a tre cani”, se ne hai uno…., ma in tre…poco più di 30€ a cane, non mi sembrano tanti.

                          BancoPosta mi pare che non ponga limiti…
                          comunque i rischi sui danni provocati da uno o più cani sono considerati “accessori” rispetto ai rischi che può provocare una persona…

                          queste polizze sono pensate per coprire la responsabilità della famiglia, indipendentemente che ci sia una sola persona oppure 5 o più…

                          #23783

                          manuel_vr78
                          Utente
                            • @manuel_vr78

                            Anche io ho stipulato una polizza con Genialloyd. 80-90 € annui.

                            Vorrei invece trovare qulceh prodotto assicurativo per quanto riguarda le psese veterinarie.

                            Avete consigli e/o novità in merito?

                            alcune compagnie seguono la ridicola lista della ridicola (e fortunatamente abrogata) ordinanza-Sirchia!

                            quest’anno avevo deciso di non acquistare alcuna polizza, perchè il sindacato a cui sono iscritto ci da in omaggio la copertura capofamiglia + spese legali.

                            a proposito dei cani, c’è scritta una cosa ridicola:
                            “Relativamente alla proprietà ed uso di cani la stessa ha efficacia se l’Assicurato è in regola con il disposto dell’Ordinanza Ministeriale del 9/9/2003 e successive integrazioni”

                            ora, sappiamo benissimo che:
                            – l’Ordinanza Sirchia ha perso efficacia da molti anni
                            – non ci sono state successive integrazioni, ANZI c’è stata l’Ordinanza Martini che l’ha SOVVERTITA

                            il risultato è che se il mio cane appartenesse alla ridicola “Lista delle razze pericolose” il sinistro sarebbe coperto solo se il cane indossa la museruola?

                            :-?

                            ho sottoposto il quesito al sindacato, che però non ha ottenuto chiarimenti dalla compagnia assicuratrice!

                            secondo voi devo provvedere a sottoscriverne anche un’altra (es. questa della TUA ASSICURAZIONI)
                            :?:[/quote]

                            si tratta di un rinvio per relationem ad una fonte abrogata da una successiva ordinanza.
                            sicuramente la clausola potrebbe causare dei problemi in caso di sinistro, perchè l’assicurazione potrebbe sostenere che, nonostante l’abrogazione, la clausola varrebbe comunque a rinviare ad un elenco di razze contenuto nel testo.
                            quindi direi che o la compagnia assicuratrice è d’accordo a modificare o cancellare la clausola dal regolamento contrattuale con TE stipulato (nel caso non intenda modificare i suoi formulari), o ti consiglio di stipularne un’altra.
                            La regola aurea delle assicurazioni, soprattutto per grandi importi, è trovare il modo di tirarsi fuori.. il che crea pochi problemi se il cane rompe un oggetto da poche centinaia di euro, taaanti problemi se il cane cagiona un incidente automobilistico…

                            anche io sto cercando una polizza da stipulare e sarei orientata verso la Genialloyd che con la tutela della famiglia include il cane e costerebbe sulle 80 euro/ anno circa con massimale 1 mln di euro…[/quote]

                            #23787

                            espada
                            Utente
                              • @espada

                              Anche io ho stipulato una polizza con Genialloyd. 80-90 € annui.
                              Vorrei invece trovare qulceh prodotto assicurativo per quanto riguarda le psese veterinarie.
                              Avete consigli e/o novità in merito?

                              c’è questa della Tua Assicurazioni:
                              http://www.tuaassicurazioni.it/public/prodotti/assicuri-animali-domestici-condizioni-di-polizza.pdf

                              anche se la copertura non è proprio il massimo…

                              #23789

                              celeste
                              Utente
                                • @celeste

                                …io ho da tanti anni in atto un assicurazione del tipo formula famiglia che copre anche gli animali pagò circa 60 euro all anno e devo dire che quando c e stato l episodio del giardiniere…li ho contattati e mi hanno chiesto di mandargli solo una ricostruzione scritta dell accaduto
                                e hanno pagato senza battere ciglio…i soldi che l avvocato del giardiniera gli aveva richiesto 20000 euro logicamente motivati da vari referti medici e quant altro ….ma io non ho visto mai nessun perito loro a casa mia…infatti la mia paura era che la mia assicurazione cercasse di svincolare grazie a clausole scritte in piccolo :-) ..

                                #23790

                                Admin
                                Admin
                                • Genere: Maschio
                                  • @admin

                                  …io ho da tanti anni in atto un assicurazione del tipo formula famiglia che copre anche gli animali pagò circa 60 euro all anno

                                  :woohoo:
                                  beh, e non ci dici qual’è la Compagnia?

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 222 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni