Assicurazione Responsabilità Civile / Capofamiglia e infortuni / malattie del cane

Forum Gestione del cane Quotidianità Assicurazione Responsabilità Civile / Capofamiglia e infortuni / malattie del cane

Questo argomento contiene 221 risposte, ha 58 partecipanti, ed è stato aggiornato da  sio 1 settimana, 4 giorni fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 196 a 210 (di 222 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #123938

    Admin
    Admin
    • Genere: Maschio
      • @admin

      A-Emme Servizi (a Verona ma opera a distanza in tutta Italia) quest’anno è sponsor della rassegna dedicata ai Cani in Guerra, conto di verificare direttamente le loro condizioni:

      http://www.nonsoloassicurazioni.it/

      #130929

      vivi
      Utente
        • @vivi

        Salve a tutti,qualche giorno fa ho visto su internet un’assicurazione per cani o gatti, assuropoil, che copre le spese veterinarie con un massimale discreto ed un prezzo non eccessivo,pensavo di sottoscriverla ma non essendomi mai interessata all’argomento, non so se sia la scelta giusta :oops: . Qualcuno ha stipulato assicurazioni simili e può darmi info in merito?o consigliarmene qualcuna?
        Grazie :-)

        #131817

        Anonimo

          stavo dando un occhiata alle polizze assicurative che rimborsano spese veterinarie, e vi sono parecchie limitazioni o costi molto alti:
          assuropoil assicura con una franchigia del 20% sulle spese veterinarie e almeno 15 euro per importi inferiori ai 50 euro ed ha una copertura molto vasta (rimborsa anche i primi 2 vaccini), ma ha costi altissimi (se faccio la fascia argento con 80% del rimborso rispetto alla spesa, inserendo il massimale più basso (1300 euro l’anno0) siamo a 31 euro al mese, se poi faccio il top con fascia oro siamo a ben 96 euro al mese; parliamo di cifre stratosferiche…
          al minimo si pagano 15 euro al mese ma non si ha il rimborso delle spese mediche e di diagnosi in caso di malattia (ma quelle chirurgiche si) e vi sono una serie di limitazioni.
          Ad es non rimborsa:

          Le spese relative alle protesi ortopediche.
          • Le spese di sterilizzazione, castrazione (salvo forfait previsto nell’ambito delle formule SUPER GATTO, ZAMPA
          D’ARGENTO e ZAMPA D’ORO), ovarioisterectomia, aborto, contraccezione, parto cesareo (anche in caso di
          incidente), e spese connesse alla gestazione e sue conseguenze.
          • Le spese di detartrasi a scopo estetico.
          Le spese generate da malattie che si sarebbero potute evitare se fossero stati somministrati i vaccini preventivi:
          – Gatti: Tifo, corizza, calcivirosi,
          – Cani: Malattia di Carré, epatite di Rubarth, leptospirosi,
          gastroenterite virale e rabbia.

          dottordog ha parecchi svantaggi e qualche vantaggio:
          ad es: ha solo il 10% di franchigia per danni a cose o persone, peccato che lo scoperto sia di 500 euro; in pratica il cane deve fare dei danni molto seri per poterla utilizzare.
          Le spese veterinarie sono coperte solo fino a 1000 euro e solo se il cane deve essere operato con 20% dei franchigia e scoperto minimo di 100 euro.
          Al di là poi delle classiche cause che impediscono il rimborso come dolo, colpa grave, attività venatorie etc ci sono le seguenti esclusioni:

          la polizza non rimborsa le spese conseguenti a:

          ◾malattie o difetti fisici di carattere congenito o riferibili anche parzialmente a fattori ereditari;
          ◾infortuni e malattie insorte o manifestatesi prima della data di effetto dell’assicurazione;
          ◾trattamenti non eseguiti prescritti da un medico veterinario autorizzato all’esercizio della professione;
          ◾mastectomia e neoplasie mammarie, filaria e leishmania (malattia infettiva causata da un parassita);
          ◾malattie dei denti;
          ◾infortunio causato da trasporto non regolare (ad esempio su un’automobile);
          ◾interventi di castrazione e sterilizzazione;
          ◾rotture del legamento crociato del ginocchio e patologie degenerative della spalla.

          in pratica mi sembra improponibile come assicurazione (non copre spese se il cane non viene operato, ne malattie come la leishmania, problemi osteoarticolari, problemi ai denti, malattie congenite, neoplasie mammarie, castrazione, malattie insorte prima della stipula della polizza…) anche se le spese sono basse.

          assicurazione assipet cvit (cattolica fata) per cani fino a 10 anni con limitazioni di eta’ in base al peso e alla razza: siamo sui 135 euro l’anno (tipo dottordog) ma solo per strutture veterinarie con loro convenzionate

          Art. 7 A) Spese Veterinarie La Società, a seguito di infortunio o malattia occorsi all’animale per il quale è prestata l’assicurazione, rimborsa all’Assicurato, fino alla concorrenza del massimale annuo di Euro 1.000,00 per singolo animale, le spese sostenute in una struttura veterinaria affiliata al Gruppocvit per:
          a) le prestazioni mediche e chirurgiche ed i trattamenti terapeutici effettuati ambulatorialmente o in regime di ricovero;
          b) gli onorari medico veterinari;
          c) gli accertamenti diagnostici.
          Nel caso in cui l’Assicurato abbia ricevuto nell’annualità precedente un risarcimento per sinistro uguale o superiore ad € 1.000,00, il massimale annuo di cui sopra verrà ridotto ad € 600,00 per l’annualità assicurativa successiva.
          Esclusivamente in caso di intervento chirurgico, La Società rimborserà anche l’acquisto di medicinali, ed i trattamenti fisioterapici o rieducativi sostenuti nei 30 giorni precedenti e susseguenti l’intervento chirurgico.
          Si intendono parificate ad intervento chirurgico anche le procedure invasive non cruente.
          Alle spese del presente articolo si applica uno scoperto per sinistro del 20% con un minimo di Euro 100,00.

          La Società non è obbligata per:
          a) spese causate o derivate direttamente o indirettamente da:
          1. malattie o difetti fisici di carattere congenito o comunque preesistenti alla data di decorrenza dell’assicurazione, rilevati o meno all’atto della compilazione del Certificato di Stato di Salute;
          2. intervento chirurgico o ogni altro trattamento terapeutico, che non sia stato eseguito o prescritto da un medico veterinario autorizzato all’esercizio della propria professione ai sensi delle norme di legge vigenti;
          3. malattie comportamentali (o pseudo malattie mentali) in genere;
          4. filariosi e leishmaniosi;
          5. malattie per le quali è possibile l’intervento immunizzante preventivo, in caso di assenza di documentazione comprovante la esatta applicazione dello specifico intervento immunizzante:
           per i cani : cimurro, epatite virale, leptospirosi, rabbia e parvovirosi (gastroenterite infettiva);
           per i gatti: enterite infettiva o panleucopenia felina, l’influenza felina (FVRV, FCV) e rabbia;
          b) prestazioni con finalità estetiche (taglio delle orecchie, taglio della coda, etc). Sono fatti salvi gli interventi di chirurgia plastica ricostruttiva resi necessari da infortunio;
          c) spese sostenute:
          1. a seguito di infortunio o malattia che non siano stati comunicati ai sensi dell’Art. 9 – Denuncia dei sinistri ed obblighi relativi;
          2. a seguito di infortunio o malattia riferibili direttamente o indirettamente a precedenti infortuni o malattie che siano stati già oggetto di Sinistro;
          3. in una struttura veterinaria non affiliata al Gruppocvit;
          4. per accertamenti diagnostici post-mortem;
          5. per qualsiasi altra causa non pertinente l’infortunio o la malattia;
          6. per castrazione, sterilizzazione e/o esigenze di carattere riproduttivo;
          7. per intervento chirurgico effettuato a seguito di lesione o rottura del legamento crociato;
          8. per visita domiciliare del medico veterinario relativamente al costo del trasferimento;
          9. per trattamenti precauzionali, inclusa la sverminatura;
          10. per interventi immunizzanti in genere;
          11. per trattamenti antiparassitari esterni;
          12. per terapie di valore dietetico inclusi gli alimenti medicati, i ricostituenti e i sali minerali;
          13. per gravidanza o parto spontaneo;
          14. per malattie dei denti e parodontopatie, compresa la detartrasi.

          anche qui parecchie limitazioni…

          AMICI MIEI (BARTOLINI & MAURI):
          non ne conosco l’importo ma sembra interessante: (sempre fino a 10 anni di età)
          non so se è attuale ma ho trovato:

          http://bartoliniemauri.e-gate.to.it/download/ModuloAdesione3.pdf

          per le esclusioni, oltre alle classiche (dolo, colpa grave etc):

          RISCHI ESCLUSI DAL RIMBORSO DELLE SPESE VETERINARIE
          Oltre a quanto previsto alla voce RISCHI ESCLUSI di cui all’Art.24 delle Norme comuni a tutte le garanzie, sono escluse
          le spese sostenute in seguito a:
          a) Conseguenze dirette ed indirette delle malattie congenite, ereditarie o preesistenti al momento della stipula del
          contratto.
          b) Sterilizzazione e/o castrazione terapeutica e preventiva e/o esigenze di carattere riproduttivo; gravidanza, parto.
          c) Eutanasia e cremazione nonché la soppressione dell’animale quando lo stesso sia stato ritenuto “pericoloso” anche
          se tale soppressione sia avvenuta per ordine o consiglio dell’Autorità Competente, del Contraente/Assicurato o per
          iniziativa di chiunque sia responsabile della cura, custodia o controllo dell’animale.
          d) Mastectomia e neoplasie mammarie; ernie in genere, salvo le ernie addominali da infortunio debitamente
          documentato; Filaria e Leishmania; Conchectomia (taglio delle orecchie) e Caudectomia (taglio della coda) nonché
          gli interventi di chirurgia estetica; chirurgia oculistica; Malattie dei denti e paradontopatie, salvo per le cure
          necessarie in seguito ad infortunio. Sono comunque escluse le protesi.
          e) Malattie che potevano essere evitate effettuando vaccini preventivi e/o interventi immunizzanti obbligatori ai sensi di
          Legge e comunque riportati alla lettera c) punto 2 delle “Dichiarazioni del Contraente/Assicurato”.
          f) Malattie mentali in genere, problemi comportamentali o connessi alla diminuzione della capacità visiva;
          g) Interventi non eseguiti o prescritti da un medico veterinario autorizzato all’esercizio della professione ai sensi delle
          norme di legge vigenti;
          h) Chiamate a domicilio, a meno che il medico Veterinario non ritenga che muovere l’animale possa seriamente
          danneggiare la sua salute;
          i) Cibo dietetico.

          particolarmente interessante se vi sono ambulatori convenzionati vicino casa:

          pagamento diretto delle spese sostenute senza deduzione di alcuno scoperto e/o franchigia nel caso in cui
          l’Assicurato usufruisca della Rete Veterinaria Convenzionata;
          b) al rimborso delle spese sostenute deducendo uno scoperto pari al 15% per sinistro, con un minimo di € 50,00
          qualora l’Assicurato non usufruisca della Rete Veterinaria Convenzionata.
          Relativamente alle prestazioni previste al punto c) dell’Oggetto dell’assicurazione del Rimborso delle spese veterinarie,
          la Società provvede:
          c) al rimborso delle spese sostenute deducendo uno scoperto pari al 20% con un minimo di € 80,00 per sinistro.

          aggiungo AssicurazioneCaneGatto suggerita da admin:

          Responsabilità Civile
          massimale 250.000 euro
          franchigia 200 euro (100€ nella soluzione standard)

          massimale 1.000 euro
          scoperto 20% minimo 200 euro

          massimale 5.000 euro
          compresa la difesa penale

          Spese indennizzabili, un esempio
          •onorari del veterinario e di ogni altro soggetto partecipante all’intervento, diritti di sala operatoria e materiale di intervento, ivi compresi apparecchi terapeutici, protesici e le endoprotesi applicate durante l’intervento;
          •rette di degenza;
          •assistenza medica ed infermieristica, cure, trattamenti fisioterapici e rieducativi, medicinali ed esami, forniti dalla struttura veterinaria durante il periodo di ricovero o day hospital;
          •le spese (quelle indicate nel punto precedente) sostenute nei 30 giorni precedenti al ricovero o day hospital, e nei 30 giorni ad esso successivi, purché direttamente connessi all’intervento chirurgico sostenuto, nel limite del 20% della somma assicurata.

          offre 3 soluzioni: standard, plus e premium

          standard: http://www.assicurazionecanegatto.it/files/9413/6990/2448/Fascicolo_Inofrmativo_TUA_Famiglia_2012.pdf

          plus: http://www.assicurazionecanegatto.it/files/1513/3767/6362/AssicurazioneCaneGatto_Fascicolo_Informativo.pdf

          premium: http://www.assicurazionecanegatto.it/files/9413/6990/2448/Fascicolo_Inofrmativo_TUA_Famiglia_2012.pdf

          leggo dalla premium:

          Le spese veterinarie indennizzabili ai sensi del presente contratto sono:
          a) onorari del veterinario e di ogni altro soggetto partecipante all’intervento, diritti di sala operatoria e materiale di intervento, ivi compresi apparecchi terapeutici, protesici e le endoprotesi applicate durante l’intervento;
          b) rette di degenza;
          c) assistenza medica ed infermieristica, cure, trattamenti fisioterapici e rieducativi, medicinali ed esami, forniti dalla struttura veterinaria durante il periodo di ricovero o day hospital;
          d) le spese di cui al punto c) sostenute nei 30 giorni precedenti all’intervento chirurgico, e nei 30 giorni ad esso successivi, purché direttamente connessi all’intervento chirurgico oggetto della garanzia, entro il limite del 20% della somma assicurata.
          I cani devono essere iscritti all’anagrafe canina e tatuati, punzonati o dotati di microchip, ovvero muniti di certificato di iscrizione ai libri genealogici dell’ “E.N.C.I.” (pedigree).
          L’animale assicurato dev’essere in possesso di libretto sanitario e regolarmente vaccinato per:
          – cane: cimurro, parvovirosi, epatite e/o leptospirosi;
          – gatto: rinotracheite, la calicivirosi e la panleucopenia;
          e comunque per le vaccinazioni obbligatorie per leggi, norme o regolamenti, anche locali.

          in particolare, oltre alle solite cause esclude:

          Sono altresì esclusi dall’assicurazione gli interventi chirurgici derivanti da:
          8) malattie o difetti fisici di carattere congenito o comunque riferibili a fattori ereditari;
          9) infortuni o malattie insorte o manifestatesi prima dell’effetto dell’assicurazione;
          10) trattamenti terapeutici, incluso l’intervento chirurgico, non eseguiti o prescritti da medico veterinario autorizzato all’esercizio della professione;
          11) ernie in genere;
          12) malattie mentali in genere, problemi comportamentali o connessi alla diminuzione della capacità visiva;
          13) mastectomia e neoplasie mammarie, filaria e leishmania;
          14) infortuni causati da trasporti che non siano effettuati nel rispetto della legislazione vigente;
          15) interventi di castrazione e sterilizzazione;
          16)interventi chirurgici aventi finalità estetiche. Sono fatti salvi gli interventi di chirurgia plastica ricostruttiva resi necessari da infortunio;
          17) per gravidanza o parto spontaneo;
          18) per malattie dei denti e paradontopatie;
          19) per qualsiasi altra causa non pertinente l’infortunio o la malattia;
          20) per terapie di valore dietetico inclusi gli alimenti medicati, i ricostituenti e i sali minerali;
          21) per visita domiciliare del medico veterinario relativamente al costo del trasferimento ed in ogni caso per prestazioni e spese non direttamente connesse ad interventi chirurgici.

          va dettoche:

          Il limite di indennizzo indicato in polizza è da considerarsi quale limite massimo di esposizione per TUA per sinistro e per anno assicurativo, anche in presenza di più animali contemporaneamente assicurati.
          Per ogni sinistro indennizzabile a termini della presente sezione di polizza verrà applicato uno scoperto del 20% con il minimo di 100 euro, elevato a 250 euro per gli infortuni conseguenti all’esercizio dell’attività venatoria e per animali di età superiore a 6 anni, relativamente ai quali il limite di indennizzo per sinistro e anno assicurativo si intende ridotto a 750 euro

          voi avete trovato qualcosa che vi convince di più ?

          #131818

          Admin
          Admin
          • Genere: Maschio
            • @admin

            grande!

            io da anni faccio questa (in formula standard però):
            http://www.assicurazionecanegatto.it/assicurazione-animali-domestici-cosa-offre/

            #131819

            remeron
            Utente
              • @remeron

              Io x il mio ROTTWEILER ho’ fatto UNIPOL SAI capo famiglia platino che comprende causa sinistro cane 250,00 di franchigia , spendendo nell’ anno corrente 149,00 non sono x niente contento in quanto cercando alle assicurazione in loco si sono rifiutati di assicurarmi , su polizze on line ho’ perplessita’ x gestire il tema , ci sono altre possibilita’ ????

              #131821

              Admin
              Admin
              • Genere: Maschio
                • @admin

                cioè, non vuoi fare polizze online e nelle agenzie non ti assicurano il Rottweiler?
                prova Bancoposta!
                ;-)

                #133578

                necciolina
                Utente
                  • @necciolina

                  scusate ma “CATTOLICA ASSICURAZIONI ” sarebbe la stessa di “ASSICURAZIONECANEGATTO.IT” ?
                  illuminatemi perfavore grazie
                  sento molto parlare della assicurazione TUA della Cattolica ma non sono sicura di essere sul loro sito :S

                  #133580

                  Admin
                  Admin
                  • Genere: Maschio
                    • @admin

                    assicurazionecanegatto è un broker; la copertura assicurativa è offerta da TUA:
                    http://www.assicurazionecanegatto.it/files/4413/6247/9521/Assicur_Animali_Domestici_2013.pdf

                    #133585

                    flyv
                    Utente
                      • @flyv

                      Ciao a tutti! Ho fatto una rapida ricerca sul forum ma non sono riuscita a trovate post riguardanti l’assicurazione del cane (semmai ce ne fosse già uno spostate anche questo post!). Vorrei avere un consiglio da voi su quale sia la migliore compagnia di assicurazione per i nostri amici a quattro zampe.
                      Ho fatto vari preventivi, su DottorDog, su Confido di Axa, ma non so decidermi. Io ho bisogno di un’assicurazione abbastanza completa (con copertura a danni a persone e/o cose, spese mediche, interventi chirurgici ecc.), da fare al mio Amstaff di 1 anno e mezzo.
                      Potete consigliarmi qualcosa?
                      Grazie mille!

                      #133648

                      flyv
                      Utente
                        • @flyv

                        Ciao a tutti! Potete consigliarmi una buona compagnia assicurativa per il mio Amstaff di un anno e mezzo? Avrei necessità di stipulare un’assicurazione completa, quindi che copra eventuali danni a persone e/o cose, spese mediche e chirurgiche e spese legali. Grazie mille!

                        #137193

                        mccaw
                        Moderatore
                          • @mccaw

                          Ho visto che su ciam vendono anche una polizza assicurativa disponibile in tre versioni. Però non c’è scritto in cosa consista.

                          http://ciamanimali.baudget.it/

                          #137200

                          Admin
                          Admin
                          • Genere: Maschio
                            • @admin

                            io invece ho visto che Poste Italiane adesso con i circa 60€ di prima copre solo quello che fai tu… se vuoi coprire anche il cane ce ne vanno un’altra trentina…
                            :-(

                            #233475

                            flyv
                            Utente
                              • @flyv

                              Ciao a tutti! Sono ancora alla ricerca di una buona assicurazione per il mio Amstaff di 2 anni. Leggendo il post qui sopra mi sembra che AssicurazioneCaneGatto sia un buon compromesso. Mi sono scaricata anche la brochure online per vedere cosa offrissero nello specifico le 3 categorie e, calcolando che la premium viene solo 129€ l’anno, io opterei per questa. Le altre che ho visto offrono meno cose allo stesso costo, se non più alto.
                              Voi che dite? Esperienze?

                              #233476

                              Admin
                              Admin
                              • Genere: Maschio
                                • @admin

                                Ciao a tutti! Sono ancora alla ricerca di una buona assicurazione per il mio Amstaff di 2 anni. Leggendo il post qui sopra mi sembra che AssicurazioneCaneGatto sia un buon compromesso. Mi sono scaricata anche la brochure online per vedere cosa offrissero nello specifico le 3 categorie e, calcolando che la premium viene solo 129€ l’anno, io opterei per questa. Le altre che ho visto offrono meno cose allo stesso costo, se non più alto.
                                Voi che dite? Esperienze?

                                io da sempre faccio con loro la BASE, con la sola responsabilità civile, perché non sono entrato nei dettagli delle clausole che possono rendere applicabili o escludere le coperture sanitarie… bisognerebbe dedicare un po’ di tempo a studiare il contratto e al momento non riesco
                                :libro:

                                #233480

                                flyv
                                Utente
                                  • @flyv

                                  Sì in effetti hai ragione, ci andrebbe perso del tempo. Te comunque come ti trovi con la Base?

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 196 a 210 (di 222 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni