Alito cattivo del cane

Forum Gestione del cane Quotidianità Alito cattivo del cane

Questo argomento contiene 28 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ela 19 ore, 40 minuti fa.

Stai vedendo 14 articoli - dal 16 a 29 (di 29 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #125754

    boxerina77
    Utente
      • @boxerina77

      Io sono d’accordo con il provare prima l’omeopatia ma se poi non risolve passo alla medicina tradizionale e quindi cambio vet.

      #125799

      ops
      Utente
        • @ops

        lo Yogurt e il Kefir vanno benissimo, perché i fermenti hanno già digerito il lattosio che è l’elemento per il quale il cane potrebbe essere in difficoltà se nel corso della sua crescita ha perso gli enzimi adatti.

        meglio ancora se fossero yogurt o kefir al naturale, cioè fatti in casa (in farmacia puoi acquistare gli enzimi)

        altrimenti puoi dargli direttamente fermenti lattici!

        nelle feci cosa avete trovato esattamente?
        avete fatto analisi specifiche per ciccidi e giardia?

        Grazie per la risposta

        il veterinario ha fatto l”esame delle feci ma non so quali, ho l’influenza e per ora ci sentiamo al telefono, Blitz mangia di tutto, la carta è la sua preferita, pietre e qualunque cosa lo interessi. Proprio questa sera ha preso un fazzoletto di carta, gli ho messo delle crocchette davanti, per mangiarle doveva lasciare andare il fazzoletto, prima ha cercato di mangiarle senza lasciare cadere il fazzoletto poi lo ha inghiottito per mangiare le crocchette, se immaginavo questa scelta glielo toglievo a forza (scherzo)

        #125800

        sio
        Moderatore
          • @sio

          Ma perchè scherzi? Scusa ma sta ingoiando una cosa che è potenzialmente pericolosa non gliela togli? Va be il lascia a comando, ma se ancora non lo fanno glielo levi.

          #125888

          fotone
          Utente
            • @fotone

            Allora in primis scusatemi ma sono abbastanza nuova di questo mondo :) Quindi: Ho fatto oggi dei controlli dal veterinario e mi è stato detto che è un problema principalmente di alimentazione! Quindi mi ha dato degli ottimi consigli! Nel frattempo mi ha detto che posso provare alcuni prodotti leggeri per eliminare il tartaro e migliorare l’alito! Voi siete a conoscenza di qualcosa di utile????

            allora, innanzitutto meno male che il vet ti ha detto che non è nulla di grave ma che è un qualcosa che puoi risolvere con un semplice cambio di alimentazione :-)
            a volte anche solo cambiare le crocchette cambia tutto!!! anche il mio aveva problemi di alitosi e infatti il problema erano quelle.
            ma lui cmq che consigli ti ha dato? ti ha suggerito sia qualcosa in particolare per quanto riguarda l’alimentazione che qualche prodotto contro l’alitosi? io sotto consiglio del mio vet ho usato OraVet Gum e mi ci sono trovata molto bene sinceramente. Però prima naturalmente senti il tuo vet! :-D

            #125959

            boxerina77
            Utente
              • @boxerina77

              Il mio Bouledogue sta migliorando, non so come ma l’alito non puzza più di morto, è molto meno fastidioso, sto usando il carobin x le feci molli e in più ho praticamente ridotto il pasto serale a un contentino, mettendo una ciotola con timer a pranzo verso le 14. Spero sia la strada giusta, di notte biascica (scusate il termine poco ortodosso) molto meno, anche se si mette a dormire a pancia in su.

              #126086

              fotone
              Utente
                • @fotone

                Il mio Bouledogue sta migliorando, non so come ma l’alito non puzza più di morto, è molto meno fastidioso, sto usando il carobin x le feci molli e in più ho praticamente ridotto il pasto serale a un contentino, mettendo una ciotola con timer a pranzo verso le 14. Spero sia la strada giusta, di notte biascica (scusate il termine poco ortodosso) molto meno, anche se si mette a dormire a pancia in su.

                a volte in questi casi bisogna andare a tentativi :-) se vedi che in questo modo la situazione va meglio, allora la strada è quella giusta. magari fra qualche giorno il problema sarà scomparso del tutto :-)

                #126112

                boxerina77
                Utente
                  • @boxerina77

                  Grazie, speriamo!! :)

                  #126189

                  anomalisa
                  Utente
                    • @anomalisa

                    Allora in primis scusatemi ma sono abbastanza nuova di questo mondo :) Quindi: Ho fatto oggi dei controlli dal veterinario e mi è stato detto che è un problema principalmente di alimentazione! Quindi mi ha dato degli ottimi consigli! Nel frattempo mi ha detto che posso provare alcuni prodotti leggeri per eliminare il tartaro e migliorare l’alito! Voi siete a conoscenza di qualcosa di utile????

                    allora, innanzitutto meno male che il vet ti ha detto che non è nulla di grave ma che è un qualcosa che puoi risolvere con un semplice cambio di alimentazione :-)
                    a volte anche solo cambiare le crocchette cambia tutto!!! anche il mio aveva problemi di alitosi e infatti il problema erano quelle.
                    ma lui cmq che consigli ti ha dato? ti ha suggerito sia qualcosa in particolare per quanto riguarda l’alimentazione che qualche prodotto contro l’alitosi? io sotto consiglio del mio vet ho usato OraVet Gum e mi ci sono trovata molto bene sinceramente. Però prima naturalmente senti il tuo vet! :-D[/quote]

                    Assolutamente precedenza ai veterinari :) Oravet gum??? ne ho sentiti tanti ma questo no…. Di cosa si tratta???

                    #126191

                    anomalisa
                    Utente
                      • @anomalisa

                      Il mio Bouledogue sta migliorando, non so come ma l’alito non puzza più di morto, è molto meno fastidioso, sto usando il carobin x le feci molli e in più ho praticamente ridotto il pasto serale a un contentino, mettendo una ciotola con timer a pranzo verso le 14. Spero sia la strada giusta, di notte biascica (scusate il termine poco ortodosso) molto meno, anche se si mette a dormire a pancia in su.

                      a volte in questi casi bisogna andare a tentativi :-) se vedi che in questo modo la situazione va meglio, allora la strada è quella giusta. magari fra qualche giorno il problema sarà scomparso del tutto :-)[/quote]
                      Molto spesso la fortuna è il fattore principale :cheer: :cheer: :cheer:

                      #126278

                      fotone
                      Utente
                        • @fotone

                        Assolutamente precedenza ai veterinari :) Oravet gum??? ne ho sentiti tanti ma questo no…. Di cosa si tratta???

                        Bravo, vet prima di tutto, mai fare di testa propria, altrimenti rischiamo di commettere ulteriori danni! :pinch:
                        Guarda, praticamente è una gomma da masticare per cani che possono ovviamente mandare giù (anche perchè… vaglielo ad insegnare a un cane come si “ciancica” la gomma ahahahah ). Serve a prevenire la formazione di placca e tartaro. Nel mio caso mi è servito perchè le crocchette che gli davo gli provocavano un accumulo di tartaro e quindi ho risolto buona parte del problema :-)

                        #129278

                        mccaw
                        Moderatore
                          • @mccaw

                          Questo Oravet[/url] sembra un prodotto molto interessante, sopratutto per il principio attivo, peccato che rispetto ad altri prodotti analoghi per la pulizia dei denti abbia un prezzo non indifferente.
                          A prezzo pieno quello per cani sopra i 23Kg viene 19,70€ (sui 15€ in promozione) e dura una sola settimana. :ohmy:
                          Una breve rassegna di prodotti, tenete presente che di alcuni esistono anche verioni multipack che risultano essere più convenienti:

                          Purina Dentalife Maxi 12 Stick: 5€

                          Dentastix (con sostanze attive) Large 7 pezzi: 3-4€ ca. (non ho trovato il prezzo pieno)

                          Joki Dent[/url] Star Bar 7 pezzi: 3,10€

                          Restomyl Dentalcroc[/url] (con sostanze attive) 150gr: 14,20€ (non so quanti pezzi vi siano all’interno)

                          Prozym (con sostanza attiva) L 7 stick: 14,95€

                          Orozyme Gum (con sostanze attive) Grossa taglia 141g (non so quante strisce siano): 12€

                          #274987

                          ela
                          Moderatore
                          • Località: Pavia
                          • Genere: Femmina
                            • @ela

                            Io riporto su questo topic perchè, dopo mesi idilliaci, Cassio ha di nuovo l’alito cattivo.
                            L’anno scorso in questo periodo ricordo che era pestilenziale, poi siamo passati a Forza10 Oral Active ed è andato bene (tra alti e bassi). Quest’estate sono passata a Regal Sensi + Restomyl e devo dire che la situazione si era risolta al 100%… potevo tranquillamente mettere il naso nella bocca del vegio senza sentire alcun odore.
                            Da qualche giorno ha ricominciato ad avere alitosi a tratti, soprattutto la sera, ed ha ricominciato a lappare a vuoto e leccarsi le zampe. A questo punto credo sia un problema legato alla digestione, presumo stagionale.
                            Farà un controllo dal vet a breve, anche se sono abbastanza tranquilla. Non ha tartaro e l’unico dente è bello pulito :D
                            Dividere il pasto in 3 potrebbe aiutarlo? Non vorrei aggravare la situazione costringendolo a digerire per tutto il giorno…

                            #275180

                            Admin
                            Admin
                            • Genere: Maschio
                              • @admin

                              da molti giorni sentivo alito terribile della Grease; mi ero preoccupato che potesse dipendere da qualche problema al fegato ma prima di fare indagini in tal senso ho provato a fare altre ipotesi:
                              – cattiva digestione per problemi alla flora batterica (considerando che aveva fatto una cura per l’otite, benché con un prodotto per uso topico);
                              – avesse una proliferazione di placca batterica e tartaro ai denti.
                              tanto per non sbagliare ho agito in entrambe le direzioni:
                              – somministrazione di fermenti lattici;
                              – pulizia dei denti con un dentifricio antibatterico per cani.
                              il problema sembra essersi risolto; considerando che con 4-5 giorni di dentifricio non credo si rimuova tutta la placca batterica (visto che non si lascia nemmeno spazzolare bene nel lato interno) credo che siano stati risolutivi i fermenti
                              :)

                              1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                              ela
                              #275185

                              ela
                              Moderatore
                              • Località: Pavia
                              • Genere: Femmina
                                • @ela

                                Cassio ha risolto, era il singolo biscottino alla trota che davo dopo l’ultima uscita serale XD

                              Stai vedendo 14 articoli - dal 16 a 29 (di 29 totali)

                              Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                Ultime Discussioni