Alimenti semiumidi per cani

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale Alimenti semiumidi per cani

Stai visualizzando 15 post - dal 601 a 615 (di 631 totali)
  • Autore
    Post
  • #278489
    Admin
    Admin
    • Genere: Maschio
      • @admin

      amico mio, con quella quota di umidità, le proporzioni dei contributi energetici tra proteine, grassi e carboidrati risultano sballate forse peggio dei vari Orijen ecc..

      #278490
      mccaw
      Moderatore
        • @mccaw

        Secondo me però questi prodotti hanno un concetto totalmente diverso, partono dal presupposto che il cane ha un bisogno di carboidrati minore e può utilizzare i grassi come carburante giornaliero. Cosa che noto comincia a diffondersi anche negli esseri umani con la dieta cosidetta dieta chetogenica (penso che non potrei mai farla, vivo di carboidrati).
        Comunque rispetto alle versioni precedenti trovo ci sia stato un miglioramente. Ho preso i valori del multiprotein di prima e dopo e i grassi ad esempio come mantenimento rientrano nei parametri. il bilanciamento energetico ad esempio passa da cosi:
        Proteine 38.9
        Grassi 41.7
        Carboidrati 19.4
        a così:
        Proteine 33.1
        Grassi 39.5
        Carboidrati 27.3

        Le orijen restano ancora più sbilanciate, prendendo ad esempio le original:

        Proteine 37
        Grassi 42.6
        Carboidrati 20.4

        #278491
        Admin
        Admin
        • Genere: Maschio
          • @admin

          questi prodotti hanno un concetto totalmente diverso, partono dal presupposto che il cane ha un bisogno di carboidrati minore e può utilizzare i grassi come carburante giornaliero

          carissimo, nulla di nuovo… tutti i prodotti sbilanciati (come Orijen per esempio) si basano su questo presupposto ed effettivamente funziona anche così, ma a mio parere a prezzo di possibili intossicazioni (nell’organismo umano è così)

          #278492
          mccaw
          Moderatore
            • @mccaw

            Parli dei corpi chetonici? Tempo fa seguivo un nutrizionista su youtube e diceva che a lui sta dieta non piace, diceva che poi il corpo sti chetoni deve smaltirli e lo fa tramite sudore, urina ecc. Hai presente l’alito che sa di acetone? Quello è dato dai corpi chetonici. Per quel che mi riguarda no grazie.

            #278496
            Admin
            Admin
            • Genere: Maschio
              • @admin

              Certo, proprio per questo si chiama “dieta chetogenica”

              #279414
              mccaw
              Moderatore
                • @mccaw

                Sono incappato in questi semiumidi italiani. Però non viene riportata la percentuale di umidità e trovo che siano abbastanza sbilanciati, troppi pochi grassi. Inoltre sembrano destinati a cani di taglia piccola e medio-piccola visti i confezionamenti da 200g e 1,5Kg.

                https://www.naturepetshop.it/?s=tenerosi

                #279415
                ela
                Moderatore
                • Località: Pavia
                • Genere: Femmina
                  • @ela

                  Non so se siano già state segnalate, ma c’è il semiumido all’agnello di Vetline che non mi dispiace affatto, costa un botto ma il prezzo mi sembra in linea con i Platinum. C’è taglia piccola e medium/large breed.

                  Vet Line LD Agnello:
                  Composizione: Carne fresca di agnello 30%, riso 25%, proteine di agnello disidratate 20%, grasso di pollo filtrato* 8%, piselli, polpa di barbabietola essiccata, semi di lino 3%, proteine di fegato idrolizzate, erbe officinali (0,5%) (Lino, Ortica folia, Tarassaco, Eleuterococco, Echinacea, Ginseng, Aglio), lievito di birra, sale, fruttoligosaccaridi (FOS 0,2%), farina di alche di mare 0,15%, prodotti del lievito (MOS 2,1%), yucca schidiera (0,0018%).
                  * I grassi filtrati e decantati non contengono parti residue di proteine o altre inpurità.

                  Componenti Analitici: Umidità 18%, Proteine 23%, grassi grezzi 15%, fibra grezza 2,3%, ceneri grezze 7,9%, Omega 3 0,9%, Omega 6 3,2%, calcio 1,45%, fosforo 1,2%.

                  Addittivi per Kg – Addittivi Nutrizionali: 3a672a Vitamina A 17500 U.I., Vitamina D3 1200U.I., 3a700 Vitamina E (t.r.alfa.toc.ac.) 150 mg, E4 rame 13,5 mg, E1 ferro 27 mg, E5 manganese 54 mg, 3b605 zinco 61 mg, 3b201 iodio 2,3 mg, E8 selenio 0,14 mg.

                  Vitamine e oligoelementi in forma protetta biodisponibile.
                  Non contiene coloranti ne aromatizzanti artificiali.
                  Preservato con antiossidanti naturali.

                  Energia metabolizzabile per Kg.: 3450Kcal

                  C’è anche una versione all’anatra ma la percentuale di piselli si alza spannometricamente attorno al 20% perchè ci sono sia piselli che amido di piselli.

                  #279417
                  bitazz
                  Utente
                    • @bitazz

                    Non mi sembra male il Vetline, sai se producono in proprio?
                    Immagino sarà sopra i 6 euro al chilo però

                    #279418
                    ela
                    Moderatore
                    • Località: Pavia
                    • Genere: Femmina
                      • @ela

                      Non credo, sul sito dice:
                      In Italia la Olistika si avvale, per la produzione, di stabilimenti dotati di tecnologie avanzate per ottenere alimenti ad elevata palatabilità e digeribilità.
                      E
                      Il nostro prodotto è interamente realizzato in Italia, e viene continuamente sottoposto a verifiche e controlli per garantire l’assoluta genuinità. Tutte le materie prime impiegate sono italiane e certificate, dal food ai sacchi.

                      Per il 12 kg (diviso in sacchi da 4 kg) siamo sui 7 euro al chilo per l’agnello. L’anatra (che è grain free) costa di più.

                      1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                      #279420
                      Admin
                      Admin
                      • Genere: Maschio
                        • @admin

                        È prodotto dallo stesso contoterzista che produce anche altri ottimi marchi (es. Marpet), non ho mai provato però il semiumido.

                        3 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
                        #280381
                        Marchesca
                        Utente
                        • Località: Sondrio
                        • Genere: Femmina
                          • @marchesca

                          Ciao a tutti!
                          Vorrei un parere, il mio cane, un lagotto di 9 mesi, fa da circa 3 mesi il permaloso con le crocchette, diciamo che in una settimana salterà almeno 4 pasti interi se va bene. Io seguo i concetti di educatori, togli la ciotola dopo 10 min e riproponi al pasto dopo ma insomma l’andazzo è sempre quello ormai da 3 mesi. Sto per fare l’ultima prova di crocchette solide ma se ricomincia così vorrei provare un semiumido, mi sono letta tutto il topic e mi sembra di capire che consigliate le Platinum agnello o maiale o beef. Potrebbero andare bene per un Lagotto? E non ho capito bene come gestite i cambi di proteina tra i 3 gusti, a rotazione di quanti mesi?
                          Se avete altri consigli sono bene accetti! :-)
                          Grazie mille!

                          #280387
                          Admin
                          Admin
                          • Genere: Maschio
                            • @admin

                            ciao, prima di tutto visto che giusrtamente vuoi inquadrare il problema per quella che è la sua vera origine ovvero psicologica: un cane deve avere sempre appetito e non deve essere invogliato a mangiare.
                            questo perché nella sua natura non c’è l’opportunità di scelta, è un animale opportunista e in condizioni naturali non sempre ha la possibilità di mangiare.
                            quindi, laddove il cane faccia lo schizzinoso, significa che è già sazio = sovralimentato.
                            la prima cosa da fare è portare la sua razione al 50% per 3 giorni, poi tornare al 80% per una settimana e intanto ricalcolare la giusta razione giornaliera.


                            a parte tutto questo: con i semiumidi dovrai fare ancora più attenzione alla razione perché sono molto più digeribili e quindi rischierai di sovralimentarlo ancora di più (possibile anche una reazione di dissenteria).
                            una volta trovata la giusta razione di semiumido, puoi andare avanti tranquillamente 3 mesi con la stessa referenza, poi cambiare con una diversa fonte proteica per almeno 1 altro mese, ma anche 3… e quindi ritornare sulla precedente e ripetere l’alternanza con la stessa frequenza
                            spero di essere stato utile
                            ciao

                            1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                            #282572
                            Admin
                            Admin
                            • Genere: Maschio
                              • @admin

                              Grazie alla dritta di @Vince79 è possibile acquistare Platinum con uno sconto interessante:

                              Platinum Crocchette

                              #282656
                              Carlotta30
                              Utente
                                • @carlottabolgan

                                Buongiorno, ho un cucciolo di Lagotto Romagnolo di 4 mesi che non mangia volentieri le crocchette.
                                Le uniche crocchette che divora sono le Platinum ma per cuccioli esiste solo il gusto pollo e riso, purtroppo sembra che lui non tolleri il riso dato che da quando ha iniziato a mangiarle le feci sono sempre molli e si gratta in continuazione.
                                Vorrei sapere se esistono altre crocchette di qualità (per me il prezzo non conta perché sono disposta a spendere per un prodotto di qualità) ma allo stesso tempo molto appetibili, senza doverci aggiungere l’umido o carne macinata.
                                Vi ringrazio in anticipo

                                #282658
                                Admin
                                Admin
                                • Genere: Maschio
                                  • @admin

                                  Al 99% stai dando troppo da mangiare al tuo cucciolo.
                                  Prova a togliere -20% dalla razione e vedrai che non avrà più le feci molli. Probabilmente anche il prurito andrà a ridursi.
                                  Ma sopratutto recupererà appetito!

                                Stai visualizzando 15 post - dal 601 a 615 (di 631 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni