Alimenti semiumidi per cani

Forum Gestione del cane Alimentazione industriale Alimenti semiumidi per cani

  • Questo topic ha 609 risposte, 58 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 mese fa da Admin.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 610 totali)
  • Autore
    Post
  • #33701
    Gianni
    Utente
      • @iomedesimo

      Mi dite che ne pensate? (non so se esiste la possibilità di reperire in Italia)

      http://www.platinum.com/

      #33702
      Cozmo
      Utente
      • Località: Lugano
      • Genere: Maschio
        • @cozmo

        PLATINUM Adult Iberico+Greens: c’è la foto del prosciutto, c’è la foto dei maiali neri iberici allevati allo stato brado che si nutrono solo di ghiande, mi sembra fantastico è un mangime fatto col 70% di jamón ibérico de bellota, ma con 130 euro, il prezzo di un chilo di prosciutto, ti danno 30kg di mangime, che si può volere di più dalla vita.

        #33712
        espada
        Utente
          • @espada

          (non so se esiste la possibilità di reperire in Italia)

          attualmente sembrerebbe di no…

          http://www.platinum.com/index.php/en/international.html

          anzi, dalla cartina direi che ci evitano accuratamente!

          :lol:

          dal punto di vista alimentare, la caratteristica di impiegare 70% di carne fresca (in larga parte composta di umidità) sicuramente rappresenta un valore aggiunto in termini di fragranza, ma non necessariamente apporta benefici nutrizionali rispetto alle carni disidratate o addirittura alle farine (se di alta qualità); per il resto le ricette sono “tradizionali” (riso estruso, mais, barbabietola), ma ricercate nella scelta di olii e grassi pregiati, frutta ed altri vegetali

          da notare nei tenori analitici (perfettamente allineati con i valori prevalenti in Europa, ad esempio la variante al pollo ha 26% proteine e 16% grassi) l’umidità al 18% che contribuisce ulteriormente a determinarne l’elevata appetibilità (non so però se mantiene sufficiente croccantezza

          se volessimo usarli per testare le nostre schede di valutazione, immagino prenderebbero un punteggio molto elevato

          il prezzo risente favorevolmente del regime IVA al 7% quindi da noi costerebbe circa un 13% in più.
          molto apprezzabile il confezionamento: il taglio massimo è di 5kg, per cui acquistandone tagli superiori se ne acquistano un maggior numero di confezioni beneficiando di un piano di scontistica

          #33713
          Gianni
          Utente
            • @iomedesimo
            #33714
            Anonimo

              @cozmo
              Ho dato un’occhiata a quello col pollo e quello col jamon
              c’è una grande cura nella scelta degli ingredienti; peccato che il primo sia costituito dal 70% di carne fresca (il che vuol dire 17% circa di carne disidradata) per cui il primo ingediente diventa patate;
              bisognerebbe vedere se i rinforzi di farina di pollo o proteine idrolizzate di pollo (oppure il pesce essiccato nell’altra ricetta, a proposito che pesce è ?) siano per almeno un 10%;
              Comunque posto una loro ricetta tipo, perchè interessante:

              Carne fresca di maiale (70%, solo il maiale iberico), patate, pesce essiccato, polpa di mela essiccata, olio di salmone, olio di oliva spremuto a freddo, olio di lino spremuto a freddo, verdure secche (carote, pomodori, erba medica, broccoli), tè verde , estratto di arancio, estratto di pompelmo, lievito di birra essiccati, estratto di cozza guscio verde, rosmarino, semi di cardo mariano, finocchio secco, radice di salsapariglia, sedano selvatico secchi, carciofi essiccati, nasturzio, camomilla estratto di tè, tarassaco, genziana essiccata, yucca, potassio cloruro.

              #33718
              Daniele
              Utente
                • @messico

                @cozmo
                Ho dato un’occhiata a quello col pollo e quello col jamon
                c’è una grande cura nella scelta degli ingredienti; peccato che il primo sia costituito dal 70% di carne fresca (il che vuol dire 17% circa di carne disidradata) per cui il primo ingediente diventa patate;

                Sei sicuro che con un umidita’ finale del 18% il calo della carne fresca sia cosi’ elevato?

                Comunque per vendere a questo prezzo dovrebbero, a mio parere, inserire le % su tutti gli ingredienti che utilizzano… In ogni caso non e’ un problema nostro, non vendono in Italia :silly:

                #33719
                Cozmo
                Utente
                • Località: Lugano
                • Genere: Maschio
                  • @cozmo

                  @cozmo
                  Ho dato un’occhiata a quello col pollo e quello col jamon

                  Io scherzavo, mica c’è davvero il prosciutto.

                  #33720
                  espada
                  Utente
                    • @espada

                    Questo mi sa che è un grain free però, prezzo parecchio elevato

                    http://www.platinum.com/index.php/en/our-products-dry-dogfood/adult-iberico-greens-dry-dog-food/platinum-dry-dogfood-ingredients-iberico.html%5B/quote%5D

                    e che lieviterebbe ulteriormente applicando l’IVA Italiana!
                    arriverebbe vicino ai 5€/kg

                    è un grain-free, effettivamente, ma contiene diversi vegetali che io ritengo meno desiderabili rispetto ai cereali, ad esempio i pomodori ed i broccoli

                    comunque, a meno che qualcuno di voi non voglia contattare l’azienda ed organizzare l’importazione e distribuzione in Italia, stiamo parlando tanto per fare quattro chiacchiere di prima mattina…

                    :pinch:

                    #33721
                    Cozmo
                    Utente
                    • Località: Lugano
                    • Genere: Maschio
                      • @cozmo

                      peccato che il primo sia costituito dal 70% di carne fresca (il che vuol dire 17% circa di carne disidradata) per cui il primo ingediente diventa patate;
                      bisognerebbe vedere se i rinforzi di farina di pollo o proteine idrolizzate di pollo (oppure il pesce essiccato nell’altra ricetta, a proposito che pesce è ?) siano per almeno un 10%;
                      Comunque posto una loro ricetta tipo, perchè interessante:

                      Carne fresca di maiale (70%, solo il maiale iberico), patate, pesce essiccato, polpa di mela essiccata, olio di salmone, olio di oliva spremuto a freddo, olio di lino spremuto a freddo, verdure secche (carote, pomodori, erba medica, broccoli), tè verde , estratto di arancio, estratto di pompelmo, lievito di birra essiccati, estratto di cozza guscio verde, rosmarino, semi di cardo mariano, finocchio secco, radice di salsapariglia, sedano selvatico secchi, carciofi essiccati, nasturzio, camomilla estratto di tè, tarassaco, genziana essiccata, yucca, potassio cloruro.

                      [/quote]
                      Tu hai questa idiosincrasia verso la carne fresca ed esageri, la percentuale di carne disidratata che corrisponderebbe non puoi saperla, non sai quanta acqua viene tolta, secondo me sarebbe più del 17% e poi bisogna considerare che anche altri ingredienti non sono disidratati e contengono acqua, le patate ad esempio, quindi non sarei così sicuro che la carne non sia il principale ingrediente.

                      #33724
                      Anonimo

                        @cozmo
                        nella carne fresca la percentuale di acqua oscilla tra il 70 e il 75% e genralmente nella lavorazione se ne perdono almeno i 2/3 (anche se i dati sono variabili, sono daccordo); rimane il fatto che:

                        •La carne disidratata è molto concentrata, contiene il 5% di umidità e il 70% di proteine.
                        •La carne fresca è umida, contiene il 70% di acqua e solo il 12% di proteine

                        puoi fare gli opportuni calcoli matematici;

                        io ho scritto ‘circa’ proprio per evitare discussioni; non mi piace che si usi la percentuale di carne fresca come primo ingrediente perchè la ditta ha la possibilità di dichiarare con precisione quanta è la percentuale di carne nella crocchetta… e già questo lo trovo malizioso nei confronto delle eprsone ingenue che non conoscono la distinzione tra carne fresca e disidradata…

                        inoltre non condivido completamente quando dici che poichè le patate contengono acqua non possiamo essere sicuri che la carne non sia il principale ingrediente; primo perchè entrambi slitterebbero di posizione e il principale ingrediente sarebbe ìl pesce essiccato non meglio specificato’ e secondo perchè la percentuale proteica sarebbe più alta del 23% visto che diventerebbe quasi un low grain…
                        Poi questa è la mia opinione personale, e se non mi piace non è che deve piacermi per forza, anche se apprezzo gli altri ingredienti, non a caso ho postato la ricetta.
                        Quello che vorrei è conoscere le percentuali reali di tutti gli ingredienti, per poter capirne meglio la qualità; anche se sono daccordo che percentuali alla mano potrebbe rivelarsi un buon alimento; nel dubbio lo scarto, visto che se fosse questo il caso saresti veramente ingenuo a pensare che non le hanno messe perchè non ci hanno pensato…

                        #33727
                        Daniele
                        Utente
                          • @messico

                          Quello che vorrei è conoscere le percentuali reali di tutti gli ingredienti, per poter capirne meglio la qualità; anche se sono daccordo che percentuali alla mano potrebbe rivelarsi un buon alimento;

                          E’ quello che sostengo anche io. Poi comunque se qualcosa viene omesso in etichetta la scelta che ci sta dietro e’ (nella maggioranza dei casi) quella di nascondere una falla della ricetta.

                          #33728
                          Cozmo
                          Utente
                          • Località: Lugano
                          • Genere: Maschio
                            • @cozmo

                            Scusa ma perché fare supposizioni del genere, quando non si conoscono i dati precisi, ad esempio qui viene indicata solo la percentuale di carne, quella delle patate, del pesce essiccato e così via non c’è.
                            Concordo sul fatto che la bassa percentuale di proteine indica che la quantità di carne non è poi così elevata.
                            Comunque mi sembra che tu ti sia fossilizzato troppo sulle ricette di regal, le metti su un piedistallo e pensi che tutte quelle che non siano simili non vadano bene.

                            #33731
                            espada
                            Utente
                              • @espada

                              @cozmo
                              nella carne fresca la percentuale di acqua oscilla tra il 70 e il 75% e genralmente nella lavorazione se ne perdono almeno i 2/3 (anche se i dati sono variabili, sono daccordo); rimane il fatto che:
                              •La carne disidratata è molto concentrata, contiene il 5% di umidità e il 70% di proteine.
                              •La carne fresca è umida, contiene il 70% di acqua e solo il 12% di proteine

                              questo prodotto ha il 18% di umidità finale, ovvero il doppio rispetto alla media dei prodotti secchi (che hanno il 9%) quindi non si può applicare la proporzione che hai in prima approssimazione indicato.

                              per poter effettuare una stima seria, si dovrebbero riconsiderare i tenori di umidità di tutti gli ingredienti all’origine e vedere DI QUANTO CIASCUNO DI ESSI venga disidratato, perchè le fasi di lavorazione sono varie e variegate.

                              con nessun prodotto, a meno di poter effettuare una visita nel sito produttivo, credo possiamo fare considerazioni così precise… al massimo possiamo fare supposizioni, intuizioni, deduzioni che dovremmo indicare come tali

                              in alcuni messaggi sei particolarmente analitico (es. quando dettagli gli impieghi di aminoacidi), in altri invece sorvoli parecchio; è ovviamente tua facoltà, ma a mio avviso sarebbe utile in questi ultimi casi prestare attenzione a non sbilanciarsi nel trarre conclusioni

                              Comunque mi sembra che tu ti sia fossilizzato troppo sulle ricette di regal, le metti su un piedistallo e pensi che tutte quelle che non siano simili non vadano bene.

                              sinceramente anche a me in alcuni messaggi viene all’occhio il continuo confronto con Regal, però penso sia abbastanza naturale che quando si sceglie un prodotto in virtù di determinate proprietà, se ne lamentino le differenze nei prodotti che non le hanno…

                              questo succede pure a te con altri marchi, come ad esempio Farmina N&D; io a mia volta con altri ancora…

                              :mrgreen:

                              #33733
                              Anonimo

                                @cozmo
                                al contrario, ho solo espresso un’opinione personale che trovi sintetizzata nell’intervento di messico;
                                su regal non penso sia il migliore mangime al mondo ma sicuramente un ottimo mangime (almeno il puppy che stò provando).
                                Non sono mono regal,per es. mi piacciono tanto acana, orijen, golden eagle, brit, farmina n/d, e (sempre per chi può permettersi alimenti molto proteici come questi:

                                http://www.eagleitalia.it/carnilove_seccocane.html#HIGHINCHICKEN

                                non è escluso infatti che col passaggio all’adult io cambi marca (ma non con percentuali eccessive di proteine, avendo un bulldog francese, però per i mie criteri mi appoggerei ad un cibo che abbia abbastanza carne visto che il cane è un carnivoro e la carne disidradata al primo posto per me è un must, ovvio che non dico che deve esserlo per tutti
                                ci mancherebbe, ma che proprio tu non consideri la percentuale di carne importante mi lascia un pò perplesso… )

                                rimaniamo sempre nel campo delle opinioni personali e se per te questa lista di ingredienti va bene e la compreresti, per me non è un problema; io ho espresso la mia…

                                @espada
                                sono daccordo con te; infatti non sono un veterinario esperto in nutrizione canina e spesso sbaglio; ed ho anche appreso che il regal adult ha molti carbo e può far ingrassare cani non molto attivi; per questo stavo prendendo in considerazione l’idea di cambiare passando all’adulto, perchè non sono fissato…
                                Comunque nel caso specifico, quali sono gli ingredienti precisi con le percentuali ?
                                se non si sanno, come lo giudichiamo se non con un principio di precauzione ?!? (questo è stato il mio ragionamento)

                                #33735
                                espada
                                Utente
                                  • @espada

                                  Non sono mono regal,per es. mi piacciono tanto acana, orijen, golden eagle, brit, farmina n/d, e (sempre per chi può permettersi alimenti molto proteici come questi:
                                  http://www.eagleitalia.it/carnilove_seccocane.html#HIGHINCHICKEN

                                  c’è un topic aperto, vi va di commentarlo?

                                  https://www.canedifamiglia.com/index.php/forum/9-alimentazione-industriale/13606-carnilove-crocchette-grain-free

                                  poi magari facciamo un confronto tra i grain-free “propriamente detti”, dopo aver creato la scheda di valutazione specifica per essi?

                                  ;-)

                                  @espada
                                  sono daccordo con te; infatti non sono un veterinario esperto in nutrizione canina e spesso sbaglio; ed ho anche appreso che il regal adult ha molti carbo e può far ingrassare cani non molto attivi; per questo stavo prendendo in considerazione l’idea di cambiare passando all’adulto, perchè non sono fissato…
                                  Comunque nel caso specifico, quali sono gli ingredienti precisi con le percentuali ?
                                  se non si sanno, come lo giudichiamo se non con un principio di precauzione ?!? (questo è stato il mio ragionamento)

                                  sì, volevo dire la stessa cosa: dove non abbiamo elementi certi credo sia bene usare locuzioni come “dalla percentuale di carni fresche all’origine e da quella di proteine risultanti tra i tenori analitici potremmo dedurre che…”

                                  ;-)

                                Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 610 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni