Pancreatite o insufficienza pancreatica – alimentazione e cura del cane

Forum Gestione del cane Problemi di Salute Pancreatite o insufficienza pancreatica – alimentazione e cura del cane

Stai visualizzando 9 post - dal 91 a 99 (di 99 totali)
  • Autore
    Post
  • #273387
    Anonimo

      Ciao Irena e benvenuta. Ti rispondo per quanto riguarda fibre/carboidrati perché è un tema scottante anche nei cani con IBD (dato che moltissimi non tollerano non solo i cereali… Ma perfino le patate).
      La farina di piselli non causa gas (cosa che invece fanno i piselli interi ; ) ) ed è la fonte ideale di fibra e carboidrati per cani che non tollerano i cereali e maldigeriscono le patate.
      Quindi: se non noti problemi con le patate mantieni pure 300g e poi aggiungi 200g di farina di piselli.
      Io uso questa:
      http://www.fiordiloto.it/it/alimenti/materie-prime/farina/farina-di-piselli-bio

      Se invece noti che le patate ti danno problemi di feci molli puoi valutare di sostituirle con solo farina di piselli aumentando la dose.

      2 utenti hanno ringraziato l'autore per questo post.
      #273402
      Admin
      Admin
      • Genere: Maschio
        • @admin

        ciao @irena ho unito il tuo messaggio in questo topic che c’era già, così potrai leggere anche nei messaggi precedenti tante indicazioni che possono essere utili.

        i fiocchi di mais in realtà sono molto facili da trovare, almeno per uso umano: i più famosi sono i Kellog’s Corn Flakes, ma nei discount ne trovi sicuramente anche di molto più economici anche senza zuccheri.
        altrimenti, c’è la farina di polenta che è eccellente come fonte di mais.

        il pollo bisogna comprarlo di buona qualità, possibilmente ruspante, dal macellaio oppure meglio ancora da chi li alleva (quello del supermercato è imbottito di medicine).
        altrimenti prova con il tacchino, che di solito si tollera molto bene.

        per il resto credo che Monica ti abbia dato ottimi consigli
        auguri

        1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
        #273403
        irena
        Utente
        • Località: velletri-rm
        • Genere: Femmina
          • @irena

          Grazie monicabells ed Admin x utilissimi consigli, Infatti sto leggendo post dei utenti.
          Cornflex umao ho voluto evitare xche credevo che contengono i zuccheri e sono tropo elaborati…? Vet mi ha consigliato semplici, grezzi….?
          Trovo utile farina di piselli (infatti fa puzzette) e con patate x ora non ho notato problemi se la dose non e eccessiva.
          In somma x suo lui dovrebbe mangiare 172 busta = 200gr al giorno? Se bagna prima come altri cereali, giusto?
          Grazie.

          #273404
          irena
          Utente
          • Località: velletri-rm
          • Genere: Femmina
            • @irena

            ….scusate 1/2 busta

            #273407
            Anonimo

              Si… Io la amalgamo con acqua e olio di girasole bio in modo che formi dei “grumi” che sono molto facili da mangiare (e di solito anche graditi) dai cani :)

              1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
              #273422
              irena
              Utente
              • Località: velletri-rm
              • Genere: Femmina
                • @irena

                Buon giorno, in tanto vi aggiorno… Mio cane sembra di star bene. Non vedo ‘ora di rifare analisi il 20/7 dopo aver cominciato la dieta casalinga sopra scritta nel post precedente. Si le feci sono cambiate ma sono sane. Hanno forma e consistenza giusta, colore un po piu chiaro ma ci sta. L’altra volta volevo fare una prova…invece pollo gli ho dato merluzzo xche non avevo piu pollo a casa e a posto di piselli ho messo la carota cotta a vapore. In tanto il cane no gradisce merluzzo piu di tanto(riserva ce ancora tacchino ma finche gli piace pollo e che non ha allergia va bene cosi). Carota gli piaceva tanto una vola ma credo che con merluzzo non era tanto gradita. O forse considerando che prende enzimi ed essenzial – tutto polvere no lo amalgamo bene io dando gli una spolverata e dopo aggiungendo l’acqua. Forse dovrei prima a bagnare le polvere e dopo amalgamare con cibo.
                In tanto ci siamo sostenuti nella dieta e non ho forzato altro, si forse razioni che sgaro qualche grammo ma piu tosto con il pollo che non patate e con piselli siamo anche leggermente sotto. Non ci sono fiocchi di mais, patate 1500gr e piselli 50gr piselli e max 250gr di pollo ….. al pasto
                Che riguarda fiocchi di mais si potrebbero sostituire con gallette di mais bio senza zuccheri e glutinex umani???
                X ora non abbiamo sgarato niente di che anche xche veramente a vedere se analisi se possiamo a recupereare.
                Grazieee….

                #273431
                Admin
                Admin
                • Genere: Maschio
                  • @admin

                  il merluzzo è un pesce bianco molto magro, per questo probabilmente non è molto appetibile.
                  io proverei con lo sgombro che costa molto di meno ed è ricco di omega 3

                  1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                  #279158
                  ela
                  Moderatore
                  • Località: Pavia
                  • Genere: Femmina
                    • @ela

                    Ho letto tutta tutta la discussione perchè purtroppo Charlie ha una pancreatite acuta che al momento stiamo trattando con ottimi risultati in attesa di capirne la natura.
                    Innanzitutto c’è un’enorme differenza tra pancreatite acuta, cronica ed insufficienza pancreatica, si curano proprio diversamente anche se patologie a carico dello stesso organo.
                    Con la pancreatite acuta (quale che sia la causa) il cane può morire in poche ore. I sintomi sono davvero aspecifici ed anche gli esami del sangue dicono poco, soprattutto se si ha la fortuna di prenderla subito. Con una pancreatite acuta in atto cercare di dare da mangiare cose “saporite” ad un cane inappetente potrebbe ucciderlo. Così come cercare di fare di testa propria quando il veterinario ti dice di dargli il “low fat”. Se non si vuol stare sul commerciale bisogna comunque approcciare con piccolissime quantità di carne magrissima ed eventualmente pochi fiocchi di latte magri per appetizzare.
                    In fase iniziale, secondo me, il Royal Gastrointestinal low fat è la cosa migliore che si possa dare. Non è solo questione di grassi. Poi ci sarà tempo per cercare una dieta più adeguata ai nostri gusti. Con patologie gravi si fa quello che dice il veterinario.

                    1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                    #279203
                    sio
                    Moderatore
                      • @sio

                      Sono perfettamente d’accordo, la pancreatite acuta è una vera e propria emergenza medica, non bisogna scherzarci sopra.

                      1 utente ha ringraziato l'autore per questo post.
                    Stai visualizzando 9 post - dal 91 a 99 (di 99 totali)
                    • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                      Ultime Discussioni