Alimentazione del cane con dieta BARF – Il menù del debuttante

Forum Gestione del cane Alimentazione Naturale Alimentazione del cane con dieta BARF – Il menù del debuttante

Questo argomento contiene 88 risposte, ha 21 partecipanti, ed è stato aggiornato da  kicca 3 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 61 a 75 (di 89 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #125535

    gioiello
    Utente
      • @gioiello

      Eccoci, sto iniziando a fare scorta per iniziare con la BARF. Non ho ancora stilato il menù per il mio meticcione, per ora ho comprato un chilo di carcasse di pollo in offerta. Ma ho già un dubbio: le carcasse sono OP o hanno poca carne? È pensabile darle come primo approccio agli ossi?
      Il mio cane mastica tutto, anche le crocchette e oggi su è sgranocchiato una cavalletta (forse sta facendo allenamento!).

      #125674

      ing
      Utente
        • @ing

        Le ossa polpose dovrebbero essere ben ricoperte di carne. Se le carcasse sono troppo scarne, aggiungi della polpa in più.
        Le carcasse di pollo sono adatte ai primi approci, sono morbide, ma devono essere carnose, non troppo scarne.

        #126220

        gioiello
        Utente
          • @gioiello

          Eccomi di nuovo. Sto facendo scorta per poi partire con la nuova dieta.
          Se un cane, come il mio, non ha mai manifestato problemi alimentari, è possibile iniziare a dare pollo e tacchino insieme? O è meglio tenere separate le 2 tipologie di carni?
          Io tendo ad essere un po’ semplicista, per cui darei le carcasse di pollo e la polpa di tacchino per integrare.

          Un’altra cosa: come fate per evitare he il cane si trascini in giro le carcasse? noi non abbiamo giradino. Predosponiamo un angolo appartato dove dovrà consumare i pasti?

          #137570

          alemax
          Utente
            • @alemax

            Ciao a tutti,
            sto iniziando ora con il mio Rott (3 anni – 53Kg – in forma – in preparazione per IPO2 due volte a settimana), per un inizio soft, anche se so che è ad alto costo, sto acquistando su internet, una volta che avrò preso dimestichezza magari mi guarderò un pò in torno.
            Proteina scelta per iniziare: manzo perchè so che non gli da problemi (non il pollo perchè il motivo per cui sto iniziando è una dermatite che non riusciamo ad eliminare, quindi per ora niente pollo)
            Razione giornaliera (tra il 2% e il 3% perchè, anche se fa sport, il resto del tempo dorme sul mio letto):
            – 800gr di tritato misto di polpa, trippa verde ed organi di manzo (preso su internet)
            – 300gr verdura e/o frutta (carote/spinaci/cicoria/mela/pera) e patate;
            – o un uovo (rosso e guscio) o ricotta circa 100gr;
            – farina d’ossa, dato che per ora non sto dando ossa.

            qui le mie domande:
            1. è ok come bilanciamento?
            2. come inserisco qualche osso polposo?
            3. con che animale (escludendo il pollo) posso cominciare considerando che è un Rott, quindi il rapporto testa/ossa sarà sempre sproporzionato e deve imparare a masticare? (colli di tacchino? coniglio? agnello? altrimenti?)

            #137784

            gb
            Utente
              • @gb

              Ciao, io sono passato alla BARF circa 1 anno fa, con la mia femmina di pastore bergamasco, senza nessun tipo di problema
              se leggi il thread https://www.canedifamiglia.it/forum/discussione/come-passare-dai-croccantini-per-cani-alla-dieta-barf
              trovi tutte le indicazioni per un passaggio soft da una dieta industriale ad una BARF.
              Poi ogni cane e’ a se e quindi ci vuole un po di adattamento in base a come risponde.
              Con la mia non ho avuto problemi e ho velocizzato il tutto e gia alla 3 settimana mangiava le ossa polpose intere.
              Poi il fatto che la BARF sia piu costosa, dipende dove trovi , io pur acquistando su internet penso di spendere meno che con del mangime industriale di buona qualita.
              Tieni presente che non e’ detto che abbia problemi con il pollo crudo, perche il pollo crudo non ha affatto lo stesso effetto del mangime industriale a base di pollo e’ tutta un altra storia.
              Lo vedrai subito , dopo ovviamente i primi giorni di assestamento, da come saranno le feci del cane , cambia totalmente sia di quantita che di qualita.
              Ti dico questo perche inizialmente la parte di ossa polpose e’ piu semplice con il pollo perche sono sicuramente molto piu morbide e facili da masticare per un cane non ancora abituato.
              Puoi provare eventualmente con le cartilagini del manzo, che sono la parte piu morbita intanto che si abitua, eventualmente colli di tacchino ma piccoli, escluderei come inizio coniglio .
              Se leggi il thread che ti ho segnalato vedrai che all’inizio bisogna partire macinandole, in modo che lo stomaco inizi ad abituarsi alla digestione delle ossa, fino ad arrivare a portarlo alla masticazione completa ed autonoma.
              Quindi se fossi in te proverei anche con il pollo, che e’ tra l’altro il meno costoso, molto reperibile e per le ossa e’ sicuramente il modo migliore per iniziare.
              L’importante e’ rispettare la dieta su base settimanale, piu che su base giornaliera e la % la adatterai in base alla risposta del cane quando sarai a regime, perche normalmente si parte con dosi molto ridotte, ma trovi tutto nel thread sopracitato.

              • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 11 mesi fa da  gb.
              • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 10 mesi fa da  Admin.
              #138119

              irendul
              Utente
                • @irendul

                Il mio sogno è quello di iniziare la barf… vi allego uno schema di una settimana tipo presa da un noto gruppo su fb (dove leggo e imparo molto), volevo chiedere parere pure a voi. Secondo chi sta gia facendo barf puo andare a regime? Come mi consigliate di gestire le prime settimane di passaggio? Inizialmente come op volevo iniziare con colli e carcasse di pollo e come cso sempre pollo o qualcosa di piu grasso tipo vacca o manzo. Altra curiosità come gestite la spesa? Una alla settimana una per due?? Io non potrei andare ogni giorno..
                È la cosa che mi spaventa di piu…. congelate tutto prima di dare al cane? Perche se si bisogna calcolare il tempo di congelamento e scongelamento e quindi la spesa, almeno per le prime volte bisogna farla di due settimane…

                Attachments:
                #138140

                gb
                Utente
                  • @gb

                  Sulle % dei vari tipi di apporto ci sono varie scuole c’e chi predilige le OP al 50% (ossa polpose) che invece mette la CSO al 50%, c’e da dire che sono sopratutto i siti dei venditori che prediligono la seconda opzione.
                  Comunque e’ da piu di 1 anno che lo sto facendo senza alcun problema utilizzando sostanzialmente la logica del prediligere la parte preponderante con OP.
                  Se leggi il thread dedicato in questo sito troverai moltissime indicazioni e anche esempi di diete su base settimanale con distribuzione giornaliera, perche la BARF prevede anche il giorno di digiuno.
                  Io sono partito da li sia come modo di introduzione alla dieta che come % da adottare, poi con un paio di aggiustamenti (perche ogni cane e’ a se) sono andato a regime e mi trovo benissimo.
                  Io uso questo schema dando il 2,7 % di apporto del peso del cane.
                  OP 50,00
                  CSO 20,00
                  Rumine 10,00
                  Organi 10,00 di cui (Cuore 4,00 Fegato 3,00 Rene/frattaglie 3,00)
                  verdura/frutta 10,00
                  Per le ossa direi che il pollo e’ ottimo e anche come carne.
                  Di solito si inizia con 1 solo tipo di carne per evitare che ci siano problemi di intolleranza o di non gradimento, se poi va bene con quella passi ad introdurre un altro tipo e cosi via.
                  Per la spesa puoi fare come meglio ti viene comodo.Personalmente compro e congelo il tutto, quindi anche per mesi, e man mano mi organizzo e scongelo in base alla necessita.
                  Una volta presa l’abitudine e il ritmo diventa veramente semplice da fare.

                  #138142

                  brian
                  Utente
                    • @brian

                    Sulla composizione del menù non mi esprimo, ma occhio al bilanciamento in quanto si tratta di una delle cose più importanti e difficili da fare (in qualsiasi dieta).

                    Detto questo: è VITALE che tu congeli la carne per un certo periodo, altrimenti i rischi alimentari per il tuo cane saranno altissimi (infezioni, batteri, etc.).

                    Di solito chi segue la barf si compra anche un congelatore a pozzetto per avere più spazio.

                    #138154

                    irendul
                    Utente
                      • @irendul

                      Il congelatore a pozzetto mi sa che sarà il prossimo acquisto. Prima parto e vedo come riesco a gestirla e poi, se sarà necessario, arriverà pure quello :) gb il pesce te non glielo dai all’interno della dieta? non rischi la mancanza di omega 3? Tanti OP come %…. ti trovi bene con le feci? Io comunque inizierei su Loki che ha 6 mesi non vorrei sbilanciare troppo per il momento

                      #138155

                      gb
                      Utente
                        • @gb

                        Il pesce l’avevo messo inizialmente nella dieta, ma purtroppo io ho una femmina di pastore bergamasco e l’ha mangiato solo un paio di volte poi basta non ne vuole sapere quindi ho desistito.
                        Il pesce non e’ fondamentale, se il to cane lo mangia meglio altrimenti ne puoi fare a meno.
                        Se vuoi puoi usare degli integratori omega 3, io per ora non vedo nessun problema il cane e’ in forma e non ha problemi di nessun genere.
                        Per la % di OP non ci sono problemi (tieni presente che come dice la parola stessa “ossa polpose” non sono solo ossa ma devono avere anche una buona % di carne), vedrai subito un gran cambiamento.
                        Le feci saranno pochissime e per niente puzzolenti, quasi inodori.
                        Io ho iniziato a 8 mesi circa, inizia gradatamente e vedrai che non hai nessun problema, inoltre, almeno la mia, le piace tantissimo sgranocchiarsi la parte di ossa polpose oltre che mangiare si diverte un sacco.
                        Cosi facendo la dentatura e le mandibole si irrobustiscono e i denti sono sempre puliti.
                        Io compro gia carne congelata, da un paio di siti online con soddisfazione sia per qualita che x i prezzi.

                        #138159

                        irendul
                        Utente
                          • @irendul

                          Sulla composizione del menù non mi esprimo, ma occhio al bilanciamento in quanto si tratta di una delle cose più importanti e difficili da fare (in qualsiasi dieta).

                          Detto questo: è VITALE che tu congeli la carne per un certo periodo, altrimenti i rischi alimentari per il tuo cane saranno altissimi (infezioni, batteri, etc.).

                          Di solito chi segue la barf si compra anche un congelatore a pozzetto per avere più spazio.

                          Vitale anche per la carne presa al supermercato? avevo letto che la carne ad uso umano è cosi controllata che non per forza bisognava congelarla prima… Escludendo ovviamente maiale, cinghiale e pesce azzurro

                          #138162

                          brian
                          Utente
                            • @brian

                            Sulla composizione del menù non mi esprimo, ma occhio al bilanciamento in quanto si tratta di una delle cose più importanti e difficili da fare (in qualsiasi dieta).

                            Detto questo: è VITALE che tu congeli la carne per un certo periodo, altrimenti i rischi alimentari per il tuo cane saranno altissimi (infezioni, batteri, etc.).

                            Di solito chi segue la barf si compra anche un congelatore a pozzetto per avere più spazio.

                            Vitale anche per la carne presa al supermercato? avevo letto che la carne ad uso umano è cosi controllata che non per forza bisognava congelarla prima… Escludendo ovviamente maiale, cinghiale e pesce azzurro[/quote]Guarda, probabilmente è sicura per l’uomo, ma solo perché poi la cuoci (o la marini in qualche modo).

                            Non credo sia sicura (per il consumo umano) a crudo.

                            Io non rischierei e la lascerei in congelatore x il tempo necessario (magari è un’operazione noiosa ma molto meglio di un’infezione alimentare)

                            Per curiosità, dove hai letto che si può dare carne senza averla congelata prima?

                            Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

                            #138165

                            sio
                            Moderatore
                              • @sio

                              Ragazzi, se il cane la mangia tutti i giorni congelatela, perchè la carica batterica altrimenti è alta. Un conto è un pezzetto di carne una volta, un conto e mangiarla tutti i giorni. In molti corsi e seminari che ho seguito hanno evidenziato le infezioni spesso sub cliniche, che colpiscono i cani che mangiano barf per via dell’alta carica batterica. Uno studio molto interessante parlava di salpingiti endometriti e altissimi tassi di infertilità dovuti a questi problemi. Ci siamo concentrati molto su questo aspetto perchè comunque interessava essendo molti partecipanti allevatori.
                              Quindi personalmente mi viene da consigliare di congelarla per sicurezza, poi fate vobis.

                              #138196

                              irendul
                              Utente
                                • @irendul

                                Da quello che ho imparato surgelando i cibi uccidi i parassiti a -20 per 7 giorni ma i batteri (la maggior parte) rimangono solo inattivi per poi riattivarsi a temperatura normale. Ci penserà il PH acido del cane a ucciderli e con il loro sistema gastrico molto corto non riescono comunque a proliferare. La carne, in Italia,è molto controllata e se somministrata entro 2 giorni dall’acquisto presso i supermercati non ha problemi per quanto riguarda i parassiti. Molti forum dedicati alla barf consigliano il congelamento del maiale e cinghiali e obbligano quello del pesce ma per il resto, se usato lo stesso giorno o al massimo quello dopo, non è necessario.

                                #138206

                                sio
                                Moderatore
                                  • @sio

                                  Vediamo se sono più chiara così. Hai mai fatto un esame urine? Hai presente che ti dicono, se non puoi portarlo immediatamente tienilo in frigo perchè se no i batteri proliferano? Il concetto è lo stesso. Il pezzo di carne nel congelatore subisce l’effetto batteriostatico, come giustamente hai detto, per cui i batteri non aumentano ulteriormente, se lo tieni a temperature più alte sì. Un conto è dover neutralizzare una carica bassa di batteri un conto se è alta. Il discorso pesce e cinghiale è diverso, lì devi proprio ammazzare i parassiti potenzialmente letali, si spera nel pollo e nel manzo di supermercato i parassiti non ci siano proprio, ma si parlava di carica batterica.

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 61 a 75 (di 89 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni