Alimentazione, attività e forma fisica del cane

Forum Cinologia Cinognostica Cinotecnia Cinofilia Alimentazione, attività e forma fisica del cane

Questo argomento contiene 52 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ela 1 anno, 6 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 53 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #15365

    masotti
    Utente
      • @masotti

      ad un anno di età pesava 44.5kg, oggi ha 17mesi e il peso è rimasto invariato.

      Non so i genitori e nonni come erano, ma io avrei cambiato mangime. Non può non essere cresciuto di peso dai 12 ai 17 mesi, scusate ma non conosco i vostri cani , ma mi sembra un CC..?!

      #15366

      giuliaconpedro
      Utente
        • @giuliaconpedro

        anche il mio cane era sempre piuttosto magro quando mangiava crocchette.
        usavo brit care agnello e riso, quindi percentuali piuttosto diverse
        ma avendo un metabolismo abbastanza veloce, considerando poi che è pigro e non si muove molto,
        avevo un amstaff che si aggirava intorno ai 27 – 28 kg.
        anche aumentando le dosi, il massimo che ottenevo era feci più molli.
        ma non mi sono mai posta troppo il problema, perchè comunque il cane era ben proporzionato.
        e il tuo (cozmo, la foto di vin non riesco ad aprirla) mi sembra anche quello ben proporzionato,
        per quello che si vede dalla foto.
        potresti pensare di fare un cambio alimentazione:
        o un mangime con diverse percentuali, magari più basse di proteine, visto che fin’ora hai scelto mangimi che avevano in comune alte percentuali
        oppure, più radicale, se puoi permettertelo soprattutto in termini di tempo, passare alla dieta a crudo.
        il mio cane ha preso due chili in meno di due mesi..

        #15368

        Cozmo
        Utente
        • Località: Lugano
        • Genere: Maschio
          • @cozmo

          Poi non so dove abita, clima.. cosa fa le altre ore della giornata (dorme, vigila sul territorio, abbaia a tutto, è calma o sull’agitato ecc…)

          Viviamo sul lago di Lugano, quando non ci sono sta fuori, altrimenti dove vuole, dorme in casa, è calmo e non abbaia quasi mai, è un cane nordico e primitivo.

          Non so i genitori e nonni come erano, ma io avrei cambiato mangime. Non può non essere cresciuto di peso dai 12 ai 17 mesi, scusate ma non conosco i vostri cani , ma mi sembra un CC..?!

          E allora il mio che non è aumentato dai 9 mesi ai tre anni?

          PS Sia io che Riki siamo maschi, perché vi riferite a noi al femminile?

          #15371

          masotti
          Utente
            • @masotti

            perché vi riferite a noi al femminile?

            Scusate :blush:

            E allora il mio che non è aumentato dai 9 mesi ai tre anni?

            Non conosco la razza, quindi non so come indicativamente deve essere la crescita nei mesi… ma i molossi possono crescere fino ai 2-3 anni, fino a 3 sicuramente possono modificare la struttura… ma qui sul forum ci sono utenti più esperti di me sul campo dei molossi..

            #15373

            vin
            Utente
              • @vin

              ad un anno di età pesava 44.5kg, oggi ha 17mesi e il peso è rimasto invariato.

              Non so i genitori e nonni come erano, ma io avrei cambiato mangime. Non può non essere cresciuto di peso dai 12 ai 17 mesi, scusate ma non conosco i vostri cani , ma mi sembra un CC..?![/quote]
              si è un CC

              #15381

              espada
              Utente
                • @espada

                Confermo che anche il mio cane è asciutto (mangia acana large breed), struttura e muscoli sono a posto, quello che manca è proprio il grasso (ultime costole sempre in vista)

                il tuo cane è un Corso e le ultime due costole si DEVONO intravedere sempre, è la caratteristica tipica del suo torace…

                per il resto, mi sembra che già si siano messe sul tavolo le ipotesi che anch’io avrei formulato; solo vorrei precisare che guardare la consistenza delle feci è un indicatore relativamente poco importante, a cui non si devono attribuire necessariamente particolari significati…

                le feci possono essere anche morbide (anzi!) l’importante è che non siano liquide; anche l’odore casomai si può tenere in considerazione…

                ma altri indizi possono far capire se un prodotto è inappropriato, ad esempio il muco negli occhi, il cerume negli orecchi, la bava nelle fauci, che si addensano…

                le flatulenze, l’odore cattivo della pelle, il pelo troppo lucido (grasso), l’alito terrificante…

                piuttosto, anche questa testimonianza ci dà cattivi riscontri su Orijen e Acana… non ostante la razza sia tra quelle per cui maggiormente dovrebbero essere indicate…
                :(

                #15387

                masotti
                Utente
                  • @masotti

                  il tuo cane è un Corso e le ultime due costole si DEVONO intravedere sempre, è la caratteristica tipica del suo torace…

                  Concordo, ma dalla foto si intravedono anche le altre costole, poi il manto nero (splendido) le mette in evidenza… comunque non so nella foto quanti mesi ha, ma si vede che deve, secondo me, ancora completare lo sviluppo fisico, quindi credo debba mettere su ancora dei Kg. Comunque Acana tira a balestra il fisico!

                  #15388

                  masotti
                  Utente
                    • @masotti

                    La mia non vuole essere una provocazione, ma se il mio cane non aumenta oltre i 12 mesi provo a cambiare qualche cosa, tenendo sempre in considerazione tutti i vari aspetti.. magari sbaglio

                    #15419

                    Cozmo
                    Utente
                    • Località: Lugano
                    • Genere: Maschio
                      • @cozmo

                      solo vorrei precisare che guardare la consistenza delle feci è un indicatore relativamente poco importante, a cui non si devono attribuire necessariamente particolari significati…

                      le feci possono essere anche morbide (anzi!) l’importante è che non siano liquide; anche l’odore casomai si può tenere in considerazione…

                      ma altri indizi possono far capire se un prodotto è inappropriato, ad esempio il muco negli occhi, il cerume negli orecchi, la bava nelle fauci, che si addensano…

                      le flatulenze, l’odore cattivo della pelle, il pelo troppo lucido (grasso), l’alito terrificante…

                      Bene mi rassicuri, Riki non ha mai presentato nessuno dei sintomi che hai specificato, addirittura non ha mai avuto un cattivo odore, neanche da bagnato, tanto che in tre anni non ho mai sentito l’esigenza di fargli uno shampoo, si lava solo con la pioggia e nel lago.

                      #15445

                      fongaros
                      Utente
                        • @fongaros

                        Darei cibo più calorico come ad un cane da lavoro. Aumenterei la fonte glucidica. Meno volume e più calorie. Per me il metabolismo proteico sta lavorando fuori valori, trasformando proteine in glucidi. Ridurrei i tempi di lavoro (per me lavora troppo), eccessivi per il tipo di alimentazione.
                        Con cani così io mi sono trovato bene con il dogbauer energy.
                        Per il tuo caso sostituirei parte del kilometraggio con attivazione mentale: anche i cani da lavoro (che lo fanno veramente) hanno i loro limiti fisici ed abbisognano di pause.
                        PS
                        La consistenza fecale ha attendibilità finché si rimane nella norma. Per norma si può intendere quella forbice che va dal “secco bastone nodoso” al “totem” che, cadendo per terra, si spezza in vari tronconi. La “torta vaccina” (o qualcosa che gli assomiglia) è già fuori norma.

                        #15452

                        espada
                        Utente
                          • @espada

                          La consistenza fecale ha attendibilità finché si rimane nella norma. Per norma si può intendere quella forbice che va dal “secco bastone nodoso” al “totem” che, cadendo per terra, si spezza in vari tronconi. La “torta vaccina” (o qualcosa che gli assomiglia) è già fuori norma.

                          eh no… c’è anche “formata ma morbida al tatto” che non è una torta, ma un insieme di salsicce…
                          :mrgreen:

                          e quella è normale, non tutti i giorni ovviamente, per me

                          #15453

                          giuliaconpedro
                          Utente
                            • @giuliaconpedro

                            mi piace questo argomento di convrsazione..
                            anche se non ho ben capito com’è la forma ‘torta vaccina’ :)

                            #15454

                            fongaros
                            Utente
                              • @fongaros

                              eh no… c’è anche “formata ma morbida al tatto” che non è una torta, ma un insieme di salsicce…

                              Da quella citata da me cambia solo un po’ la compattazione intestinale, cioè il transito è leggermente più lento e, come i vagoni merci con la motrice, l’ultimo spinge il primo compattandolo. Comunque sta diventando un discorso di “M”…

                              #15455

                              fongaros
                              Utente
                                • @fongaros

                                mi piace questo argomento di convrsazione..
                                anche se non ho ben capito com’è la forma ‘torta vaccina’ :)

                                Mai evitato nulla metre facevi una scampagnata in montagna ove si trovano le vacche allo stato brado? Se durante la passeggiata sei fortunato e tieni bene l’equilibrio, non ti ci siedi pure sopra.

                                #15456

                                giuliaconpedro
                                Utente
                                  • @giuliaconpedro

                                  capito..
                                  non vado spesso in montagna, ma anche nei parchetti di milano si trovano ‘cose’
                                  che sembrano più frutto di cavalli che di cani…

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 16 a 30 (di 53 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni