Aggressività intraspecifica tra cani e dominanza

Forum Cinologia Cinognostica Cinotecnia Cinofilia Aggressività intraspecifica tra cani e dominanza

Questo argomento contiene 204 risposte, ha 38 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Admin 2 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 205 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #48859

    furaha
    Utente
      • @furaha

      Ciao, vi racconto cosa é successo sabato pomeriggio al mio Iago, che porta ancora addosso le conseguenze di un incontro assurdo.
      Eravamo appena arrivati al boschetto alla periferia del paese, quando abbiamo incontrato una cagnolina di taglia medio-piccola col suo padrone. Questa cagnolina é corsa incontro a Iago per odorarlo, e Iago ha fatto altrettanto. Dopo pochi secondi, la cagnolina (che si chiama Fiona, non l’avevamo mai incontrata prima) ha cominciato a ringhiare a Iago. Lui, che é un tipo per certi versi timoroso (anche se spesso si atteggia da spavaldo), si é allontanato. Fiona lo tallonava e gli si parava poi di fronte il muso, e lo guardava dritto negli occhi ringhiando. Iago tentava di andarsene lontano da lei, ma questo atteggiamento di Fiona continuava: non gli permetteva di fare nulla. Lui era confuso e intimorito, glielo si leggeva anche in faccia. Non sapeva cosa fare. Lei continuava a provocarlo, sfidandolo, quindi non eravamo nemmeno liberi di andarcene. Io chiamavo Iago, lui tentava di venire da me, ma lei gli sbarrava il cammino, fissandolo negli occhi con aria minacciosa. Dopo cinque minuti pieni in cui Iago ha subito queste provocazioni, ha reagito: ha scoperto i denti e ringhiava. Ha perso la pazienza. Era piuttosto arrabbiato, non l’avevo mai sentito fare quei versi. Non appena Iago ha osato ribellarsi, Fiona gli é saltata sulla faccia e ha fatto partire la zuffa. Gli dava zampate, e lui rispondeva con altrettante zampate, in un vortice. Poi é arrivato un randagio di nome Vito insieme ad una femmina adulta di PT e la sua padrona. Appena Fiona li ha visti arrivare, si è gettata incavolatissima su Vito, che si è dileguato. Poi, non contenta, é andata dritta ad azzuffarsi con la PT, che si é allontanata dopo qualche secondo con le orecchie basse e visibilmente scossa da quanto accaduto. Vi ricordo che Fiona non pesa più di 10kg! Poi Fiona é tornata su Iago (che era rimasto fermo ad osservare la scena), e lì Iago si é arrabbiato davvero, ma ho notato che non la mordeva. Il padrone di Fiona diceva che lei faceva così “perché aveva trovato delle cose a terra”, ma io ho risposto che non vedevo nulla. Quindi ha detto che “allora forse avrà una gravidanza isterica”. (???) Siccome lui non si muoveva per fermare la piccola furia incontrollata (stava lì a guardare, ma non muoveva un dito!!!), ho tentato di prendere Iago, ma era difficile perché Fiona gli saltava in faccia e gli dava zampate a raffica, e lui si difendeva con altre zampate. Poi ci sono riuscita e ho portato via Iago, che era un po’ intontito, nemmeno mi guardava quando lo chiamavo, era come se fosse sordo, insomma era per i fatti suoi come sovrappensiero. Siamo andati in un altro punto del boschetto e abbiamo giocato con Vito e la PT per un’ora. Arrivata a casa ho notato che Iago ha una zona senza pelo sulla tempia sinistra, sicuramente causata dai denti o dalle unghie di Fiona. É piuttosto ampia, quanto la lunghezza della base dell’orecchio. Sotto però la pelle sembra integra. Cosa potrebbe significare? A differenza invece dell’orecchio sinistro, sul cui padiglione ho trovato delle piccole croste di sangue coagulato, ma roba di poco conto. Questo episodio mi ha lasciato molto perplessa: per quale motivo un cane (Fiona) dovrebbe comportarsi in questo modo con tutti gli altri cani? Era una furia! Iago non l’aveva provocata, e nemmeno gli altri due cani. Se dico che il mio pastore tedesco è stato “aggredito” da un cane di piccola taglia, la gente mi ride in faccia. Ma anche gli altri sono di taglia grande: la PT pesa 35-38kg (ha i fianchi molto larghi), e Vito ne peserà 24-26. Tutt’e tre si sono fatti sopraffare da Fiona, che era più bassa delle loro zampe.

      #48867

      Cozmo
      Utente
      • Località: Lugano
      • Genere: Maschio
        • @cozmo

        Per me la cagna, nonostante la piccola taglia ha approfittato del suo carattere forte per fare la prepotente con cani non proprio sicuri di sé, contrariamente non si sarebbe comportata così, comunque non si è arrivati ad una vera e propria lite e le zampate hanno sostituito i morsi seri.
        Il padrone di questa Fiona sarebbe dovuto intervenire, invece di fregarsene bellamente.

        #48878

        giuliaconpedro
        Utente
          • @giuliaconpedro

          Il padrone di questa Fiona sarebbe dovuto intervenire, invece di fregarsene bellamente.

          il fatto che non sia intervenuto il padrone può spiegare l’atteggiamento del cane.. immagino quanta socializzazione le ha fatto fare..
          il pelo mancante non è un problema, il mio è pieno di piccoli punti in cui in faccia non ha il pelo, dovuto al gioco con altri cani..

          #48907

          fubiano
          Utente
            • @fubiano

            è chiaro che se Fiona avesse trovato un cane forte non ci sarebbe più o non ci avrebbe provato.
            Ma tu non potevi intervenire e difendere il tuo cane? è anche andata bene che Iago non l’abbia fatta fuori.

            #48913

            espada
            Utente
              • @espada

              Ma tu non potevi intervenire e difendere il tuo cane?

              infatti!
              questo è il modo migliore per dimostrare al nostro cane anche la nostra leadership ed ottenere da lui che non aggredisca altri cani senza permesso (cioè sempre)

              ovviamente però per farlo dobbiamo avere esperienza e sangue freddo, perché può essere rischioso

              ad esempio in una situazione del genere io penso che avrei “caricato” Fiona, correndole incontro a passi stretti e rapidi, senza alzare troppo i piedi da terra, per colpirla con gli stinchi, ovviamente continuando a inseguirla e dandole pressione dopo il primo impatto per evitare che si permettesse di reagire a sua volta contro di me

              ho dovuto attuare questa manovra per allontanare due Rottweiler che stavano riempiendo di morsi Winny (che li aveva assaliti per prima come faceva di consueto visto che la sopportavano) un anno fa, per fortuna il proprietario è riuscito ad afferrare il maschio, che comunque mi ha dato una “dentata” mentre inseguivo la femmina…

              :mrgreen:

              #48915

              ellyebrando
              Moderatore
                • @ellyebrando

                Io non sono un esperta assolutamente nel dividere cani che litigano perchè quando succede il 90% delle volte mi becco un bel morso. Però credo che il metodo da te descritto se attuato con il cane sbagliato porti a spiacevoli conseguenze.

                Apparte ciò sto troppo ridendo all’immagine di te che insegui a passi stretti la femmina di rottie :D

                #48918

                espada
                Utente
                  • @espada

                  Però credo che il metodo da te descritto se attuato con il cane sbagliato porti a spiacevoli conseguenze.

                  con il “cane sbagliato” ovviamente la “persona sbagliata” non va a mettere solo pressione prossemica…

                  #48920

                  furaha
                  Utente
                    • @furaha

                    Quindi la colpa é anche mia? :confused: Beh, non sapevo quale fosse la cosa giusta da fare, é stata la prima volta in cui é accaduta una cosa del genere… Tentavo di separarli cercando di prendere Iago, ma lei approfittava di questo per colpirlo ancora più forte.

                    #48923

                    espada
                    Utente
                      • @espada

                      Tentavo di separarli cercando di prendere Iago, ma lei approfittava di questo per colpirlo ancora più forte.

                      ovviamente!

                      :dry:

                      #48926

                      mccaw
                      Moderatore
                        • @mccaw

                        A me quando sono capitate cose simili mi sono messo in mezzo, ovviamente prima di un eventuale scontro e con la mano aperta ed il braccio proteso in avanti li ho fermati. Il mio poi è tanto buono ma quando si incazza fa paura e io non sono da meno.
                        Povero Iago anche questa disavventura gli ci voleva. :-(
                        Fossi stato al tuo posto e non vorrei sembravi cattivo dopo aver chiesto a l’altro di riprendersi la cagna, prima l’avrei avvisato che la sua cagna si sarebbe presa un calcio e se non fosse intervenuto sarei passato all’azione. Nonostante sia solo uno spilungone mi dicono che quando mi arrabbio faccio paura.

                        #48935

                        Admin
                        Admin
                        • Genere: Maschio
                          • @admin

                          Fossi stato al tuo posto e non vorrei sembravi cattivo dopo aver chiesto a l’altro di riprendersi la cagna, prima l’avrei avvisato che la sua cagna si sarebbe presa un calcio e se non fosse intervenuto sarei passato all’azione. Nonostante sia solo uno spilungone mi dicono che quando mi arrabbio faccio paura.

                          sì, ricordiamoci sempre che Ely è una ragazza… e che anche se sei altissimo (pure io sono spilungone) nella sua zona potresti trovarti ad avere a che fare con qualche piccoletto o “picciotto” non proprio amichevole…

                          #48936

                          ellyebrando
                          Moderatore
                            • @ellyebrando

                            ognuno conosce il proprio cane, e sta a noi difenderlo se insicuro (non è giusto che subisca ulteriori traumi magari) o proteggere il cane del cretino di turno, più di una volta ho allontanato cani a colpi di guinzaglio o calcetto sul fianco…,meglio una frustata sul sedere piuttosto che passassero per la bocca di Brando, non voglio dover costringere il mio cane a difendersi perché uno scontro rimane uno scontro e non si dimentica, ma non voglio nemmeno che le prenda quindi o si difende o lo difendo.

                            #48964

                            furaha
                            Utente
                              • @furaha

                              Ehm… per la cronaca… il mio cane (di 9 mesi d’età) è più alto di me! Io sono alta la bellezza di 155 cm! :oops:

                              #49002

                              ivan898
                              Utente
                                • @ivan898

                                dai menomale che alla fine non si è fatto male nessuno. soprattutto per merito di iago :D.
                                il padrone stendiamo un velo pietoso, roba da gomitate in faccia

                                #49010

                                fubiano
                                Utente
                                  • @fubiano

                                  Quindi la colpa é anche mia? :confused: Beh, non sapevo quale fosse la cosa giusta da fare, é stata la prima volta in cui é accaduta una cosa del genere… Tentavo di separarli cercando di prendere Iago, ma lei approfittava di questo per colpirlo ancora più forte.

                                  non è che sia stata colpa tua in questi casi si deve avere una certa esperienza e preparazione ma se si riesce ad interporsi tra i due contendenti si possono evitare queste situazioni. L’ideale è riuscire a capire le intenzioni del cane che si avvicina e prevenirle.
                                  è importante prevenire ed evitare queste situazioni non tanto per i danni fisici pur molto importanti, ma per eventuali risvolti psichici nel senso che un cane aggredito può in seguito reagire con reazioni violente, diventando a sua volta un oppressore, o un timido che ha il terrore di tutti i cani che gli si avvicinano, quindi è importante evitare situazioni del genere e siamo noi che dobbiamo riuscire a farlo malgrado gli imbecilli che ci circondano.
                                  Quando prendiamo un cane abbiamo delle responsabilità e anche se lui è più forte e potente di noi deve pensare che i più forti del mondo siamo noi eche con noi al fianco non gli succederà mai nulla di male solo così saremo entrambi pronti ad affrontare ogni evenienza sapendo di contare uno su l’altro.

                                Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 205 totali)

                                Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

                                  Ultime Discussioni