Fare i bisogni dentro o fuori casa – come abituare il cane

Forum Gestione del cane Educazione e Comunicazione Fare i bisogni dentro o fuori casa – come abituare il cane

Taggato: 

  • Questo topic ha 317 risposte, 64 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 settimana, 3 giorni fa da ioequei3.
Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 318 totali)
  • Autore
    Post
  • #37840
    giuliaconpedro
    Utente
      • @giuliaconpedro

      Questo perché è più ‘facile’ fare pipì in casa, dove non ci sono odori di altri animali/cani, e il cucciolo non sente pressione. Alcuni cani più timorosi (o timidi) presentano questo problema, fuori casa non fanno niente e si liberano quando tornano. Vanno educati lo stesso a sporcare fuori, magari con qualche difficoltà in più perché va anche convinto a farla fuori. Col tempo e la costanza si risolve anche questa..

      #37934
      Anonimo

        Questo perché è più ‘facile’ fare pipì in casa, dove non ci sono odori di altri animali/cani, e il cucciolo non sente pressione. Alcuni cani più timorosi (o timidi) presentano questo problema, fuori casa non fanno niente e si liberano quando tornano. Vanno educati lo stesso a sporcare fuori, magari con qualche difficoltà in più perché va anche convinto a farla fuori. Col tempo e la costanza si risolve anche questa..

        ha poco più di due mesi, può dipendere anche da questo?
        ma soprattutto perchè la cacca la fa sotto sotto al muro?

        #38063
        giuliaconpedro
        Utente
          • @giuliaconpedro

          Si, in genere questo timore è tipico dei cuccioli (non tutti) o di cani poco o mal socializzati (vedi cani che vivono anni in canile/gabbia).
          un po’ la crescita, un po’ voi che insisterete per fargli fare nuove esperienze, si abituerà a sporcare fuori.

          #40234
          ivan898
          Utente
            • @ivan898

            esatto admin.
            la parte piu difficile è che ne fa molti quando è cucciolo e che nn riesce a trattenrli piu di tanto!!!
            perfortuna io ho terrazzo e giardino quindi ho potuto avvalermi del vantaggio che lui stando molto fuori… ha imparato a farla fuori e che il cane tende a rifarla dove la ha gia fatta, lo puoi notare dal fatto che si mette ad annusare per terra insistentemente.
            ho preferito non sgridarlo quelle volte che la fa in casa… piuttosto lo porto fuori piu che posso, soprattutto dopo che beve,mangia,gioca o dorme(i momenti nei quali è piu facile che al faccia,) e circa ogni due ore, e quando la fa fuori lo premio(bravooo, coccole premietto :P).
            cosi lui associa in poco tempo: uscita = divertimento e premi ed è lui a chiedermi di portarlo fuori :P
            un altro consiglio e di cercare di levare gli odori quando la fa in casa lavando bene, preferibilmente non facendosi vedere.
            e di impregnare i tappetini col duo odore.
            se non avete cosi tanto tempo fallo quando puoi, magari ci mettera di piu ad imparare ma lo farà di sicuro!

            #40743
            fikreta
            Utente
              • @fikreta

              purtroppo è una cosa che non ho mai fatto, i cani che ho avuto li ho abituati a sporcare sempre fuori; ho sentito di diverse persone che hanno cani piccoli e li hanno abituati così in caso di neccessità. Spero vivamente di riuscirci perchè questo mi toglierebbe un sacco di problemi per la gestione.

              #40744
              giuliaconpedro
              Utente
                • @giuliaconpedro

                ho sentito di diverse persone che hanno cani piccoli e li hanno abituati così in caso di neccessità.

                alcuni usano tenere il cane sempre in casa, e farlo sporcare solo in casa ,senza farlo mai uscire (tenendolo quindi come un gatto).
                mi sembra più difficile che il cane impari a farla un po’ fuori e un po’ dentro, in quanto sono animali piuttosto puliti, e una volta imparato a farla fuori, piuttosto esplodono (con conseguenze non piacevoli dal punto di vista della salute) ma in casa non sporcano. il mio mia la farebbe in cas.
                ancora più difficile che la faccia in un posto molto vicino a dove dorme/ha la cuccia (o dove mangia).
                questa è una cosa che in genere hanno ben radicata già da cuccioli.

                #40749
                fikreta
                Utente
                  • @fikreta

                  ho sentito di diverse persone che hanno cani piccoli e li hanno abituati così in caso di neccessità.

                  alcuni usano tenere il cane sempre in casa, e farlo sporcare solo in casa ,senza farlo mai uscire (tenendolo quindi come un gatto).
                  mi sembra più difficile che il cane impari a farla un po’ fuori e un po’ dentro.[/quote]

                  questa è la mia paura più grande, io comunque ho due terrazzi di 12 mq l’uno, pensavo di tenere la vaschetta per i bisogni dentro in casa fino alla primavera e poi spostarla fuori sul terrazzo, non so se questo aiuterà o mneo….??

                  #40750
                  saphira
                  Utente
                    • @saphira

                    Spezzo una lancia sull’argomento tappetini igienici.
                    Nella mia esperienza, è possibile avere una cagnolina che non sporchi in casa o in luoghi inappropriati e che sia anche abituata ai tappetini igienici.
                    Noi teniamo un tappetino igienico in un angolo del balcone che serve per le pipì di “emergenza” (quando proprio “scappa”)alla mattina presto o alla sera tardi.In questo modo la cagnolina ha la possibilità di sporcare più spesso delle 4-5 passeggiate giornaliere che fa quotidianamente.
                    Non per questo la trattiamo come un gatto o la priviamo di tutto il movimento di cui ha bisogno: il tappetino in balcone è una comodità in più per noi ma anche per lei.
                    Peraltro lei sporca solo sulla traversa, se non c’è non la fa, e non sporca su altri tappeti o simili e tanto meno in casa o in luoghi chiusi.
                    Il metodo che abbiamo usato per farla abituare così non saprei descriverlo analiticamente, da piccola le abbiamo messo a disposizione la traversina ed ha imparato che quello è un posto sì per la pipì e non l’abbiamo mai tolta.
                    Con le passeggiate quotidiane (mai meno di 4-5), è poi naturale che il cane prediliga l’esterno per sporcare, perchè pieno di odori stimolanti.

                    Mi rendo conto, però, che questo sistema potrebbe presentare degli inconvenienti se il cane si sentisse “autorizzato” a farla sul pavimento :unsure:

                    #40752
                    fikreta
                    Utente
                      • @fikreta

                      qualquno di voi utilizza queste vaschette?

                      Attachments:
                      #40753
                      fikreta
                      Utente
                        • @fikreta

                        saphyra ma il tappetino l’avete messo subito sul balcone dal primo giorno oppure prima dentro e poi fuori??

                        #40754
                        Cozmo
                        Utente
                        • Località: Lugano
                        • Genere: Maschio
                          • @cozmo

                          Nessuno però mi pare abbia fatto presente che far sporcare il cane in casa utilizzando cassette, traversine ecc. non è una cosa da incoraggiare, perché innaturale, di qualsiasi taglia sia il cane, come ha scritto Giulia cercherà di evitare di farla in casa. Il primo consiglio che si dovrebbe dare è di non educare un cane a simili abitudini.

                          #40759
                          fikreta
                          Utente
                            • @fikreta

                            scusa ma cosa cambia dal giardino al terrazzo?? Io la traversina ora la metto in casa perchè fuori fa troppo freddo e perchè devo ancora mettere in sicurezza il terrazzo per un cucciolo di yorky, ma l’idea è decisamente quella di spostare la traversina sul terrazzo verso la primavera, quando la cagnolina sarà adulta. Inoltre io ho un appartamento di 110 mq, a parte il recinto che ho fatto per i primi tempi, ma io non chiedo al cane di sporcare dove mangia o dove dorme, pian piano sposterò le ciotole in cuina, la cuccia in salone e la traversina sul terrazzo

                            #40765
                            lori
                            Moderatore
                              • @lori

                              :cheer: ho spostato i messaggi riguardanti lo “sporcare dentro o fuori casa” in questo topic che conteneva già risposte sull’argomento ;-)

                              #40802
                              saphira
                              Utente
                                • @saphira

                                saphyra ma il tappetino l’avete messo subito sul balcone dal primo giorno oppure prima dentro e poi fuori??

                                è sempre stato fuori, mai in casa
                                questo penso aiuti ad evitare fraintendimenti.

                                #40805
                                saphira
                                Utente
                                  • @saphira

                                  Nessuno però mi pare abbia fatto presente che far sporcare il cane in casa utilizzando cassette, traversine ecc. non è una cosa da incoraggiare, perché innaturale, di qualsiasi taglia sia il cane, come ha scritto Giulia cercherà di evitare di farla in casa. Il primo consiglio che si dovrebbe dare è di non educare un cane a simili abitudini.

                                  Sono d’accordo sul fatto che non sia una pratica da incentivare, nel senso che l’uso del tappetino non deve essere considerato come un mezzo per evitare le passeggiate igieniche: non portare il cane in passeggiata almeno 3 volte al giorno è considerato maltrattamento da molti regolamenti comunali sul benessere degli animali.
                                  Hai ragione, questo concetto è da sottolineare.

                                  Penso che come tutti gli strumenti, se usato correttamente e nella tutela dell’interesse dell’animale, possa dare benefici a cane e proprietario.
                                  Al cane, perchè ha la possibilità di sporcare più frequentemente e non dover necessariamente attendere le passeggiate (un po’ come farebbe chi ha la fortuna di avere un giardino ed una bascula alla porta), e per il proprietario, che può evitare di scapicollarsi giù alle 6 del mattino.

                                Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 318 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

                                  Ultime Discussioni